Al momento, non si hanno notizie certe circa l’eventuale avversario di Roman Reigns a WrestleMania 37, qualora mantenesse il titolo alla Royal Rumble contro Kevin Owens. Molti fan vorrebbere vedere l’attuale Campione Intercontinentale Big E nel ruolo di sfidante allo Universal Title e l’ex membro del New Day ha discusso dell’argomento al podcast “Busted Open”.

“La WWE ha delle priorità”

Big E dichiara di non essere uno che si tira indietro, quando c’è da cogliere delle occasioni. L’atleta, però, ha anche aggiunto che la WWE dà priorità ai part-timer e c’è una lunga lista di questo tipo di superstar per quel ruolo. Se non sarà possibile ingaggiare un nome da quella lista, allora potrebbe esserci una possibilità anche per chi lavora ogni settimana negli show.

Ecco le sue parole : “Sai come vanno queste cose. Hanno una lista di grandi part-timer, gente che lavora una volta l’anno e fa fare grandi soldi. Normale che sia così, è il business. Sceglieranno tra questi nomi, ma, se non dovessero riuscirci, sicuramente mi farò trovare pronto e non perderò questa grande opportunità.”

Aspettative mal riposte?

Certamente una sfida tra Big E e Roman Reigns sarebbe ben vista dai fan della WWE, ma l’annuncio della presenza di pubblico a WrestleMania sembra allontanare questa ipotesi, visto che la federazione farà di tutto per avere il nome più altisonante possibile per uno dei main event dello show più importante dell’anno. Voi cosa ne pensate?

FONTEringsidenews
Max Heenan
Ciao, ho 44 anni. Seguo il wrestling dai tempi di Hogan, Macho Man e Jim Duggan. Dopo un'interruzione di una decina d'anni, ho ripreso a seguire nel momento di splendore di Cena, Edge e Orton, diventando spesso critico verso il prodotto WWE, ma sviluppando una vera passione per personaggi heel o borderline (Punk, Owens, Wyatt) e per i cosiddetti ciccioni volanti (Umaga, Keith Lee, Samoa Joe). Mi piace molto scrivere e ho una laurea in lingue e letterature straniere. Per vivere, faccio il bibliotecario e l'attore di teatro, forse anche per questo del wrestling apprezzo molto le storie e la recitazione.