Cari amici di Zona Wrestling, rieccoci con il report di Dark che ogni mercoledì vi accompagna alla scoperta di nuovi atleti e di nuove storyline. Quest’oggi ci sarà ancora una volta Britt Baker col suo “The Waiting Room”, ma soprattutto una serie di match che daranno voce e visibilità a diversi wrestler. In particolare ci sarà una sorpresa da parte di Peter Avalon dopo due anni di sconfitte. Siete pronti? Andiamo a vedere cosa è accaduto!

  1. Big Swole batte Vipress con la Cloverleaf 2 out of 5 stars (2 / 5)
  2. Dark Order (Alex “3” Reynolds & John “4” Silver) battono Lee Johnson & Aaron Solow con una combo German Suplex/Jacknife Cradle 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  3. Leva Bates è in biblioteca. Distrugge le foto fatte con Cutler e Avalon, e dice che è giunto il momento di scrivere una storia personale
  4. Trent? batte Michael Nakazawa con una Running Knees 2 out of 5 stars (2 / 5)
  5. Red Velvet batte Tesha Price con un Dropkick 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)
  6. Shawn Spears fa un promo in cui ricorda il suo successo ai danni di Scorpio Sky e dice che il loro feud si è concluso qui
  7. Promo di Lance Archer dove minaccia chiunque voglia intralciargli la strada di fare una brutta fine
  8. Private Party (Isiah Kassidy & Marq Quen) battono VSK & Baron Black con la Shooting Star Press 2 out of 5 stars (2 / 5)
  9. KiLynn King batte Rache Chanel via Kingdom Falls 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)
  10. Sammy Guevara defeated Marko Stunt via GTH 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
    Nel post match, promo da face di Guevara che rende merito e rispetto a Stunt e dice che è pronto a divenire un nuovo campione del mondo.
  11. Penelope Ford batte Dreamgirl Ellie via Fisherman’s Suplex 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)
  12. Ivelisse & Diamanté battono Lady Frost & Jenna con la Code Red di Diamanté 2 out of 5 stars (2 / 5)
  13. Brandon Cutler batte Adam Priest con la TPK 2 out of 5 stars (2 / 5)
  14. The Waiting Room con Britt Baker e Rebel. Britt si congratula con Moxley e sua moglie per l’arrivo del bambino, ma spera che il campione non manchi gli show come ha fatto la scorsa settimana. Introduce Tay Conti e sbaglia la pronuncia del suo nome. Dopo di che le chiede qual è la sua wrestler preferita nel roster. La ragazza le cita tutte tranne proprio Britt. Così la presentatrice legge un messaggio arrivato da un tal Tony S da Atlanta (chiaramente Tony Schiavone) che chiede se è fidanzata o meno. Tay dice che è single. A quel punto Britt la prende in giro e le due iniziano a battibeccare. Arrivano gli Acclaimed chiamati da Reba, che intrattengono il pubblico con un po’ di rap.
  15. Gunn Club (Billy Gunn, Austin Gunn & Colten Gunn) battono Cezar Bononi, KTB & Seth Gargis via Fameasser di Colten 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  16. Jurassic Express (Luchasaurus & Jungle Boy) battono Panda Xpress (Super Panda & Ultimo Panda) via Running Elbow Smash di Jungle Boy 2 out of 5 stars (2 / 5)
  17. The Hybrid2 (Jack Evans & Angélico) battono Brian Pillman Jr. & Griff Garrison con la Navarro Death Roll di Angelico 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
    Nel post match, gli Hybrid attaccano gli avversari, finché non devono intervenire i Top Flight a liberare il ring.
  18. The Acclaimed (Anthony Bowens & Max Caster) battono Alex Chamberlain and Damian Fenrir via Diving Elbow Drop 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  19. Matt Sydal batte Alan “5” Angels con la Spinning Fireman’s Carry Slam 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
  20. “Pretty” Peter Avalon batte Fuego Del Sol con la Marti’s Knees 2 out of 5 stars (2 / 5)
  21. Dark Order (Stu Grayson & Evil Uno) battono Joey Janela & Sonny Kiss and Chaos Project (Luther & Serpentico) con la Fatality 3 out of 5 stars (3 / 5)

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
5
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.