Nell’ultimo episodio del suo podcast (“Barnburner’s Fired Up”), Joe Peisich ha parlato della All Elite Wrestling e delle collaborazioni in discussione. Come vi abbiamo riportato ieri, la compagnia potrebbe aver stretto accordi con la PWG, la DDT, la Dragon Gate e la AAA (oltre che con la cinese OWE). In questo momento però sembra in dirittura d’arrivo anche una intesa con Impact Wrestling.

 

Già qualche giorno fa il presidente di Impact Ed Nordholm aveva ammesso come le due parti avessero avuto diversi incontri. Sembra infatti che la AEW voglia a tutti i costi Pentagon Jr e Fenix, ma i due non possono (e non vogliono) liberarsi dagli accordi con la compagnia canadese e con la MLW: solo una collaborazione potrebbe sbloccare l’impasse, che vedrebbe impegnato anche il vicepresidente di Impact Don Callis, coinvolto nel progetto come commentatore e personalità in-ring.

Ecco dunque la possibilità di un accordo per “prestarsi” gli atleti ed evitare concorrenza grazie all’intermediazione di Chris Jericho, che avrebbe messo come condizione di firma proprio questo tipo di collaborazione. È lui, dunque, l’ago della bilancia visti gli ottimi rapporti sia con Callis che coi Bucks.

 

VIA411Mania & ZonaWrestling.net
FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature.