Popolo di Zona Wrestling benvenuti con un nuovo numero di “Botched! Quando le cose non vanno nel modo giusto”.

Nel numero di questa settimana avremo un sacco di Raw e Smackdown e anche il recentissimo NJPW Strong Style Evolved, evento che si è tenuto eccezionalmente negli Stati Uniti. Questo è l’ultimo Botched di Marzo in quanto mercoledì prossimo è il primo del mese ed è riservato alla Top 10 dei match. Il prossimo numero uscirà il 18 Aprile dato che l’11 si trova nella settimana post-Wrestlemania.

Cominciamo come al solito con l’ultima puntata di Raw dove, oltre alla trashissima Ultimate Deletion, ci sono state due piccoli errori. Il primo proviene dall’inutile tag team match che vedeva contrapposti il Titus Worldwide e il Revival.

Come potete vedere nel video, non c’è stato un vero tag da parte di Dawson per Dash. Tuttavia l’arbitro l’ha considerato come se ci fosse stato e quindi il Revival è riuscito a vincere quest’altro inutile match. SAVE THE REVIVAL.

L’altro errore proviene sempre da un match a squadre, ma stavolta riguarda un Six Man Tag Team; precisamente quello tra il Balor Club e Miz & Miztourage. Protagonista è Miz, mentre la vittima è il povero Anderson.

Bel DDT sbagliato da Miz che stava calciando le mosche. Non ti preoccupare Karl per il danno subito; ci penserà #HotAsianWife a rimetterti perfettamente in sesto.

Ora passiamo a Smackdown dove abbiamo tre errori. Uno dei tre lo farò apparire nella classica compilation. Il primo errore proviene dallo Squash di Baron Corbin nei confronti di Tye Dillinger.

Corbin non è riuscito a eseguire la End of Days, eseguita poi qualche secondo più tardi. In questo caso l’errore è stato commesso da Dillinger, non da Corbin. Avevate dubbi? Come dice il grandissimo Sandro Piccinini: “LUI NON SBAGLIA”. Comunque bisogna dire che è bellissima la reazione di Corbin dopo l’errore, decidendo di gettare l’avversario fuori dal ring.

L’evento più importante di questa settimana e la notizia più bella degli ultimi anni è stata sicuramente quella riguardante Daniel Bryan che ha ricevuto l’ok dai medici per ritornare a combattere. Ben tornato. Daniel! E benvenuto su Botched!

Ovviamente precisiamo che l’errore non è stato commesso da Bryan, ma da Sami Zayn. Le qualità di Sami sono così immense che riesce a eseguire con la forza del pensiero la Powerbomb col suo miglior amico/nemico Kevin Owens.

E ora passiamo alla solita C-O-M-P-I-L-A-T-I-O-N:

-AJ Styles nella grafica viene mostrato come Campione degli Stati Uniti.

-Passiamo con i due errori provenienti da NJPW Strong Style Evolved. Il primo è questo Springboard Zoppicante Kick commesso da Frankie Kazarian.

-La perdita di equilibrio da parte di Kota Ibushi durante il volo verso l’esterno del ring.

-Good Lucha Things presso questo show della AWS.

-La grafica errata durante lo show Lights Out della Defiant che mostra il nome Grado al posto di James Drake.

-Andiamo nel mondo della NBA dove la mascotte dei Grizzly Bear Blues ha tentato di imitare Jeff Hardy, ma invece è finito in un I AM THE TABLE Moment.

-Questo volo sbagliato da Kyle Fletcher durante uno show della Attack! Pro.

-Il calendario sbagliato della WWE, contenuto nei recenti WWE Slam Crate, che contiene due domeniche e nessun sabato. Per rimediare all’errore, sono stati spediti degli adesivi con la scritta “sabato”.

-El Mesias ha perso un match in AAA per sottomissione, anche se non ha mai ceduto.

E con questo è tutto, ci rivediamo tra tre settimane.

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.