Incredibile dichiarazione rilasciata da Chris De Joseph (meglio noto come Big Dick Johnson), ex producer WWE e attuale produttore esecutivo della Lucha Underground.

Secondo De Joseph, la WWE ha tentato negli scorsi mesi di mettere sotto contratto l’intero roster della Lucha Underground sfruttando il periodo off screen del programma. “Credo che loro vogliano distruggere il mondo indipendente esattamente come hanno fatto con la ECW e la WCW. Vogliono monopolizzare tutto e hanno provato a fare lo stesso con gli atleti della TNA e della ROH. Hanno offerto a ciascun nostro atleta un contratto di 750 dollari a settimana con un programma eventi ridotto e compresso solo su NXT. In qualche modo siamo riusciti a trattenerli quasi tutti. Qualcuno ha deciso di andarsene”.

Quel qualcuno citato da De Joseph dovrebbe essere Alberto del Rio che a ottobre ha deciso di firmare un nuovo contratto con la WWE mentre era in trattativa per la seconda stagione dello show di El Rey.

FONTEDailywrestling news & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".