Il FIP Champion Austin Theory è stato intercettato da Wrestling Inc e ha avuto modo di raccontare com’è andato il tryout con la WWE, e soprattutto degli obiettivi futuri.

Un giorno mi è arrivata una mail che faceva più o meno così: ‘Ehi, vieni al Performance Center per un tryout’. Pensai ad uno scherzo. Poi pensai che era l’occasione che ho sognato nella mia intera vita, sono tornato a quando avevo otto anni e tifavo John Cena. Il tryout è stato pazzo, soprattutto perché ero il primo della loro lista e avevano delle aspettative. Non so come, ma è stato irreale. Cosa mi piacerebbe fare in futuro? Tornare a combattere con Keith Lee e Matt Riddle, li adoro e mi hanno insegnato tantissimo“.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".