La fu Total Nonstop Action, oggi Anthem Wrestling Exhibition, o se vogliamo Impact Wrestling, torna in PPV dopo tantissimo tempo. Redemption, nome emblematico se pensiamo a ciò che vuole rappresentare la compagnia con questo evento: una rinascita. Zona Wrestling torna con la sua Preview per cercare di capire che cosa questo Show potrà offrirci e cosa potrebbe significare per il futuro della nuova gestione. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

FEAST OF FIRED TAGTEAM MATCH

Ortiz & Santana (c) (w/ Konan) vs Eli Drake & Scott Steiner for the Impact World Tag Team Championship

In questo 2018 potrebbe arrivare la vera consacrazione di Eli Drake, con l’incasso della più importante delle sue valigette, ovvero quella che contiene il contratto per combattere in un Match valido per il titolo del mondo. Questo a mio avviso è soltanto un passaggio, che poco conterà ai fini del suo nuovo Push. Vincere o perdere non fa tanta differenza, perché anche nel primo caso, non credo che lui e il buon Scott abbiano un regno lungo. Per i LAX invece, mantenere questa cintura può significare già una consacrazione, seppur come Tag Team, e considerando che non la compagnia non è messa benissimo sotto questo punto di vista, avere una certezza non fa per niente male. L’incontro sarà abbastanza caotico e rallenterà quando l’ormai attempato Steiner entrerà nel Ring, ma può dire la sua dal punto di vista del Booking. Winners and Still Impact World Tag Team Champions: Ortiz & Santana.

 

ONE ON ONE MATCH

Aerostar vs Drago

Match targato Lucha Underground, che mai come in questo periodo si è mossa fuori dagli Show che hanno contraddistinto le sue “stagioni”. Siamo agli sgoccioli per l’inizio della quarta e quindi, grazie a questo accordo con Impact Wrestling, gli affezionati possono usufruire di un ottimo antipasto. L’incontro non credo sia molto importante a livello di risultato, considerando che almeno per il momento non sembra che i due contendenti abbiano piani per restare nella compagnia canadese, sembrano anzi un riempitivo in una Card povera di lottatori sotto contratto. Sarà uno spettacolo con tutta probabilità, conoscendoli, ma è davvero difficile fare un pronostico sul vincitore. Mi butto legato e senza vedere. Winner: Aerostar.

 

SIX WAY MATCH

Desmond Xavier vs DJZ vs Trevor Lee vs El Hijo del Fantasma vs Taiji Ishimori vs Brian Cage

Incontro che sembra possa dare inizio a una nuova guerra contro i pesi “leggeri”, stavolta da parte di Brian Cage, unico gigante della contesa. Difficilmente The Machine perderà l’incontro, considerando che nelle menti della compagnia è sicuramente il rimpiazzo di Bobby Lashley, ormai finito in lidi più lucrosi e importanti. Sarà un susseguirsi di azioni volanti che tenteranno di abbattere il mostro, che però, alla fine, sarà il vincitore. Match potenzialmente bello, ma anche no. Speriamo bene. Winner: Brian Cage.

 

ONE ON ONE MATCH

Allie (c) vs Su Yung (w/Braxton Shutter) for the Impact Knockouts’ Championship

Allie ha dimostrato nel corso dell’ultimo anno di non essere affatto un’incapace come la Storyline la stava inizialmente descrivendo. L’ex Cherry Bomb non è mai stata una brutta lottatrice e come giusto ha raggiunto il suo momento di gloria. Su Yung però è un tema caldo, caldissimo, e la Partnership con Braxton Shutter sta facendo parlare l’ambiente della AWE. Con una vittoria sporca il gioco è fatto. Sarà un incontro pienamente sufficiente che regalerà il giusto spazio alle donne anche nella compagnia canadese. Winner and New Impact Knockouts’ Champion: Su Yung.

 

FEAST OR FIRE ONE ON ONE MATCH

Matt Sydal (c) (w/Josh Matthews) vs Petey Williams for the Impact X Division Championship

Felicissimo del ritorno ad alti livelli di Petey Williams, un lottatore che ho sempre ammirato e che non ha mai raccolto ciò che davvero merita. Felice anche della seconda giovinezza che sta vivendo Matt Sydal, altro esempio di talento mai arrivato al livello di competenza. Potenziale Match della serata. Per quanto riguarda l’esito ho qualche dubbio, sarebbe bello rivedere Williams campione X Division, ma togliere cosi presto un altro titolo a Matt Sydal rischierebbe di farlo passare per un campione casuale, quindi non credo vedremo nessuna sorpresa. Winner and Still Impact X Division Champion: Matt Sydal.

 

TAG TEAM MATCH

Ohio Versus Everything vs Tommy Dreamer, Moose & Eddie Edwards in a House of Hardcore Style Match

Altro Crossover. Stavolta Impact Wrestling incrocia la strada con House of Hardcore, compagnia di Tommy Dreamer che pian piano cresce, seppur senza riuscire a sfondare davvero nell’ambiente indipendente. Sarà un Match Hardcore e con i contendenti impegnati non possiamo restare delusi. L’unico dubbio è Moose, che magari potrebbe non trovarsi a suo agio nella stipulazione, ma sono sicuro che sarà un piccolo dettaglio (sempre che il problema esista). La resa dei conti finale fra Sami Callihan e Eddie Edwards ho l’impressione che debba ancora arrivare, quindi credo che stavolta la vittoria andrà agli OVE, Stable che potrebbe davvero crearsi un seguito non indifferente nei circuiti di tutto il mondo. Winners: Ohio Versus Everything.

 

TRIPLE THREAT MATCH

Austin Aries (c) vs Pentagon Jr vs Rey Fenix for the Impact World Championship

Quanto sarei felice di vedere Pentagon Jr campione del mondo (seppur di vero titolo mondiale non si tratti), purtroppo però, per il discorso fatto prima, non so se i membri di Lucha Underground avranno un futuro nella compagnia, quindi difficilmente cambierà qualcosa in questa contesa. Austin Aries inoltre è in momento eccellente della sua carriera e fargli perdere la cintura adesso che è The Belt Collector, sarebbe da stupidi. Fenix sarà un grande contorno e il Match, come quello valido per il titolo X Division, è un candidato a essere l’incontro del PPV. Winner and Still Impact World Champion: Austin Aries.


 

PPV

Impact Wrestling cerca sempre di rinascere dalle sue ceneri. Purtroppo fino ad ora non ce l’ha fatta, ma la speranza resta, soprattutto per coloro che come me la seguono dalla nascita e ne hanno vissuto gli anni migliori. Speriamo bene e speriamo che il futuro possa riservare soltanto miglioramenti. Si riparte da qui.

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!