Buona domenica a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti all’edizione del chiedilo a Zona Wrestling numero 451. Siamo a sette giorni da Wrestlemania e come normale la maggior parte delle vostre domande e delle vostre curiosità riguardano il più grande evento dell’anno. Ma anche NXT, ROH e molto altro. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

NOTA: mi rivolgo all’utente Luigi! Come puoi leggere qui sotto la tua domanda non rientra nel campo delle domande alle quali rispondo nel CZW, ma se mi scrivi all’indirizzo mail che trovi in questo prossimo paragrafo maiuscolo ti risponderò con piacere, cosa che non ho potuto fare fino ad ora perché se si utilizza il box non ho nessun indirizzo al quale inviare una mail.

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

 

Da Coffie Kingston:
Ciao Giovanni, mi collego alle risposte della settimana scorsa.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Secondo te come andavano gestite le Storyline riguardanti la WCW Invasion, il Nexus ed il General Manager anonimo?
1) La Storyline della Invasion doveva essere qualcosa di molto più lungo, una cosa cosi importante non poteva estinguersi dopo soli 7 o 8 mesi. Bastava dare qualche vittoria in più importante agli invasori e scrivere Storyline meno WWF centriche e avremmo potuto avere uno dei racconti migliori di sempre. Per il Nexus, seppur non in egual misura, il discorso è lo stesso. Capisco che la WWE non abbia voluto rischiare di dare il titolo del mondo a un lottatore da poco nel Main Stream come Wade Barrett, però qualche grossa vittoria, condita con qualche titolo secondario, avrebbe potuto allungare di molto la situazione, senza dover per forza finire con il solito Job di gruppo a John Cena. Quella del General Manager anonimo francamente non lo so, ma con tutti i nomi che potevi tirarti fuori, fra l’altro senza fretta, perché il GM poteva rimanere ancora nell’anonimato, c’era proprio bisogno di rovinare tutto scegliendo Hornswoggle?
2) Si parla sempre del fatto che gli ex WCW abbiano avuto trattamenti non proprio coi guanti in WWE, però ci sono tantissimi nomi che hanno raggiunto l’apice anche nella federazione di Vince e quindi non penso che ci sia stato un “boicottaggio” in tal senso. Voglio dire, nel match di Wrestlemania tra Sting e HHH si è vista chiaramente l’intenzione di far capire quale fosse la promotion dominante, però per il resto non mi sembra che quanto derivato dalla WCW sia sempre stato trattato male. Oltretutto per anni uno dei titoli mondiali è stato rappresentato dalla Big Gold Belt. Che ne pensi di tutto ciò?
2) Quando senti dire che gli ex WCW sono stati trattati male, non si intende quello che succede in occasioni importanti come Sting contro Triple H, Match che ha voluto ricalcare la vittoria della WWF. devi pensare invece a tutti quei lottatori che, dopo l’Invasion, hanno dovuto penare per arrivare a traguardi importanti, e questo vale per la WCW come per la ECW. Pensa a Booker T e a Rob Van Dam, e sono solo due esempi. Nei piani più bassi pensa a Diamond Dallas Page, lo stesso Ric Flair. Poi gente come Sean O’Haire, Steven Richards, ecc. Diversa è la situazione di quei Wrestler che, nonostante avessero militato nella WCW e nella ECW, sono arrivati a Stamford prima che queste chiudessero, cioè hanno di loro sponte scelto la WWE. I vari Chris Jericho, Eddie Guerrero, Stone Cold Steve Austin, Dudley Boys, Chris Benoit, ecc.

Thanks a lot! – Grazie a te.


 

Da Andrea:
Ciao.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Dopo l’ultimo promo pensi ancora che vinca Batista?
1) Chiaramente no, si è aggiunto un nuovo elemento che per lo meno fa dubitare. Ora, la percentuale per me è al momento molto pi alta per Triple H, ma creare la controversia e farsi che HHH non possa tornare sul Ring, sarebbe una bella Storyline, che potrebbe portare la WWE a scrivere qualcosa di interessante, da sviluppare poi con un anno di tempo.
2) Seth Rollins non lo hanno pushato per niente(anzi è stato pure schienato un paio di volte) come fa a battere Brock Lesnar? 100 interferenze?
2) Lo hanno pushato, quello che non hanno fatto è dare peso alla faida una volta che il Match è stato sancito, non dimentichiamoci che ha vinto la Royal Rumble. Per il resto io credo che un Match come quello combattuto con Daniel Bryan, che ormai per me è diventato una pietra di paragone dei Match con Brock Lesnar, possa riuscire a dare credibilità a una contesa che poi vede Brock Lesnar perdente. Il problema di fondo, in questo caso, è che secondo me non vincerà.


 

Da Gigi Mito:
Ciao Giovanni! Parto subito con le domande.
GiovY2JPitz:
1) Asuka contro Charlotte Flair. Hanno risolto il problema della sfidante di Asuka per Wrestlemania. Cosa ne pensi? Io non ne capisco il senso. A che gli serve la cintura?
1) Io credo che abbiano barattato un Match di Asuka, ma contro una sfidante scadente, per un tassello in pi di importanza al Main Event di Wrestlemania. Io credo che la cosa abbia un senso e possa starci. Certo, se all’inizio della costruzione non avessero proprio messo una delle due sfidanti dentro, adesso avremmo due Match interessanti anziché uno. Arrivati però al punto nel quale erano arrivati, io non la trovo una cosa scandalosa.
2) Ricochet e Black mi sembrano molto Over nonostante siano stati lanciati in una maniera poco consona ai loro Character. Tu come li avresti sfruttati? Cosa vedi per loro in un futuro insieme?
2) Io non credo che resteranno insieme a lungo, e questo debutto in coppia è un modo per metterli in mostra senza doverli pushare in singolo in un momento nel quale le zone importanti sono sature. Per Aleister Black forse la cosa stona un po’, ma per Ricochet non è male. In futuro per loro vedo incertezza, come ormai per tutti. Credo però, che dei due, Aleister Black sia quello che possa avere più futuro nel Main Roster della WWE.
3) Match di ritiro per Angle. Spero cambi qualcosa, perché in certi frangenti le Storyline devono andare a farsi benedire? Il mio Dream Match sarebbe contro John Cena. Sogno una Open Challenge e Cena che entra con Theme Music e Ring Attire di inizio carriera. Il tuo avversario ideale chi sarebbe?
3) John Cena sarebbe senza dubbio l’avversario ideale, ma riproporre il Match di debutto di Cena significherebbe vestirlo e calzarlo non da Rapper, ma da giovane arrabbiato quale era quel giorno. Eviterei i richiami, basta che sia lui. Non c’è bisogno della Open Challenge, John Cena può attaccare Baron Corbin sulla rampa, per esempio, Attitude Adjustmant, guarda Kurt Angle e gli dice: “Corbin ha appena pagato per ciò che ti ha fatto, adesso facciamo un Match di ritiro degno di questo nome”. Match, vittoria di John Cena e Standing Ovation.
4) Una riunificazione dei Brand, cosa già in moto a mio parere, quindi una mancanza di titoli per cui combattere, non pensi che potrebbe essere dannoso per lo meno su questo aspetto per molte superstar?
4) Lo dico da circa tre mesi che è in moto la riunificazione. Io credo che se si hanno meno titoli, si ha meno bisogno di gente, si spolpano meno le compagnie indipendenti e chi vuole può andare. Sarebbe un bene per tutti. Il problema è che tutto questo non succederà per un bel po’, considerando che i Wrestler andranno via quando i contratto scadranno, e non tutti scadono domani. Credo che questo sia anche il motivo per il quale la compagnia sta cercando di blindarli tutti, perché sa che presto lo spazio nelle zone importanti sarà ancora meno.
5) Ho sempre pensato che in una Stable se uno dei membri combattesse e casomai vincesse un titolo singolo ci sarebbe quasi certamente lo Split. Riguardo al New Day però non ho questa sensazione. E tu? Dopo tutto questo tempo se proprio li dovessi dividere non lo farei con una guerra fratricida, ma con qualcosa di più “rispettoso”, una cosa più da ognuno per la sua strada senza rancore.
5) Lo si può fare, che praticamente è quello che sta succedendo se Kofi Kingstin vince il titolo. E non c’è nemmeno bisogno dello Split, semplicemente lui concorre in singolo e gli altri in Tag Team. Il problema è che perdi un’occasione, per mandare ancora più Over il Face e per crearti un Heel che per lo meno per sei mesi, può essere sfruttato bene, e chi lo sa, se funziona, anche in futuro. Io opterei per Big E che costa il titolo a Kofi Kingston a Wrestlemania.

Grazie in anticipo per le risposte! – Grazie a te.


 

Da Codebreaker_94:
Ciao Giovy, ti mando le mie curiosità.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Se fossimo stati nella WWE dei primi anni 2000, come avresti visto Lana e Mandy Rose? Data la loro bellezza secondo me sarebbero state ideali per quell’epoca li.
1) Nei primi anni 2000 avrebbero posato per Playboy e basta, magari fatto qualche Pillow Fight Match e qualche incontro nel fango. Qualche anno prima avrebbero mostrato tutto, molto probabilmente.
2) Andando su Wikipedia, in riferimento ai Roster principali, ho contato circa 72 atleti e circa 25 atlete (ho conteggiato anche Zelina, nonostante per ora sia fuori da qualsiasi cosa che non riguardi Andrade). Nei due Roster vi sono 6 titoli maschili e 3 femminili. Quindi abbiamo che agli uomini toccano un titolo ogni 12 atleti e alle donne un titolo ogni 8 atlete (approssimando per difetto). A causa anche di svariate Superstar scontente (che comunque ci sono anche tra le donne, vedi Lana per esempio) non sarebbe il caso di ridurre un po’ il parco atleti maschile? Penso a gente come ai Revival, Rusev, Luke Gallows, Karl Anderson, Sin Cara e qualche altro (non perché non siano meritevoli di stare in  WWE, ma per una semplice questione di comodità).
2) Assolutamente. Si. Concordo in pieno. I taglierei il 25% del Roster maschile.
3) Visto che la WWE sta puntando enormemente sulla divisione femminile, mi aspetto che entro i prossimi 2-3 anni possano essere aggiunte 10-20  atlete (magari, se vi sarà ancora la divisione tra Raw e Smackdown, metà a Raw e metà a Smackdown). Vedi possibile la creazione di un titolo di coppia misto (un uomo e una donna) oppure di  titolo di coppia per Roster? Per intenderci, un Raw Women Tag Team Championship ed un Smackdown Women Tag Team Championship  oppure un Mixed Tag Team Championship e l’attuale Women Tag Team Championship?
3) Posso dirti che penso e spero di no. Un titolo misto per carità, conoscendo la WWE sarebbe una barzelletta prima di cominciare. Un doppio titolo sarebbe davvero troppo, spero riunifichino il titolo maggiore, figurati se vedo bene un secondo titolo di coppia.
4) Vedi possibile uno di questi due scenari? Kofi Kingston vince il titolo a Wrestlemania e subito dopo subisce un attacco da Big E; alternativamente, Kofi vince il titolo e alla prima difesa titolata perde il titolo a causa di un’interferenza di Big E.
4) Vedo più verosimile, perché so che alla WWE piace molto Daniel Bryan campione Heel, un Big E che costa il titolo a Kofi Kingston, nel senso che interferisce dando modo a Daniel Bryan di vincere. Chiaramente non per andare a favore di Bryan, ma per andare contro Kofi.
5) Cosa sai riguardo il rinnovo tra WWE e Sky Italia? Ho letto notizie poco confortanti al riguardo.
5) Non so nulla sinceramente.
6) Di che materiale sono fatte scale, sedie e gradoni?
6) Le sedie sono in parte di plastica e hanno l’anima in metallo, direi che sono abbastanza normali e non troppo “Gimmicked”. Le scale credo siano fatte di una lega particolare, fatta a posta. E’ molto leggera e molto malleabile. I gradoni sono nettamente più duri e resistenti, è sempre una lega metallica ma molto più forte.
7) In un Chairs Match, è permesso utilizzare le sedie, ma l’utilizzo di altri oggetti come scale o tavoli è consentito oppure no? In teoria è un Match senza squalifica, però il nome induce a pensare che l’unico oggetto utilizzabile senza ottenere la squalifica è la sedia.
7) E’ una Match che mi fa schifo infatti, perché non ha senso. Mentre in Table Match puoi utilizzare ciò che vuoi ma hai soltanto un modo per vincere il Match, cioè rompendo il tavolo con il tuo avversario, in questo caso è un Match senza squalifiche, punto, chiamarlo Chair Match è insensato. Altra cosa sarebbe se l’utilizzo di altri oggetti (pur concedendo il non Countout) fosse penalizzato con la squalifica, ma cosi..
8) Non mi è chiara la situazione delle coppie di Smackdown: quali sono le coppie Heel e quali le Face?
8) Il New Day, gli Usos e Hardy Boys sono Face. The Bar, Rusev & Shinsuke Nakamura e i Sanity sono Heel. Luke Gallows & Karl Anderson e i Colons vanno un po’ dove li porta la necessità.

Ciao e grazie per la disponibilità! – Grazie a te, ciao.


 

Da Fedele Maiorano:
Ciao, sono Fede da Napoli e vorrei porti una serie di domande riguardanti John Cena:.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Non trovi che ultimamente la sua gestione sia abbastanza scandalosa? Vedendo quello che è stato (o forse che è ancora per la WWE) mi aspetterei uno status simile a quello di The Rock o Steve Austin.
Secondo te riuscirà a vincere il 17esimo titolo mondiale?
1) Ma John Cena ha uno Status simile a quello di The Rock o Stone Cold Steve Austin, anzi.. Non è affatto mal gestito, il problema è che al momento non è gestito, perché lui ha deciso di fare altro e la WWE non ce l’ha disponibile per programmi a lungo termine. Il 17esimo titolo mondiale non sono più cosi sicuro che possa vincerlo, ma mai dire mai.
2) Cosa farà a Wrestlemania? Avrà un Match a sorpresa (perché a questo punto non credo che venga ufficializzato)? Un Angle? Non sarà nemmeno presente?
2) Io credo che una sua presenza potrebbe essere legata a Kurt Angle, nel caso si decidesse di cambiare il Match con Baron Corbin. Altrimenti potrebbe fare una capatina e magari cominciare qualche programma per il futuro. Vedremo. Però credo che in qualche maniera sarà a Wrestlemania.

Grazie per l’attenzione! – Grazie a te.


 

Da Rosario Perone:
Ciao Giova, sono Ross da Venezia. Oramai sono un ospite fisso della più bella rubrica sul Wrestling. Parto a raffica con le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato. Grazie per il complimento immenso.
1) Adoravo Talking Smack come programma del canale WWE. Era la perfetta fusione fra la finzione e la realtà. Ricordo un Alexa Bliss che non riusciva a trattenere le lacrime alla vittoria del suo primo titolo mondiale, ma allo stesso tempo doveva mantenere il suo personaggio Heel. Da quanto ho letto,  il programma era seguito, riceveva ottime recensioni ma a Vince McMahon non piaceva perché a volte i Wrestler uscivano dal personaggio. Se questa è la verità non ha ragione CM Punk quando critico il modo in cui il vecchio Vince gestisce gli affari?
1) Credo che non sapremo mai la verità. La versione ufficiale è che ci fu un rimpasto dei programmi del WWE Network, considerando i dati d’ascolto e le ricerche dei fan. Altri parlano della tua versione, io credo che non sia nell’una o nell’altra, perché è vero, era tutto senza Script, però comunque si seguivano le Storyline. Io credo che il problema sia stato si Vince McMahon, ma per un motivo differente. A lui non sono mai piaciuti i Wrestler che vanno Over soli, senza che lui in quel momento lo voglia, perché comporta sempre dei cambi di programma. Credo che abbia cancellato Talking Smack per questo, perché ognuno mostrava il suo vero valore come intrattenitore, ma non perché veniva fuori il lato vero dell’uomo. Sulle parole di CM Punk non potrei essere più d’accordo, “Vince McMahon è un milionario che potrebbe essere un miliardario”. Adesso a dire il vero potrebbe diventarlo, con l’Arabia Saudita e i nuovi contratti di USA e FOX, ma in questo caso bisogna solo cambiare la parola milionario con miliardario, e la parola miliardario con multi miliardario.
2) Io sono napoletano e in settimana c’è stato l’ennesimo Show chiamato I Miti del Wrestling con Chris Masters e tanti altri Wrestler che nel panorama Indy si stanno facendo notare. Hai seguito l’evento, te ne hanno parlato o hai avuto modo di farti un opinione in merito?
2) Ho letto i risultati e a parte Chis Masters non ho letto grandi nomi, anzi.. Si c’era Miss Monica, però non ho visto l’evento e sinceramente dopo aver visto i nomi, non ho avuto voglia di recuperarlo, sempre che sia possibile.
3) Ho letto l’articolo del tuo collega Notorious relativo al ritiro delle gemelle Bella. Io non sono un loro fan ma tenendo presente che il format WWE prevede tanto intrattenimento Off Ring, credo che sia stato troppo duro. Come la vedi?
3) Concordo. Secondo me è stato troppo duro. Le gemelle Bella possono non piacere, possono rappresentare un tipo di donna che nel Wrestling ormai è “antica”, ma bisogna ammettere che sono state un raccordo importante fra le due cose. Sono state, aldilà di tutto, i parafulmini per il crescere delle vere lottatrici, quelle di NXT. Nikki Bella era secondo me una lottatrice sufficiente e un’intrattenitrice abbastanza carismatica. Brie un po’ meno, entrambe le cose. Inoltre il loro sodalizio con nomi noti non lo vedo come il motivo della loro presenza, ma come il motivo del loro inserimento in quel punto molto, molto delicato della storia. Sarebbero state meglio Alicia Fox e Rosa Mendes? Non credo. Poi certo, le lottatrici che prenderanno parte al Main Event di Wrestlemania sono nettamente superiori, ma non credo si debba essere cosi duri. Anche perché le Bella, nel loro primo Stint, non avevano niente a che fare né con John cena né con Daniel Bryan. Inoltre, Total Divas e Total Bellas, sono due format che non hanno niente a che vedere col Wrestling, gli corrono semplicemente paralleli. Sono due programmi fatti per essere venduti a un canale che tratta quel genere di cose e che paga per averlo, tutto qui. Una pura e semplice fonte di guadagno, che non intacca il Wrestling, magari fosse solo quello il problema.
4) Ho preso veramente male la sconfitta di Asuka contro Charlotte Flair. Asuka meritava il suo Wrestlemania Moment mentre a Charlotte quella cintura non serviva.  Sento sempre dire che NXT è un terzo Roster ma sono anni che i talenti che arrivano dal Roster giallo vengono depauperati. Con questa sconfitta di Asuka si è toccato il punto più basso. Come la vedi?
4) Il problema non è NXT, escluderei NXT dal discorso. Shinsuke Nakamura ha vinto la Royal Rumble, Finn Balor il titolo universale alla prima occasione, Asuka ha vinto la Royal Rumble femminile, i Tag Team sono tutti lasciati al loro destino, che si arrivi da NXT o no, Kevin Owens ha debuttato con un super Push, ecc. Io credo che il problema sia che Vince McMahon vede certe cose in certe atlete, cioè denaro, e su quelle punta. Semplice. Per il resto ti riscrivo la risposta data più sopra a un altro utente: io credo che abbiano barattato un Match di Asuka, ma contro una sfidante scadente, per un tassello in pi di importanza al Main Event di Wrestlemania. Io credo che la cosa abbia un senso e possa starci. Certo, se all’inizio della costruzione non avessero proprio messo una delle due sfidanti dentro, adesso avremmo due Match interessanti anziché uno. Arrivati però al punto nel quale erano arrivati, io non la trovo una cosa scandalosa.
5) Mi riallaccio alla domanda precedente: un anno fa ti avevo fatto una domanda sui Wrestler giapponesi in WWE e sembrava che stesse cambiando il vento verso quelli meritevoli. Ti chiedo Kazuchida Okada (al momento il Wrestler giapponese con lo Star Power più elevato) otterrebbe risultati importanti con Vince McMahon?
5) Se Kazuchika Okada vendesse in America come lo fa in Giappone? Certo che si. O comunque se Vince pensasse di si. Ci sono due categorie di Wrestler per Vince: quelli che vendono e quelli che secondo lui venderebbero. I primi hanno un problema, cioè che devono dimostrare il loro essere redditizi prima di essere pushati, vedi Shinsuke Nakamura, che dopo la Royal Rumble non ha portato ciò che si credeva nelle casse. Poi ci sono gli altri, la seconda categoria, quella di Roman Reigns. Per loro non ci sono problemi, perché Vince è convinto che vendano e li pusha per questo. Spesso sbaglia? Si, spesso sbaglia.
6) Come giudichi dal punto di vista etico personale il fatto che in ogni promo contro Roman Reigns viene citato sempre il fatto che abbia superato la leucemia?
6) Una mancanza di rispetto verso coloro che per la loro vita ancora lottano. Queste sono cose da dire, certo, perché la storia di Roman Reigns può essere una speranza, ma in occasioni diverse, non dentro alle Storyline.
7) Sting ha affermato che uscirebbe dal ritiro solo per affrontare Undertaker. Quante possibilità dai alla realizzazione di questo Match?
7) La mia speranza è che non si faccia mai. La possibilità, al momento, secondo me rasenta lo zero.
8) Questa volta la mia riflessione sarà breve: a mio avviso questa è una delle Card con meno appeal degli ultimi anni di Wrestlemania. Troppi Match, pochi Dream Match e quei pochi che ci sono, scaturiscono da faide nate male: Orton – Aj Styles.  Inoltre molti Match sono figli di faide noiose che vediamo da mesi negli Show settimanali.  Tu cosa ne pensi?
8) La WWE sa che Wrestlemania si vende da sola, per questo pensa semplicemente a riempirla, senza badare a come lo fa. Purtroppo questo è l’andazzo e credo che le cose difficilmente cambieranno negli anni a venire, anche se lo spero. A parte qualche Match, il resto è creato male e in tutta fretta.

Ciao Giova un salutone. – Ciao.


 

Da Alessandro Pulga:
Giovanni volevo fare una considerazione e volevo una tua opinione. Forse essendo io un appassionato di wrestling dai tempi di Dan Peterson sto subendo una flessione d’interesse verso il Wrestling soprattutto con questo tipo di lottato (NXT con i suoi Takeover mi fa impazzire) e solo grazie a voi lo sto mantenendo vivo. Indi per cui sogno un cambiamento epocale nella disciplina, non nelle Storyline perché credo che più di tanto non possano discostarsi da cose già viste, ma proprio nel lottato; vorrei che i Wrestler avessero più mosse finali magari 4 o 5 a testa per rendere la parte finale dei Match molto meno scontata, cioè una volta funziona una Finisher mentre altre in occasioni diverse magari combinata con una diversa e fatta con una potenza maggiore. Secondo te per i fan  e la federazione è ancora così importante che i lottatori siano caratterizzati da una mossa finale unica massimo due? In futuro magari per cercare di porre fine alla flessione del prodotto e dare ai match un’imprevedibilità maggiore, sarebbe possibile l’ipotesi che ti ho esposto e se a te piacerebbe?
GiovY2JPitz:
Ciao Alessandro. E’ senza ombra di dubbio un punto di vista interessante. Se anziché riempire un Match di falsi finali, si dessero a ogni Wrestler non dico 5, ma almeno tre mosse finali per poter terminare l’incontro, questo sarebbe più incerto e interessante. Il problema, purtroppo, è che i Wrestler sono davvero tanti, e ognuno di essi, questo è fondamentale per un Match lottato, deve avere qualcosa che lo caratterizza. Se a ogni Wrestler affidi tre Finisher, ne vedresti tantissime ripetute. Credo che questo sia il problema principale. Anche nei circuiti indipendenti, dove i Wrestler sono più liberi, difficilmente vedi lottatori che hanno più di una Finisher e una Submission Move, c’è giusto qualche eccezione, come in WWE, ma poca roba. Inoltre, toglieresti il gusto di quelle occasioni nelle quali, uno come Seth Rollins, per esempio, ti vince il Match con il Pedegree invece che con la Curb Stomp, perché diventerebbe una cosa corrente e scontata.


 

Da Matteo:
Buongiorno redazione di ZW ecco le mie domande per Giovy.
GiovY2JPitz:
Ciao Matteo.
1) Che fine ha fatto Orlando Jordan?
1) E’ semi ritirato, combatte sei o sette Match all’anno.
2) Che fine ha fatto Mr. Kennedy?
2) Wrestling indipendente, spesso di basso profilo.
3) Che fine hanno fatto i Basham Brothers?
3) Danny Basham combatte molto saltuariamente, almeno in compagnia che lasciano tracce. Doug Basham si è ritirato.
4) Dopo Wrestlemania, Dean Ambrose passera alla AEW?
4) Mai dire mai, ma secondo me no. Felice di essere smentito.
5) Che fine ha fatto Scotty 2 Hotty?
5) E’ un Trainer del Performance Center.
6) Che fine ha fatto Hurricane-Gregory Helms?
6) E’ un Producer della WWE.
7) Rimetteranno il marchio TNA?
7) Se vogliono cadere più in basso di quanto già non siano si, altrimenti no.
8) NXT Blackout e un nuovo PPV NXT oltre a NXT Takeover New York?
8) NXT Blackout non esiste.

Scusa per i punti di domanda e gli accenti ma la mia tastiera non funziona troppo bene.  Per questa volta ok, ma scrivi da un altro dispositivo, perché la prossima sarò costretto a non pubblicarti. Ciao.


 

Da Best Division X:
Ciao Giovy, alcune domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Come mai l’entrata di Andre the Giant a Wrestlemania 3 è così ricordata?
1) Perché era il Main Event e perché fu sommerso da un lancio di bibite, panini ecc. Inoltre fu molto lunga, all’epoca non era normale.
2) Quando iniziarono ad essere utilizzati i video e musiche nelle entrate?
2) Gorgeous George per quanto riguarda la musica, anche se alcuni la utilizzavano già di rado, ma non proprio come parte di una Gimmick e non espressamente cucita addosso al personaggio. Quella del video è stata una cosa pi generica, meno da attribuire ad uno solo. Negli anni 90, con l’inizio dell’espansione mondiale del Wrestling e dell’alta tecnologia, si cominciò.
3)Secondo te, se la WWE un giorno dovesse alleggerire i programmi lavorativi per i Wrestler, questa potrebbe essere una mossa per far si che la AEW non possa raggiungerla mai?
3) No. Il problema dei Wrestler della WWE che si lamentano non sono i programmi lavorativi, loro guadagnano di più a seconda degli Show che fanno. Il problema è l’utilizzo. Quindi la risposta è no, secondo me chiaramente.
4) Un tuo parere personale: come mai, qui in Italia non si è mai puntato sul Wrestling come hanno fatto Germania e Inghilterra? Le puntate di Raw e Smackdown, ma se vogliamo anche Impact, hanno sempre portato buoni ascolti, ma non si mai arrivati a fare annunci pubblicitari o promuovere eventi come fanno negli altri paesi. Il tutto va sempre ricollegato al fatto che qui da noi questa disciplina viene vista come diseducativa verso i bambini o c’è anche dell’altro?
4) Io penso che sia una questione di denaro, non di educazione. Vediamo cose molto più diseducative al pomeriggio sui canali Mediaset e non solo. Nonostante i buoni ascolti, comunque stiamo sempre parlando di numeri relativamente bassi, a meno che non si parli di TV come Sky, che potendo contare sugli abbonamenti, mettono tutto dentro al “pacchettone” e i conti gli tornano, almeno fino ad ora. Le altre TV che vendono semplicemente gli spazi pubblicitari, evidentemente non hanno mai avuto quella mole di utenza tale da rendere il Wrestling immancabile sui propri canali.

Grazie mille e alla prossima carissimo. – Grazie a te, ciao.


 

Da Suban:
Ciao Giovy, ti scrivo nuovamente.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Sting ha detto che uscirebbe dal ritiro solo per affrontare The Undertaker, questo significa che ha superato il suo infortunio al collo?
1) No. Significa che rischierebbe di tornare sul Ring solo per quello. Da quel tipo di infortuni, per quello che ne so, si può guarire solo in parte.
2) Pensi che Alì verrà incluso nel Ladder Match per la valigetta?
2) Se quel giorno non combatte per il titolo WWE senz’altro.
3) Chi pensi sarà il prossimo Mr. Money in the Bank?
3) Difficile da dire. Magari Aleister Black, magari Kevin Owens, magari lo stesso Alì. Vedremo, ma quest’incertezza mi piace.
4) Personalmente i titoli di coppia femminili non mi hanno mai ispirato, secondo te avranno vita breve?
4) Secondo me avranno vita lunga, alla fine diventeranno “qualcosa”, ma non molto più importante di un titolo di coppia maschile (se ce ne fosse solo uno). L’inizio però sarà un po’ complicato, o meglio, è un po’ complicato.
5) Ho letto il tuo ultimo editoriale sui legami della famiglia samoana e mi sorge spontanea la domanda: dove hai trovato tutte quelle informazioni? Nia Jax sarebbe la nipote del cugino del padre di The Rock, pazzesco.
5) No, su padre (di Nia) è cugino del nonno di The Rock, Peter Maivia. Il padre di The Rock non è samoano, è americano, un ex Wrestler chiamato Rocky Johnson. Le informazioni le ho trovate in giro per il web, cercando a fondo e confrontando (soprattutto) fonti diverse. Questa volta non è stato difficile, all’epoca del primo articolo lo fu molto di più, perché nemmeno wikipedia riportava l’albero genealogico che riporta oggi (nel quale però non c’è né Nia Jax né Sean Maluta).
6) Quanto pensi starà lontano dalle scene Dean Ambrose?
6) Se non tocca altre compagnie io dico un anno. A meno che non decidano di avere un figlio lui e René, in quel caso se si ferma anche lei più avanti la cosa potrebbe prolungarsi.
7) E avrebbe meritato di più in WWE?
7) Secondo me, per il momento, ha avuto il giusto. Non mi avrebbe dato fastidio se avesse vinto di più, ma cosi mi soddisfa.

Grazie per le risposte, buona Mania. – Grazie a te, ciao.


 

Da Luca G:
Ciao Giovy e buona domenica, torno con qualche domanda.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Con il senno di poi, visto e considerato che il Match a tre sarebbe stato il Main Event di Wrestlemania, reputo giusto che la WWE abbia aggiunto Charlotte al Match non lasciando il carico solo a Becky Lynch e Ronda Rousey, però, non mi è piaciuto la vittoria del titolo di Charlotte. Per te è tutto pianificato per il boato alla vittoria di Becky Lynch o vogliono rendere Charlotte la protagonista di questa Wrestlemania con vittoria del Main Event più il fatto di essere “campionessa” di entrambi i Roster ?
1) Vogliono che le Four Horsewomen sollevino quattro titoli a fine Show. Per il resto: credo che abbiano barattato un Match di Asuka, ma contro una sfidante scadente, per un tassello in pi di importanza al Main Event di Wrestlemania. Io credo che la cosa abbia un senso e possa starci. Certo, se all’inizio della costruzione non avessero proprio messo una delle due sfidanti dentro, adesso avremmo due Match interessanti anziché uno. Arrivati però al punto nel quale erano arrivati, io non la trovo una cosa scandalosa.
2) Tutti pensano che Seth Rollins non vincerà il titolo, ma, per te, tutto questo “sconforto” può essere il motivo di una vittoria a sorpresa ? Perché, secondo me, Brock Lesnar non può tenere ancora il titolo per molto e presenziare solo a tre-quattro PPV all’anno e Roman Reigns, nonostante sia ritornato, ci vorrà un po’ di tempo per la “riabilitazione” sul ring e eventuale Push.
2) Io personalmente credo che Seth Rollins non vinca e credo che Brock Lesnar possa mantenere il titolo presenziando 3 o 4 volte all’anno per un semplice motivo: Vince McMahon vuole cosi. Inoltre credo che sarà proprio Roman Reigns, fra non molto, magari a Summerslam, se non prima, a strappargli la cintura.
3-4) Capitolo NXT, per te, quali titoli cambieranno “proprietario”? E chi vincerà? Per me solo l’NXT Women’s Championship, l’NXT UK Championship.
3-4) Sono tre su cinque, considerando che il titolo NXT avrà un nuovo detentore per forza. Secondo me cambierà il titolo femminile e basta. Con il Main Event, naturalmente, che porterà in alto un  nuovo campione. Io Shirai vince la cintura. Come lei Adam Cole.
5) Dopo Wrestlemania ci saranno gestioni migliori di titoli secondari e Tag Team, oppure sarà sempre la solita storia?
5) Sarà uguale, ciclico e a seconda della situazione. A volte bene alcuni, a volte bene altri. Tutti insieme però, mi sembra molto difficile.
6) Nonostante manchi una settimana a Wrestlemania, mancano meno di due mesi a Money in the Bank, se non mi sbaglio. Per te chi sono i papabili vincitori? Io direi Ronda Rousey o Shayna Baszler e Drew McIntyre o Adam Cole.
6) Shayna Baszler e Mandy Rose. Aleister Black e Kevin Owens.

Grazie mille per le risposte e alla prossima. – Grazie a te, ciao.


 

Da Suban:
Ciao Giovy, ti scrivo nuovamente.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Sting ha detto che uscirebbe dal ritiro solo per affrontare The Undertaker, questo significa che ha superato il suo infortunio al collo?
1) No. Significa che rischierebbe di tornare sul Ring solo per quello. Da quel tipo di infortuni, per quello che ne so, si può guarire solo in parte.
2) Pensi che Alì verrà incluso nel Ladder Match per la valigetta?
2) Se quel giorno non combatte per il titolo WWE senz’altro.
3) Chi pensi sarà il prossimo Mr. Money in the Bank?
3) Difficile da dire. Magari Aleister Black, magari Kevin Owens, magari lo stesso Alì. Vedremo, ma quest’incertezza mi piace.
4) Personalmente i titoli di coppia femminili non mi hanno mai ispirato, secondo te avranno vita breve?
4) Secondo me avranno vita lunga, alla fine diventeranno “qualcosa”, ma non molto più importante di un titolo di coppia maschile (se ce ne fosse solo uno). L’inizio però sarà un po’ complicato, o meglio, è un po’ complicato.
5) Ho letto il tuo ultimo editoriale sui legami della famiglia samoana e mi sorge spontanea la domanda: dove hai trovato tutte quelle informazioni? Nia Jax sarebbe la nipote del cugino del padre di The Rock, pazzesco.
5) No, su padre (di Nia) è cugino del nonno di The Rock, Peter Maivia. Il padre di The Rock non è samoano, è americano, un ex Wrestler chiamato Rocky Johnson. Le informazioni le ho trovate in giro per il web, cercando a fondo e confrontando (soprattutto) fonti diverse. Questa volta non è stato difficile, all’epoca del primo articolo lo fu molto di più, perché nemmeno wikipedia riportava l’albero genealogico che riporta oggi (nel quale però non c’è né Nia Jax né Sean Maluta).
6) Quanto pensi starà lontano dalle scene Dean Ambrose?
6) Se non tocca altre compagnie io dico un anno. A meno che non decidano di avere un figlio lui e René, in quel caso se si ferma anche lei più avanti la cosa potrebbe prolungarsi.
7) E avrebbe meritato di più in WWE?
7) Secondo me, per il momento, ha avuto il giusto. Non mi avrebbe dato fastidio se avesse vinto di più, ma cosi mi soddisfa.

Grazie per le risposte, buona Mania. – Grazie a te, ciao.


 

Da Timothy:
Ciao Giovy, torno a scriverti dopo un paio di settimane.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Purtroppo la sensazione generale è che il titolo universale non passerà di mano a Wrestlemania. La costruzione è stata scarna e il Booking di Seth Rollins che doveva,  nel corso di questi 2 mesi, permettergli di istillare nel pubblico la domanda del “vuoi vedere che forse..” è rimasto essenzialmente alla sera della Royal Rumble. Il tutto a mio modo di vedere sembra sia stato bloccato dal ritorno di Roman Reigns e dall’evento in Arabia dei primi di Maggio, mi sembra sia la data più probabile per vedere capitolare la bestia a favore del primo, il quale è finalmente tifato dal WWE Universe,  e penso che la WWE voglia capitalizzare il più in fretta possibile.  Secondo te potrebbe andare a finire così? Io sinceramente penso che sarebbe un suicidio e Roman verrebbe fischiato ancora di più, ma sapendo quante scelte sbagliate sono state fatte nel passato con la sua  gestione non mi stupirei più di tanto di questo scenario.
1) Seth Rollins secondo me non vince. Roman Reigns si, ma non credo in Arabia Saudita. Secondo me il titolo passa di mano negli Stati Uniti. Money in the Bank magari, o Extreme Rules.
2) Questione Asuka, sinceramente non capisco perché tutti si siano scandalizzati dalla svolta narrativa dell’ultima puntata di Smackdown; certo, come hai detto svariate volte in passato sarebbe stato perfetto vederla difendere il titolo a Wrestlemania con Charlotte Flair e lasciare singolo il Main Event tra Becky Lynch e Ronda Rousey,  ma arrivati a questo punto narrativo, la scelta di togliere il titolo alla giapponese ci risparmia da un Match scontatissimo, che avrebbe avuto poco Star Power (a meno di impensabili sorprese come sfidanti da NXT o NXT UK) e che avrebbe ulteriormente allungato una Card già satura all’inverosimile. Dopo questo gigantesco sproloquio, vorrei chiederti una tua opinione a riguardo.
2) Sono d’accordo con te. Niente da aggiungere.
3) Però devo dirti che, l’unica cosa che non mi è piaciuta della conquista del titolo da parte di Charlotte Flair è che ha reso il Main Event ancora più scontato di quanto già non lo fosse. Probabilmente andrà così: Becky Lynch vincerà schienando Charlotte. La prima sarà campionessa a Raw, la seconda di Smackdown e Ronda lascerà momentaneamente la federazione così da  rimanere imbattuta (poi se fosse per me la farei tornare a ridosso di Summerslam per sfidare nel Main Event Becky finalmente One on One per quel titolo che non ha perso per colpa sua). Ti sembra uno scenario possibile e realizzabile?
3) Io la vedo diversamente. Secondo me Becky Lynch vince schienando o sottomettendo Ronda Rousey. Ronda resta almeno il tempo per impostare la Storyline delle Four Horsewomen WWE contro le Four Horsewomen MMA (dato che dovrebbe avere ancora un anno di contratto). Sarebbe una cappellata gigante non fare schienare Ronda Rousey.
4) In pura chiave personale, farai il tifo per una delle 3? O meglio,  preferiresti che fosse una a prevalere sulle altre 2? Se ti devo dire la mia, tiferò Ronda (ma non mi dispiacerebbe poi tanto neanche una vittoria di Becky Lynch) perché sarebbe davvero interessante vedere come si svilupperebbero le Storyline, magari anche con un arrivo di Shayna Baszler dopo la perdita del titolo a Takeover New York.
4) Difficile che Shayna Baszler intervenga nel Main Event di Wrestlemania. Fosse per me Charlotte Flair sarebbe anche campione WBA, quindi immagina. Però capisco che è il momento di Becky Lynch, che è un’altra grandissima lottatrice e che spero vinca, perché se lo merita.
5) Non pensi che il tanto vociferato 4 contro 4 tra MMA e WWE Hourse Women sarebbe davvero perfetto in un Traditional Survivor Series Match? Perché alla base ci sarebbe proprio la sopravvivenza di un mondo nei confronti dell’ altro.
4) Si ma dovrebbe essere un Match nel quale qualcuna (delle vincenti) rimane sotto le altre. Questo andrebbe bene nel Team dell’MMA, ma malissimo in quello WWE. Io credo che questo Match se si farà, non sarà a Survivor Series.
6) L’ultimo punto è più una considerazione che una domanda: leggendo tanti commenti in giro per il web vedo in molti lamentarsi dell’improvvisazione che ormai coglie gran parte delle Storyline Made in WWE, rivangando i tempi passati nei quali solo le grandi storie di grandi Wrestler collidevano a Wrestlemania. Però, appena viene proposta una Storyline con basi ed evoluzione in circa 3/4 mesi (parlo di Shane McMahon e The Miz), giù tutti a lamentarsi della scontatezza di questo o quell’altro avvenimento. Esempio concreto il Turn Heel di uno dei due, che, indipendentemente da chi lo avesse effettuato e dalle modalità , era già stato previsto da tutti e ogni scelta avrebbe portato commenti sulla scontatezza di questa. Perché secondo te il Wrestling Web deve sempre lamentarsi di tutto e di tutti?
6) Perché la maggior parte sono ragazzi che si sono affacciati al Wrestling da poco e pensano che il Wrestling sia diverso da quello che invece è ed è sempre stato. Ma non si può sbattere sempre contro un muro, ultimamente intavolo molto poche discussioni nel web, rispondo qua a chi vuole conoscere la mia opinione, per il resto lascio che ognuno la pensi a modo suo.
7) Ah! E un ultima cosa in extremis: nel podcast che andrà in scena sabato 6, nel quale, da quello che mi sembra di aver capito,  parlerete dei vari eventi Indy della settimana, direte anche, dove possibile, recuperarli e poterli guardare?
7) Immagino di si, quelli recuperabili, almeno.

Detto questo, ti saluto augurandoti un buon inizio di Wrestlemania Week. Ciao. – Ciao e grazie.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1)Ho notato che una buona parte degli atleti del Main Roster ha un’età dai 40 anni in su anche se non li dimostrano: Brock Lesnar, John Cena, R Truth, Rey Mysterio, per citarne qualcuno e senza contare le leggende che sono sui 50. È sempre stato così visto che non si tratta di uno sport agonistico oppure è semplicemente dovuto ad una generazione di atleti che cura molto il proprio corpo per allungare la carriera e che subisce meno colpi pericolosi?
1) Pi o meno è sempre stato cosi. Un Wrestler raggiunge la sua maturità completa, in media, sui 35/36 anni, dopodiché sfoga i suoi anni migliori. Direi che siamo nella normalità.
2) Cos’è successo tra Smackdown 1000 e la puntata del compleanno di Ric Flair tra Triple H e Batista? Mi sono perso le tappe intermedie che non sono andate On Screen.
2) A Smackdown mille ha fatto un Promo Batista nel quale ha fatto intendere di volere ancora qualcosa da Triple H e dalla WWE. Durante la celebrazione di Ric Flair si è introdotto nel Backstage e ha pestato Ric Flair ancora prima che questi uscisse.
3) Come mai Batista si è proposto con mosse da Heel offendendo le città e venendo con la security? Forse temeva i fischi da Face?
3) No, era previsto che fosse un Heel, lui stesso lo ha richiesto.
4) Cosa è stato lo Shield nella storia della WWE? Una bella descrizione delle tue con oggettività e se inoltre sai dirmi chi ebbe l idea di formarlo.
4) Lo Shield è stato ed è una parentesi che continua a riaprirsi. Una Stable stile Nexus, cioè una Stable che arriva per fare danni e prendere il controllo con la forza, e composta da lottatori tutti al debutto o quasi. Però bookata molto meglio. Hanno rappresentato una sorta di cambio generazionale e fino a che saranno tutti in orbita WWE, torneranno sempre insieme ogni volta che ce ne sarà bisogno. Sfruttati tutti e tre al massimo, o almeno quella era la volontà, e sempre e comunque protagonisti. Hanno rappresentato un bel pezzo di WWE della seconda metà del nuovo secolo.
5) Chi c’è nell’olimpo del Pro Wrestling insieme a Undertaker, Ric Flair, John Cena, Hulk Hogan e perché nella risposta che metterai non hai inserito alcuni atleti meritevoli (ad esempio non so se metterai Y2J e HBK nonostante le loro indiscusse qualità).
5) Hulk Hogan, Ric Flair, John Cena, The Rock, Stone Cold Steve Austin. Questi cinque sono epocali e hanno segnato epoche. HO lasciato fuori Undertaker, Sting e Shawn Michaels, perché sono stati lottatori che non hanno dato una spinta al movimento, portandoselo in spalla nei momenti cruciali. Comunque sia, per me, il più grande, seppur per cause non dipese da lui non è stato in epoche importanti, è Shawn Michaels.
6) Guardando gli arrivi più importanti degl’ ultimi anni spiccano in positivo per Booking Kevin Owens e Finn Balor (quest’ultimo soprattutto all’inizio). Poi in via intermedia Bobby Roode, Shinsuke Nakamura e Samoa Joe che comunque hanno vinto titoli secondari e  lottato sia pur perdendo Match per il titolo. L’eccezione è Sami Zayn che magari in futuro avrà le sue chance, ma perché in questi primi anni non ha avuto grandi momenti e quando li ha avuti lo ha fatto come vice di Kevin Owens? Ti aspettavi che sarebbe stato Owens quello con più chance nonostante il Look?
6) Io pensavo e continuo a pensare che alla fine delle loro carriere Sami Zayn e Kevin Owens potranno guardarsi in faccia  sentirsi alla pari. Certo, bisogna dare tempo a Sami Zayn, che purtroppo, fino a questo momento, ha avuto anche due gravi infortuni che lo hanno fermato per moltissimo tempo. Sami Zayn è un lottatore formidabile e si toglierà le sue soddisfazioni anche in WWE. Fino ad ora non mi era ventuo in mente ma ora lo dico: altro serio candidato alla vittoria del Money in the Bank.
7) Alcune volte i colpi alla testa non vengono attutiti come si vede dai replay al rallenty di alcune Claymore. Questo è bello per gli spettatori perché dà un tocco di realtà ma quali danni crea? Ad esempio sono dei Superkick venuti male che hanno rovinato la testa di Chris Benoit? Avevo letto dei Diving Headbutt ma lì se non sbaglio la testa non subisce colpi.
7) La testa di Chris Benoit l’hanno rovinata le botte prese alla testa in generale, cosa che capita molto spesso durante un Match di Wrestling. Oggi ogni tre per due un Wrestler viene fermato per una commozione cerebrale, se fosse stati cosi anche anni fa, probabilmente molte morti ce le saremmo risparmiate. Benoit però era anche schiavo dei Painkillers e degli steroidi, farmaci che ti mandano completamente in pappa il cervello se ne abusi. Il Diving Headbutt è una mossa molto pericolosa, non solo per la testa, ma anche per la spina dorsale.

Grazie delle risposte. Vista la lunghezza di alcune domande ne faccio una in meno. – Grazie a te, ciao.

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!