Cari amici di Zona Wrestling, eccoci ritrovati col B show della All Élite Wrestling che in questa occasione si è tenuto ad Atlanta. Pubblico delle grandi occasioni e ben quattro incontri, con incroci anche abbastanza inusuali. Taz ed Excalibur sono al tavolo di commento mentre alla tastiera per voi c’è Corey: andiamo a vedere cosa è accaduto.

Jimmy Havoc batte Marko Stunt 3 out of 5 stars (3 / 5)

Sfida molto carina tra i due che per la prima volta si ritrovavano l’uno contro l’altro sul ring. Havoc continua la sua redenzione mette in saccoccia una seconda vittoria contro un avversario certamente non irresistibile ma anche adatto a sellare ogni sua mossa. Non è stato uno squash come ci si potrebbe aspettare e questo ha reso il tutto molto intrigante. Havoc chiude con la Rainmaker approfittando di un errore del suo avversario.

Dark Order battono CIMA & T-Hawk 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Naturale prosecuzione di un momento della Battle royal dei tag team della scorsa settimana. Seppur interessato (inizialmente), CIMA non entra nei Dark Order. Dunque ecco questo match dove i due team si equivalgono con giustezza, riescono a dare un bello spettacolo, riportando per un attimo gli Order in versione Super Smash Bros. Questi vincono alla fine grazie alla Fatality su T-Hawk prendendosi una vittoria utile alle loro esigenze.

FALLS COUNT ANYWHERE – Joey Janela batte Kip Sabian 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ovviamente quando ci buttiamo sul lato hardcore, Janela fa vedere di che pasta è fatto. Gestisce al meglio tutte le azioni, sia subìte che date, porta Sabian ad usare la fantasia. Tra sediate, colpi di kendo o gambe di legno, con la Ford che fa il giusto senza essere troppo invadente, Joey chiude il feud a suo favore e si rilancia verso le prossime puntate di Dynamite.

Dustin Rhodes & QT Marshall battono Shawn Spears & Peter Avalon 3 out of 5 stars (3 / 5)

Spears ha dato una nuova chance ad Avalon ma ancora una volta è arrivata una sconfitta. Non prosegue bene dunque la ricerca della felicità di coppia per “Perfect 10”, che si trova dunque una sfida dove diventano decisive anche le donne: Brandi può assestare una spear sulla Bates, dimostrando di saper fare bene solo quello. Il pin se lo prende Avalon, Dustin e Marshall ringraziano con la combo DDT.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dello show
6.5
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature.