Eccovi una sintesi della recente apparizione di Batista al MLW Writers’ Room Podcast:

-Batista è stato scoraggiato dal momento in cui è tornato. Voleva tornare come heel e tenere un promo nel ring reintroducendo se stesso al pubblico. La WWE lo ha voluto come babyface e lo ha riportato in un segmento che ha coinvolto diverse persone.

-Ripensandoci, non è felice del suo fisico e desiderava avere una forma migliore prima del suo ritorno. Nel tentativo di ottenere diversi provini da attore, è rimasto lontano dal bodybuilding prima del ritorno.

-Litigava con Vince McMahon ed il team creativo praticamente ogni giorno.

-Quando lasciò subito la WWE dopo 5 mesi dal suo ritorno, volevo tornare nel periodo di Summerslam per promuovere il suo film, “I Guardiani della Galassia”. Ne parlò a riguardo con Triple H e Stephanie McMahon, sapendo che il film sarebbe stato un gran successo e che avrebbe ottenuto dalla WWE un po’ di pubblicità, ma hanno dubitato di lui e lo hanno snobbato completamente. Maliziosamente gli dissero: “Non sappiamo nemmeno se il film sarà qualcosa di buono” e la discussione finì così. Si sentiva che non avevano alcuna fiducia in lui o nel suo potenziale come attore.

-Batista e Randy Orton, come ricorderete, eseguirono lo spot simbolo di Wrestlemania XXX, ovvero la Batista Bomb-RKO sul tavolo di commento ai danni di Daniel Bryan nel main event dello show. The Animal, in merito, ha affermato che la WWE ha detto al poi laureatosi campione di non vendere la mossa, sentendosi come denigrato da tale scelta della federazione. Batista, inoltre, ha detto di essere stato furioso a causa dello split dello Shield, avvenuto la notte dopo che l’Evolution li ha mandati over concedendo loro un job d’importanza vitale.

-Pensa che lo split dello Shield sia arrivato troppo presto. Dopo che l’Evolution li ha fatti apparire come delle persone da un milione di dollari, l’unica cosa di cui i fan stavano parlando era il suo ring-gear e dunque dell’hashtag #Bluetista.

-Batista pensa che fosse diventata una moda fischiarlo e lui non riusciva a capirne il motivo. E’ tornato per i fan e non ha avuto problemi a mandare over gente come lo Shield e Daniel Bryan. E’ rimasto davvero confuso dalla reazione dei fan.

-Durante il suo primo periodo (2002-2010) con la compagnia, quando era alla pari con John Cena, ha risentito fortemente del fatto che la WWE desse a Cena tutti i ruoli cinematografici e che non aveva niente per lui. Batista vide che la WWE non si occupava di lui da quel punto di vista e così decise di partecipare alle audizioni per conto proprio, nella speranza di ottenere alcuni ruoli cinematografici. La WWE gli disse: “Sei di nostra proprietà. Vestiti e vai a lavorare”. Gli furono negati un sacco di soldi e un sacco di opportunità, portandolo così a lasciare la compagnia nel 2010.

-Ha subito un infortunio alla schiena nel suo ultimo match (durante il suo primo periodo) contro John Cena.

-Nel suo ultimo giorno con la WWE (durante il suo primo periodo), nessuno praticamente lo salutò o lo ringraziò per il suo contributo. La sicurezza lo accompagnò fuori dall’arena. Non ci fu alcun “Teniamoci in contatto” oppure “Arrivederci”. Ciò portò ad una diversa visione delle cose.

FONTERingisdenews & Zonawrestling
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.