L’ex wrestler di WCW e WWE Booker T ha avuto modo di parlare di Tessa Blanchard nel corso dell’ultimo episodio del suo podcast. In completo contrasto con le parole di Big Swole e di Jim Cornette, l’Hall of Famer ha dichiarato che la cosa più saggia per la ragazza sia quella di firmare con la WWE. Solo in questo modo avrebbe la visibilità che merita e potrebbe guadagnare e far guadagnare una marea di soldi.

Pensate ad uno scontro con Charlotte: la figlia di Hulk Hogan dovrebbe stare a bordo ring per imparare cosa voglia dire essere atleta di seconda generazione e far fruttare tanti soldi. Se andasse in WWE avrebbe tutte le luci della ribalta, arriverebbe al più alto livello della sua carriera. Credo sia quello che voglia da sempre. In AEW sarebbe semplicemente un pesce troppo grande in un piccolo stagno“.

FONTERingsidenews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.