Cari amici di Zona Wrestling, ben ritrovati a questa nuova puntata di AEW Dark, l’ultima dell’anno. Ci saranno come al solito tanti bei match, ma il nocciolo della questione è capire se gli SCU continueranno ad esistere oppure no. Sembra di sì, ma intanto andiamo a vedere cosa è capitato. Simone Spada alla tastiera per voi, buona lettura!

  • Rey Fenix defeated Vary Morales con la Kinnikuman Buster 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Penelope Ford defeated Lindsay Snow con una Cutter [sv]
  • Dark Order (Alex Reynolds & John Silver) defeated Shawn Dean & Tyson Maddux con una Jacknife 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Anna Jay defeated Jazmin Allure con la Queen Slayer [sv]
  • The Waiting Room with Britt Baker: ospite della puntata è Matt Sydal che prima viene preso in giro dalla Baker e poi gli viene consentito di presentare il suo match con Cody Rhodes che avverrà tra due settimane
  • Brian Cage, Powerhouse Hobbs & Ricky Starks defeated James Tapia, Nick Comoroto & Ryzin con la Drill Claw di Brian Cage 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Griff Garrison defeated Fuego del Sol con un discuss elbow smash 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
    Nel post match, Pete Avalon regala una sua foto a Garrison ma il ragazzo la lancia via
  • Santana and Ortiz defeated Terrence & Terrell Hughes con la combo Powerbomb/Knee Strike 3 out of 5 stars (3 / 5)
  • Sammy Guevara defeated Aaron Solow con la GTH 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
    Sammy racconta che ha festeggiato i suoi primi dieci anni da wrestler e che presto diventerà il campione della AEW
  • Chaos Project defeated Ariel Levy & El Cuervo de Puerto Rico con la Creeping Death 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Leva Bates defeated Madi Wrenkowski con uno Small Package 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)
  • Matt Sydal defeated Danny Limelight via Crucifix 3 out of 5 stars (3 / 5)
  • Tay Conti defeated Vertvixen via TCO 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • The Gunn Club defeated Baron Black, Mike Verna, Royal Money con la Colt 45 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • SCU (Christopher Daniels & Frankie Kazarian) defeated The Hybrid2 via Reverse FU 3 out of 5 stars (3 / 5)
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dello show
6,5
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.