Siamo live cari amici di Zona Wrestling, questo è Rampage, mancano due giorni al ppv Double Or Nothing e dobbiamo ancora raccontare qualcosina per rendere definita l’intera card. Ci sarà da scoprire in particolare la finalista della Owen Hart Cup femminile tra Ruby Soho e Kris Statlander.

Risultati Rampage:

  • Bryan Danielson batte Matt Sydal 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
  • Young Bucks battono Jon Cruz & Taylor Rust [SQUASH]
    Nel post match, i Bucks attaccano Gangrel. Intervengono gli Hardy Brothers a salvare il loro ex capo in WWE. A ricevere il peggior trattamento è Cutler che viene colpito a turno da Gangrel, Matt e Jeff Hardy
  • PROMO: Darby Allin sfida Kyle O’Reilly per un match a DoN, il wrestler vuole vendicare Sting
  • Dante Martin batte Max Caster 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • VIDEO PACKAGE: Adam Cole e Samoa Joe raccontano quanto sia importante vincere la finale della Owen Hart Cup e raccogliere l’eredità di Owen Hart per essere un wrestler “top class”
  • PROMO: Sul ring Dan Lambert e i Men Of The Year. Viene presentata la nuova cintura TNT con placca viola rispetto al precedente rosso. Guevara e Kazarian stoppano il promo, entrano nella sede dell’America’s top Team e intendono sfasciare tutto. Prendono via delle cinture e vanno via. Sky al mic dice che se vogliono un trios match, lo avranno. E se gli avversari perderanno, non avranno mai più una shot per il titolo TNT.
    Owen Hart Semifinal Match: Ruby Soho batte Kris Statlander 3 out of 5 stars (3 / 5)
    Nel post match, Ruby al mic prova a festeggiare la vittoria ma viene sommersa dai booo del pubblico. Britt Baker arriva sullo stage e sorride guardando la sua avversaria.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
7
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.