Popolo di Zona Wrestling, bentornati con un nuovo numero di “Botched! Quando le cose non vanno nel modo giusto”.

Ultimo pezzo del mese di novembre e possiamo affermare con certezza che la protagonista, in negativo, è stata Nia Jax. Con un pugno ha rotto il setto nasale di Becky Lynch e le ha provocato una commozione cerebrale. Ciò ha purtroppo annullato il suo match contro Ronda Rousey di Survivor Series, unico feud interessante del pay-per-view.

Non è la prima volta che Nia Jax è coinvolta in episodi del genere. Proprio un mese fa a Evolution ha causato l’infortunio di Zelina Veega e l’anno scorso ha infortunato Bayley, che si è fratturata la spalla e ha dovuto rinunciare al match di Summerslam contro Alexa Bliss.

Sempre di quella puntata è circolato un video che vedeva coinvolte Lana e Dana Brooke. La stessa Lana ha successivamente spiegato il motivo su Twitter

Chiudiamo il discorso di questa puntata di Raw col promo orribile di Ruby Riott. Il solito promo di una heel che si pente delle azioni che ha commesso, ma in realtà sta mentendo e ed è orgogliosa di ciò che fatto. Che idea intelligente! Ma vediamo cosa è successo durante questa puntata, quando la Riott Squad ha eseguito l’Hart Attack più lento e inefficace di sempre.

Il feud tra Natalya e Ruby Riott è una delle cose peggiori di Raw. Una heel che mette di mezzo un wrestler defunto per ottenere heat dal pubblico è una cosa ormai trita e ritrita.

Altre due cose ancora più assurde sono accadute nelle ultime due settimane. Cominciamo col Messico, garanzia di botch e stranezze, dove durante uno show della +Lucha il luchador Angel o Demonio ha lanciato un blocco di cemento contro Cuervo.

Cuervo ha subito un frattura del cranio e un ematoma epidurale; inoltre è stato sottoposto a intervento per rimuovere un coagulo di sangue dalla sua testa. Allontanate questo Demonio dal ring, grazie.

L’ex WCW World Heavyweight Champion e attore David Arquette ha fatto il suo ritorno sul ring durante uno show della GCW e ha combattuto in un Deathmatch contro quel pazzo di Nick Gage. E anche a lui le cose non sono andate tanto bene.

Arquette ha subito un profondo taglio alla gola dopo esser stato colpito da un tubo al neon e ha perso un sacco di sangue. Lo stesso Arquette ha affermato che si ritiene fortunato nell’essere vivo dopo quel match.

E ora passiamo alla COMPILATION:

-CMLL, terra fertile di botch.

-Pagano tenta di eseguire uno Spanish Fly su un tavolo in fiamme. La mossa non viene eseguita per niente bene e Pagano si becca un bruciore anale.

-Hurricanrana di Lince Dorado ai danni di Karl Anderson, con quest’ultimo che va a finire contro le corde e non fuori dal ring.

-Nuovi stivali per Finn Balor. Non del tutto efficienti visto che è scivolato nell’eseguire questo Double Stomp.

-La caduta “sensata” di Big Show contro il tavolo.

-“Double Chicken Wing Atomic Drop” di TJP su Gran Metalik.

-Dan Barry non riesce a eseguire il volo verso l’esterno, ma al secondo tentativo ci riesce.

-Jeff Hardy fa cadere il cuscinetto, Rey Mysterio lo sposta e The Miz lo getta fuori. Che lavoro di squadra!

-Volo verso l’esterno durante uno show dell’ATTACK! Pro Wrestling e Travis Banks decide di cadere a modo suo.

-Risposta memorabile di Tye Dillinger su Twitter.

-TK Cooper quasi ammazza Dmitri Krakovic.

-Telecameraman colpito da un wrestler.

-Cartellone del pubblico che riassume il prodotto attuale della WWE.

E con questo è tutto, ci rivediamo alla prossima.

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.