Ben trovati a tutti appassionati di Wrestling e fedeli lettori di Zona Wrestling. Siamo a domenica 16 settembre e quindi nel giorno di Hell in a Cell, evento che la WWE proporrà dall’AT&T Center di San Antonio, Texas. In questa occasione, come ogni domenica, non può mancare il Chiedilo a Zona Wrestling, arrivato all’edizione 423. Da parte di Giovanni “GiovY2JPItz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

 

Andrea:
1) Ma sei un Hater di Orton? Francamente hai stufato.  Se non ti piace ignoralo.  Non se ne può più di leggere cose del tipo: mi annoierò a morte, rivoglio questi 10 minuti sprecati della mia vita ecc.  Vattene al cesso se non lo vuoi vedere.
1) No, non sono un Hater di Randy Orton, come non lo sono di nessuno, parlo di quello che vedo, e dico quello che dicono un po’ tutti (quelli che lo conoscono da quando è diventato un Pro Wrestler), cioè che col passare degli anni ha perso passione e voglia di fare le cose. Se ho stufato mi dispiace, ma non ho intenzione di cambiare opinione o idea perché a qualcuno non piace ciò che dico, non l’ho fatto quando parlavo di Dean Ambrose e del fatto che prima o poi avrebbe vinto un titolo degnamente e con un regno importante, e non lo faccio con Randy Orton, che ho lodato quando ho dovuto lodare e critico negativamente quando devo farlo. Mi annoierò a morte, probabilmente, è quello che penso e che spero non succeda, perché ho urlato e gioito per quel Randy Orton che poco più di dieci anni fa faceva cose eccezionali e vederlo cosi mi spezza il cuore, ma cosa devo fare, se lotta senza faida e senza voglia..  “Rivoglio questi 10 minuti sprecati della mia vita”: mai detta questa frase in vita mia, stai sbagliando sito. “Se non ti piace ignoralo”: io infatti lo ignoro, mai parlato di Randy Orton di mia sponte negativamente, ne parlo quando mi viene chiesto o quando devo scrivere su di lui per questioni di obbligo, come la Preview. Ultimamente ho diverse persone che scrivono per insultarmi, aumentano in corrispondenza con l’aumento del resto delle mail: non sarà mica popolarità? Sto diventando famoso?


 

Da Antonio:
Ciao. Grazie per le risposte della settimana scorsa.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te per essere tornato.
1) Posso chiederti chi è secondo te il Wrestler più influente degli ultimi 15 anni in America? Per influenza non intendo chi è il più famoso, visto che in quel caso, senza dubbio John Cena sarebbe la risposta.
1) Daniel Bryan.
2)Cosa ne pensi di Toshiaki Kawada? E’ il miglior seller di tutti i tempi?
2) Uno dei migliori, ma secondo me il numero uno è Ray Stevens.
3)Cosa possiamo dire della ROH dopo 16 anni? Qual è la sua eredità? Senza di essa il panorama mondiale sarebbe diverso oggi?
3) La Ring of Honor ha fatto tanto e tante cose belle. Francamente non mi sento di dire che senza la Ring of Honor il panorama del Wrestling sarebbe oggi diverso, perché la ROH è cambiata molto nel corso degli anni e purtroppo mai ha rivoluzionato il Wrestling, ma senza ombra di dubbio senza Gabe Sapolsky, suo cofondatore, e senza molte personalità che hanno scovato tanti grandi talenti, il mondo del Wrestling non dico che sarebbe inferiore, ma probabilmente diverso e molte compagnie indipendenti non avrebbero trovato la giusta dimensione dopo la “morte” della ECW.
4)Senza la ROH pensi che la NJPW avrebbe tentato di espandersi, oppure l’idea dell’espansione in USA è iniziata in seguito ai primi show interpromozionali NJPW/ROH?
4) Credo che se non ci fosse stata la ROH, la NJPW si sarebbe affidata a qualche altra compagnia americana per tentare un’espansione verso occidente. La ROH è perfetta, per carità, ma la NJPW comunque ci avrebbe provato.

Grazie diecimila. – Grazie a te, ciao.


 

Da Vanessina:
Ciao Giovanni, volevo chiederti un paio di cose, spero di essere pubblicata.
GiovY2JPitz:
Ciao, benvenuta. Ti pubblico certo, ma il massimo delle domande è otto, quindi ho tagliato l’ultima. Tanto la NJPW non ha Show settimanali, e puoi vederla su NJPW World, un servizio Online come il WWE Network.
1) Pensi che questo “Evolution” si rivelerà una buona idea? Al momento la card non mi sembra così accattivante rispetto ad uno show “misto”.
1) Io credo che non sia una buona idea in principio, perché in questo modo si differenziano due categorie e si fa passare il messaggio che le donne sono diverse dagli uomini e non possono dare lo spettacolo che gli uomini invece danno. Sarà una buona idea quando vedrò un PPV normale con 5 Match femminili ben costruiti e due Match maschili. Quella sarà considerazione paritaria. Per quanto riguarda il PPV potrà essere bello, anche se non sarei troppo ottimista, la presenza di molte leggende e di alcune atlete non proprio preparate, potrebbe rendere almeno metà PPV qualitativamente non sufficiente. Però aspettiamo per giudicare.
2) Perché la WWE ha licenziato Kimber Lee?
2) Perché non la riteneva all’altezza, o perché non la riteneva all’altezza di un salario del quale probabilmente lei aveva bisogno per vivere lontano da casa. Non cd c sa un motivo particolare.
3) La WWE avrà mai un Roster femminile tale da permettere la creazione di un vero Midcarding e Lowcarding? Perché al momento siamo nella strana situazione in cui Nia Jax o Carmella passano dal perdere tutti i Match a vincere il titolo, senza un sub-strato di Midcarder secondo me non si può dare vera credibilità ai Main Eventer.
3) Questo è il passo successivo che ci dovrebbe essere nella famosa rivoluzione. La WWE pusha le donne e fa PPV tutti al femminile ma non si rende conto che non acquisiranno mai importanza se non saranno messe nelle stesse condizioni degli uomini. Il fatto è che le donne al momento non fanno guadagnare quanto i loro colleghi dell’altro sesso e non lo faranno mai fino a che non si costruiranno lottatrici che possano essere migliori di molte altre, con 7 atlete a Roster è difficile, prima o poi tutte vincono. Ci vuole il sub-strato, come ben hai osservato tu. Difficilmente lo avremo nel breve periodo, ma se davvero la compagnia tiene alle donne, dovrà prima o poi farlo.
4) Pensi che le sorelle Bella rimarranno dopo Evolution?
4) In qualche maniera non andranno mai via, si fermeranno magari, ma poi torneranno. Sono un flusso di denaro che fa comodo, soprattutto a certi sponsor e soprattutto perché sono leprotagoniste di ben 2 reality show che vanno in onda su E!, una TV che paga per avere quei programmi e che vuole che queste continuino a essere mostrate e promosse.
5) Becky Lynch la spunterà alla fine?
5) Secondo me non stavolta, ma alla fine si, certo.
6) Vedremo mai i Tag Team femminili?
6) Immagino tu intenda i titoli. Direi di si, non credo si tardi nemmeno tanto a vederli.
7) Ho visto All In, secondo me la WWE non ha chissà cosa da invidiare come atleti, anzi, potrebbe fare una Card molto migliore. Però perché non viene proposto almeno un Match ogni PPV di questo livello ogni Show? Toglierebbero un’arma di Marketing alle altre compagnie che puntano tutto sul fatto che fanno dei match di qualità eccezionale.
7) La WWE sta facendo il tuo discorso con NXT, che di fatto è il loro Brand “Indy”. Vince McMahon è convinto che il suo prodotto debba essere cosi per rivolgerlo al pubblico generalista, che però non esiste quasi più. Purtroppo le TV pagano i programmi WWE e pagano tanto, quindi questa convinzione resta. Aveva ragione CM Punk, Vince è un milionario che potrebbe essere miliardario.
8) Che fine ha fatto Mordecai?
8) Lotta nel circuito indipendente secondario. Comunque dopo la Gimmick di Mordecai è tornato nel Main Roster nel 2006, nella ECW, era Kevin Thorn, il vampiro affiancato da Ariel.


 

Da Lorenzo Carcangiu:
Ciao Giovanni! Scusa per le 11 domande dell’ultima volta, ma dato che mi risponderai a quelle precedenti ti faccio solo una domanda! Grazie comunque per la pazienza e la correttezza!
GiovY2JPitz:
Figurati, capita. Ciao a te e bentornato.
1) Argomento Authors Of Pain: perché mandare via Paul Ellering? Come vedi questa strana alleanza con Drake Maverick?
1) Non hanno mandato via Paul Ellering, con tutta probabilità la WWE non ha voluto forzare un uomo della sua età ad andare On The Road. E’ comprensibile. Per quanto riguarda Drake Maverick invece, la cosa non mi dispiace, è un buon oratore e volendo può essere un buonissimo Heel, quindi ben venga, non può che essere d’aiuto agli Authors of Pain.
2) Aleister Black: chi pensi lo abbia attaccato? E cosa faresti con Black? Quando lo passeresti nel Roster principale e in che Show lo metteresti? Raw o Smackdown?
2) Credo che nemmeno la WWE abbia ben chiaro chi abbia attaccato Aleister Black. E’ stato messo in piedi questo Angle con l’intenzione di tenerlo fuori dalle scene per un po’, e anche se un nome c’è, è difficile da prevedere perché ripeto, non sono certo che la compagnia sappia con certezza su chi puntare. Al momento il nome più probabile è Johnny Gargano. Per quanto riguarda Aleister Black credo che non salirà nel Main Roster prima del 2019, e francamente ne sono contento, come sono contento che Shayna Baszler non sia ancora stata promossa, hanno rotto un’abitudine che stava rendendo il futuro scontato. Lo promuoverei dove starebbe meglio in quel momento, e siccome secondo me manca un bel po’, non posso dirlo adesso.
3) Adam Cole secondo te dopo Tommaso Ciampa , potrebbe essere l’Heel perfetto da NXT Champion?
3) Adam Cole è l’uomo giusto per dare un po’ di valore al Midcarding, soprattutto quando aveva la cintura di campione nordamericano. Dopo Tommaso Ciampa, il quale regno spero duri molto, credo che Adam Cole potrebbe già essere stato promosso nel Main Roster insieme al resto dell’Undisputed Era.
4) Velveteen Dream cosa ne pensi in generale come lottatore e abilità al microfono?
4) Un fenomeno stile WWE. E’ uno che farebbe bene anche fuori, chiaramente, ma credo che per la WWE sia quasi perfetto. Buonissimo sul quadrato, con una Gimmick marcata, subito riconoscibile, può accaparrare un sacco di generi di pubblico.. Insomma, lo ritengo uno degli uomini di punta del futuro.
5) Shayna Baszler vs Bianca Belair vs Kairi Sane al prossimo Takeover lo faresti? O lanceresti la Baszler nel Roster principale tra qualche mese?
5) Io lo farei, e poi nel 2019 lancerei Shayna Baszler nel Main Roster, anche se un suo debutto a Evolution non mi dispiacerebbe, ma potrebbe sia debuttare che combattere a War Games, perché no?

Grazie! – Grazie a te.


 

Da Gianfranco:
Complimenti per la rubrica queste sono le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Se non fosse stato fermato dall’infortunio che gli costò la valigetta cosa sarebbe potuto essere della carriera di Mr. Kennedy  in WWE? In generale non credi, che nonostante alcuni suoi errori e gli infortuni, avrebbe meritato almeno un titolo mondiale a Stamford come in TNA?
1) Se non avesse protestato contro Hardcore Holly perché quest’ultimo lo aveva avvertito di non assumere sostanze illecite e se non avesse quasi spaccato il collo di Randy Orton, forse, avrebbe anche ottenuto qualcosa. Da quello che si dice sarebbe dovuto essere lui il figlio illegittimo di Vince “Kennedy” McMahon.
2) Domanda simile per l’attuale commentatore di NXT, Nigel McGuinness, se non fosse stato per le precarie condizioni fisiche avrebbe potuto ambire a palcoscenici importanti in TNA e magari non solo? Ricordo ancora molto bene i suoi Match da antologia con Kurt Angle e ormai la carriera di Desmond Wolfe stava purtroppo per finire.
2) Grandissimo Wrestler. Quando la WWE lo rimbalzò assumendo soltanto Bryan Danielson, pensai che fossero dei folli. Avevano però ragione, qualcosa che non andava c’era e dopo poco infatti si ritirò. In TNA avrebbe potuto vincere tranquillamente un titolo mondiale, ma anche in WWE avrebbe potuto dire la sua, bravissimo sul Ring, per non dire eccellente, e bravissimo al microfono.
3) Non pensi che nonostante la Storyline sia una delle migliori degli ultimi anni e si sta dando continuità a un gran lavoro sul personaggio di Johnny Gargano facendogli occupare sempre il ruolo più importanti negli show NXT, Johnny stia perdendo un po’ troppi Match ultimamente? Aldilà delle sconfitte con Tommaso Ciampa e Aleister Black, secondo me la sconfitta con Velveteen Dream nell’ultimo episodio è pesante.
3) Il problema è che tanto, comunque sia, quando salta al Main Roster si fa tabula rasa, e se la WWE ha deciso di non dargli la cintura di NXT, vittoria o sconfitta cambia poco. Inoltre, Velveteen Dream ha molto più bisogno di vincere Match importanti al momento. Non lo vedo un grosso problema.
4-5) A tuo parere l’arresto di Joey Mercury che doveva occuparsi del Booking di alcuni Match, nelle ore precedenti ad All-In, ha influenzato più di tanto la riuscita di uno Show che è stato molto buono ma poteva esserlo ancora di più? In generale ti è piaciuto lo Show? I miei Match preferiti sono stati Kazuchika Okada vs Marty Scurll e Cody vs Nick Aldis (soprattutto per come hanno raccontato il Match, Cody in particolare modo); invece è chiaro che il Main Event potesse essere molto meglio con una durata più lunga, mentre altri Match come quello per il titolo ROH e Janela-Page sono durati troppo, infine, un Match come Matt Cross vs MJF stonava un po’ con il resto della Card.
4-5) Non credo che l’assenza di Joey Mercury abbia influito sulla qualità dei Match, ma il disordine creatosi potrebbe dipendere proprio dal fatto che non c’era un Road Agent con l’esperienza necessaria per curare nei Match anche i tempi giusti. Per quanto riguarda lo Show diciamo che non è di primissimo livello considerando il lottato, ma comunque buono. Ho apprezzato moltissimo il Tag Team Match nel Preshow, come ho apprezzato quasi tutta la Card, dal Comedy al serio. Cody ha avuto un momento bellissimo e molto significativo mentre il Main Event, come detto da te, ha subito il poco tempo a disposizione. Si può fare meglio, ma hanno già fatto tantissimo. Vuoi un consiglio? Tieni sempre gli occhi ben aperti su Joey Janela e MJF.
6) Parlando sempre di Cody, io ricordo un suo periodo molto buono in WWE, in cui fu inserito anche in Match importanti, come per il titolo mondiale, come mai non gli fu dato il titolo? Per me in quel momento oppure successivamente doveva vincere il titolo mondiale.
6) Non tutti possono vincere il titolo mondiale, certe volte si preferiscono individui che portano più guadagni a lungo termine, a discapito di Wrestler caldissimi ma che in poco perdono di interesse, vedi Zack Ryder o altri. Cody ha avuto il suo momento più alto quando ha vinto a Wrestlemania contro Rey Mysterio, dopo quel Match ho pensato che potessero pusharlo, ma quando non ha ottenuto molto nemmeno da quella vittoria, ho rinunciato.
7) Cosa mi dici su Vladimir Kozlov? Mi ero appena riavvicinato al Wrestling, però ricordo che era inserito in faide e Match importanti, ma da lì a poco è finito nel dimenticatoio; era un buon Wrestler o niente di che?
7) Niente di che. Consigliato a Vince McMahon da Jerry Jarrett, inizialmente proposto come Heel antiamericano, ben presto, essendo una Gimmick anacronistica, finito nel Lowcard, passando per uno Stint in coppia con Santino Marella. Dimenticabile.


 

Da Gregorio:
Ciao Giovy!
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Che mi sai dire sul Wrestler Jimmy Jacobs? Come lo trovi?
1) E’ un lottatore che sa il fatto suo e che al momento è sottovalutato come Wrestler, anche se preso in grande considerazione come personaggio esterno al quadrato e soprattutto come Agent dietro le quinte. Ha dimostrato di saperci fare sia al microfono che sul Ring, soprattutto nella Ring of Honor. E’ uno che ha idee originali e deve avere libertà per metterle in pratica, altrimenti gli tarpi le ali e non ne cavi molto.
2) Mi consigli qualche suo Match recente o del passato?
2) ROH Rising Above 2008, I Quit Match contro Austin Aries; ROH Respect Is Earned II, con Tyler Black (Seth Rollins) contro Bryan Danielson e Austin Aries; DGUSA Freedom Fight 2010, contro Arik Cannon.
3-4) Stesse domande per David Starr.
3-4) David Starr è un Wrestler migliore, secondo me, di Jimmy Jacobs. E’ più giovane, più tecnico, ha la stessa propensione all’Hardcore ma non solo. Ti consiglio un Match recentissimo, contro Matt Riddle a PWG Bask In His Glory; inoltre ti consiglio il suo Match contro WALTER, anche questo recente, a Progress Chapter 69.
5) Mi fa piacere che preferisci Mitsuaru Misawa a Kenta Kobashi. Personalmente adoro il primo mentre il secondo non mi piace manco un po’ (so di dire un’eresia). In cosa è meglio Misawa e viceversa?
5) Io adoro entrambi a dire la verità, ma se devo scegliere scelgo Mitsuaru Misawa. Secondo me è più tecnico, ha tempi migliori durante un Match, ma stiamo parlando di eccellenze, quindi questo è più che altro un gusto.
6) Non seguo la TNA dai tempi di Dixie Carter schiantata sul tavolo. Ho sentito che stanno facendo grossi passi avanti rispetto al caos con Billy Corgan e Jeff Jarret, è davvero così? Tornerà una compagnia seria?
6) Più che grossi passi in avanti, stanno facendo i giusti passi in avanti, la fretta è quasi sempre stata il problema della TNA. Spero che adesso, la fu TNA, cioè la AWE, o Impact Wrestling, possa continuare su questa buona strada, non strafare e magari, un giorno, tornare ai fasti di un tempo.
7) Come bookeresti un Turn Heel di Roman Reigns ai danni dello Shield che avverrebbe entro breve in uno scenario simile a quello attuale? Auguri.
7) Lo bookerei un Turn Heel di Roman Reigns, non avrebbe senso, non avrebbe una reazione, un riscontro. Bookerei il Turn Heel di uno degli altri, principalmente Seth Rollins, che per la reazione dei fan saprebbe di Turn Face, ma a lungo andare porterebbe frutti migliori. Reigns è un Heel che si comporta da Face nella realtà dei fatti, un Turn sarebbe quasi inutile. Diverso sarebbe se gli affianchi Paul Heyman, in quel caso la reazione potrebbe anche sorprendere. Ma davvero è necessario sprecare un Manager per attirare Heat su un Wrestler che l’Heat lo attira naturalmente anche da Face? Secondo me no.

Grazie sei un pro! – Grazie a te, troppo buono.


 

Da Eliana:
Ciao Giovy,  seguo il Wrestling sin da piccola. E’ la prima volta che ti scrivo ma seguo sempre questo sito gestito davvero molto bene.
GiovY2JPitz:
Ciao e benvenuta. Grazie per i complimenti.
1) Che tu sappia Daniel Bryan è dovuto anche andare da uno psicologo nel periodo post ritiro per combattere la sua depressione?
1) Credo di aver letto qualcosa a riguardo, non sono sicuro al 100% ma penso di si. Lo capisco anche, non è facile dover rinunciare di punto in bianco a quella che di fatto è la tua vita.
2) In che modo Daniel Bryan ha convinto la WWE a riesaminare il suo caso per sperare di poter essere dichiarato abile a tornare a combattere in futuro?
2) Ha semplicemente sempre fatto esami su esami. Interpellato tanti medici e fatto diverse terapie, fra le quale quella che sembra essere stata la vincente, nella camera iperbarica. Purtroppo non conosco dettagli maggiori. Quindi, quando la WWE, all’ennesima prova da lui richiesta, ha capito che forse i danni davvero erano stati assorbiti, ha deciso di dargli il via libera. E’ stata una storia di perseveranza e attaccamento alla propria passione.
3) C’è stato un momento (nei 2 anni in cui Daniel Bryan non combatteva) in cui hai iniziato a credere che potesse tornare sul serio a combattere o ti eri arreso dopo che aveva annunciato il ritiro?
3) Tutt’altro che arreso, anzi, avevo paura che potesse tornare a lottare. La WWE, seppur per questioni di autodifesa, difficilmente lascia che i suoi lottatori salgano sul Ring quando i problemi sono cronici o irreversibili, e spesso ci prende. Avevo paura che lasciando la WWE finisse a lottare in un circuito indipendente che non è cosi attento ai problemi di salite degli atleti. Non speravo, temevo. Quando ho saputo che la WWE gli aveva dato il via libera (la prima volta nella storia che toglie un veto definitivo sul ritiro forzato di un Wrestler) è stata una sorpresa grandissima. Spero ci abbiano visto giusto.
4) Che prospettiva vedi per il New Day? Quanto durerà il loro regno?
4) Credo che il New Day ormai sia una realtà consolidata, sempre Over e sempre disponibile per qualsiasi tipo di Booking, anche per essere campioni. Penso che il regno non duri come l’ultimo, ma comunque saranno sempre un punto importante della categoria. Non vedo più nemmeno uno Split nel breve termine, è uno dei pochi Tag Team, insieme agli Usos, che dura come tanti anni fa, sarebbe quasi un peccato, alla fine, splittarli.
5) Come mai Drew McIntyre durante la sua prima esperienza in WWE venne declassato dopo un’ottimo debutto?
5) Dopo il suo grande Push iniziale, credo che si siano presentati diversi problemi nel Backstage, soprattutto nei momenti critici del suo  giovanissimo matrimonio con Tiffany (aka Taryn Terrel). Pian piano è sceso nei bassi fondi e da li non è più uscito. Gli ha fatto benissimo lo Stint in giro per il mondo, è tornato migliorato e più maturo.
6) Shawn Michaels tornerà a combattere?
6) Secondo me si, ma spero che lo faccia soltanto contro Undertaker e soltanto a Wrestlemania, oltre che, chiaramente, soltanto una volta. Ci sta nonostante il ritiro, perché torna a lottare contro l’uomo che lo ha costretto ad appendere gli stivali al chiodo, perché è quello stesso uomo che lo ha richiamato fuori e perché, se tutto va come spero, stavolta sarà lui a costringere al ritiro l’avversario. La chiusura del cerchio perfetta.
7) Che futuro prevedi per Jinder Mahal?
7) Non più del Midcarding, ormai è andato. Il suo regno non ha evidentemente dato i frutti sperati nel mercato indiano e la WWE ha rinunciato a tenerlo su.
8) Come pensi possa evolvere la faida tra lo Shield e Braun Strowman?
8) Non credo che vada a durare molto, secondo me la faida che comincerà sarà quella interna alla Stable, mentre Braun Strowman verrà, almeno momentaneamente, relegato ad altre faccende.

Grazie mille in anticipo. Buona domenica. – Grazie a te, ciao.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Ricordo che Zack Ryder per un periodo subì una “retrocessione” ad NXT. Come mai quella scelta e come mai non è stata replicata con altri Wrestler? Per lui ebbe un effetto positivo.
1) Positivo ma non troppo. Diciamo che queste retrocessioni se dovessero esserci, sarebbero più un modo di mantenere occupato un Wrestler al quale paghi lo stipendio, più che altro, ma considerando che a NXT ci sono altri Wrestler da costruire e pushare, soprattutto quelli che potenzialmente possono avere una carriera migliore di coloro che invece ricevono la retrocessione, direi che non sarebbe una cosa troppo utile, magari sensata e interessante, ma alla fine poco utile. Inoltre fu più che altro per costruire già da li gli Hype Bros.
2) Una considerazione che sorge dal Turn Heel di Braun Strowman: sembra che la WWE quando uno va troppo Over lo “turni” come successo con Shinsuke Nakamura e Becky Lynch o come provarono a fare con Daniel Bryan con Bray Wyatt (ma quello magari era in previsione del nuovo Turn Face, dovremmo aprire un capitolo a parte). Sapendo che in WWE non sono stupidi e capiscono quando uno è Over oppure no, perché questo succede spesso? Forse perché il WWE Universe non è pronto a scontri Face vs Face o Heel vs Heel la cui opposizione resta l’essenza del Pro Wrestling? D’altronde Becky poteva prendersela con Charlotte restando Face.
2) I Turn Heel migliori, come sempre dico, sono sempre quelli che riguardano i Face più amati. Quindi il momento migliore per creare la sorpresa è turnare qualcuno quando è amatissimo. Oggi le cose sono un po’ diverse, è vero, perché il pubblico è più “sveglio”, ma comunque rimane sempre quella parte di carica accumulata che quando sfoga nel Turn da emozioni molto più intense. Ecco il motivo. Per quanto riguarda Becky Lynch è vero, avrebbero potuto combattere Face vs Face, ma non sarebbe stata la stessa cosa, perché adesso Becky Lynch può combattere sporco, lasciare da parte le strette di mano e la sportività, insomma, cambia modo di essere e di conseguenza cambiano Match e attitudine sul quadrato.
3) Come mai i titoli di Chris Jericho sono considerati 33 (non 34 con l’Undisputed Championship) e quelli di Charlotte 7 (il primo Women’s Championship)?
3) In realtà dipende dalle fonti. Solitamente la WWE toglie o mette titoli a convenienza, invece le  fonti esterne no, e le fonti esterne considerano a Chris Jericho un titolo del mondo in più considerando l’Undisputed Title.
4) Come valuti il fatto che Samoa Joe durante il Match abbia fatto tutte quelle dichiarazioni con la figlia di AJ Styles presente? Forse l’errore è stato di portarla a bordo Ring visto che una bambina così piccola non sa che si tratta di finzione?
4) Si che lo sa, basta che glielo dica sua madre, che era sempre accanto a lei. Non ci vedo niente di troppo problematico sinceramente.
5) Da cosa si capisce che NXT è un prodotto della WWE e in cosa, invece, sembra una federazione indipendente?
5) Si capisce che un prodotto WWE dalle Arene, dalla produzione e dall’organizzazione, insomma dal denaro. Per il resto non cambia molto da uno Show indipendente per qualità e libertà nel lottato e nelle Storyline.
6) L’Exploder Suplex (non so se il nome esatto questo, si tratta della mossa che spesso fa Becky Lynch e talvolta Charlotte) richiede grande tecnica? Quali difficoltà ha?
6) Non è una manovra particolarmente difficile, io stesso l’ho fatta a qualche amico al mare, nell’acqua bassa, usciva benissimo. Basta avere abbastanza forza da ribaltare l’avversario, che essendo quasi in posizione orizzontale, risulta molto meno pesante. Inoltre l’avversario stesso si aiuta, come quasi in tutte le manovre, saltando. E’ un po’ più difficile quando è in modalità “Dead Weight”, ovvero a peso morto, ma è comunque un Suplex abbastanza facile.
7) John Cena e Dolph Ziggler rappresentano l’opposto per le qualità in Ring: il primo lo abbiamo scoperto negli ultimi anni perché si era tenuto delle cartucce, il secondo le ha sparate tutte subito abituandoci troppo bene. Due Wrestler con uno stile tradizionale (anche Dean Ambrose ha uno stile Old School ma è amatissimo perché non nato in WWE). Detto questo, nonostante gli ultimi grandi anni, ritieni comunque Ziggler superiore a John Cena dentro il quadrato?
7) Dolph Ziggler non è poi tanto Old School, potrebbe ricordare Shawn Michaels, ma HBK era una mosca bianca nella sua epoca. Direi che Dolph Ziggler è sempre superiore a John Cena tecnicamente parlando, ma John Cena è molto più forte fisicamente e tecnicamente non è affatto male. Diciamo che sono due Wrestler completamente diversi ed entrambi bravi. Ziggler, è vero, ha una facilità molto superiore ad adattarsi ad ogni tipo di avversario.

Viste le domande lunghe e magari doppie, lascio sempre l’ottavo slot libero. Grazie per le risposte. – Grazie a te, è un piacere rispondere ogni tanto a qualche domanda tecnica e storica. Alla prossima.

 

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!