Buona Domenica a tutti amici di Zona Wrestling. E’ 22 Aprile 2018 e nel giorno di AWE Redemption, dello scontro più importante del campionato italiano e a pochi giorni da Greatest Royal Rumble, non può mancare come, come sempre, il Chiedilo a Zona Wrestling, edizione numero 402. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Enzo Javier Orientale:
Ciao Giovanni, ancora complimenti per la rubrica e per quello che fate per noi fan de il ruestling. Ecco le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e bentornato. Grazie per i complimenti.
1)Sarà la mia sensazione post Shake Up, ma entrambi i Roster sembrano belli pieni e assortiti. Non credi che molti Wrestler, anche di medio alta fascia rischino di rimanere fuori da Storyline e PPV con il ritorno ai PPV Monobrand?
1) Molto probabilmente sarà cosi, anzi sicuramente. La cosa francamente non mi spaventa, anzi, avere tempo per ragionare può aiutare i Booker e crescere l’attesa per vedere certe Superstar in azione. Vigerà la “legge del più forte”, chi meriterà, secondo la WWE, avrà i palcoscenici più importanti.
2)Collegandomi alla prima domanda, non credi che la WWE possa darsi una piccola”calmata” con le nuove assunzioni e concentrarsi magari sul costruire e caratterizzare meglio i proprio personaggi?
2) Già da tempo avrebbe potuto farlo, il problema è che la compagnia sta cercando di fare piazza pulita intorno a se, creando un Roster cosi ampio per togliere il meglio agli altri, o almeno a quelle compagnie indipendenti che non fanno parte della propria rete. Potrebbe essere anche l’inizio di un cambio di tendenza, con un sistema che in futuro, non prima della dipartita di Vince McMahon, potrebbe anche vedere la compagnia di Stamford collaborare più assiduamente col mondo indipendente.
3)Credo che negli ultimi anni il fan medio di Wrestling, grazie soprattutto al crescere di molte Indy, abbia cambiato leggermente la sua percezione di Wrestling: maggior interesse per il lottato, un po’ meno per il parlato. Pensi che la WWE possa avvicinarsi, seppur in maniera lieve, a questa idea di Wrestling? Secondo me NXT può essere considerato un piccolo prodotto Indy della WWE.
3) Il pubblico non si è avvicinato alle compagnie indipendenti perché queste sono cresciute, ma il contrario, queste sono cresciute perché una grande fetta di pubblico le ha scoperte, grazie a internet. Sicuramente NXT è quel prodotto con il quale la WWE vuole fare concorrenza al mondo indipendente e a essere sinceri lo fa in maniera eccellente. Per quanto riguarda il Main Roster non credo che le cose cambieranno nel breve periodo, si parla di un pubblico molto più ampio e generalista.
4)Wrestler come Matt Riddle e Zack Sabre Junior in futuro, nonostante il loro stile di lotta non comunissimo agli Standard WWE, potranno affermarsi nella federazione di Stamford?
4) Certamente. Sono due talenti eccezionali che potrebbero fare benissimo nella WWE, soprattutto Matt Riddle, più carismatico e versatile, ma anche Zack Sabre Jr.
5)Volevo chiederti un parere sulla categoria Tag Team di NXT. Chi può ambire alla zona alta della Card e chi no nel prossimo futuro? Io dico e spero i TM61.
5) In prima battuta i War Raiders, subito dopo di loro gli Street Profits e il Team 61. Anche i Mustache Mountain, perché no?
6)Cosa ne pensi di Jonathan Gresham della ROH?
6) E’ un bravo lottatore, anche di più, però non vedo in lui quel “non so che” che ti porta ai grandi successi. Se devo essere sincero non lo vedrei benissimo nemmeno in una categoria dei pesi leggeri, lo trovo uno dei tanti.
7)Il lungo regno di Brock Lesnar può essere visto come una piccola risposta  quello di Kazuchika Okada in NJPW, o semplicemente come il più grande trampolino di lancio per Roman Reigns?
7) Il regno di Brock Lesnar è il risultato degli eventi. Questi eventi sono l’insicurezza a consacrare Roman Reigns, il fatto che faccia guadagnare un sacco di soldi e infine, nell’ultimo periodo, il fatto che attiri Heat su di se e la gente paga per vederlo perdere una volta per tutte. Io ho adorato il regno di Brock Lesnar di quest’ultimo anno. Anche il fatto di vederlo poco, per me, può essere considerato un fattore positivo. Non credo c’entri nulla la NJPW o il regno di Kazuchika Okada.
8)A proposito di Kazuchika Okada, secondo te, quando e con chi perderà il titolo massimo? Spero Tetsuya Naito, anche se secondo me la NJPW punterà moltissimo su Jay White in futuro.
8) Io credo punti più su Sanada, in futuro. Credo che il regno di Kazuchika Okada duri ancora parecchio, magari fino a Wrestle KIngdom, e siccome manca un sacco di tempo è difficile azzardare un nome. Probabile anche vedere l’ultimo Run da campione di Hiroshi Tanahashi.

Grazie del tempo dedicatomi. – Grazie a te, ciao.


 

Da Luca G:
Ciao, ritorno con piacere a farti qualche domanda inerente al Draft.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato. Il piacere è mio.
1) Nikki Cross non fa più parte della Sanity (?), questo non potrebbe andare a suo svantaggio per il suo personaggio nel Main Roster? Visto che già ad NXT non ha vinto niente.
1) Il contrario. Nikki Cross quando debutterà nel Main Roster potrà farlo tranquillamente accanto ai Sanity, ma restando a NXT, adesso, può spiccare nelle rivalità per il titolo femminile insieme a Shayna Baszler e Kairi Sane, tra l’altro può turnare Face per questo periodo senza la Stable. In futuro si vedrà.
2) Perché hanno draftato Samoa Joe e non Finn Bàlor? Hanno diviso di nuovo il Club e per come la vedo io hanno dato ancora meno chance a Bàlor di vincere un titolo.
2) Non credo che le chance di Finn Balor dipendano dal Club, anche quando ha vinto il suo primo titolo lo ha fatto da solo. E’ vero però che io mi sono fatto la stessa domanda che ti sei fatto tu: perché Samoa Joe? Ma soprattutto: perché non Finn Balor?. Credo infatti, che lo spostamento di Joe possa starci, mentre la situazione di Balor rischi di restare stagnante. Per quanto riguarda il Club, li hai divisi da Finn ma li hai fatti avvicinare di nuovo ad AJ Styles.
3) La categoria Tag Team di Smackdown adesso è molto meglio di quella di Raw, pensi che magari la settimana prossima ci sia qualche altra sorpresa, tipo New Day o Usos a Raw?
3) Non credo ci siano altre sorprese, mentre ti do ragione per quanto riguarda la categoria di coppia di Smackdown, al momento stellare. Vorrei però farti notare una cosa, ovvero che a Raw, in questo momento, ci sono i tre Tag Team che hanno messo a ferro e fuoco NXT, gli Authors of Pain, i Revival e volendo, gli American Alpha. Se a questi aggiungiamo o Woken Wyatt e magari qualche altro Tag Team assortito, potremmo anche non dover lamentarci troppo.
4-5-6) Come vedi il team composto da Dolph Ziggler e Drew McIntyre? Quanto potrebbe durare? Potrebbero vincere i titoli Tag Team?
4-5-6) Ecco, per riallacciarci alla domanda di prima, quello fra Drew McIntyre e Dolph Ziggler è un altro Tag Team (se davvero di Tag Team si tratterà) che potrebbe dare una grossa mano alla categoria. Se davvero cominceranno quest’avventura in coppia i titoli sono a portata di mano, senz’altro. Per la durata il discorso varia, perché variabile è il successo che potrebbero avere. Sheamus e Cesaro sembrava dovessero fallire, invece..
7) Nella divisione delle femminile hanno sbagliato, perché non hanno cambiato più di tanto, per te quali sarebbero stati i cambi miglior? Tipo Bayley o la Sasha Banks a Smackdown e Becky Lynch a Raw.
7) Io credo che vada benissimo cosi. Da una parte hai Bayley e Sasha Banks, che con Ronda Rousey e la Riott Squad possono occupare quello spazio che fra non molto potrebbero lasciare, in una logica turnazione, Nia Jax e Alexa Bliss. A Smackdown tutto il resto, con quei nomi di punta, Charlotte Flair, Asuka e Becky Lynch, pronte a darsi battaglia, cambiando atteggiamento, spodestando Carmella e facendo crescere l’Absolution e le Iconics. Non mi lamento insomma.
8) Raw, Smackdown, NXT, mi potresti dire una piccola analisi dei Roster dopo il Draft, cioè chi potrebbe fare meglio e chi potrebbe avere un calo.
8) Io credo che non ci saranno cali dovuti ai cambi di Roster, che comunque sono rimasti equilibrati. Certo Raw è probabilmente sovraffollato, ma se non per qualche singolo non vedo cali generali. Stessa cosa per Smackdown, credo che se si vuole si può fare bene. Il rischio più grande lo corre NXT, ma francamente con i nomi che sono rimasti e i nomi che sono appena arrivati e che abbiamo visto soltanto a Takeover: New Orleans, direi che anche qui il pericolo è scampato.

Ti ringrazio in anticipo. – Grazie a te.


 

Da Dario Mirante:
1) Cosa pensi dello Shake-up ed in particolare dei cambi e debutti avvenuti a Smackdown dove praticamente è cambiato tutto il Mid-Upper Card?
1) Come detto sopra, gli equilibri sono stati rispettati e da qui in avanti quello che ci aspetta sono faide nuove e più fresche. Spero non si perdano per il cammino Andrade Cien Almas, sicuramente il nome più caldo che ha debuttato nel Main Roster. Le Iconics sono per me molto acerbe sul Ring, e non vedo francamente ampi margini di miglioramento, cosa che invece prima pensavo di osservare. Però al microfono ci sanno fare alla grande e questo può darle molto risalto. I Sanity possono dire la loro, però bisognerà fare molta attenzione perché la categoria di coppia è affollatissima.
2) Non sarebbe stato meglio scambiare uno tra Seth Rollins o Finn Balor insieme al Club (naturalmente con la vittoria del titolo US), al posto di Jeff Hardy?
2) Al posto di Samoa Joe, forse, ma non al posto di Jeff Hardy, che in questa maniera può cercare di risalire la china in singolo (e ha già cominciato vincendo il titolo degli Stati Uniti) e separarsi definitivamente da Matt Hardy, al momento impegnato con Bray Wyatt.
3) Con lo Shake Up la divisione di coppia di Raw ne è uscita un po’ sconfitta e indebolita, con la dipartita del The Bar e del Club , ci sono solo Authors of Pain, Woken Hardy e Bray Wyatt e The Revival a mantenere la categoria, a questo punto lancerei con forza Ziggler-McIntyre che a mio avviso è un Tag Team che può fare benissimo. Cosa ne pensi?
3) Come già detto: per me la categoria Tag Team di Raw può dire la sua, sia per i nomi che hai fatto tu, sia perché ci sarebbero gli American Alpha da poter rimettere insieme, Tag Team eccellente.
4) Qualora Shinsuke Nakamura dovesse vincere tra Greatest Royal Rumble e Backlash la cintura, cosa pensi farebbe dopo? Samoa Joe, The Miz, Daniel Bryan?
4) The Miz no. Innanzitutto un Rematch con AJ Styles, che potrebbe arrivare a Backlash nel caso Shinsuke Nakamura vincesse a Greatest Royal Rumble. Poi, in seguito, mi piacerebbe vedere Samoa Joe, o magari Jeff Hardy, o perché no?, Andrade Cien Almas. Daniel Bryan io lo lascerei per Wrestlemania, intanto avrebbe Big Cass, poi The Miz, AJ Styles ecc.
5) Andrade Almas e Sanity: a mio avviso un modo bruttissimo per far debuttare delle Superstar che possono dare tanto. Cosa pensi a proposito di ciò e cosa faranno nel Main Roster nel immediato?
5) Un modo come un altro, direi che non è il massimo, ma questo ormai è il sistema e non credo sia addirittura bruttissimo. I Sanity non devono perdersi nel marasma generale della categoria, quindi dipende dalla WWE e dai piani che hanno per loro. Difficile da dire. Sicuramente su Andrade Almas vogliono puntare, o almeno provarci, e come ho già detto prima a me non dispiacerebbe affatto vederlo combattere per la cintura già in questo 2018, magari dopo una bella rivalità contro Jeff Hardy per il titolo degli Stati Uniti.
6) Carmella quanto può durare da campionessa? Per me è uno spreco con tutto ciò che ha Smackdown adesso tenerla come campionessa.
6) Il fatto che per te sia uno spreco è il sintomo di come vorresti vederla perdere e per questo guarderai gli Show. Come detto già in passato, questo è il nuovo prototipo di Heel creato dalla WWE. Non resterà molto comunque, direi che Money in the Bank, la dove tutto è iniziato, possa essere il momento nel quale perderà la cintura.
7) Luke Harper ed Erick Rowan che impressione ti stanno facendo? Contro chi gli daresti una faida prossimamente?
7) Dopo gli Usos il New Day, e poi, pian piano, tutti nuovi Tag Team, facendoli perdere contro Sheamus e Cesaro fra qualche mese.


 

Da Emanuele Frisenda:
1) Pensi che potranno esserci altre Superstar attualmente in WWE o che vi faranno parte nel futuro prossimo che possano essere in grado di raggiungere almeno i 10 titoli mondiali come Edge, Randy Orton, The Rock o John Cena?
1) Roman Reigns e Daniel Bryan. In chiave futura Aleister Black e se funziona, Andrade Cien Almas.
2) Dato che i The Bar sono stati draftati a Smackdown pensi che l’esito del Match a Greatest Royal Rumble contro Matt Hardy e Bray Wyatt sia scontato con una vittoria di quest’ultimi? Stesso discorso riguardo al Match tra Jinder Mahal e Jeff Hardy per il titolo statunitense nell’omonimo Pay Per View.
2) Direi di si, a scanso di ripensamenti dovrebbe essere cosi.
3) Pensi che se a Greatest Royal Rumble Roman Reigns dovesse vincere il titolo universale, a Backlash il Match contro Samoa Joe diventerebbe titolato? Se si, con un eventuale vittoria di quest’ultimo, per assurdo, Samoa Joe ripasserebbe a Raw?
3) Se Roman Reigns vincesse il Match sarebbe titolato, direi di si, ma per lo stesso discorso fatto nella domanda precedente, difficilmente Samoa Joe vincerebbe il titolo.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) C’erano tutte le premesse per una Wrestlemania tra le migliori degli ultimi 10 anni. Sono state rispettate oppure l’Hype non è stato ripagato?
1) Per me è stata una delle Wrestlemania migliori degli ultimi dieci anni, sicuramente in una classifica di queste è dentro le prime cinque. Avrebbero potuto fare meglio? Senza ombra di dubbio, ma non mi lamento affatto.
2) Perché é stato uno Squash il Match tra Undertaker e John Cena?
2) Perché Undertaker non poteva stare sul Ring a lungo e con un Match cosi breve per forza deve venire fuori uno Squash, per l’uno o per l’altro, altrimenti sarebbe uscito qualcosa di pessimo, che già cosi ci siamo andati vicino.
3) Come valuti il debutto di Ronda Rousey? Non è cosi facile passare dalle MMA al Wrestling, forse sarà più avvantaggiata rispetto a chi non ha mai fatto lotta ma nulla era scontato.
3) Ottimo. Ero sicuro che avrebbe potuto fare bene e fortunatamente le cose sono andate cosi. Ronda Rousey è un grandissimo membro del Roster della WWE e col tempo non può che migliorare.
4) La Hall of Fame è un po’ troppo piena e dovrebbe essere un privilegio per pochi oppure per dover fare una cerimonia degna è giusto che sia così?
4) Probabilmente è troppo piena, ma non perché i privilegi dovrebbero essere dati solo ai più grandi, ci sono profilo che meritano la Hall of Fame nonostante una carriera non brillantissima, però è piena di grandi nomi che adesso avrebbero potuto servire come Headliners. Negli anni passati infatti, soprattutto all’inizio, sono stati inseriti nella Hall of Fame diversi grandissimi nomi tutti nella stessa edizione, per esempio Hulk Hogan e Roddy Piper.
5) Tutte le domande che una volta ricevevi su Dean Ambrose te le sposto su Becky Lynch,ormai nelle gerarchie dietro a Natalya e Naomi.È vero,ha già vinto il titolo mondiale ma quali aspettative dobbiamo avere e come la WWE la valuta?
5) Becky Lynch ha già vinto il titolo, adesso si trova in una posizione nella quale un’altra cintura è sempre a portata di mano. Il discorso di Dean Ambrose è diverso, perché il Roster maschile è più profondo, le cinture sono di più e quelle domande che mi facevano avevano più senso nel momento nel quale Ambrose non vinceva nulla. Poi è arrivato il successo per lui e fortunatamente le domande sono finite. Becky, che come già detto ha già vinto un titolo, è nella posizione adatta per riavvicinarsi molto facilmente alla cintura e possibilmente vincerla. Nella categoria femminile se togli la campionessa e la sfidante, il resto sono come Becky Lynch: Match di coppia, Run In, sconfitte importanti, ecc. Fino a che, come successo a Naomi gli ultimi anni, non ti si pusha fino a un traguardo importante. Becky tornerà a quei traguardi.
6) Se un giornale sportivo scrivesse di Wrestling lo dovrebbe fare in chiave Mark?
6) Non necessariamente. Dipende dalla linea editoriale che il giornale vuole seguire
7) Andre the Giant lo vedo amatissimo anche se sul Ring non valeva Big Show, però forse era grande umanamente come Eddie Guerrero, per i problemi fisici che doveva affrontare per l epoca?
7) André the Giant era un’attrazione senza eguali all’epoca. Era amato per questo. Il fatto che fosse un grande uomo poteva renderlo amato al di fuori del Wrestling. Eddie Guerrero era amato anche prima di redimersi, quando proprio un grandissimo fuori da Ring non è che dimostrasse di esserlo. Il Wrestler è una cosa, l’uomo un’altra, purtroppo troppo spesso sono i protagonisti stessi a confondere le due cose.
8) Dean Ambrose e Jason Jordan cosa avrebbero fatto in questa Wrestlemania?
8) Dean Ambrose credo avrebbe affrontato Seth Rollins. Per quanto riguarda Jason Jordan, invece, probabilmente avrebbe avuto qualche programma insieme a Kurt Angle.

Grazie per le risposte. – Grazie a te.


 

Da Lorenzo:
Ciao Gio! Ho alcune domande da fare.
GiovY2JPitz:
Ciao Lorenzo.
1) Come giudichi questo Shake Up? Personalmente sono molto soddisfatto per Smackdown, atleti come Samoa Joe e Jeff Hardy secondo me sono perfetti, su quest’ultimo infatti ti chiedo, lo vedremo mai in WWE con le vesti del Brother Nero? Chi pensi porterà via il titolo ad AJ Styles?
1) Credo che gli equilibri siano rimasti e che il miscuglio possa dare interesse in futuro per vedere faide più fresche. Direi quindi positivamente. Per quanto riguarda Jeff Hardy è difficile, se l’abbiamo visto cosi poco quando era a Raw, e poi è stato draftato, è perché la WWE ha altri programmi per lui. Credo sarà Shinsuke Nakamura, alla fine, a strappare la cintura ad AJ Styles.
2) Tempo fa ti chiesi di Drew Mcintyre, sorprendentemente è stato draftato insieme ad Andrade Almas nel Main Roster, cosa ne pensi di questa cosa con Dolph Ziggler? A me personalmente non piace, anche se come Tag Team potrebbero dire la loro seppur io lo preferisco da singolo.
2) Francamente se penso a loro in singolo a Raw, in questo momento, mi viene in mente soltanto panchina e al massimo qualche Match perso per qualche titolo secondario. Il Tag Team per ora mi sembra la soluzione migliore, o comunque la Partnership, cosa che se funzionasse potrebbe dare uno slancio alla carriera di entrambi.
3) Aleister Black è già entrato tra gli atleti a me preferiti, non credi che oltre alla micidiale Blackmass dovrebbe avere anche una Finisher di sottomissione per diventare diciamo “completo ” e devastante.
3) Non è una cosa davvero necessaria, ma probabilmente con il passare del tempo anche questo tassello verrà aggiunto al suo arsenale. Nel momento nel quale ce ne sarà bisogno, tirerà fuori una Submission Move, allo stesso John Cena successe la stessa cosa.
4) Johnny Gargano come lo vedi? Io temo sarà lui il volto di NXT, motivo per cui è rimasto nello Show giallo e credo che sarà lui a battere Aleister Black e fargli perdere l’imbattibilità in incontri uno contro uno, dato che fu l’unico a farlo a gennaio nel Fatal 5 Match, proprio come fece Black ad Andrade Cien Almas l’anno scorso per poi essere l’unico a sconfiggerlo per il titolo. Mi piacerebbe il tuo parere.
4) Se devo essere sincero, non credo che la WWE farà passare Johnny Gargano dal titolo di NXT. Potrei sbagliarmi chiaramente, ma Aleister Black l’ha vinto da cosi poco tempo che farlo perdere alla prima difesa in PPV, perché non credo la cintura cambi in uno Show settimanale, mi sembrerebbe troppo. Aleister Black può crescere ulteriormente con quella cintura, mentre il Johnny Gargano di oggi non avrebbe nessun bisogno. Gargano è vero, potrebbe vincerlo all’evento successivo, ma si starebbe parlando di altri quattro mesi con Johnny Wrestling a NXT senza cintura. Un’altra possibilità, da non escludere, sarebbe un regno breve di Gargano, che vince a Chicago e perde a Brooklyn, chiaramente sempre contro Black. Vedremo.

Grazie! – Grazie a te.

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!