Cari amici di Zona Wrestling, ben ritrovati con il report di Dark – show su YouTube della All Elite Wrestling. Anche questa settimana avremo un bel po’ di match, qualche squash e ovviamente qualche sorpresa. Siete pronti? Simone Spada è alla tastiera per voi, andiamo!

  • SCU battono Ray Rosas & Ryzin con la Knee Strike di Kaz 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Nel backstage, John Silver si lamenta perché costretto a fare tag con Colt Cabana. Evil Uno gli fa capire che è la miglior soluzione possibile della serata. Cabana lì raggiunge chiedendo se dovesse fare qualcosa, ma Uno gli dice di no.
  • Penelope Ford batte Alex Garcia con la Fisherman’s Suplex [sv]
  • Best Friends battono M’Badu & Bishop King con la Strong Zero 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Brandon Cutler dice che con Peter Avalon non è ancora finita. Ci sarà un altro rematch per definire il peggior wrestler del roster.
  • Jurassic Express battono Dark Order (5 & 10) via Assisted Cutter 3 out of 5 stars (3 / 5)
  • Gunn Club battono Cezar Bonomi & Shawn Dean con la Fameasser 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Tay Conti batte Red Velvet con la Leg-Assisted Choke 2 out of 5 stars (2 / 5)
    Nel post match, Anna Jay colpisce la Velvet a tradimento. Arriva Brandi Rhodes a liberare il ring e a sincerarsi delle condizioni della ragazza.
  • Chaos Project (Luther & Serpentico) battono Brian Pillman Jr & Griff Garrison via Doomsday Meteora 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Nyla Rose batte Rache Chanel con la Beast Bomb [sv]
  • Natural Nightmares (Dustin & QT Marshall) battono John Silver & Colt Cabana con la Cutter di Marshall 2 out of 5 stars (2 / 5)
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dello show
5
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.