Intervistato nel podcast Busted Open Radio, Bully Ray ha commentato la recente cacciata di Kevin Owens e Sami Zayn dal tour europeo, criticando fortemente i due.

Quando entri nel business della WWE, devi essere leale e asservito. Se tu vuoi fare quello che vuoi, tu vai contro la storia che stai raccontando, agli interessi economici in gioco. Possono tollerarlo per un po’ di tempo, ma alla lunga non è così. Cacciandoli, Vince McMahon ha mandato un messaggio preciso e forte ai suoi atleti: questo è il mio business, sono un milionario ed ho creato con le mie mani questo progetto. Non mi interessa chi tu possa esser stato o possa essere, ti mando a casa a pensare a ciò che hai fatto e non ti riprenderò finché non avrai capito la lezione“.

FONTEwrestlinginc & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".