Buongiorno a tutti amici appassionati di Wrestling e benvenuti all’edizione numero 452 del Chiedilo a Zona Wrestling. Non servono presentazioni, sappiamo tutti bene che oggi è domenica 7 aprile, il giorno più importante dell’anno per noi appassionati di Professional Wrestling: oggi è il giorno di Wrestlemania. Comme immaginerete la maggior parte dei quesiti riguardano il Grandaddy of Them All, ma non solo. Preciso immediatamente che eventuali domande che riguardano Show già andati in scena al momento della pubblicazione, ovvero stamattina, sono state tagliate, a meno che non riguardassero Show di sabato notte, in quel caso le domande hanno ricevuto risposta ma, i fatti accaduti, saranno senza ombra di dubbio più esaurienti dei miei pensieri. Bando alle ciance però, partiamo subito. La parte in giallo è volutamente difficile da leggere, riguarda infatti Takeover New York e i suoi Spoiler. Chi fosse interessato può selezionare la parte e leggere con più facilità. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

 

Da Matteo:
Buongiorno redazione di ZW oggi Vi voglio parlare della situazione cinture.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Per me non ha senso avere due titoli massimi in WWE, ora come ora è evidente la mia considerazione per il titolo WWE abbiamo uno Starpower decisamente carente rispetto all’Universal oltre a non rappresentare più niente, il titolo WWE e già catalogato di serie B rispetto all’Universal Title, sei d’accordo con me?
1) Sono d’accordo sulla prima parte della tua affermazione. Anche io credo che avere un titolo unico serva a dare importanza alla cintura e a raggruppare sempre e comunque i migliori attorno ad esso, oltre, chiaramente, a dare importanza ai titoli secondari, che sarebbero maneggiati da lottatori interessanti sempre. Però non credo che il titolo WWE sia il titolo di serie B, credo che lo sia adesso. In passato il titolo WWE, o comunque di Smackdown, è stato più importante e considerato di quello di Raw. E’ una questione ciclica. E’ vero che adesso il ciclo è bloccato a causa dello Starpower di Brock Lesnar, ma le cose, comunque sia, prima o poi cambierebbero. Ripeto però, un titolo massimo sarebbe l’ideale.
2) Titoli femminili: spero che come per gli uomini anche per le donne si unifichi il titolo femminile, ne abbiamo avuto una prova evidente sempre in questa Wrestlemania dove il titolo di Smackdown non ha avuto costruzione, non ha avuto sfidanti e stato nel anonimato assoluto è stato inglobato nel Main Event. Dico il giusto?
2) Il giusto non lo so, non so nemmeno se lo dico io, però sono d’accordo.
3) Titolo United States di nuovo nell’anonimato assoluto, nessuna Storyline e costruzione, nessun sfidante e nessun campione, dato che comunque sia è un titolo gestito malissimo dal grande potenziale, potevano fare meglio? Oltretutto rappresenta lo stato dove è nato il Wrestling moderno.
3) Il Wrestling moderno negli Stati Uniti è nato insieme al Wrestling moderno in Giappone e insieme al Wrestling moderno in Messico (che forse li batte entrambi). Per il resto si, dovrebbero trattarlo meglio, ma averlo messo alla vita di uno come Samoa Joe, che lo difenderà con uno come Rey Mysterio (a scanso di infortunio grave) è già qualcosa.
4) Titoli di coppia stesso problema, cinture che se ci sono o non ci sono non rendono campione nessuno, Match titolati buttati nei PPV in ammucchiate di Tag Team senza senso e senza costruzione.
4) Come darti torto. Anche in questo caso io unificherei.
5) Secondo me il titolo intercontinentale potrebbe essere la cintura più importante dopo lo Universal o WWE, non servono altre cinture, come storia, albo di detentori può benissimo essere questo il titolo più ambito dopo quello mondiale, tu Giovy sei d’accordo?
5) Potrebbe esserlo, ma lo si deve rendere tale. Con un unico titolo del mondo e un unico titolo secondario sarebbe senz’altro cosi. Segià però ci lasci anche il titolo degli Stati Uniti, la sua importanza un pochino scema.
6) Titolo pesi leggeri messo nell’Era Attitude e tolto, poi rimesso per dare una cintura ad uno Show senza senso come 205 Live, ma come Show in essere non come lottato ecc, difatti vogliono riformularlo o eliminarlo, non esiste neanche più il titolo dei pesi massimi che senso ha metterne uno dei pesi leggeri? Oltretutto in un’era dove anche i Wrestler leggeri tipo CM Punk o Daniel Bryan, Rey mysterio posso ambire a quello massimo.
6) Primo punto: il titolo dei pesi massimi è comunque il titolo assoluto nel Wrestling. Il titolo universale e il titolo WWE sono titoli dei pesi massimi. Il titolo Cruiserweight avrebbe ragione di esistere? Probabilmente si, perché poi potresti permetterti di far fare un salto ai protagonisti della categoria, come successo con Alì, però chiaramente bisogna bookarlo bene. Il titolo dei pesi leggeri dell’Era Attitude, che in realtà era il Light Heavyweight Title, fu introdotto solo per controparte al titolo Cruiserweight della WCW. Il titolo dei pesi Cruiserweight dei primi anni 2000 invece aveva un senso, impostassero la cosa come allora, secondo me, sarebbe molto meglio.
7) Un’ ultima considerazione: non serve sempre un titolo per dare un senso ai Match, anzi a volte il titolo fa l’effetto contrario specialmente quando c’è una Storyline senza senso e un lottato senza senso, e ci buttano il titolo per rendere migliore la contesa, perché io mi aspetto il massimo dai campioni sia nello Storytelling che nel lottato e soprattutto i migliori devono avere le cinture, se si fanno tremila cinture e si danno a chiunque si perde la magia e il prestigio che hanno, inoltre preferirei una buona storia e un buon Match nei PPV più importanti senza ricorrere ai titoli ma in Match sensati, per me  come hanno gestito i Match a Wrestlemania dei titoli WWE, United States, Intercontinental non mi fanno né caldo né freddo che ci siano o no non me ne frega niente sopratutto i secondari hanno Match insensati, senza storia, buttati a caso per fare semplicemente numero, inutile rendere Kofi superman facendogli battere l’intero Roster e buttare gente come Rey Mysterio in Match cosi tanto per esserci, sicuramente Match spero di no, che lasciano il tempo che trovano e avranno minutaggi corti avrei preferito un Rey vs Daniel Bryan, uno Split del New Day con un loro incontro a WM, un Samoa Joe vs The Miz invece che Match a caso nel PPV più importante senza costruzione tanto per metterli.
7) Sono d’accordo con il discorso generale, tutto il mondo del Wrestling credo che lo sia, è un discorso abbastanza scontato e ovvio. Quindi niente da ribattere. Per il resto bisogna analizzare caso per caso. A me fa piacere che il titolo degli Stati Uniti sia conteso da due Wrestler di spessore, perché anche se è vero che i Match devono avere senso titolo a parte, è vero anche che il titolo stesso da un senso, e se questo non lo si capisce allora si parte sempre prevenuti sull’importanza che la compagnia vuole dare a quella cintura. Kofi Kingston per me ci sta. Ha una posizione guadagnata forse un po’ in fretta, ma non vedo insensatezza nel suo essere primo sfidante. Dovrebbe vincere il titolo? Su questo si può discutere, ma per essere uno sfidante di transizione, con questa Storyline, va benissimo. Io lo farei vincere qualche tempo dopo, non a Wrestlemania, ma non mi disturba in quella posizione. Il titolo intercontinentale è in una situazione di stallo, con una Storyline a mio avviso brutta. Però hanno cercato di farci qualcosa almeno, sbagliando quasi sempre, ma gli hanno dedicato del tempo. Il resto è tutto un gusto personale, io Rey Mysterio per il titolo WWE non lo avrei voluto vedere e nemmeno lo Split del New Day prima di Wrestlemania, per fare due esempi.

Con questo ti saluto buona WM a tutti. – Ciao e grazie.


 

Da Codebreaker_94:
Ciao Giovy, rinnovando i miei complimenti per il sito, ti mando le mie curiosità, la maggior parte basate sull’evento dell’anno in WWE.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Se non ti secca, potresti scrivermi i tuoi pronostici (anche senza motivazioni, ti chiederò qualcosa in più su alcuni incontri nelle successive domande) degli incontri che si terranno a WrestleMania?
1) Ti rimando alla Preview di Wrestlemania uscita ieri mattina. Ci sono i miei pronostici, i miei commenti e quelli di Danilo.
2) Quando pensi arriverà il titolo di coppia per Aleister Black e Ricochet?
2) Non so se arriverà francamente, oserei dire sicuramente non a Wrestlemania. E’ una situazione molto strana, non sono assegnati a un Roster, probabilmente la divisione presto sarà solo sulla carta e magari i titoli saranno unificati, è difficile capire se la WWE continuerà a mantenerli in Team anche nel post Wrestlemania.
3) Se non il titolo, una buona prestazione a Wrestlemania potrebbe essere utile per rilanciare Rusev e Shinsuke Nakamura?
3) Secondo me no. Secondo me nessuno farà una buona prestazione a Wrestlemania, semplicemente perché la WWE quel Match lo guarderà con la coda dell’occhio, durerà poco e gli Usos resteranno campioni. Vuoi un esempio? Wrestlemania XX: Rikishi & Scotty 2 Hotty (c) vs Basham Brothers vs APA vs World’s Greatest Tag Team. Sarà uguale.
4) Nella Battle Royal femminile, come vedi uno scontro finale tra Asuka e Lacey Evans?
4) Lo vedo molto probabile, nonostante Lacey Evans non sia stata ancora ufficialmente annunciata. Spero vinca Asuka, perché Lacey Evans è molto, molto, molto acerba, se ha talento uscirà fuori, ma non forzerei francamente.
5) Secondo me sarebbe opportuno accorciare la distanza temporale tra la Royal Rumble e WrestleMania, tu che ne pensi?
5) Completamente d’accordo. Io fare la Royal Rumble la settimana dopo il Superbowl anziché la settimana prima, e non metterei nessun evento fra essa e la Royal Rumble. Al limite, per agganciare il mese del Network, puoi fare due Takeover, uno a fine febbraio, con il Roster “britannico”, e uno a marzo, con il Roster “americano”.
6) In merito alla prima domanda, potresti motivarmi la risposta che mi darai per ciò che riguarda il Match tra Brock Lesnar e Seth Rollins?
6) C’è tutto nella Preview di ieri.
7) In merito alla prima domanda, potresti motivarmi la risposta che mi darai per ciò che riguarda il Match tra Kofi Kingston e Daniel Bryan?
7) Idem.
8) In merito alla prima domanda, potresti motivarmi la risposta che mi darai per ciò che riguarda il Match tra Samoa Joe e Rey Mysterio (o tra Joe ed il suo avversario nel caso in cui Mysterio non dovesse farcela)?
8) Preview.

Ciao e grazie per la disponibilità! Buon Wrestlemania! – Ciao e buona Wrestlemania anche a te.


 

Da Eliana:
Ciao Giovy, torno a scriverti dopo qualche settimana.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornata.
1) Quali sono stati secondo te i 3 migliori ed i 3 peggiori Match di The Undertaker a Wrestlemania?
1) Secondo me i migliori sono quelli contro Shawn Michaels e quello contro Triple H del 2001. I peggiori contro Big Boss Man, Giant Gonzales e King Kong Bundy.
2) Quali sono state le tue 5 faide preferite di The Undertaker?
2) Kane, Shawn Michaels, Triple H, Mankind e Brock Lesnar.
3) Cosa pensi di Aleister Black e Ricochet come Tag Team e come singoli?
3) Sono due fenomeni molto diversi. In Tag Team due fenomeni stanno sempre bene, ma non è detto che sia la cosa migliore per loro. Io li lancerei in singolo. Entrambi, nel giusto contesto, potrebbero arrivare a traguardi buonissimi. In Tag Team, per diventare dei veri e propri punti di riferimento, dovrebbero spendere un sacco di anni insieme.
4) Secondo te il New Day può rimanere unito anche con una sconfitta di Kofi Kingston?
4) Si, qualsiasi cosa succeda può restare unito. Secondo me lo Split è pi probabile nel caso Kofi Kingston vinca.
5) Se un giorno il New Day dovesse splittare Kofi Kingston tornerebbe ad avere la Gimmick del giamaicano?
5) Difficile da dire, può darsi, come può darsi che rimanga semplicemente il Kofi Kingston che è adesso, anche perché di solito il cambio di Character avviene per chi turna Heel, e non credo proprio che sarebbe lui.
6) Fino a quando vedremo Brock Lesnar campione?
6) Altra domanda difficile. Secondo me il titolo non cambia né stanotte né in Arabia Saudita, potrei dire Money in the Bank, ma non ne sono sicuro. Diciamo d’estate.

Grazie mille e buona Wrestlemania! – Grazie a te, ciao.


 

Da Rosario Perone:
Ciao Giova,
Sono Ross da Venezia  e torno da te sempre con una bella serie di domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) La tua opinione su Antonio Inoki? Ho guardato alcuni dei suoi Match e onestamente ha uno stile che trovo noioso, nonostante lo contestualizzi in anni diversi. Un po’ come Hulk Hogan (Wrestler che anche da bambino sul Ring trovavo noioso). Qual’e la tua opinione?
1) Antonio Inoki è un innovatore vero e proprio, uno che ha fatto la storia del Pro Wrestling mondiale e del Puroresu. Il suo stile potrebbe risultare noioso a occhi non proprio esperti, o anche a occhi esperti, però in quegl’anni era una vera e propria attrazione, soprattutto se visto dal vivo. Un grande fisico con un’agilità notevole, una forza e un carisma sul quadrato con pochi eguali.
2) Cosa ne pensi delle critiche di John Oliver a Vince McMahon? Alcune critiche sulla salute dei Wrestler le ho trovate anacronistiche anche se è vero che la WWE spreme i suoi atleti. Inoltre la compagnia non può farsi carico di responsabilità soggettive relative ai vizi personali di alcuni atleti. Però per ciò che concerne la natura dei contratti WWE concordo con lui. Trovo assurdo che dopo 3000 lotte sindacali nel 2018 venga licenziato un Booker per una foto scattata e pubblicata con ex colleghi. Inoltre anche il tipo di assunzione mi sembra inadatto rispetto all’effettivo lavoro che svolgono questi atleti.
2) Hai detto la parola giusta: anacronistiche. Per quanto riguarda i contratti la differenza non è poi cosi differente da un’assunzione vera e propria. Il problema è quello di un sistema pensionistico, che senza scendere nei dettagli la WWE dovrebbe sviluppare. Una sorta di pagamento, a seconda del tempo che un Wrestler lavora con loro e in che misura.
3) Mi riallaccio alla domanda precedente: la WWE ha avuto problemi di natura penale quando morì Owen Hart?
3) La moglie di Owen Hart ritiene che la WWF sia colpevole della morte di Owen. Per questo la famiglia fece causa alla WWF e vinse, pagando 18 milioni di dollari.
4) Ho letto spesso che alcuni Wrestler sono stati scorretti verso i colleghi. Ad esempio Yokozuna perdette il titolo a Wrestlemania dopo averlo appena vinto perché Hulk Hogan poche ore prima dello Show  minaccio di non partecipare all’evento se non gli avessero dato la cintura. Ci sono altri casi simili?
4) te ne dico un altro: Ultimate Warrior minacciò Vince McMahon di non partecipare a un evento pochi minuti prima della sua uscita in scena, a meno che non gli avesse aggiunto 500.000 (mi sembra di ricordare) dollari alla paga.
5) Mi riallaccio alla domanda precedente: ci sono dei casi in cui il vecchio Vince si è piegato o altri in cui ha fatto valere il suo status di capo?
5) Si è piegato quasi sempre, perché fare i conti con le perdite di uno Show o con l’abbandono di certi sponsor, avrebbe significato conseguenze peggiori. Però questo nei casi limite, nel resto delle situazioni ha sempre fatto valere il suo Status, basta guardare lo Screwjob di Montreal.
6) Vorrei spezzare una lancia a favore della WWE. Non sono un fan di Baron Corbin e anche io avrei preferito un altro avversario per Kurt Angle. Però ci lamentiamo sempre delle Storyline e credo che in questo caso specifico la WWE abbia scelto per Angle l’avversario più logico. Cosa ne pensi?
6) Non si tratta del non essere un avversario logico, si tratta di mettere fine alla faida prima di Wrestlemania e dare a Kurt Angle un avversario non consono all’ultimo anno di carriera, ma a tutta la sua intera vita. Non mi è piaciuta la scelta di Baron Corbin, soprattutto perché so che l’avversario di Angle, chiunque sia, vincerà. Spero ancora di vedere Corbin che perde e qualcun altro che si presenta a battere Angle nel suo ultimo Match.
7) Con Wrestlemania a mio modo di vedere si chiude una stagione di Wrestling: mi dici a tuo avviso quali sono i tre Wrestler più sottovalutati e quelli più sopravalutati dell’anno 2018- 19. Nel primo gruppo ci metto Brawn Strowman, Andrade e Asuka, nel secondo ci metto Jay White, Lars Sullivan e Barón Corbin.
7) Premetto che Jay White più che sopravvalutato è stato decontestualizzato, ha preso in fretta e furia il posto di Kenny Omega, però ha una grande talento. I più sottovalutati secondo me sono Chad Gable, come sempre, EVIL e Andrade. I più sopravalutati Baron Corbin, Flip Gordon e Sami Callihan. Lars Sullivan non ha fatto nulla, non si può dire niente di lui.
8) Un anno fa parlammo delle scelte di Vince McMahon. Io lavoravo nel marketing e analizzavo i dati visibili della WWE (ascolto TV – merchandising- visibilità social) e a differenza tua sostenevo che certe scelte cozzavano con l’idea che ogni decisione presa è in base ai soldi. Non mi fraintendere, so benissimo che lo scopo primario della WWE è fare soldi però allo stesso tempo credo che certe decisioni siamo prese in base all’idea di manipolare il pubblico. Basta pensare che l’Authority ha fatto delle promesse non mantenute per alzare i Ratings. Inoltre a ciò collego il fatto che il vecchio Vince distrugge Wrestler Over come Shinsuke Nakamura ( il giapponese un anno fa era nella Top Five del Merchandising) e Asuka ( diciamo la verità al vecchio Vince i Wrestler giapponesi piacciono fino a un certo punto quando una storia come quella di Kofi Kingston insegna che chiunque può portare guadagni alla compagnia) e programmi con buon indice di ascolto come Talking Smack forse per evitare che alcuni Wrestler diventino Over senza programmarlo.   Più Wrestler Over hai, più margine di guadagno hai. Io asserivo che il male della WWE era l’assenza di un vero competitor. Ora con una potenziale rivale come AEW sembra che stiano riguardando certe posizioni. Credimi… mi auguro che Deam Ambrose finisca in quella compagnia perché sono sicuro che sarebbe un importante campanello d’allarme per la WWE . Qual’e la tua opinione?
8) Sempre la stessa: le cose che dici sono giuste, ma vanno prese con le pinze e analizzate. Come detto e ripetuto un milione di volte, Shinsuke Nakamura e Asuka, hanno ricevuto il Push che meritavano secondo Vince McMahon quando questi facevano guadagnare, quando erano nella Top Five (Nakamura, con Asuka si è fatto un tentativo). Nel momento i cui Nakamura è sceso da quella Top Five, allora Vince McMahon ha deciso di non pusharlo più. Dici che l’Authority ha fatto promesse non mantenute per alzare i Ratings: alzare i Ratings significa fare soldi. I soldi sono la cosa principale, sempre e comunque. La concorrenza è sempre buona, e sarà buona se sarà seria. Dean Ambrose secondo me aspetterà di ritornare nella WWE dopo il riposo, ma se andasse alla AEW sarebbe una buona notizia.

Ciao Giova è grazie per la tua rubrica. – Grazie a te, ciao.


 

Da Timothy:
Ciao Giovy,  ti scrivo subito dopo la conclusione del Takeover e per evitarti eventuali Spoiler la domanda riguardante l’evento te la scrivo in fondo alla mail. Ed essendo nel weekend di Wrestlemania sarai sommerso di eventi da guardare /recuperare e ti pongo solo 3 domande.
GiovY2JPitz:
Ciao Timothy, bentornato e grazie della comprensione e per l’avviso di Spiler, fortunatamente avevo già visto Takeover.
1) Se tu fossi Vince McMahon e avessi, dunque, potere decisionale al 100% sul Booking di Wrestlemania come scriveresti i seguenti Match e chi faresti vincere?
– Universal Championship Match
– WWE Championship Match
– Triple Threat per il RAW Women’s Championship
1) Il Match per il titolo universale lo scriverei esattamente come è stato scritto il Match fra Brock Lesnar e Daniel Bryan a Survivor Series. Se proprio voglio dare un aiutino a Seth Rollins, lo faccio con una mossa scorretta di Lesnar che gli si ritorce contro. Per esempio un colpo di cintura con il quale prende Paul Heyman, intanto intromesso, e che lo porta alla distrazione fatale dopo 20 o 25 minuti di Match. Il Match per il titolo WWE lo farei puro e semplice, farei vincere Kofi Kingston e gli lascerei il titolo un mese o due, per poi farglielo perdere ancora contro Daniel Bryan per colpa di Big E. Il Triple Threat lo bookerei anche in maniera semplice, con un finale nel quale Becky Lynch sottomette Ronda Rousey, ma con un climax ben fatto, dopo diversi tentativi di sottomissione e almeno un minuto di resistenza nella sottomissione finale. WM XX Style.
2) Sai chi è o conosci informazioni sul signore con la maglietta verde presente in prima fila ad ogni PPV, ogni Takeover e alle puntate più importanti di Raw e Smackdown?
2) No, mi dispiace. Sicuro non è povero.
3) A mio modo di vedere il Match tra Johnny Gargano e Adam Cole è stato favoloso , da fuori scala usando le valutazioni di Dave Meltzer. Ma già prevedo, purtroppo, che nei prossimi giorni molti si lamenteranno per la parte finale, probabilmente pensando che ci sia stato un Overbooking esagerato, specialmente a favore di Johnny. Ma devo dirti che, a mio parere, in questo caso l’Overbooking finale ci sta alla grande. Infatti, notando bene, fino alla seconda caduta il Match è stato tutt’altro che condotto a ritmi folli e nessuno dei due aveva neanche lontanamente usato una o più Finisher; tutto ciò a seguito di un grandioso Storytelling che ha fatto indirettamente capire l’intensità degli allenamenti, nel mese precedente,  dei due; infatti molto spesso le mosse venivano predette e neutralizzate dall’avversario ancor prima che fossero messe in atto, stando a significare, in chiave Mark, un grande studio e approfondimento delle tecniche usate dal rivale. In più Johnny aveva motivazioni gigantesche per non mollare mai e ben sappiamo che nelle grandi storie queste aiutano sempre l’eroe a superare le difficoltà, anche quando per lui sembra finita (inseguiva quel titolo da più di anno, aveva subito cocenti sconfitte nei Match più importanti e finalmente aveva la sua occasione di redenzione, in più si esibiva davanti alla sua famiglia nel Takeover più importante dell’anno). Tutto questo pippone si conclude con una domanda ben più facile, come giudichi questo Main Event di Takeover New York?
3) Sottoscrivo ogni tua parola, ma avrei eliminato una cosa: il Last Shot che è valso il conto di due. Avresti preservato la manovra di Adam Cole per un’altra occasione e non avresti sovraccaricato la resistenza di Johnny Gargano. Ma è un dettaglio.

Detto questo ti saluto , ti auguro una buona Wrestlemania ( la guarderai in diretta ?) e una buona domenica
Sperando di essere riuscito ad evitarti spoiler , ti saluto . Ciao. – Credo che farò la diretta, si. Ciao e grazie a te.

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!