Buona domenica a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti sulle nostre pagine nel weekend di Elimination Chamber. Come al solito le domande e le considerazioni sono tante e il Chiedilo a Zona Wrestling darà risposta e opinione ad ognuna di esse in questa edizione numero 445. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

 

Da Michele e Giuseppe da Giugliano in Campania:
Ciao Giovy, torno a scriverti dopo quasi un mese dall’ultima volta, ma stavolta c’è anche mio fratello Giuseppe che vuole farti qualche domanda.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato e benvenuto a tuo fratello.
1) Come pensi che continuerà la carriera di Jeff Hardy?
1) Non credo varierà molto. Jeff Hardy è molto provato fisicamente, ormai ha un’età e non credo possa chiedere più di tanto. Avrà i suoi Match, anche importanti, un Rush finale altrettanto importante ma non credo che torni campione WWE, magari un titolo secondario, questo si.
2) Preferisci un Johnny Gargano Heel o un Tommaso Ciampa Face?
2) Johnny Gargano Heel.
3) Credi che John Cena riuscirà a superare Ric Flair come numero di vittorie del titolo massimo?
3) Non ne sono sicuro se devo essere sincero. Mi piacerebbe, perché lo merita e perché i record sono fatti per essere battuti, ma non ne sono più tanto sicuro.
4) Ad All In: Double or Nothing ci sarà il Match fra Lucha Bros e Young Bucks. Che aspettative hai per questo Match? Non vogliamo essere precipitosi, ma appena abbiamo sentito di questo Match abbiamo pensato subito che sarà il Match di coppia dell’anno.
4) Siete stati un po’ precipitosi effettivamente. Non tanto perché questo non sia definibile come un grande Match già annunciato, ma più che altro perché anche solo gli stessi Young Bucks, nel corso dell’anno, faranno altri Match di coppia con Tag Team altrettanto bravi. Quindi mi fermerei al “è un serio candidato a Tag Team Match dell’anno”.
5) Fra Mustapha Ali, Randy Orton, Samoa Joe ed Andrade chi vincerà per primo il titolo massimo secondo te?
5) Escluderei dalla lista Randy Orton, con il quale bisogna usare parametri differenti quando si ragiona, dato che ha già tantissimi titoli del mondo all’attivo. Quindi direi che fra gli altri, il primo, possa essere Andrade. Chiaramente, però, non è detto nemmeno che alla fine lo vinca, anche se lo spero fortemente.

Grazie mille per le risposte Giovanni e grazie a tutta la redazione per le notizie e i report puntuali e precisi. – Grazie a voi, ciao e alla prossima.


 

Da Vengiu:
Ciao ti seguo da tanto tempo ma è la prima volta che scrivo a ‘Chiedilo a ZW’, detto ciò ti faccio i complimenti per la rubrica e passo alle domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Ma Bobby Lashley può considerarsi campione del mondo avendo vinto l’ECW Champion, se cosi fosse allora gli basterebbe solo i titoli Tag Team per diventare Grand Slamp Champion, dato che ha vinto anche lo United States Title ed è attualmente Intercontinental Champion.
1) Quello ECW è stato un titolo del mondo, considerato tale anche dal Pro Wrestling Illustrated, dal 1999 al 2001. Quello istituito nuovamente in WWE però, non lo è. La WWE probabilmente lo considerava mondiale inizialmente, ma al momento non annovera fra i suoi campioni fra i vincitori di un titolo mondiale, ma semplicemente di un titolo ECW. Quindi direi di no, Bobby Lashly è un campione mondiale soltanto della TNA, in quanto il primo titolo che vinse, quello del 2014, era ancora considerato un titolo mondiale.
2) Secondo te non è stato un po’ sprecato dare il titolo United  States ad R-Ttruh? Io lo adoro come personaggio, ma lo dico perché ci stanno nel Roster tanti altri talenti che lo meriterebbero (vedi Andrade, Rey Mysterio, Samoe Joe, Mustafa Ali, ecc).
2) Sono tutti Wrestler al momento impegnati in altro e non credo che un titolo degli Stati Uniti in più, soprattutto con lo Status che ha adesso, potrebbe aiutarli maggiormente.
3) Contro chi andrà Daniel Bryan a Wrestlemania secondo te? AJ Styles penso andrà contro Randy Orton, invece Samoa Joe, Mustapha Ali, Jeff Hardy, Rey Mysterio e Andrade sicuro saranno coinvolti nella faida per titolo United States o altro, proprio non so chi potrebbe andarci.
3) Io credo che Andrade sia un grande nome, ma anche Samoa Joe. Io andrei col primo.
4) Chi pensi vincerà la Battle Royal in memoria di Andre The Giant quest’anno?
4) Se ci entra Kurt Angle, altrimenti Braun Strowman.
5) Andrade vincerà mai il titolo massimo secondo te?
5) Dico si, ma non ne sono affatto sicuro. Lo spero fortemente.

Grazie per la disponibilità, ti saluto! – Grazie a te, ciao.


 

Da Mattia:
Ciao Giovy, ti scrivo nuovamente dopo aver visto l’ultima puntata di Raw e averne letto il suddetto report;
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Non posso fare a meno di condividere il parere di Palermo sulla gestione Drew McIntyre, a mio parere pessima nelle ultime settimane (come scappare tra il pubblico o essere squashati, per citare qualcuno), quindi mi chiedevo se, secondo te, la soluzione migliore potesse essere il Draft a Smackdown dopo Wrestlemania; ritengo possa essere un’opzione valida, che potrebbe dargli una visibilità ed un trattamento migliore, oltre che un regno titolato di cui ritengo abbia bisogno, perché ora come ora, la sua gestione sta diventando imbarazzante, ed un Booking come quello dello Show blu potrebbe garantirgli un posto nel Main Event insieme ad AJ Styles, Daniel Bryan e compagnia. Volevo quindi sapere cosa ne pensi e quale soluzione adotteresti.
1) Allora, è la seconda volta che Drew McIntyre arriva in WWE in pompa magna per poi pian piano scendere nel gradimento della dirigenza. Effettivamente, un po’ come succede a Bobby Lashley, le sue qualità sembrano nascondersi una volta arrivato sul grande palcoscenico. Io direi che la cosa migliore, perché secondo me l’andazzo non cambierà, sarebbe assegnarlo a NXT UK, dove potrebbe tornare a lottare con libertà, cosa che nelle compagnie indipendenti lo rendeva molto accattivante e che potrebbe dargli la gloria che merita almeno nella sua terra. Altrimenti ho paura che sarà un lento calare. Potrei sbagliarmi, lo spero per lui, ma ho questo presentimento. A Smackdown potrebbe finirci, ma siamo sicuri che non farà lo stesso che fa a Raw?
2) Ti scrivo ancora per porti un’altra domanda a cui pensavo, ovvero se pensi che Bobby Roode possa arrivare al titolo massimo in caso venisse turnato Heel nel futuro (dato che, da ciò che leggo in giro e qui, è uno di quelli che ne hanno maggiormente bisogno).
2) Bobby Roode ne avrebbe le potenzialità, ma non è vero che gli serve. Un titolo ti serve nel momento in cui sei a ridosso del Main Event, altrimenti non ha senso dire che ne ha bisogno. Certo con un suo Push, se trovasse difficoltà, allora dovrebbe vincere un titolo per affermarsi, ma adesso direi non gli servirebbe a nulla.

Grazie in anticipo per la risposta, alla prossima. – Grazie a te, ciao.


 

Da Super Dragon:
Ciao Giovy! Scusami se ti scrivo qui per questa curiosità ma spero che tu possa soddisfare questa mia curiosità. Che fine ha fatto Super Dragon? Non sono riuscito a trovare niente online. Un saluto!
GiovY2JPitz:
Ciao a te. Va benissimo scrivermi qua, questa mail (zwgiovy2jpitz@hotmail.com) è aperta a tutto, è l’altro sistema (nel box nella home page) che è dedicato soltanto alle domande sul Wrestling. Super Dragon, aka Daniel Lyon, non lotta dal lontano 2015, almeno in palcoscenici che fanno notizia. L’ultimo Match è stato in PWG, un Match insieme agli Young Bucks e Roderick Strong, contro Angelico, Fenix, Ricochet e Rich Swann. In quel’occasione era tornato per una tre giorni dopo più di tre anni di stop, quindi probabilmente fece un’eccezione. Potremmo considerarlo semi ritirato. Naturalmente si occupa della Pro Wrestling Guerrilla, della quale è proprietario insieme ad Excalibur, oltre che essere uno dei fondatori della Promotion. Ciao.


 

Da Lorenzo:
Ciao e grazie per l’opportunità che ci dai con la tua rubrica.
GiovY2Pitz:
Ciao e grazie a te per la fiducia.
1) Nel 2018 abbiamo vissuto un’annata in WWE molto altalenante, con diversi momenti scioccanti e tante puntate (di Raw) davvero sottotono. Tuttavia io considero il 2017 un’annata peggiore di quella appena passata, qualitativamente parlando (Storyline, Match, ecc.). Il 2017 partì anche piuttosto bene ma dopo l’accoppiata Lesnar – Mahal io da fan andai davvero in crisi. Sei d’accordo con me o reputi invece il 2018 un anno peggiore rispetto al precedente?
1) Si, sono abbastanza d’accordo, il 2018 è stato un anno migliore del 2017, fortunatamente abbiamo migliorato. Però non per Brock Lesnar, io con Brock non ho problemi, praticamente mai.
2) Un paio di miei amici non riescono proprio a farsi piacere Finn Balor, nonostante io abbia fatto di tutto per fargli cambiare idea (non è tra i miei preferiti in assoluto ma lo ritengo tra i migliori Wrestler in WWE). Tu in che modo descriveresti l’ex campione universale?
2) I tuoi amici non sono gli unici, ed è comprensibile. Finn Balor è un lottatore eccelso, direi fine, con una tecnica di base pulita come l’acqua di sorgente, molto sicuro per se stesso e per gli avversari. Il suo problema è che ha uno stile non adatto a tutti. Il suo modo di lottare a volte può non risultare spettacolare e per questo, chi è abituato ai pesi leggeri di un certo tipo, non riesce a vedere in Finn Balor un grande lottatore. Ci vuole un occhio esperto, o un occhio al quale piacciono quel tipo di Wrestler. Che i tuoi amici ti dicano che non gli piace è comprensibile, ma non permettergli di dirti che è scarso, questo no, non è comprensibile.
3) 3 Match di NXT (di sempre) che per Storyline, Storytelling e lottato sono assolutamente da vedere?
3) Andrade vs Johnny Gargano, Takeover: Philadelphia; Shinsuke Nakamura vs Sami Zayn, Takeover: Dallas; Revival vs DIY, Takeover: Toronto.
4-5) Come vedresti un Match tra Drew McIntyre e John Cena a Wrestlemania? Io credo possano tirare fuori un bel Match con annessa una Storyline alla spalle accattivante. Invece che piani prevedi per Kurt Angle sempre a Wrestlemania? Io non escludo un suo Match di ritiro.
4-5) Eviterei un Match fra Drew McIntyre e John Cena, perché il secondo non è l’uomo migliore per portare avanti un Match con un Wrestler non proprio eccelso come Drew McIntyre. Per quanto riguarda Kurt Angle lo spero. Spero che faccia un Match di ritiro e si ritiri, che è ora.
6) A te piacerebbe vedere dei Match intergender in WWE? Personalmente ho poco interesse per incontri del genere sia perché sono pochissimi gli accoppiamenti credibili (esempio Charlotte Flair vs Daniel Bryan), sia per gusti personali (sono poche le donne che mi emozionano rispetto agli uomini).
6) Io non ho niente in contrario ai Match intergender, se questi nascono con un senso e sono credibili. Altrimenti li eviterei.


 

Da Rachele:
Ciao! Intanto, complimenti per la rubrica e per i tuoi meravigliosi editoriali. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi di alcune idee che mi sono fatta in questi giorni.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) I War Raiders faranno bene nel Main Roster perché sono due fenomenali Big Man con una Catchphrase che può tirare il grande pubblico.
1) Non ne sarei cosi sicuro. Se fosse per me sarebbe cosi, se fossero gli anni 80 o 90 sarebbe cosi, però oggi nessun Tag Team è sicuro di avere successo nel Main Roster. Io lo spero per loro, ma ci andrei con i piedi di piombo.
2) Becky Lynch Heel sarebbe, in ottica fantawrestling, il membro che manca all’Undisputed Era per essere una delle papabili Stable migliori della storia.
2) Becky Lynch sarebbe il Leader ideale di quella Stable. Il Leader però, altrimenti niente.
3) Ricochet non avrà problemi a diventare uno dei nomi di punta della WWE per i prossimi anni.
3) E’ molto piccolo fisicamente, sicuramente può diventarlo, ma con Vince McMahon non si sa mai. Staremo a vedere, senza dubbio le potenzialità le ha tutte.
4) Chad Gable non ha niente da invidiare a Jay White in quanto a Ring Performer.
4) Chad Gable è un Ring Performer migliore di Jay White secondo me, come di tre quarti del Roster WWE d’altronde. Chad Gable è un lottatore che In Ring sarebbe nei primi cinque ovunque, è fenomenale nella tecnica.
5) Pensi ci sarà mai una sorta di Invasion 2.0 con protagonisti i talenti di NXT – magari includendo anche quelli già nel Main Roster?
5) Sarebbe una Storyline con un potenziale talmente alto che la WWE la rovinerebbe, e in effetti non sarebbe facile portarla a termine. Se l’avessero vinta quelli del Main Roster, staresti rispedendo gli NXT nel loro ghetto, se l’avessero vinta quelli di NXT staresti denigrando il Main Roster. Sarebbe molto difficile da mettere in pratica, per questo non la faranno mai. Una cosa cosi difficile servirei io per bookarla bene. Chiaramente scherzo.
6) Chi vedi più indirizzato verso un’ottima carriera da singolo fra gli altri tre (Adam Cole escluso, ovviamente) dell’Undisputed Era?
6) Roderick Strong.
7) Come spenderesti il Turn Heel di John Cena, eventualmente? Io sarei contenta di vederlo per valorizzare un nuovo Babyface, tipo Johnny Gargano.
7) Me lo giocherei soltanto se tornasse in pianta stabile per almeno un anno. Potrebbe, in quello che comincia a frullarmi in testa, essere per esempio una pedina importante di quella Storyline dell’Invasion che hai proposto prima, per esempio.
8) Ti viene in mente qualche canzone famosa che daresti come Theme a uno dei Wrestler attuali? Vola con la fantasia!
8) A Mojo Rawley, con la sua nuova Gimmick, darei Walk dei Pantera.

Ti chiedo scusa per le domande stravaganti e ti ringrazio comunque in anticipo. Un abbraccio! -Non mi devi nessuna scusa. Ricambio l’abbraccio. Alla prossima.


 

Da FRA_B:
Ciao Giovy, ecco le mie domande di questa settimana, complimenti vivissimi per il sito e la tua rubrica!
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Magari te l’avranno chiesto mille volte, ma cosa ne pensi di Michele Posa?
1) Ho scritto tante volte che Michele Posa è, insieme a Luca Franchini, una delle voci storiche del Wrestling italiano e non possiamo non riconoscerglielo. Come non possiamo non riconoscergli una profonda conoscenza del prodotto. A volte dice cose con le quali non sono d’accordo, come è normale per tutti noi, ma non si può dire che non sia una personalità importante per tutti noi fan di Wrestling italiani.
2) Perché secondo te Zack Ryder, onestissimo Worker, sta avendo un Depush così forte in questi ultimi anni a tal punto da non venir praticamente più utilizzato?
2) A parte un auto Push e un premio carriera con la vittoria del titolo intercontinentale a Wrestlemania non ha mai avuto tanto. I titoli di coppia li vinse si, ma non lasciò il segno, né lui né Curt Hawkins. Ciò che succede oggi rispecchia ciò che è sempre stato per la WWE: un Jobber.
3) Capitolo Drew McIntyre: in queste ultime settimane sembra essersi un pochino ridimensionato rispetto al suo debutto. Come mai secondo te?
3) Ti riporto la risposta data poco più su: è la seconda volta che Drew McIntyre arriva in WWE in pompa magna per poi pian piano scendere nel gradimento della dirigenza. Effettivamente, un po’ come succede a Bobby Lashley, le sue qualità sembrano nascondersi una volta arrivato sul grande palcoscenico. Io direi che la cosa migliore, perché secondo me l’andazzo non cambierà, sarebbe assegnarlo a NXT UK, dove potrebbe tornare a lottare con libertà, cosa che nelle compagnie indipendenti lo rendeva molto accattivante, e che potrebbe dargli la gloria che merita almeno nella sua terra. Altrimenti ho paura che sarà un lento calare. Potrei sbagliarmi, lo spero per lui, ma ho questo presentimento. A Smackdown potrebbe finirci, ma siamo sicuri che non farà lo stesso che fa a Raw?
4) Domanda forse ignorante ma davvero non ne capisco il senso: perché la WWE continua a tenere sotto contratto tutti questi Jobber? Capisco il fatto che non voglia rinforzare la concorrenza, però, con tutto il bene, non credo che rilasciare il Konnor di turno o il Mojo Rawley di turno possa essere un male per la compagnia. Capisco anche che ne servano, ma adesso stiamo un po’ esagerando.
4) I Jobber servono per tantissimi motivi: Live Event, Show secondari, Job appunto, e soprattutto perché il numero dei Jobber deve sempre essere proporzionale al numero di Midcarder e Uppercarder. Ti dirò, anzi, che non sono nemmeno tanti considerando il numero di talenti tra Mid e Uppercarding presenti oggi in WWE.
5) Gli Heavy Machinery sono già stati messi da parte e finiti a Main Event: è già finito per loro il tempo, oppure arriverà qualcosa più avanti? Perché avevo letto qualche tempo fa che era per loro in arrivo al debutto un grande Push ma a me onestamente sembrano più personaggi Comedy con uno status un po’ più alto del B-Team. Onestamente non vedo in loro un grandissimo Tag Team rispetto a quelli che ci sono attualmente, Jobber di Raw compresi.
5)A Main Event combatte chi non trova spazio nella puntata di Raw, la cosa può essere occasionale. Sicuramente non li stanno presentando come un Tag Team pericoloso e accattivante, più Comedy, come hai detto tu, però direi che è un po’ presto per giudicare.
6) Cosa pensi faranno fare a Dean Ambrose da qui alla fine del contratto, oltre a questa Storyline con EC3?
6) Niente di particolare, qualche Job importante e basta, come giusto che sia. Anche se la vittoria contro EC3 mi ha abbastanza sorpreso.
7) Ultima domanda: ho visto qualche Match ad NXT di Keith Lee e sono rimasto letteralmente estasiato. E’ un Wrestler davvero incredibile: mi potresti dire qualcosa in più su di lui e quale futuro vedi per lui nel Main Roster, se mai ci arriverà?
7) Keith Lee è un lottatore che viene da una profonda esperienza nelle compagnie indipendenti, cominciando da un Tag Team, quello con Shane Taylor in ROH, e proseguendo con le compagnie della WWN. E’ un ottimo Wrestler, che con quel fisico in WWE può fare tanto anche nel Main Roster. Inoltre ha una bella parlantina e un carisma niente male.

Grazie mille! – Grazie a te.


 

Da Andrea Moscheni:
Ciao Giovy, come va? Complimenti per il sito e la rubrica. Parto con le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Cosa ne pensi della situazione di Dean Ambrose? Io pensavo fosse un Work, ma ora non saprei più a cosa credere.
1) Non è un Work, per ora almeno. Si fermerà. C’è poco da pensare, vuole un periodo di pausa dai ritmi della WWE e se lo prenderà, mi sembra una cosa legittima.
2) Pensi che la super prestazione di Kofi Kingston spettasse a Mustafa Ali?
2) Si, molto probabile.
3) Reputi sensati i Tag Team a tre squadre femminili dell’ultima settimana? Se la squadra perdente inizierà per prima domenica, non avrebbe avuto senso starsene fuori tutto il tempo (come fatto con le Iconics)?
3) Infatti, il 50% dei Match in questione è andato in questa maniera, con il Tag Team che caratterialmente era più adatto a farlo.
4) Come reputi la scelta di Kenny Omega? Ha fatto bene?
4) La reputo una scelta da uomo vero. Ha rifiutato le sirene del denaro e della gloria presunta per sposare un progetto professionale che è una sfida e che lo lascia accanto ai suoi compagni d’avventura. Ha sposato inoltre un progetto di vita che è quello di restare il più possibile legato al Giappone, che non ha barattato, ripeto, per il denaro e la WWE. Professionalmente ha sbagliato? Il tempo lo dirà, ma è stata una scelta molto coraggiosa.
5) Che fine ha fatto John Cena? Non può mancare Wrestlenania!
5) John Cena è impegnato a livello cinematografico, quindi per il momento non lo vedremo nella WWE. Immagino torni in tempo per allestire una faida in vista di Wrestlemania, sperando non sfoci in un Match come quello dell’anno scorso.
6) Siamo al capolinea della carriera di Kurt Angle?
6) Il capolinea della carriera di Kurt Angle è superato, ma lui si ostina. Avrebbe dovuto ritirarsi con l’ingresso nella Hall of Fame. Mi auguro che quest’anno prenda la decisione più sensata e appenda gli stivali al chiodo.
7) Come giudichi al momento Double or Nothing?
7) Uno Show messo in piedi senza Show televisivo che nonostante questo attira grande attenzione. I Match per ora sono buoni, vediamo come proseguirà e cosa si aggiungerà. Non posso che essere positivo.
8) In generale pensi che la AEW possa raggiungere la WWE? Io vedo per esempio un po’ di manie di protagonismo da parte degli Young Bucks che non sono favorevoli, ma magari sbaglio io.
8) Può succedere, ma non prima di diversi anni. La WWE è una struttura enorme, la AEW una compagnia che sta nascendo, diamo tempo al tempo.

Grazie, buona settimana ed Elimination Chamber. – Grazie a te, ciao.


 

Da Andrade Yet Almas:
Ciao Giovanni, quali sono a tuo avviso i tre migliori Elimination Chamber e quali invece i tre peggiori? E perché? Abbineresti all’elenco una breve descrizione di quanto avvenuto nei match che menzionerai (es.: No Way Out 2009 – Edge schienato da Jeff prima ancora che si aprano le gabbie)? Grazie mille come sempre!
GiovY2JPitz:
Ciao a te. Fra i peggiori metto l’Elimination Chamber del 2015 per il titolo intercontinentale, dove si creò un caos dovuto alla rottura non preventivata di una delle celle, costringendo i protagonisti a improvvisare. Poi metto quello del 2012, nel quale il titolo del mondo di Daniel Bryan era in palio. Non fu per me orribile, ma direi che è uno di quelli che mi è piaciuto di meno. Esattamente come l’altro del 2015, quello valido per i titoli di coppia, troppa gente, troppo caos ancora una volta, per questo motivo non sono molto fiducioso a proposito del Match di coppia femminile che vedremo anche stanotte. Fra i migliori, invece, ci metto quello di New Year’s Revolution 2005, avvenuto nell’ambito di due ottime Storyline: il ritorno di Eric Bischoff e il pareggio di Edge e Chris Benoit, con uno che schienava l’altro mentre lui stesso cedeva. C’era anche HHH nel Match e Eric Bischoff sancì l’Elimination Chamber per riassegnare la cintura. Nel Match, poi, andò avanti il lento Split di Batista dall’Evolution. Poi ci metto il primo, quello di Survivor Series 2002, vinto Shawn Michaels. Un po’ perché era il primo, un po’ perché mi piacque e un po’ perché vinse HBK in un momento che ci stava la sua vittoria e concludeva alla perfezione la Storyline del suo ritorno. Infine ci metto quello del 2009, nel quale Edge vinse il titolo. Fu una bella Storyline che culminò con una grande vittoria della Rated R Superstar. Grazie a te.


 

Da Rosario Perone:
Ciao Giova,  sono Ross da Venezia. La domenica mattina la tua rubrica è il mio primo pensiero se non gioca il mio Napoli.  Questa volta ti farò delle domande di natura storica dato che mi sono avvicinato al Wrestling da pochi anni.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato e grazie per la fiducia.
1) Prima che Sting esordisse in WWE ho sempre letto che era la più grande star a non aver messo piede su un Ring di Stamford. Ti chiedo: non credi che meritasse una vittoria a Wrestlemania o un piccolo Stint con la cintura da campione (infortuni permettendo) del mondo dato che negli ultimi anni Triple H non si è fatto problemi a lanciare altri Wrestler nel super bowl del Wrestling e la WWE non si fa problemi a dare la cintura a Wrestler Part Timer.
1) Il fatto è che Sting non era né un Wrestler da lanciare né uno al quale servisse la cintura per fare soldi. Con gli altri Part Timer invece, tipo Goldberg, i soldi si dovevano fare dandogli la cintura e facendogliela difendere almeno una volta. Lo stesso vale per altri casi. Triple H jobba ai talenti da lanciare, certo, ma lo fa perché quella è anche la sua compagnia, usufruirà dei guadagni che quel Wrestler porterà nelle casse della società di famiglia. Inoltre, motivo più importante, quel Match ha ribadito che Vince McMahon non perde occasione per ricordare chi vinse la Monday Night War.
2) Riguardo al Match di Sting a Wrestlemamia come hai trovato il siparietto con la Nwo al suo fianco? Te lo chiedo perché se non sbaglio nelle Storyline della WCW Sting è stato il maggior rivale della NWO.
2) Fu un Overbooking eccessivo, stupido e insensato. Revisionismo storico.
3) Leggo sempre che la NWO è stato il colpo di genio della WCW. Mi puoi riassumere in poche righe il perché del successo di questa Stable ( te lo chiedo perché non ho vissuto quel periodo).
3) Il New World Order fu una “genialata” perché arrivò nel momento giusto, con le giuste persone e soprattutto con un Turn Heel storico. Cominciò tutto con il debutto a Nitro di due lottatori che fino a pochissimo tempo prima, si parla di giorni, erano nella WWF. Nessuno, e dico nessuno, se lo aspettava, fu una grandissima sorpresa. Scott Hall e Kevin Nash cominciarono a parlare di un terzo membro e questo terzo membro si rivelò Hulk Hogan,che mise in scena il Turn più impattante della storia del Pro Wrestling. L’NWO divenne poi un parassita della WCW e ciò che ci ricamarono sopra fu molto bello e accattivante, fino a che, aihmé non arrivarono mai alla fine della Stable, ripetendo, più o meno, sempre le stesse cose.
4) In una rubrica simile alla tua, un tuo collega anche lui competente, ha affermato che Chris Jericho ha ottenuto dalla WWE molto meno di quanto meritasse. La tua opinione?
4) E’ un’opinione, ma secondo me bisogna fermarsi e guardare a quella che è stata la carriera di Chris Jericho, a quello che ha avuto in WWE, quando, quanto c’è restato, quante volte è andato e venuto, ecc. Chris Jericho secondo me, e lo dico da suo grandissimo fan, ha avuto dalla WWE il giusto. Sarebbe stato uno scandalo se avesse avuto di più? Certo che no, sarebbe stato giusto anche cosi, ma non credo di dover biasimare la WWE per il numero di riconoscimenti che ha dato a Chris Jericho. Se mai, dovremmo dire, nella WCW non ha avuto il giusto, questo si. Per questo quando arrivò in WWE, dopo un debutto che dire emozionante è un eufemismo, in meno di due anni è diventato il primo campione indiscusso della compagnia, scrivendo la storia, la sua storia, su gente come The Rock e Stone Cold Steve Austin. Il resto lo ha visto in Storyline più o meno importanti, sempre a Raw, fra cui il grande Match con un grande spazio avuto a Wrestlemania 19 contro Shawn Michaels. Dopo qualche anno, due se non ricordo male, andò via e li cominciò il vai e vieni. La verità è che Jericho è stato un Part Timer anche lui, e per il suo modo di approcciarsi al pubblico e al prodotto, con molti interessi diversi oltre al Wrestling, gli è stato concesso tanto, e quando dico tanto intendo nel mondo dei ragionamenti di Vince McMahon. Però tutto meritato, per carità.
5)  Non credi che sia rischioso affidare a Cody, gli Young Bucks e Kenny Omega la direzione creativa della AEW? Sono tutti Wrestler che devono ancora avere molte soddisfazioni da questa disciplina. Quindi a mio avviso si possono creare dissapori con altre prime donne ( non sono tutti generosi verso i giovani come ChrisJericho.)  A differenza di un Triple H ( che non deve chiedere più nulla al ring) quando parteciperanno alle loro Storyline saranno influenzati dalla crescita del loro personaggio. All In è una cosa e portare avanti Storyline per settimane è un’altra.
5) La All Elite Wrestling sono loro quattro. Non stiamo parlando di un proprietario che ha affidato il proprio progetto a loro, stiamo parlando di un gruppo, Cody e gli Young Bucks, probabilmente insieme a Kenny Omega, che hanno creato la compagnia e hanno trovato un finanziatore. Loro comandano, la famiglia Khan mette i soldi. Quindi direi che non potrebbe essere altrimenti. Starà a loro non esagerare con l’auto Push.
6) Ti è piaciuto il turn Heel di Elías? Non credi sia arrivato troppo presto?
6) Continua a turnare Heel e Face un po’ a caso e troppo repentinamente. Non gli darei troppo peso, semplicemente perché non si sta dando troppo peso a Elias. E comunque, ti rispondi da solo con la tua prossima domanda.
7) Parlando di Face e Heel, ho l’impressione che stia partendo un processo di rinnovamento dove molto lentamente si sta puntando molto allo sviluppo del personaggio più che a evidenziare sentimenti positivi o cattivi. Un esempio: nella Storyline principale che ci sta guidando a Wrestlemania ci sono tre atlete dove una è Over più delle altre due ma nessuna delle 3 credo possa essere definita Heel o Face.
7) Si. In molti casi la WWE sta creando personaggi che si esprimono con un carattere, poi il pubblico decide. E’ un pallido riflesso di ciò che era l’Era Attitude.
8) Ti lascio con la mia solita riflessione: la Road to Wrestlemania è iniziata con poche sicurezze tranne che per il Main Event femminile è quello dello Universal Championship. A me sembra che stiano creando una Storyline che non regala particolari emozioni perché questi colpi di scena a fine episodi non servono a nulla dato che tutti sappiamo che Beck Lynch sarà nel Main Event. In pratica queste interferenze della famiglia McMahon dovrebbero servire a rialzare i Ratings ma onestamente non vedo un miglioramento del Booking. Inoltre vedo anche un’eccessiva non curanza nei confronti di Asuka ( che a mio avviso meriterebbe una Storyline solida per lo Showcase of Immortals) con il rischio che si possa creare un effetto domino dove avremo 2 main event tanto attesi e una serie di match che riprendono le costanti faide di Raw e quelle estemporanee di Smackdown.
8) Si devono riempire gli Show, quindi si devono scrivere Storyline. Purtroppo oggi la fuga di notizie è all’ordine del giorno e se cosi non fosse non saremmo al corrente dei piani originali e questi colpi di scena sarebbero il massimo. Anzi, stavolta, francamente sono stato abbastanza sorpreso dall’annuncio di Charlotte, perché per lo meno adesso, non sappiamo se vedremo un Triple Threat Match o un uno contro uno. E’ un’epoca questa, dove devi fare i conti con queste cose e il Booking Team prima di tutti. Per quanto riguarda Asuka, io credo dal post Elimination Chamber comincerà la sua Storyline importante e continuo a credere che alla fine sarà Charlotte ad affrontarla.

Spero di essere stato comprensibile. Ciao Giova e grazie per la tua competenza e la tua cortesia – Grazie a te, ciao.


 

Da Tunguy:
1) Quale pensi possa essere il Match per il titolo WWE per questa Wrestlemania? Partendo dal presupposto che Daniel Bryan, dal mio punto di vista, ha buone possibilità di arrivare campione, contro di chi lo vedresti meglio tra questi nomi: Bray Wyatt, John Cena, Mustapha Alì, Kevin Owens? Vedi altre possibilità?
1) Daniel Bryan vs Andrade, speranza. Daniel Bryan vs Samoa Joe, probabilità. I nomi che hai fatto tu sono tutti nomi buoni, però credo che Kevin Owens arriverà per fare qualcos’altro prima di lanciarsi per il titolo. Mustapha Alì è ancora presto per un Match titolato a Wrestlemania e Bray Wyatt si rischierebbe troppo un nuovo flop, e se la cosa va bene in un periodo qualsiasi dell’anno, non va bene a WM. John Cena è un’altra seria possibilità, vedremo.
2) Randy Orton vs AJ Styles è, secondo me, un possibile Match per Wrestlemania, ci aggiungeresti il titolo WWE?
2) Per te e per molti. Io non ci aggiungerei il titolo WWE, ma non escluderei che la WWE possa farlo, in quel caso uno dei due dovrebbe vincerlo o a Elimination Chamber o a Fastlane. La cosa più probabile al momento, comunque, è che sia senza cinture in palio, a meno che non si trasformi tutto in un Triple Threat Match con Daniel Bryan, altra possibilità.
3) Se dovesse esserci un Ladder Match a Wrestlemania, quale titolo metteresti in palio e perché?
3) Il titolo degli Stati Uniti, perché al momento è quello che ha meno identità e che non necessita di una grande Storyline.
4) Cosa ti aspetti che faccia Dean Ambrose da qui alla fine del contratto?
4) Job a personaggi medio alti e niente di più importante. Sempre se non rinnova alla fine.. Non ho capito, come detto anche prima, la sua vittoria contro EC3.
5) Possibilità che HBK lotti in questa Wrestlemania?
5) Secondo me siamo vicini allo 0.1 %.
6) Ho discrete aspettative per Trevor Lee, dove lo vedresti meglio: NXT o 205 Live? Cosa ne pensi di un ruolo da Prodigy nella Stable di Daniel Bryan?
6) Trevor Lee con Daniel Bryan sarebbe una forzatura soltanto perché alla barba, io lo eviterei. Se devo essere sincero avrei evitato proprio di assumerlo, ce ne sono tanti come lui e non credo possa apportare qualcosa di nuovo e innovativo nella WWE di oggi. Credo finisca a 205 Live. La verità è che non mi è mai piaciuto.


 

Da Luigi:
Ciao Giovy! Come va? Amo la tua rubrica e l’impegno che ci metti.
GiovY2JPitz:
Ciao, grazie per i complimenti.
1) Come bookeresti un’eventuale ultima faida di Dean Ambrose contro Triple H? Motivo scatenante del Feud, etc.
1) Il suo rifiuto di lottare perché andrà via, giustificandosi con la scusa di essere stato accontentato con le sue richieste. Triple H lo stuzzica, gli dice che accetterà le sue richieste se dimostrerà di essere un Wrestler cosi bravo da valere più di quanto lui sia mai valso. Match a Wrestlemania a Triple H vince sporco. Il giorno dopo a Raw Dean Ambrose saluta i fan e lascia la WWE per un periodo indefinito.
2) Sarà con HHH l’ultimo Feud?
2) Lo pensavo, ma adesso non lo penso più. Non saprei sinceramente.
3) Show come 205 Live e NXT UK riescono a trasmetterti qualcosa e se sì, cosa? O li segui per puro amore nei confronti della disciplina?
3) Li seguo perché c’è del grande Wrestling, ottimi Match e perché per anni ho seguito compagnie indipendenti che avevano un buon lottato ma erano completamente carenti di Storyline. 205 Live e NXT UK sono due Show egregi sotto il punto di vista del Wrestling, quindi mi trasmettono qualcosa, certo.

Grazie mille per il tempo! Buon weekend. – Grazie a te, ciao.


 

Da Mirko:
Ciao grandi, io ho un’unica domanda: a parte Brock Lesnar quanti Wrestler sono usciti dal conto di 3 della  Jack Hammer  di Goldberg? Grazie buon lavoro!
GiovY2JPitz:
Ciao a te. Non vorrei sbagliarmi, ma credo soltanto Hulk Hogan nel 1999. Ma fu un Botch se non ricordo male: Kevin Nash avrebbe dovuto interrompere il conto di 3 ma arrivò in ritardo. Grazie a te, ciao.


 

Da Eliana:
Ciao Giovy, torno a scriverti dopo diverso tempo.
GiovY2JPitz:
Ciao Eliana, bentornata.
1) Dopo la grande prestazione nel Gauntlet Match di Smackdown c’é possibilità che nei prossimi mesi Kofi Kingston riceva definitivamente un Push per il titolo mondiale?
1) Sinceramente non lo so. Può anche darsi che venga spinto in un Main Event in singolo, perché no?, anche a Fastlane, però alla fine dei conti difficilmente, secondo me, vincerà il titolo. La novità stuzzica inizialmente, il fatto che sia un Underdog anche, ma dopo poco sono sicuro che i fan non sarebbero più cosi eccitati di vederlo a combattere per il titolo, soprattutto se lo vincesse.
2) Rimanendo su Kofi Kingston: se non arrivasse al WWE Title pensi possa vincere altri titoli?
2) Certamente. Kofi Kingston ha già vinto praticamente tutto in WWE a parte i titoli assoluti e potrebbe ripetere. Anche se io spero che, in un futuro non troppo lontano, sia Big E il lottatore che pusheranno in singolo in WWE.
3) Rivedremo mai Daniel Bryan Face?
3) Direi di si. Prima o poi lo rivedremo.
4) Che giudizio dai sui Revival come singoli e come Tag Team ?
4) Come singoli risulterebbero abbastanza anonimi secondo me, però come Tag Team sono eccezionali. Heel naturali con uno stile Old School che devono nemmeno imitare, sono cosi loro e sono perfetti, subito riconoscibili, non stereotipati e soprattutto originali per quest’epoca.
5) Quali sono state le cinque migliori faide di Batista in WWE?
5) Lo Split dall’Evolution è stata la migliore in assoluto. Quella per il titolo del mondo che stava per restituire il titolo a Eddie Guerrero anche. Poi Edge, Undertaker e John Cena.
6) Non pensi che sia “sprecato” collocare un PPV come Elimination Chamber tra la Royal Rumble e Wrestlemania ?
6) Penso più che altro che sia fuori luogo, qualsiasi evento fra la Royal Rumble e Wrestlemania. Inoltre, come già scritto svariate volte, abolirei i PPV a tema. Ma se proprio devo metterci Elimination Chamber, lo metto lontano dalla Road to Wrestlemania.
7) Se fossi un dirigente WWE come organizzeresti il calendario annuo dei PPV?
7) https://zonawrestling.net/i-would-like/

Grazie mille, alla prossima! – Grazie a te, ciao.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao Dovemont, ben tornato.
1) Parlando di marchi come può essere “EC3” oppure “AJ Styles, Styles Clash” e cosi via, vorrei chiederti: costa molto registrare un marchio, dove si registra?
1) Ogni nazione ha la sua agenzia, negli Stati Uniti è la USPTO, United States Patent and Trademark Office. Credo non superi i 500 dollari, avvocato a parte.
2) Nel momento in cui Impact lascia a EC3 la possibilità di usare questo nome d’arte vuol dire che l’atleta ha acquistato da loro il marchio?
2) Può essere, ma può anche voler dire che il Trademark sia scaduto (in realtà non più utilizzato) o che loro non l’hanno mai depositato.
3) Nella Final 4 della Royal Rumble sono rimasti anche due Outsider come Dolph Ziggler e Andrade anziché Drew Mcintyre per essere più sacrificabili con Nia Jax?
3) Non credo che le cose siano legate, secondo me è stato deciso che loro fossero dentro la Final Four e in un altro momento che Nia Jax facesse ciò che ha fatto.
4) Come mai tutte queste eliminazioni rapide in pochi secondi nel Royal Rumble Match maschile? Va bene No Way Jose, ma anche Xavier Woods mi ha sorpreso.
4) E’ sempre cosi, qualcuno deve uscire dopo pochi secondi, almeno 3 o 4 persone. In tutte le Royal Rumble è cosi, qualche eccezione a parte. Non c’è un motivo particolare, se non l’inscenata imprevedibilità di un Match che in teoria dovrebbe essere Shoot agli occhi dei Mark.
5) Spesso i Turn Heel servono a riequilibrare il conto di Heel e Face o a creare uno shock. Quello di Elias, appena diventato Face, come lo spieghi?
5) Lo spiego con la poca attenzione che la WWE mette sul personaggio e sui continui cambi di decisione. Inoltre la compagnia sta vertendo sempre più verso personaggi che abbiano un carattere proprio, magari anche un miscuglio fra Face e Heel, che vada sempre in una direzione propria, senza per forza seguire dettami del Business che probabilmente, al giorno d’oggi, rischiano di essere fuori tempo.
6) La Royal Rumble 2017 aveva uno Star Power incredibile eppure non fu un granché, causa anche le pessima condizione fisica di Undertaker e i Botch nelle eliminazioni. Ma, a parte gli errori degli atleti, quali furono gli errori dal punto di vista del Booking? Mi sento di salvare il vincitore e l’eliminazione di Undertaker in vista di Wrestlemania 33.
6) Fu una Royal Rumble con tanta aspettativa e che finì per deludere tutti, proprio per il vincitore. Ci si aspettava un nome nuovo, e invece, ancora Randy Orton. Inoltre fu abbastanza scontata nel modo in cui venne bookata.

Vista la lunghezza della domanda 1 riduco il numero. Grazie per le risposte. – Non è una risposta molto lunga. Grazie a te, ciao.

 

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!