Due settimane fa, a quest’ora, mi trovavo a delineare gli atleti che, a mio modesto parere, avranno un buon 2021 ma, sono per la parità dei sessi, e quindi questa volta mi dedicherò alle wrestler di UK, argomento che, mea culpa, è poco presente nei miei editoriali.

Come sempre parto sempre dal facile:

Meiko Satomura: la giapponese ha da poco debuttato nel roster giallo/nero ma è già la prima sfidante al titolo senza aver dimostrato tutte le sue doti ed abilità ed è per questo che è la mia “prima scelta” per questo 2021 nelle quote rosa. Sarà, con molta probabilità, lei a spodestare KLR e a dir la verità non vedo l’ora quindi benvenuta Meiko!

Piper Niven: Ho a lungo sperato e aspettato che vincesse il titolo ma così non è andata, evidentemente i “grandi capi” ci hanno visto lungo con l’atleta nipponica e quindi la Niven è stata messa un pò a parcheggio, ma sono sicura che, con o senza cintura di mezzo, avrà la sua occasione perchè la merita e si è guadagnata il suo posto al sole nel roster

Nina Samuels: a dispetto delle altre due nominate, la Samuels non ha questo talento così prepotente e non credo, almeno per il momento, sarà in zona titolata ma ultimamente si vede spesso nelle puntate settimanali, segno che alla direzione piace e godrà anche lei di un pò di luci della ribalta in questo anno da poco iniziato. Con lei ci sarà sicuramente anche Xia Brookside, e non solo perchè le due sono in sfida attualmente, ma perchè Xia a solo 18 anni ha dimostrato già tanto ma tanto ha ancora da dimostrare e sono sicura che una buona anteprima potremo averla in questo 2021

In ultimo, come già accennato in precedenza, inserirei in questa mia lista anche Jinny, dal momento che ultimamente la sua presenza si fa sentire, complice anche la sua nuova alleanza con Joseph Conners, anche se rimango sempre convinta che questa alleanza sia nata più per un push a lui che a lei ma è tutto ancora da vedere

Voi siete d’accordo con i miei pronostici? O avreste inserito qualcun’altra? Fatemelo sapere nei commenti 🙂

Desil

Desil
Studentessa universitaria con la passione per la scrittura e le serie TV, qui vi faccio compagnia con i miei report e gli editoriali. Attualmente trovo molti atleti interessanti ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW