AJ Styles è stato recentemente ospite del podcast di Lilian Garcia, dove è stata incalzato a parlare della ormai defunta TNA. In particolare sul suo declino finale.

Ho amato i primi tempi in TNA, ero io assieme ad altri ragazzi che stavamo costruendo qualcosa. Noi eravamo la pietra fondativa di qualcosa di grande. E ad un certo punto, quel progetto è diventato strepitoso, il miglior posto dove stare e dove creare qualcosa di diverso. Poi tra il 2009 e il 2010 la TNA ha dimenticato il suo obiettivo, la sua strada e il nuovo corso non è entrato in sintonia coi ragazzi della prima ora. Avevamo davvero molta forza e felicità quando sono arrivati Kurt (Angle) e Christian, ma dopo è stato distrutto tutto. Lì è iniziata la fase discendente“.

VIA411Mania & ZonaWrestling.net
FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".