Intervistato di recente da Cultaholic, AJ Styles ha parlato del suo regno da campione WWE, che dura ormai da prima di WrestleMania e che lo ha reso in assoluto il campione esclusivo di SmackDown più longevo della storia.

Styles ha spiegato come oggi, in tutti gli sport, si assiste ad un progressivo abbassamento della media della stazza fisica degli atleti e che il wrestling – semplicemente – segue questo trend: “Penso che ci stiamo muovendo verso una nuova direzione. Credo che di questi tempi gli atleti siano più piccoli in tutti gli sport: nel football, nel rugby, anche questi sport stanno cambiando”.

Il campione WWE ha poi aggiunto: “Vediamo atleti meno grossi di quanto non fosse tempo fa, ma più veloci e più atletici. Credo che questo accada letteralmente in tutti gli sport esistenti e non è una brutta cosa. Credo sia positivo, sicuramente lo è per me”.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”24″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”180″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”5″ number_of_columns=”5″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”1″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[ Le foto dei protagonisti – Mostra tutte ]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.