Benvenuti a tutti amici di Zona Wrestling all’edizione numero 385 del Chiedilo a Zona Wrestling, numero che va online alla vigilia di Natale. Fra pranzi, cene e cibo a volontà quindi, ecco anche le risposte alle vostre domande che anche sotto le feste non possono mancare. Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, vi augura un buon Natale e una buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Gianluca da Costa:
Ciao Giovanni, seguo sempre la tua rubrica, complimenti.
GiovY2JPitz:
Ciao a te, benvenuto.
1)Più volte è stato detto da voi a cheap chat e confermato da noi che la WWE non ha più bisogno di vendere PPV che non siano tra i Big Four perché ormai il fan di Wrestling li guarda a prescindere. L’ultimo PPV, Clash of Champions, aveva Match con risultati certi (per me anche il Match per il titolo degli stati uniti era scontato che vincesse Dolph Ziggler), ma oltre a questo non aveva una costruzione adeguata o meglio un interesse adeguato. Per la prima volta da quando vedo seriamente Wrestling, ovvero due anni circa, non ho visto il PPV ma bensì visto degli Highlights velocemente la mattina eccetto il Match con i due Special Guest Referee. Chiaramente possono essere fatti miei, ma sono comunque un fan al quale non è stato dato il motivo di guardare un PPV e magari di abbonarsi al Network per questo mese. Quello che infine ti chiedo è: è possibile che tutta questa superficialità della WWE possa torcersi contro nel lungo periodo?
1) Ti rispondo subito alla domanda finale: non senza una concorrenza adeguata. Comunque sia la WWE riesce a navigare nell’oro contando su quei fan generalisti e non tanto appassionati come noi, che sono la maggior parte. Ci vuole la concorrenza per smuovere gli animi ed obbligare chi di dovere a sforzarsi di più e a tirare fuori dal cassetto quelle Storyline conservate per le emergenze, che però il momento non ci sono. Quando la WWE si troverà di fronte un colosso che potrà mettergli paura a livello a livello di concorrenza allora potrà cambiare qualcosa, fino a quel momento, continueranno gli alti e bassi senza rischi.
2)Riguardo alla scrittura delle Storyline: prendo come ultimo esempio il fu ormai possibile Match tra Drew Gulag ed Enzo Amore che sarebbe stato quasi pessimo. La Storyline tra i due non era chissà che, però aveva un bel po’ di variabili importanti al suo interno, come l’astio tra i due o l’esclusione di Tony Nese dal gruppo. Io ci avrei visto un buon Feud che magari mi avrebbe invogliato a seguire di più il tutto. Cosa ne pensi della scelta di non mandare avanti questa Storyline? Secondo te è in qualche modo una maniera per proseguire questa storia?
2) La Storyline sta andando avanti, ma se l’avessero fatta sfogare subito in un Match fra i due sarebbe finito troppo infretta, Drew Gulak avrebbe terminato troppo presto il suo periodo da Tweener e turnato immediatamente. Cosi invece la Storyline, che è abbastanza interessante, va avanti ancora per un po’ ed Hideo Itami avrà il tempo di farsi conoscere e notare prima di andare a combattere per il titolo.
3)Andando avanti con gli anni teoricamente in WWE dovrebbero arrivare dei ragazzi del calibro di Marty Skrull, Adam Page, Kenny Omega e forse gli Young Bucks. Come vedresti le Indy senza i pilastri del Bullet Club come gli Young Bucks o Kenny Omega?
3) E’ la stessa domanda che ci si pone sempre, mi chiedevano lo stesso a proposito di Kevin Steen, El Generico, Tyler Black, Bryan Danielson ecc. Oggi abbiamo Kevin Owens, Sami Zayn, Seth Rollins, Daniel Bryan nella WWE, mentre le Indy si sono ripopolate e rigenerate come sempre. E’ un ciclo, quando non ci saranno più Marty Scurll, gli Young Bucks e tutti gli altri, nuovi nomi e nuovi talenti verranno fuori.
4)C’è troppo talento nel Main Roster, da qui a 3 anni ti immagini un terzo Roster? Riprendo la domanda di prima dove ti dicevo della gente che potrebbe arrivare, se dovessero andare tutti ad NXT non penso che li tengano li. Secondo me hanno un progetto per lo Show giallo che non prevede la trasformazione in un Main Roster anche se forse lo sta diventando.
4) Quando i talenti saranno ingestibili verranno licenziati coloro che verranno usati di meno, non credo che la WWE metta in piedi un terzo Roster, ma se lo facesse sarebbe NXT, che di fatto, per certi versi, già lo è.
5)Pensi che Bray Wyatt perderà questo Feud con Woken Matt Hardy? Se si che fine farà? È chiaro che stanno giocando con la sua Gimmick con i Promo alternati tra lui e Matt.
5) Penso che Bray Wyatt vincerà questa rivalità, anche seperdesse uno o due Match avrà l’ultima parola. Non farà nessun male a Matt Hardy, che comunque non credo rimanga in WWE per i prossimi dieci anni e magari lui si risolleverà un po’, sempre che non sia ancora scaduto nel Comedy da Backstage.
6)Se il WWE Universe è riuscito a cambiare il Main Event di Wrestlemania 30, sarebbe in grado di cambiare pure questo che sembra predestinato da un anno? Chiaramente con Main Event intendo il Match per il titolo di Raw.
6) Il WWE Universe non ha cambiato il Main Event di Wrestlemania 30, il WWE ha spinto un lottatore e la WWE lo ha sfruttato, oggi non c’è un lottatore come Daniel Bryan, tanto Over e che può essere l’alternativa alla decisione sulla quale si punta fortemente, quindi la risposta è no. Il pubblico può spingere un cambiamento soltanto se c’è un’alternativa, non può spingere un cambio nei confronti di nessun rimpiazzo che possa potenzialmente far guadagnare gli stessi quattrini.


 

Da LU Drago:
Ciao Giovanni, torno a scriverti dopo qualche settimana.
GiovY2JPitz:
1) Considerazioni generali su Final Battle?
1) Secondo me è stato un buon evento, con della qualità, seppur non eccelsa, e con i suoi momenti da ricordare. Il Main Event, per molti nota dolente, a mio avviso è andato come doveva andare, un tipo diverso di Wrestling per una Ring of Honor un po’ più aperta ad un pubblico vario.
2) Credi che nel momento nel quale arriverà il rinnovo di Impact Wrestling su Pop Tv, si possa tornare ad uno Show di un’ora?
2) Credo che si resterà sulle due ore, anche sarebbe saggio impacchettare uno Show più breve ma fatto meglio, almeno per il momento.
3) Infine, credi che finalmente si sia arrivati alla risalita, seppur lenta, della GFW?
3) Può darsi, sembra che ora come ora la Anthem stia facendo piccoli passi, senza sprecare denaro e cercando di non buttare all’aria, come spesso succedeva, mesi di lavoro già fatto. Speriamo bene.

Grazie, alla prossima. – Grazie a te.


 

Da Matteo Bizzotto:
Ciao Giov, grazie al tempo che dedichi a rispondere alle domande di noi curiosi e appassionati
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1) Delle pecche di 205 Live se ne discute da mesi. Continuo a trovare incomprensibile la gestione dei Cruserweight, ma soprattutto c’è una cosa che non riesco a capire. Il fattore forse determinante nella riuscita del torneo Cruserweight Classic era stata la spettacolarità dei Match, con manovre aeree eccezionali e spericolate; un lottato che fin dall’entrata dei Cruserweight nel Roster si è subito persa tornando a Standard più classici che rendono i Match molto ripetitivi. Per carità non metto in discussione le qualità dei lottatori, ma secondo te perché illudere gli spettatori concedendo un torneo così acceso e acrobatico, se si era consapevoli che poi nel Roster si sarebbe tornati indietro?
1) 205 Live’ è uno Show pensato una decina d’anni fa, più o meno da quando si parla della creazione di un Network targato WWE. Questa è sempre stata l’idea. Il problema è che all’epoca non si pensava a fare un torneo prima, torneo che è stato gestito da persone, soprattutto Triple H, che non avevano pensato o ideato l’idea dello Show dedicato ai Cruiserweight. Cosa è successo quindi, che mentre un prodotto è uscito in stile NXT, il resto dello Show è completamente in stile WWE. I Cruiserweight devono essere parte di Raw, integrati con Match e Storyline del resto del Roster, e avrebbero dovuto esserlo prima della creazione di uno Show a tema.
2) Grazie alle vostre recensioni ho scoperto Lucha Underground. Mi sono bevuto le prime tre stagioni in pochissimo tempo. Match entusiasmanti, storie originali e soprattutto finalmente Match cazzuti. Ciò che ho apprezzato di più sono stati intanto  i Match misti, e non Match con dinamiche soft, ma Match tosti come Sexy Star contro Johnny Mundo o Mil Muertes, e poi le acrobazie dei Wrestler anche più fisicamente pesanti e muscolari. Quando ho visto Cage o The Mack saltare oltre le corde o dai paletti sono rimasto piacevolmente sorpreso. Quindi ti chiedo come mai invece la WWE sia così restrittiva con i Big Man, facendogli fare solo manovre di forza?
2) Perché nella WWE quello è lo Standard, il Big Man ha un ruolo preciso e se lo si fa uscire da quello Standard, deve essere perché non ruba la scena ad altri lottatori più leggeri che fanno di quelle caratteristiche le loro bandiere. Poche volte la WWE ha avuto dei lottatori “fuori dal normale”, come Big Man semi Flyer o Cruiserweight proposti come uomini forti, seppur Pound for Pound, questo perché è più semplice per il pubblico generalista individuare in ciò che vede uno stile. Probabilmente al giorno d’oggi è un discorso sbagliato, però questa è la mentalità che contraddistingue ancora Vince McMahon e soci di vecchia data.
3) Un po’ di curiosità adesso. Che Wrestler si nasconde dietro Matanza Cueto?
3) Jeff Cobb, attuale campione di coppia della pro Wrestling Guerrilla insieme a Matt Riddle, oltre che possessore di diverse altre cinture meno importanti.
4) Jeremiah Crane per caso aveva fatto qualche apparizione ad NXT sotto altro nome? Se ricordo bene allora devo dire che non l’hanno saputo proprio sfruttare perché da quello che ho visto è un grande talento.
4) Solomon Crowe. E’ stato sotto contratto con la WWE per abbastanza tempo per aver lasciato il suo piccolo segno. Francamente non lo ritengo un talento tanto importante da poter dire che la WWE lo ha sprecato, almeno perché nel momento nel quale militava nelle file del Roster di NXT, altri lottatori più talentuosi di lui, secondo me, erano presenti. Comunque ha un buonissimo valore assoluto e chissà che non continui a migliorare e poi, un giorno, magari tornare a Stamford. Non sarebbe il primo.
5) Infine guardare Lucha Underground  mi ha fatto pensare a due possibili Match eccezionali: un Match a tre tra Brock Lesnar, Bobby Lashley e Cage. Ma soprattutto AJ Styles vs Prince Puma. Secondo te c’è speranza che questi Wrestler si possano incrociare e chi per capacità, forza o bravura prevarrebbe?
5) AJ Styles e Prince Puma si sono affrontati, in un Match della House of Glory, nel quale Prince Puma era la sua incarnazione naturale, Ricochet, ed era campione. Il Match finì in pareggio, l’evento era Phenomenal Showdown e risale al 2014, fine anno se non ricordo male. Mai dire mai nella vita, probabilmente Bobby Lashley e Brock Lesnar si affronteranno un giorno, soprattutto se Lashley tornasse in WWE come si vocifera. Ora, aggiungerci anche Cage, per quanto possa essere affascinante, mi sembra un pronostico molto azzardato, dovrebbero coincidere un sacco di cose. Ma ripeto, mai dire mai. Per quanto riguarda i risultati in un Match di Wrestling non si possono pronosticare fino a che non si è in quel momento e non si conosce la situazione generale.

Grazie mille fin da subito e buon natale. – Grazie a te. Buon natale.


 

Da Dovemont:
Ciao Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Capisco che è servito per rilanciare AJ Styles verso il titolo mondiale ma sei d’accordo sul fatto che perse pulito contro Baron Corbin?
1) No, ma non perché era AJ Styles e deve essere intoccabile, bensì perché avrebbe aiutato a suscitare Heat nei confronti di Baron Corbin una vittoria sporca.
2) Spesso Alexa Bliss fa uso di un colpo al viso avversario con l’avambraccio che le vale lo schienamento vincente senza essere vista dall’arbitro, più o meno lo stesso con cui attaccò Charlotte nella puntata prima di Survivor Series.Ti volevo chiedere: in teoria è un colpo scorretto e perché addirittura vale la vittoria in certi casi? Non mi sembra il pugno  ‘proibito’ di Big Show.
2) Non è un colpo proibito. Qualunque mossa se portata con la giusta credibilità può valere lo schienamento, soprattutto se l’avversaria viene colta di sorpresa.
3) Nel Royal Rumble Match tutti sanno i numeri di ingresso degli altri 29, tutti sanno chi eliminare e da chi devono essere eliminati?
3) Non sanno tutti i numeri degli altri ventinove, sanno chi li precederà e chi li succederà sicuramente, inoltre sanno chi, e questo dipende dalla loro permanenza, li eliminerà o chi dovranno eliminare se questi non sono vicini alla loro entrata.
4) Quale ritieni il miglior Royal Rumble Match dal 2011 ad oggi e perché? Credo risponderai 2013, dimmi cosa ti piacque quell’anno.
4) 2013. Fu una bella Rumble, molto divertente, ben bookata e con numerosi spunti d’interesse. Si è partì forte con il ritorno a sorpresa di Chris Jericho che dopo 5 mesi di assenza si fece 47 minuti sul Ring.  Dolph Ziggler, insieme a Jericho, Cody Rhodes e se non sbaglio Kofi Kingston furono i primi quattro e diedero una grande spinta all’incontro. Vinse prevedibilmente John Cena eliminando Ryback in una sequenza finale priva di una possibile sorpresa ma a parte questo fu l’edizione migliore degli ultimi anni.
5) Perché nel 2016, mia edizione preferita degli ultimi anni, i due uomini finali furono Triple H e Dean Ambrose, non Roman Reigns, che fu eliminato con un tempismo eccezionale dal re dei re? Immaginavano sarebbe stato fischiato Roman forse?
5) Perché il fatto che dovesse vincere Triple H gli spinse a far eliminare prima Roman Reigns, cosi da lasciare un po’ di pathos per il finale, dal momento che Dean Ambrose in quel momento era un nome credibilissimo appena avvenuta l’eliminazione di Reigns.
6) Le nuove arrivate da NXT che tipo di lottatrici sono rispetto alle eccellenze presenti nel Main Roster?
6) Sono cinque e tutte diverse. La maggior parte per il momento non hanno la stoffa delle migliori ma qualcuno, soprattutto Ruby Riott e secondo me Sonya Deville, potranno dire la loro in futuro. Non giurerei nel fallimento nemmeno di Sarah Logan.
7)Alle Survivor Series perché Becky Lynch è stata eliminata subito con un Roll Up? Se mi spieghi anche il Botch con cui è stata eliminata la Fox mi faresti un piacere.
7) Meglio essere eliminati per una distrazione che per un chiaro annientamento. Il Botch è stato molto brutto, purtroppo. Alica Fox si è mossa prima, probabilmente non ricordava dovesse essere quello il momento dell’eliminazione o forse non era quello e si è mossa tardi. Sta di fatto che Naomi ha cercato di coprire il Botch andando avanti, oppure, come nell’altro caso, realizzando la sequenza desiderata, ma l’arbitro che aveva toccato tre in chiave Shoot, come sempre in questi casi, le ha fermate.
8) L’ingresso di Asuka con questa maschera è queste movenze a cosa si ispira?
8) A niente che io sappia.

Grazie per le risposte, scusa il ritardo e buone feste! – Altrettando, buone feste. Ciao.

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!