Ben trovati amici di Zona Wrestling in questa domenica 29 luglio 2018. Quest’oggi l’edizione numero 416 del Chiedilo a Zona Wrestling sarà ricchissima di domande e risposte, più del doppio delle solite, sintomo che il G1 Climax e la vicinanza con Summerslam, stiano risvegliando la voglia di Wrestling in tutti voi. Bando alle ciance quindi, partiamo subito. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Alessio:
Ciao Giovy! Sono Alessio e ti riscrivo ancora! Buon proseguimento e complimenti alla rubrica!
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie. Però ricorda una cosa, questa settimana mi sentivo buono, ma la prossima potrebbe non succedere, attento alle regole, soprattutto per quanto riguarda la grammatica, come scritto tollero gli errori di distrazione o ignoranza, ma le lettere maiuscole devo correggerle, e quelli sono errori di poca attenzione verso il lavoro che poi io dovrò fare in fase di pubblicazione. Mi raccomando.
1) Domanda che può essere fraintesa ma che spesso mi assilla. Il titolo intercontinentale (che appunto penso significa ”tra i continenti”) non pensi abbia poco di ciò? Ovvero  a me questa cosa fa pensare a una cintura che viene difesa di settimana in settimana in ogni continente diverso (o per semplificare in diverse federazioni di Wrestling), ma alla fine ha la stessa valenza del titolo degli Stati Uniti, cosa pensi a riguardo?
1) Il titolo intercontinentale nasce nel 1979 per questioni di mercato. La WWE si stava espandendo e avere una cintura che rappresentasse soltanto il nord America, il North American Heavyweight Title appunto, non era abbastanza, soprattutto perché i crossover col sud America erano frequentissimi. Per questo la WWF decise di unificare il titolo nord americano e quello sud americano (questo secondo non esisteva come non è esistito il torneo che ha unificato le cinture) per creare il titolo intercontinentale, cioè, che rappresenta non solo il nord America ma anche altri continenti. In realtà la prima difesa del titolo fuori dal nord America avvenne nel 89, quando Rick Rude difese la cintura con successo contro Ultimate Warrior. Indovina un po’ dove? In Italia, a Torino. Il titolo rappresenta qualcosa, il suo nome non significa che debba essere per forza difeso ogni settimana in un continente diverso. Nel corso della sua storia, comunque, la cintura è stata difesa in tutti i continenti.
2) Anni fa quando i Mexicools erano in WWE erano composti da Psicosis, Super Crazy e Juventud e appunto erano una Stable, mesi dopo però venne sospeso e licenziato il Leader ”Juvi” poiché si comportava male nel Backstage (cosa non nuova o insolita da lui) e addirittura pure i suoi stessi compagni non lo volevano! Sai qualcosa su questa storia? E ti piacevano/piacciono loro?
2) Sono tre dei pesi leggeri migliori degli anni novanta, fra i pionieri di quell’ondata migratoria che portò la categoria dei pesi leggeri nel suolo degli Stati Uniti, prima grazie alla ECW e poi grazie alla WCW. Quindi si, sono, o almeno erano, eccezionali. Quando arrivarono in WWE, colpa una Gimmick stereotipata e uno stile rallentato, non hanno avuto il giusto successo. Juventud era una testa calda, oltre a comportamenti poco professionali, chiamiamoli ordinari, come arrivare in ritardo, essere egocentrico e scontroso o non accettare certe decisioni, fu reo di non aver collaborato alla sua sconfitta contro Kid Kash, cercando in tutti i modi di shootare la sua vittoria schienando l’avversario con manovre atte a non lasciargli compiere il Kick Out.
3) Adoro Jeff Hardy, e quando scoprii che era tornato ero davvero felice! Facendo un resoconto però si nota come è stato non troppo fortunato con infortuni e salute, pensi che i voli fatti da anni abbiano compromesso qualcosa in lui? E rinnoverà per te? Io ci spero.
3) Non so se rinnoverà, io lo farei, perché in WWE può avere uno stile di lotta adatto al suo fisico e alla sua età, cosa che nelle Indy potrebbe non poter fare. Certamente gli anni di eccessi dentro e fuori dal Business lo hanno debilitato e chiaramente, adesso, ne sta pagando le spese.
4) Cosa né pensi di New Jack? Inutile dire che era tutto fuorché un professionista, e dopo le cose successe in cui lui spesso è  stato protagonista rabbrividisco sempre nel sentirle.
4) Io non direi che non era un professionista, direi più che altro che era un professionista a modo suo. Decine di persone lo descrivono come un ragazzo a posto, che diventava un folle nel momento in cui qualcuno gli mancava di rispetto. Secondo i punti di vista, la cosa non è detto sia sbagliata. Se poi ti riferisci al Mass Transit Incident, ti dico che secondo me lui è l’ultimo nella scala dei colpevoli.
5) Come mai Kharma è durata poco in WWE? Ricordo che veniva assai pubblicizzata e che poi sparì praticamente subito!
5) Cadde in una brutta depressione e cosi arrivo all’accordo con la WWE per il rilascio. Le concessero del tempo ma lei non si sentiva pronta, cosi, decisero di tagliare i ponti. La depressione, a quanto si disse, fu post parto.


 

Da RedRibbon:
Ciao Giovy, buona domenica.
GiovY2JPitz:
Ciao. Grazie e altrettanto.
1) Se potessi effettuare qualche turn in WWE, chi turneresti e perché?
1) Bayley. Heel. Perché da Face è la macchietta di un personaggio per bambini. E’ troppo forzata e risulta ridicola. Da Heel, magari giocando proprio su atteggiamenti bambineschi, potrebbe rendere molto di più. Daniel Bryan. Nel post The Miz, un Turn di Daniel Bryan creerebbe il personaggio perfetto per una grande e lunga faida con AJ Styles. Braun Strowman. E’ un Monster Heel nato, deve prendere il posto di Brock Lesnar, per lo meno dopo Summerslam.
2) Come ti sta sembrando la quarta stagione di Lucha Underground? Ti sta soddisfacendo?
2) Mi sta sembrando un po’ fiacca. Il Roster è cambiato profondamente e fino a che non saliranno alla ribalta i giovani, su tutti Dragon Atzeca Jr, la situazione è abbastanza statica. Non mi sta soddisfacendo a pieno.
3) A tuo parere chi sono i 5 Wrestler più sottovalutati al momento?
3) Quando si parla di sottovalutazione bisogna sempre specificare da chi, certi soggetti sono sottovalutati. Parlando di compagnie, direi i Wrestler più sottovalutati in generale, nel mondo del Wrestling, sono Joey Janela, seppur qualcuno cominci a muoversi attorno a lui, Neville, addirittura fermo ai box, Seth Rollins, che dovrebbe essere campione universale, EVIL, che non riesce a spiccare il volo nella NJPW, speriamo che questo G1 Climax lo aiuti, e infine un altro nome indipendente, che secondo me ha un potenziale enorme e si chiama Derby Allin.
4) Pensi che Neville tornerà a lottare? In tal caso, in WWE o altrove?
4) Spero altrove a questo punto, anche se il suo Character da Heel mi piaceva tantissimo. Può fare ciò che vuole ovunque Neville, adesso che è migliorato molto anche nell’Extra Ring, è davvero una miniera di potenziale da sfruttare in ogni salsa.

Grazie per la disponibilità! – Grazie a te, ciao.


 

Da Agostino:
Ciao Giovy,ti faccio sempre i miei complimenti per l’ottimo lavoro che fai.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Faresti superare ad AJ Styles il regno di Kazuchika Okada o almeno i 434 giorni di CM Punk?
1) Non mi disturberebbe la cosa, ma se la domanda è “lo faresti per superare quegli altri due e non solo perché le vicende ti portano a un regno cosi lungo” la risposta e no. La WWE non ha alcun bisogno di guardarsi indietro o ai lati, deve fare ciò che ritiene giusto e se AJ Styles merita di andare avanti più di 434 giorni o di superare addirittura Kazuchika Okada, allora lo farà, se invece per gli eventi è meglio che AJ perda prima, allora va benissimo la sua sconfitta. Dipende insomma.
2) Johnny Gargano potrebbe ambire a diventare il Top Face della WWE? A me ricorda Daniel Bryan.
2) L’effetto Daniel Bryan non è calcolabile purtroppo. Comunque è quello che si avvicina di più al tipo di lottatore che quell’effetto può scaturirlo. Vedremo nel Main Roster, non dimenticare che NXT è un’altra cosa. La risposta però è si, perché potenzialmente, se la WWE volesse, lui sarebbe molto adatto.
3) A Wrestlemania 33 per il titolo universale avrei fatto scontrare Chris Jericho e Kevin Owens, mentre per il WWE Title AJ Styles, Orton e Harper, chi avresti fatto scontrare?
3) Per il titolo universale Brock Lesnar e Kevin Owens. Per il titolo WWE Chris Jericho e The Miz, chiaramente, cancellando tutta la Road to Wrestlemania, altrimenti non sarebbe stato fattibile.
4) Nel 2017 a quale superstar di Raw avresti fatto fare un regno lungo da Universal Champion?
4) Mi è andato benissimo il regno di Brock Lesnar (certo con qualche presenza in più), ma se devo sceglierne un altro, dico Seth Rollins.
5) Anche per me sarebbe un bene se il Roster ritornasse unito, così si darebbe molto più prestigio ai titoli secondari, il titolo intercontinentale lo utilizzerei come rampa di lancio e tu?
5) Il titolo intercontinentale lo userei come titolo secondario, cioè come cintura dai differenti usi. A volte può essere una rampa di lancio, a volte un test, a volte un titolo per qualcuno che consapevolmente non arriverà mai al titolo massimo, a volte il centro di una vera e propria Storyline importante, ecc. Dipende.
6) Per la domanda di prima, se ci sono troppi talenti NXT potrebbe prendere il posto di Smackdown come secondo Roster?
6) Non sarebbe più NXT e ne avrebbe soltanto il nome. Quindi i talenti comincerebbero a scarseggiare e diventerebbe il nuovo Smackdown, solo col nome diverso.
7) Come lo vedresti un Crossover tra WWE e NJPW, Kenny Omega, Finn Balor e AJ Styles contro lo Shield e John Cena contro Kazuchika Okada?
7) I Crossover li vedo sempre e comunque bene. I Match potenziali sarebbero infiniti, oltre a quelli da te proposti.

Grazie per la tua disponibilità, arrivederci. – Grazie a te ciao.


 

Da Claudio Smeraldo:
Ciao Giovy, ti ringrazio per tutto il lavoro che fai in questa utilissima rubrica! Ecco le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1)Come giudichi, esclusivamente per le qualità In Ring, Alexa Bliss?
1) Sufficiente. Alexa Bliss è una Heel che fa il suo sporco lavoro sul Ring, che come ben detto anche da lei, non sarebbe più fischiata nel momento in cui cominciasse a risaltare per le sue tecniche. Tutti quelli che si lamentano, come già detto decine di volte, stanno cadendo nella trappola della WWE, che ha capito che in questa epoca per creare un Heel questo deve essere scarso, perché altrimenti non viene fischiato. Alexa Bliss, Carmella, Baron Corbin, Jinder Mahal, ecc.Secondo me ha una buona tecnica di base e probabilmente ha anche altre frecce nel suo arsenale, bisogna soltanto aspettare il momento giusto per vederle.
2)Brock Lesnar come perse il titolo massimo della Inoki Genome Federation? Mi pare che lo stesso Inoki, in seguito, non riconobbe Kurt Angle come campione.
2) Lo perse in un Match contro Kurt Angle. la IGF riconobbe Angle come campione, furono loro ad organizzare il Match, fu la NJPW che non riconosceva Angle come campione IWGP Heavyweight Champion, ma come campione IWGP Third Belt Champion. Angle poi perso contro Shinsuke Nakamura, campione IWGP ufficiale, che unificò le cinture.
3)Ad esclusione del Match con Goldberg a Survivor Series, Brock Lesnar ha mai perso in maniera pulita un Match uno contro uno senza stipulazioni speciali (Guest Referee, Extreme Rules,etc.)?
3) A parte i Match di coppia di inizio carriera, perse pulito a Summerslam 2003, fu addirittura aiutato da Vince McMahon ma Kurt Angle lo sconfisse. Ancora contro Goldberg a Wrestlemania XX. Ancora contro Kurt Angle quando perse il titolo della IGF.
4)Vedendo l’addio di Ric Flair ho notato l’assenza di alcuni Wrestler e la presenza di altri che non capisco. Ok John Cena che era il volto della compagnia all’epoca, ma perché Chris Jericho? In che modo è stato più significativo nella carriera di Flair rispetto ad altri?
4) In occasioni come quelle i Wrestler presenti non sono soltanto quelli che hanno avuto momenti importanti col ritirato nella sua carriera, ma anche lottatori che lo conoscono bene fuori dalle scene. Inoltre le assenze possono essere legate anche a fattori esterni, come impossibilità a partecipare al segmento o problemi vari. Non è un sistema fisso e obbligato.
5) Onestamente non mi aspettavo questo Heat dagli Smart (o presunti tali) sulla lunga assenza di Brock Lesnar dalla scena. Sintomo che la WWE riesce ancora a “manipolare” l’Heat di coloro che credono di sfuggire alle dinamiche di odio/tifo imposte dalla federazione. Stesso discorso vale per i regni(e le relative gestioni) di Carmella e Alexa Bliss. Cosa ne pensi al riguardo?
5) Si. Completamente d’accordo. Niente da aggiungere.
6)Lo stie moderno di wrestling giapponese deriva da quello di Karl Gotch?
6) Karl Gotch è colui che prima di tutti ha messo in pratica lo Strong Style, rifacendosi a diverse discipline marziali. Quindi si.
7)Rivedevo il Match tra AJ Styles e Shinsuke Nakamura in NJPW. Capisco l’abilità nei due a saper incassare i colpi e a venderli bene, ma ci sono dei calci in testa alle spalle di Styles da parte di Nakamura molto violenti (compresa la Bomaye finale). Sono mosse che non vedremo mai in WWE, ma non sono eccessivamente pericolose anche in Giappone considerando sopratutto la parte del corpo interessata (il retro della testa)?
7) Shinsuke Nakamura è molto bravo a farti vedere ciò che non esiste, e questa è l’essenza dello Stiff. Sicuramente sono manovre con una tolleranza di errore molto più limitata delle altre, quindi si, sono molto pericolose, ma direi che se fatte da atleti adatti possono essere concesse. La WWE non si fida, ed è comprensibile, ma la NJPW lo fa ed è altrettanto comprensibile. Certo poi ci sono altri casi limite che sarebbe meglio abolire anche in Giappone, come le varie testate di Katsuyori Shibata o i voli fuori controllo di Will Ospreay.

Grazie mille, continua così e alla prossima! – Grazie a te, ciao.


 

Da Giovanni:
Ciao Giovy, è la prima volta che scrivo a questa rubrica. Ti faccio i più vivi complimenti.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Al di fuori delle indubbie qualità al microfono, cosa ne pensi di John Cena nel lottato?
1) John Cena è un Worker eccellente, che per anni si è limitato non avendo bisogno di dimostrare chissà quali qualità, ma che poi nel momento del cambiamento ha dimostrato le sue reali abilità, che ho sempre difeso in quanto le conoscevo dai tempi della OVW. Non è certo un fulmine, ma tecnicamente è ottimo e ha un parco mossa seppur non troppo difficoltoso, abbastanza ampio.
2) Come mai, se gli atleti di 205 Live si esibiscono con Smackdown, fanno parte del Roster di Raw?
2) Al momento, per lo meno ufficiosamente, non fanno parte nemmeno del Roster di Raw.  Inizialmente era cosi perché furono inseriti a Raw per due motivi: il primo era la pubblicità per la categoria, il secondo il tempo, perché Raw dura tre ore e avrebbero avuto più spazio. Si esibiscono e si esibivano però prima di Smackdown, perché durante i Tapings di Raw non c’è tempo per mandare in scena 205 Live, in quanto si va giusti per i Tapings di Main Event e per le tre ore dello Show rosso. Smackdown invece dura due ore e dopo l’arena viene allestita per 205 Live, che oltretutto va in onda Live il martedì proprio dopo lo Show blu.
3) Il rumore che si sente quando un lottatore tira un calcio credi sia reale oppure è aggiunto/amplificato da un ipotetico tecnico del suono? Mi sono sempre domandato come faccia un calcio in faccia ad essere così rumoroso.
3) Un lottatore che assesta un Superkick si schiaffeggia la gamba, la coscia per la precisione.
4) Michele Posa spesso nelle rubriche sul suo canale youtube afferma che la WWE ha poco interesse ad espandere il proprio mercato in Italia, come sta facendo ad esempio in Inghilterra, Francia o Germania, perché l’Italia è il primo paese in Europa che “ruba” con lo streaming le puntate e/o i PPV; secondo te dice la verità oppure è un modo per convincere le persone ad abbonarsi a Sky?
4) Non ho dati alla mano quindi non posso smentirlo, ma conoscendo il pubblico italiano direi che non c’è nemmeno bisogno di farlo, probabilmente è cosi. Non credo che lo faccia per attirare abbonati, anche perché la WWE vende i suoi Show a Sky da anni e probabilmente continuerà a farlo, quindi se davvero la WWE non ha interesse nel nostro paese è per gli scarsi dati del WWE Network, cosa della quale a Michele Posa non interessa. Quindi direi che ciò che dice lo dice in assoluta buona fede.
5) A proposito di Posa, probabilmente qualcun altro già ti avrà fatto questa domanda, ma cosa ne pensi di lui e Franchini?
5) Penso che abbiano dato al Wrestling in Italia tantissimo, come di Tony Fusaro e Dan Peterson, probabilmente superandoli di molto, sia per anni di attività che per conoscimento vero e proprio della disciplina. Il loro modo di fare telecronaca è cambiato nel tempo, seguendo i cambiamenti del prodotto WWE, e francamente non gliene posso fare una colpa. Il mio giudizio è assolutamente rispettoso e positivo nei loro confronti.

Ti ringrazio mille per il tempo concessomi. Ancora complimenti per la rubrica. – Grazie a te, ciao.


 

Da Luca G:
Ciao Giovy, torno con qualche altra domanda, più che altro curiosità. Anche se verso fine agosto inizierà il campionato, aspetterò sempre con ansia la domenica per la tua rubrica, mi sono dilungato, inizio..
GiovY2JPitz:
Ciao Luca, bentornato. Grazie per le tue parole.
1) Come mai un Rey Mysterio, nonostante il Match a tre, è riuscito a battere Randy Orton e Kurt Angle e laurearsi campione, invece un Finn Bálor, che ha battuto pulito Roman Reigns, non è credibile per una sfida contro Brock Lesnar, quando si potrebbe mettere in scena lo stesso tipo di Match citato prima per diminuire lo “svantaggio”?
1) Il problema non è il paragone fra Finn Balor e Rey Mysterio, il problema è il paragone fra Brock Lesnar, Kurt Angle e Randy Orton. Rey Mysterio schienò due lottatori normali, che seppur di grande Star Power, non avevano intorno il castellodi imbattibilità che invece ha Brock Lesnar. Lesnar dovrà tornare sulla terra prima di poter perdere in maniera cedibile contro un lottatore molto più piccolo di lui, o, in alternativa, in caso la cosa sia obbligata, il Match deve essere costruito molto, molto bene per rendere credibile una sua sconfitta contro Balor.
2) Come vedi tu la situazione Owens-Strowman? Si sono pentiti di dare la valigetta al secondo che ho citato?
2) Più che essersi pentiti di averla data a Braun Strowman, potrebbero essersi pentiti di non averla data a Kevin Owens, anche alla luce del fatto che Braun Strowman non ne ha alcun bisogno. Io credo che in un modo o nell’altro Kevin Owens vincerà la valigetta, incasserà, e dopo Strowman tornerà all’attacco.
3) Come vedi la situazione Bullet Club? Prima i “sogni di gloria” di Cody e adesso i membri “più anziani” che hanno attaccato Kenny Omega, può essere un modo per far capire alla gente che in un modo o nell’altro, non dico anche gli Young Bucks, ma soprattutto Omega, è destinato a lasciare la guida del Bullet Club?
3) No. Semplicemente credo che abbiano capito che dividere quei membri del Bullet Club fosse una mossa azzardata in questa epoca, cosi hanno rimesso le cose in ordine e ordito un’altra Storyline interna, che per quanto mi riguarda è altrettanto interessante ma non rompe uno dei legami più accattivanti del Wrestling moderno.

Finisco qua, le mie non sono domande ma papiri con punti interrogativi, grazie in anticipo e lunga vita a Zona Wrestling. – Grazie a te, alla prossima.


 

Da Riccardo:
Ciao Giovanni, complimenti per la rubrica.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Vorresti in futuro una Reunion dei Vaudevillains? Io li vedrei bene in una Stable con Marty Scurll come Leader.
1) Non erano male a NXT, ma da qui a sperare una Reunion ce ne passa. Certo  potrebbero fare bene nel circuito indipendente, ma se dovessi scegliere metterei Aiden English accanto a Simon Gotch e Tom Lawlor, proseguendo il lavoro che stanno facendo in MLW.
2) Quale arrivo da NXT potrebbe dare una svolta alla categoria di coppia di Raw?
2) Tutti e nessuno. Nel Main Roster bookano in maniera completamente diversa. Un Tag Team che oggi a NXT è poco considerato potrebbe essere pushato mentre uno grandioso potrebbe cadere in rovina.
3) Cosa ne pensi di Karen Q?
3) Karen Q mi sembra una lottatrice nella più anonima normalità per il momento, vedremo se in futuro tirerà fuori qualità al momento nascoste, ma francamente al momento non ci vedo niente di che.
4) Come credi che gestiranno il gran numero di Superstar femminili talentuose?
4) Credo che alla fine sarà creato il titolo di coppia, chissà, magari addirittura due. Se cosi non sarà allora vedremo la turnazione intorno alla cintura e una faida secondaria per Roster. Coercitivamente ci sarà qualcuno scontento dell’utilizzo di alcune lottatrici. La cosa è positiva, significa che l’essere brave nella categoria è diventata una cosa normale e che le solo le migliori del momento spiccano.
5) Credi che Wolfgang possa dire la sua nel Main Roster visto il suo talento?
5) A NXT UK sicuramente, nel Main Roster, se mai diventerà un Wrestler regolare dello stesso, le cose saranno molto più difficili per lui. Mai dire mai, ma credo, analizzando al situazione al momento, che la WWE darebbe precedenza ad altri prima.

Grazie mille, ciao. – Ciao e grazie a te.


 

Da Simone:
Ciao Giovy, soliti complimenti per la fantastica rubrica.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Evolution, lo so, evento di cui ti avranno già chiesto ma chiedo comunque. Che ne pensi dell’annuncio di ben 50 lottatrici? Francamente mi sembrano troppe, si rischiano troppi Match o Match con troppi partecipanti. L’esigenza di inserire tutte, scarsone comprese, e il classico Booking discutibile potrebbero far abbassare la qualità da “Ottimo PPV” a “PPV semplicemente sufficiente” (Proprio come i colleghi uomini e Extreme Rules).
1) Io non sono troppo d’accordo con questo PPV “One-Gender”. Non credo che sia questo il modo di far risaltare le donne. Non credo però che il numero di partecipanti faccia la differenza, anche per delle 50, una decina saranno “leggende” e magari di queste alcune appariranno e basta, senza prendere parte ad alcun Match. Magari poi ci sarà dentro una Battle Royal nel Pre Show, e ipoteticamente saremmo già a… che so?, 25? Con le altre venticinque puoi mettere insieme un tre contro tre e i due Match di coppia per i titoli, arrivando a 11. Il titolo di Raw, quello di Smackdown e quello di NXT, magari uno un Triple Threat Match, e ce ne rimangono 4. Due Match slegati dai titoli, uno dei quali la finale del Mae Young CLassic, e la porti a casa con 8 Match più il Pre Show. Il vero problema è il Booking, in questo si, uomini e donne, oggi sono esattamente allo stesso livello.
2) Altra domanda su Evolution: Quali Match ti piacerebbe vedere? Io spero di vedere finalmente Sasha Banks vs Bayley, un Becky Lynch vs Charlotte per il titolo di Smackdown, Asuka contro una leggenda per darle una vittoria importante dopo i Job a Carmella, un Match tra Leggende tipo Lita o Mickie James vs Trish Stratus, perché l’effetto nostalgia è sempre Best for Business. Match del genere più quelli NXT, NXT UK e Mae Young Classic mi farebbero sopportare i più indigesti possibili Ronda Rousey vs Stephanie McMahon, Bellas vs IIconics e Match a squadre.
2) Sarà cosi, e non ci sarà Ronda Rousey contro Stephanie McMahon. Le Bellas è giusto che ci siano perché nel bene e nel male sono state una componente importante del Roster negli ultimi anni, sul Ring sono sempre meglio di Torrie Wilson, per la quale la gente si è strappata le vesti alla Royal Rumble. La mia Card sarebbe questa:
Ronda Rousey (c Raw) vs Ruby Riott;
Becky Lynch (c Smackdown) vs Charlotte Flair;
Shayna Baszler (c NXT) vs Kairi Sane vs Candice LaRae vs Dakota Kai;
Io Shirai vs Toni Storm – MYC Finals;
Bayley & Sasha Banks vs Mickey James e Alexa Bliss – Raw Women’s Tag Team Title;
Mandy Rose & Sonya Deville vs Bellas – Smackdown Women’s Tag Team Title;
Asuka vs Nikki Cross – Unsanctioned Match;
Beth Phoenix, Ivory & Carmella vs Lita, Natalya & Trish Stratus;
Jinny vs Killer Kelly vs Nixon Nowell – NXT UK Women’s Title;
Battle Royal: Kelly Kelly, Jaqueline, Kharma, Nia Jax, Alicia Fox, Dana Brooke, Ember Moon, Liv Morgan, Sarah Logan, Lana, Billie Key, Payton Royce, Naomi, Tamina, Torrie Wilson, Molly Holly, Michelle McCool, Aliyah, Bianca Belair, Lacey Evans, Taynara Conti, Vanessa Bourne, Charlie Morgan, Isa Down e Nina Samuels.
3) A proposito di Asuka, negli ultimi 2 mesi è stata sconfitta ben 2 volte da Carmella e james Ellsworth. Il lavoro dell’imbattibilità negli ultimi 2 anni è completamente andato, ovviamente non si parla di Wrestler rovinata e distrutta anche se ci sono andati vicini ma la cosa che non capisco è un’altra: visto che nei PPV doveva perdere (come una pirla) perché non darle i contentini negli Show settimanali? In ogni Show è uscita sconfitta subendo solo un calcio o una spinta, cancellando l’immagine che aveva ad NXT e mettendola allo stesso livello dell’avversario. So bene che è un dettaglio stupido ma almeno dominare nelle puntate di Smackdown non sarebbe servito a conservare almeno un po’ il fatto che fino ad un paio di mesi prima era fortissima e mai sconfitta?
3) Francamente? Sarebbe stato uguale. Il problema sono state le sconfitte importanti, non quello che è successo a Smackdown. Asuka è vittima delle sconfitte sporche, la cosa non la ridimensiona, ma si fa dimenticare ciò che era. Per ricordarlo, se vogliono farlo, dovranno fare un bello sforzo.
4) L’Iron Man Match di Extreme Rules non ha proprio funzionato. Perché secondo te? Avevano tra le mani un possibile Match Of The Year del Main Roster.
4) Perché è stato bookato malissimo e il pubblico se n’è reso conto. La gente si è sentita presa in giro da un Seth Rollins che è sul tre a zero dopo venti minuti, cosa che, oltre ad essere poco credibile e a distruggere Dolph Ziggler, ha ampiamente chiamato la rimonta. Inoltre l’Overtime è come se non fosse esistito, perché appena iniziato è finito per un ultriore intervento di Drew McIntyre, che poco prima era stato mandato via. Insomma, la WWE ha messo talmente tanto del suo nel Booking del Match, che ha dimostrato quanto poco si fidi dei suoi lottatori in contese cosi lunghe, almeno in questa occasione.
5) La Faida tra AJ Styles e Shinsuke Nakamura è ormai terminata, altro possibile MOTY che purtroppo non ha rispettato le aspettative (e stavolta non si può neanche dare la colpa alla compagnia, per una volta che propongono un vero Dream Match a Wrestlemania). Durante la Road to Wrestlemania in un fantastico editoriale nel sito si parlava dell’importanza di questo Match, non c’era odio e contatto fisico tra i due, solo competizione con la vittoria della Royal Rumble paragonata a quella del Climax. Questa faida doveva aprire la strada a un nuovo modo di concepire le faide e le rivalità. Considerando però le varie critiche e soprattutto il cambio di rotta nel Post WM con la faida molto più standardizzata alla WWE si può parlare di un esperimento non pienamente riuscito?
5) Io non sono d’accordo col fatto che questa faida fosse stata programmata per imitare il G1 Climax. Questa faida secondo me è stata scritta in questa maniera perché la WWE voleva il Turn Heel di Shinsuke Nakamura dopo. Non doveva cambiare il modo di vedere le rivalità e infatti non lo ha fatto. La WWE non è la NJPW e la Royal Rumble non è il G1 Climax e speriamo che, per il bene della varietà, tutto rimanga sempre cosi com’è. Il Match dell’anno non l’hanno tirato fuori perché hanno deciso di non farlo, la WWE è convinta di non avere un pubblico al quale piace quel tipo di Wrestling, e quindi cosi tira avanti. Purtroppo i risultati in soldoni gli danno ragione, ma la verità è che ormai chi guarda gli Show è soltanto il pubblico vero fan di Wrestling. La WWE è felice cosi per tutti i denari che guadagna dai contratti televisivi, ma oggi come oggi, secondo me, potrebbero anche cambiare che sotto il punto di vista degli introiti cambierebbe poco.
6) Wrestlemania. Wrestlemania è lo Show più importante della WWE e non solo e ogni anno ci si immagina una Card stellare piena di Dream Match, 5 stelle e cose così ma invece a quanto pare non è il Best for Business e ormai ogni anno delude le aspettative enormi. Basti pensare al fatto che sono anni che Wrestlemania non sia sede di candidati MOTY come Ric Flair vs. HBK, HBK vs. Undertaker 1 e 2, Undertaker vs HHH 1 e 2. Tu che ne pensi? Quando rivedremo Wrestlemania come la 17, la 20 o la 30 per dirne una recente? Se per tutto l’anno la WWE va col freno a mano tirato perché non ha concorrenti e a Wrestlemania preferisce Match non all’altezza come John Cena e Nikki Bella vs The Miz e Maryse, Nia Jax vs Alexa Bliss, quel caciara Match vinto da Naomi, un Ladder Match al posto di kevin Owens vs Sami Zayn alla 32, Randy Orton vs Bray Wyatt per il titolo (!), il Fatal 4 per l’USA Title di WM34, solo 5 minuti a New Day vs Usos vs Bladgeon Brothers, Braun Strowman (e un bambino) che squasha da solo il Bar ecc, quando deve offrire un PPV in cui ogni Match soddisfi? Di solito non mi lamento troppo della WWE ma è così sbagliato aspettarsi Kubrick almeno nell’evento più importante?
6) Non so se tu hai vissuto la costruzione e lo svolgimento di Wrestlemania 17, 20 e 30, ma le impressioni erano sempre le stesse. L’epoca che si vive è sempre quella che fa schifo, poi ti svegli due anni dopo e ti rendi conto di quanto belli erano i tempi andati. A Wrestlemania XX c’era Stacy Kaibler e Miss Jackie vs Torrie Wilson e Sable in un Match a chi spogliava prima le altre. Lo schifo c’è sempre stato e le cose belle anche. Il fatto che poi certe edizioni escano male per diversi fattori, non è sempre colpa della WWE, che cerca di accontentare il pubblico variegato che crede di avere ma non ha più. Oggi è peggio confronto a qualche anno fa, certamente, ma è inutile lamentarsi in continuazione perché le cose non cambieranno. La WWE è convinta di avere in mano la chiave per fare sempre più soldi e il fatto che le TV paghino il triplo di ciò che pagavano al momento della stipulazione dell’ultimo contratto gli fa credere che sia cosi, di fatto gli dice che è cosi. Questo Ratings sono sufficienti per guadagnare sempre di più, e paradossalmente sono più redditizi dei Ratings del 2000, che vedevano dati alti più del doppio. Credo che per vedere qualcosa cambiare, i dato d’ascolto debbano scendere all’1.0. Forse.
7) Come ti è sembrato Slammiversary? A Cheap Chat vi siete focalizzati sul Mask vs Hair e l’House of Hardcore, 2 parole sugli altri Match?
7) E’ stato uno Show godibile, con alcuni Match particolarmente gradevoli e con un Main Event degno. Non mi sono dispiaciuti nemmeno i Match femminili e l’interazione fra LAX e OGz.
8) Sempre a Cheap Chat avete parlato di un Booking di Slammiversary alla 2001, è un problema?
8) Più che un problema è un’occasione mancata. Lo Show è stato bello? Si. Però è stato lineare, già visto, in diverse occasioni e in diverse compagnie, già visto nella TNA stessa.

Grazie tante per le risposte. – Grazie a te.


 

Da Lorenzo Carangiu:
Ciao Giovanni, è un po’ che non ti faccio domande ma sappi che seguo sempre la tua rubrica con interesse e passione che ho per questa disciplina. Ecco le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato e grazie.
1) Una curiosità: ma su che base le Theme Song vengono scelte per i lottatori? Le customizzano loro oppure vengono scelte di default? Esempio la nuova di Drew Mcintyre da quando è a Raw è diversa da quella di NXT anche come sfondo nello schermo ad esempio.
1) Decide la dirigenza, a seconda del personaggio e del tipo di entrata. Anche le immagini sono decise a seconda di questi elementi. I Wrestler possono dire le loro idee, ma l’ultima parola, a parte casi rari, tipo CM Punk, è del corpo dirigenziale.
2) Ricollegandomi alla domanda precedente. Drew Mcintyre pensi sia meglio da Face o da Heel? Pensi possa vincere il titolo universale ed avere un regno abbastanza lungo?
2) Penso sia molto meglio da Heel, per questo la WWE lo turnerà. E si, penso che possa vincere il titolo universale, la lunghezza del regno non dipende solo da lui, ma da altri mille fattori. Quando vincerà bisognerà guardarsi intorno per capire.
3) Finn Balor vedremo nel periodo da qua alla fine dell’anno la Gimmik del demone? Personalmente penso che possa davvero cambiare un personaggio come lui che a mio onestissimo parere è insieme a Samo Joe e AJ Styles il mio idolo per eccellenza. Pensi possa riconquistare il suo titolo universale?
3) Quella del demone non è una Gimmick, è soltanto un Face Painting che non cambia nulla del personaggio. Posso farne a meno e può anche lui. Il titolo universale potrebbe vincerlo di nuovo in futuro, perché no?, però ho paura che non sarà un futuro prossimo.
4) Situazione Authors Of Pain. La faida con il Titus Worldwide penso terminerà nel breve, saranno loro a detronizzare il B Team? E cosa pensi di loro?
4) Penso che siano un ottimo Tag Team e che debbano essere sfruttati. Mi auguro che siano loro a vincere i titoli contro il B Team, che francamente mi ha stancato prima di diventare campione.
5) Kenny Omega pensi possa arrivare in WWE nel 2019? Passerebbe nel caso nel Main Roster o lo manderesti come Samoa Joe prima ad NXT?
5) Non arriverà secondo me, e spero non arrivi con tutto il cuore. Se dovesse decidere di andare in WWE allora partirà da NXT, ne sono quasi sicuro.
6) Aleister Black ha perso il titolo contro Tommaso Ciampa ad NXT questa settimana, se non dovesse riuscire a riconquistarlo a Takeover dovrebbe essere draftato secondo te? A me comunque sembrerebbe presto.
6) Io non lo porterei nel Main Roster, anche per mettere fine a questa usanza di promuovere immediatamente coloro che perdono i titoli.
7) Andrade Cien Almas: personalmente penso che abbia pochi eguali come tecnica , il Match contro Johnny Gargano del Takeover prima della Royal Rumble mi ha dato la conferma, dove pensi possa arrivare? Potrebbe detronizzare AJ Styles?
7) Le capacità ci sono tutte, ma non credo detronizzi AJ Styles, più che altro perché questo regno di AJ Styles dovrebbe essere molto lungo. Penso infatti, che prima Andrade Cien Almas passi da un altro titolo secondario, o comunque da un’altra faida importante. Se poi detronizzerà AJ Styles che intanto avrà perso e riconquistato il titolo, allora si.

Grazie. – Grazie a te.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Negli Iron Man Match con in palio un titolo, il campione di norma ha due risultati su tre e quanto successo tra Sasha Banks e Charlotte a Roadblock fu un’eccezione perché era il Match finale della rivalità?
1) No, succede spesso. Come hai visto è successo anche a Extreme Rules, anche a Bret Hart contro Shawn Michaels a Wrestlemania 12, e in altre occasioni.
2) Ho scoperto da poco che Charlotte è considerata una sei volte campionessa, probabilmente per Wrestlemania 32 quando fu inaugurata una nuova cintura abbandonando il Divas Championship. È sempre stato così e sei d accordo con questo conteggio?
2) Si è per quel motivo. Il conteggio ci sta, nel corso della storia quando un titolo ha cambiato nome, quasi sempre il campione che lo possedeva è stato considerato nuovo.
3) Va bene il prototipo dell’Heel incapace che abbiamo visto con Jinder Mahal, ma con Carmella abbiamo toccato il fondo (basta fare un parallelismo con Alexa Bliss), zero mosse nell’incontro titolato e ragionando così chiunque può aspirare al titolo del mondo, forse pensavano che dalla conquista della valigetta avrebbe fatto progressi. Ti senti di affermare che questo sarà il suo unico titolo e che se non fosse per il fatto che era la prima volta le avrebbero fatto fallire l’incasso?
3) Continuo a pensare che alcuni lottatori e lottatrici, come Carmella, oltre a non essere dei fenomeni evitino di strafare sul quadrato, proprio per attirare Heat. Ora non voglio dire che Carmella sia un fenomeno nascosto, per carità, ma una cosa te la dico: siete sempre tutti qui a parlare di Carmella, che col suo lavoro, scarsa o brava che sia, sta attirando attenzione. Jinder Mahal non si è nemmeno lontanamente avvicinato all’Heat di Carmella, è semplicemente risultato indifferente alla maggior parte dei fan. Quindi la WWE ragiona cosi con cognizione di causa, che la cosa piaccia o no, perché gli Heel, in teoria, non devono piacere. Saranno contenti adesso, tutti quegli Smark che hanno cominciato da qualche anno a questa parte a fischiare i Face e tifare gli Heel tanto per farlo, hanno creato un mostro con le loro stesse mani.
4) Quali sono gli ingredienti per un Match dall’8 in su? Ad esempio parlo di Storytelling e falsi finali. Se penso a Charlotte vs Asuka mancava il lavoro alla gamba (Storytelling)  ad esempio ma è stato il Match della serata. Lo stesso dicasi per i falsi finali, il pubblico in arena sembra esaltarsi di più in quei momenti.
4) Un Match da otto deve aver pochi errori, tante manovre (in numero adeguato alla durata), deve comunque avere una durata minima di 15/20 minuti; deve essere ben raccontato, con i vari infortuni, danni procurati, ecc; deve trasmettere le forze dei contendenti e le debolezze degli stessi; deve costruire dei motivi per i quali i falsi finali vengano creduti, perché si possono fare 100 falsi finali, ma se non hanno un’azione precedente che gli da un senso, allora non servono. Un Match da 8 non può essere definito, deve avere delle componenti che stanno tutte bene col resto. Importante, importantissimo, comunque, è il finale, che deve arrivare al momento giusto, deve essere credibile ed evitare di essere  anti climatico.
5) Come mai Drew McIntyre nel primo Stint in WWE non ebbe grandi occasioni?
5) In realtà fu incoronato quasi subito campione intercontinentale, presentato da Vince McMahon in persona come il prescelto e con un video sparato direttamente nelle TV e non solo sul maxi schermo. C’erano grandi piani per lui, ma alla fine si misero da parte. Fortunatamente ha questa sua seconda occasione.
6) Cosa ha Dolph Ziggler in meno rispetto ai vari Kevin Owens, Sami Zayn, Seth Rollins, volendo fare una descrizione oggettiva del Wrestler? Ad esempio secondo Posa il suo problema è di non dare quel qualcosa in più nelle grandi occasioni sembrando sempre uguale, sia che lotti un incontro amichevole o un Main Event.
6) Non sono molto d’accordo si questa affermazione di Posa, ma capisco cosa intenda dire. Diciao che la penso allo stesso modo ma su una scala diversa. Lui crede che Ziggler non dia un po’ di più quando serve, io credo invece che Dolph Ziggler paradossalmente sia sempre stato un Wrestler che ha dato tutto anche quando non serviva e questo, forse, ha abituato la gente a vedere nel suo modo di lottare una normalità che poi non diventava eccellenza nei Match più importanti. Io credo che se Dolph Ziggler avesse avuto una carriera sul Ring più simile a quella di John Cena, oggi sarebbe molto più apprezzato. Non ha poi tanto in meno dei Wrestler da te nominati, in una media dei valori probabilmente siamo alla pari, gli manca, questo si, soprattutto in questo Wrestling moderno, un Background indipendente, cosa che gli Smark, oggi, guardano sul tuo curriculum senza nemmeno guardarti lottare. Se Ziggler lasciasse la WWE per il circuito indipendente farebbe sfaceli.
7) Paradossalmente si può dire che il regno di Brock Lesnar è uno dei migliori degli ultimi anni? Se sì,perché?
7) Sicuramente sarà uno dei campioni più odiati nel momento in cui perderà, questo si. Brock Lesnar ha latitato un po’, ma ancora una volta la colpa è di coloro che avevano bisogno di un Heel vero perché troppo impegnati a odiare inutilmente Roman Reigns. La WWE ha agito di conseguenza e non la posso biasimare. Fosse per me, Lesnar resterebbe campione anche a Summerslam.
8) Come lavorano settimanalmente gli arbitri? Si allenano per farlo, almeno quelli non espertissimi?
8) Gli arbitri sono in viaggio con i Wrestler del Main Roster, quindi hanno lo stesso tempo che hanno i Wrestler per preparare i Match con loro. Chiaramente si diventa arbitro dopo una formazione, poi non c’è tutto questo bisogno di allenarsi ogni giorno.

Grazie per le risposte. – Grazie a te.

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!