Buona domenica a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti ad una nuova edizione del Chiedilo a Zona Wrestling, la numero 460. Prima di cominciare vorrei ricordarvi che, come la settimana scorsa per Double or Nothing, anche questa settimana ho evitato di rispondere a domande su NXT Takeover XXV, o almeno a quelle che questa mattina potrebbero essere scadute. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, come sempre, buona lettura a tutti.

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

Da Coffie Kingston:
Ciao Giovanni, ecco le mie domande settimanali.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Come mai per alcuni lottatori (anche di alto profilo) è difficile reperire informazioni?
Penso ad esempio a Pentagon Dark, per il quale non è mai indicato l’anno di nascita. Oppure ai LAX, Santana ed Ortiz, che seppur di livello mondiale non hanno una pagina wikipedia.
1) Pentagon Dark è nato il 26 febbraio del 1985, non mi sono fidato di wikipedia, ma incrociando più fonti sembra essere cosi. Comunque nel caso non si trovassero certe date di nascita, è perché queste sono dati sensibili e se non sono i lottatori a renderle pubbliche, può darsi che non vengano mai fuori, o vengano fuori sbagliate. Per esempio il suo nome non è conosciuto, come non è conosciuto quello dei fratelli. Per quanto riguarda wikipedia il discorso è un altro: wikipedia è un’enciclopedia alla quale quasi tutti possono mettere mano, evidentemente nessuno si è preso la briga di creare una pagina per Ortiz e Santana, potrei farlo io, o tu, ma per ora nessuno lo ha fatto.
2) Come mai continuano a far vestire Baron Corbin da General Manager? So che è un’inezia ma non me lo riesco davvero a spiegare. Ok che a Vince McMahon non piace il suo fisico, però basterebbe anche solo una canotta.
2) Perché lo rende particolare, riconoscibile. E’ una Gimmick. Mike Rotunda ha lottato anni in giacca e cravatta.
3) Mi elenchi alcuni attuali lottatori dallo stile Safe in WWE, NJPW, Impact, ROH e AEW?
3) Bully Ray, The Miz, Kenny Omega, Cody, Chris Jericho, Kazuchika Okada, AJ Styles, ecc. Non è uno stile, qualsiasi stile può essere Safe.
4) Ci sono (o ci sono stati) dei Wrestler prettamente Comedy che ritieni credibili anche in chiave titoli massimi?
4) Big E, secondo me, con un buon Push, può esserlo. Eddie Guerrero, il più grande campione del mondo Comedy di sempre. In certe fasi della propria carriera anche Chris Jericho. In realtà se un lottatore può vincere un titolo del mondo è perché ha tante qualità ed è difficile identificarlo soltanto come Comedy.

Grazie mille Giovanni, buona settimana! – Grazie a te, ciao.

——————————————————————————

Da Yes We Khan:
Ciao Giovanni! Grazie mille per il tuo tempo speso nel curare questa rubrica. Vado con le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, grazie a te e complimenti per il nickname.
1) Te lo chiederanno in duemila a ‘sto giro, ma vorrei sapere anche io il tuo parere su Double or Nothing!
1) Io penso che sia stato uno Show discreto, qualitativamente migliore della media degli eventi WWE, ma inferiore a parecchi Takeover, come a parecchi grandi eventi WWE e NJPW. Insomma uno Show normale, prodotto in stile Major, se non vogliamo dire WWE, che nonostante non sia una sentenza sulla qualità ottima che vedremo in AEW comunque promette bene. E’ stato uno Show misto, con diversi stili e sfaccettature, con diverse sorprese e con un Booking che non ha voluto strafare, il che è sempre positivo.
2) Perché Cody non usa più il cognome “Rhodes” mentre suo fratello e sua moglie sì?
2) Perché il suo cognome è Runnels. Potrebbe chiamarsi Cody Runnels, ma non Cody Rhodes, perché Cody Rhodes è un marchio WWE, mentre Brandi Rhodes o Dustin Rhodes no.
3) Che ne diresti di un Turn Heel per “rivalutare” Asuka in singolo? Io me la vedo col Facepaint bianco e nero senza bisogno di parlare, solo a menare calci a chiunque.
3) Per il momento non ha ancora fatto niente nella categoria Tag Team, aspettiamo e vediamo che cosa ne uscirà fuori, poi più avanti potremmo anche vedere il Turn Heel, anche se in realtà gli basta tornare a combattere per la cintura, il suo comportamento, da Heel o da Face, non cambia tanto.
4) Credi che il neonato 24/7 Championship possa essere in futuro vinto anche da una donna?
4) Ne sono quasi sicuro.
5) Secondo te come sarà la scena titolata massima in vista di Summerslam?
5) Kofi Kingston contro Dolph Ziggler e Seth Rollins contro Drew McIntyre.
6) Credi che la situazione attuale della WWE sia dovuta a una pigrizia del Booking Team nel proporre/scrivere i vari atleti?
6) No. E’ dovuta alla testardaggine di Vince McMahon, che mentre gli anni passano continua a lavorare sempre allo stesso modo. Ci vuole freschezza mentale.
7) Ho sempre ritenuto i Revival un po’ sopravvalutati, pur essendo un degno Tag Team. Qual è la tua opinione su di loro?
7) Secondo me nel loro stile sono fra i migliori del mondo. Non sono Flayer come vanno di moda oggi, ma sono molto tecnici, hanno una grande chimica di squadra e sanno applicare l’od School all’era moderna. Sono una grande coppia a mio avviso.
8) Britt Baker: il tuo pensiero generale su di lei? A me ha colpito moltissimo, peraltro ho scoperto che lavora per davvero in uno studio odontoiatrico!
8) E’ molto brava, ma a Double or Nothing la sua prestazione è stata abbastanza sotto tono, se ti è piaciuta li, in futuro vedrai di molto meglio.

Ti ringrazio ancora tantissimo e ti auguro una bella giornata! – Grazie e buona giornata anche a te.

—————————————————————————–

Da Romano:
Ciao a tutta la redazione.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Ma Kevin Owens ha vinto un incontro da quando è tornato? Considerando che prima di infortunarsi perdeva da mesi e mesi dici che non lo vogliono più recuperare?
1) Ha vinto solo un Match contro Rowan per squalifica, e un Six Man Tag Team Match col New Day. Non dico che non vogliano recuperare, dico semplicemente che in questo momento non può vincere, perché affronta sempre il campione WWE. Deve cambiare aria, semplicemente, prima o poi succede.
2) Come era iniziata la faida tra Randy Orton e i McMahon? Mi ricordo che Orton aveva colpito Vince McMahon con il Punt ma perché si era arrivati a tanto?
2) Perché c’erano dei contrasti fra Stephanie McMahon, all’ora General Manager di Raw, e Randy Orton. Vince McMahon tornò On Screen per punirlo ma lui rispose con il Punt Kick.
3) E’ rimasto qualche incontro inedito per Brock Lesnar? Di gente valida ovviamente.
3) Bobby Lashlay, Drew McIntyre, Pete Dunne, volendo, WALTER, Keith Lee, Sami Zayn, Aleister Black, Big E, Lars Sullivan, Shinsuke Nakamura (solo in WWE è inedito). Tanti.

Da Federico:
Ciao complimenti per la splendida rubrica ormai non è più domenica senza questa! Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, grazie per i complimenti.
1)Mi ricordo che quando ci fu l’incontro tra Danil Bryan e Sheamus di Wrestlemania 28 ci furono un sacco di polemiche che ritenevano sprecato un Match valevole per il titolo mondiale come Opener, perché invece con Lesnar-Rollins è stato venduto come l’incontro più importante dopo il Main Event?
1) Anche Sheamus contro Daniel Bryan era ritenuto un Main Event, proprio per questo fece scalpore, uno scalpore che adesso non suscita più un Main Event in apertura, perché ormai è quasi un’abitudine.
2)Fyter Fest sarà un PPV? Perché hanno detto che il prossimo sarà All Out.
2) Si. Sarà trasmesso su Bleacher Report Live, e probabilmente, credo, anche su Fite TV a livello internazionale.
3)Pensi che Smackdown possa venire penalizzato quando verrà trasmesso di sabato?
3) Non verrà trasmesso al sabato, ma al venerdì. Il venerdì negli Stati Uniti è storicamente l’anticamera della cancellazione e in questo caso credo che FOX sarà ben contenta di avere un Rating che si aggira attorno ai 2.200.000. Certo, se calassero bruscamente, allora non lo sarebbe più, ma se continuano con questa media, più o meno, va bene.
4)Come entrò EC3 in rivalità con Adam Cole?
4) Perché EC3 sconfisse Adam Cole in un Match e il resto dell’Undisputed Era lo attaccò.
5)Raw purtroppo è destinato a calare sempre di più e penso che sia difficile tornare stabilmente sui 3 milioni, questo dovuto al fatto che ormai la gente si sta abituando ai contenuti On Demand e sorbirsi 3 ore di Show infarcite di pubblicità non aiuta. Oltretutto come mai non capiscono che invece che “tirare a finire la puntata”, la gente voglia delle storie coerenti. Faccio un esempio banale: non sai cosa fare per la categoria di coppia beh allora fai un torneo con qualche possibile alleanza intrigante, oppure Joe in attesa di Rey Mysterio cerca di sconfiggere tutti i pesi leggeri di Raw (Alexender,Ricochet,Kalisto ecc..) vorrei un tuo commento al riguardo.
5) La pubblicità non è un problema, tutta la TV americana funziona cosi. Il problema è che il Wrestling ha perso interesse, nessuno si ferma a guardarlo casualmente e gli unici che lo guardano sono i fan di Wrestling, che come detto la settimana scorsa non sono poi tanti. Se a questo aggiungi un prodotto stantio, con tre ore di Show (questo si, troppo lungo, errore madornale di USA Network e della WWE) e che non ha spesso una logica, il gioco è fatto. I tornei sono bambinate, va bene una volta all’anno, forse, però non puoi sempre andare avanti con tornei ad eliminazione, perché non fai altro che rimarcare ancora il fatto che non hai idee. In NJPW è diverso, i tornei hanno un vero valore, sono annuali e hanno grande qualità, funzionano inoltre, perché non c’è uno Show TV e le Storyline vengono costruite in maniera diversa. La Storyline di Samoa Joe sarebbe già più interessante, anche se comunque vista e rivista anch’essa. La WWE deve dare libertà ai Wrestler e ai Booker, e le cose interessanti nascerebbero da sole, come Austin 3.16, come lo Yes Movement, come tante altre belle iniziative venute dai lottatori.
6-7) Quanto pensi durerà lo Show televisivo dell’AEW? Una cintura innovativa quale potrebbe essere?
6-7) Non è chiaro quanto durerà. Non ci sono cinture innovative, ormai si è visto tutto e il contrario di tutto, la cosa importante è che quelle che introdurranno siano ben gestite. Se proprio devo dire un’idea, io tornerei alle origini del titolo TV, ovvero una cintura che deve essere difesa ad ogni Show televisivo su TNT, in tutti, nessuno escluso. Nel momento in cui un campione non lo fa per rifiuto, infortunio o qualsiasi cosa, gliela tolgo e la rimetto in palio subito, o quasi. Un Match titolato in TV sempre, con Wrestler interessanti e meno interessanti, a seconda del periodo e della necessità.

Ti ringrazio per le risposte e ti auguro una buona giornata! – Ciao e grazie a te.

————————————————————————————-

Da 095:
Ciao Giovy, complimenti sempre per la rubrica e grazie in anticipo per le risposte.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1) Secondo te in WWE si rendono conto del pessimo prodotto che ormai stanno offrendo oppure ormai il buon vecchio Vince McMahon non ne prende davvero più una?
1) Tutti se ne rendono conto, tranne lui, che non vuole rischiare di intaccare il suo regno cambiando qualcosa. I network televisivi pagano e lo fanno bene, quindi non c’è modo di convincerlo. Inoltre è circondato soltanto da persone che gli dicono di si (almeno quelle che potrebbero fargli cambiare idea, ovvero Kevin Dunn e Michael Hayes).
2) Ho la sensazione che vogliano configurare Sami Zayn come Top Heel di Raw pensi che sia possibile che sarà lui a detronizzare Seth Rollins, magari a Summerslam?
2) La parola chiave è nella tua domanda: magari. Lo spero con tutto il cuore, anche perché non c’è bisogno che affronti Seth Rollins, o che sia il Top Heel di Raw, ormai i Roster sono acqua passata quasi al 100%, potrebbe anche detronizzare Kofi Kingston. Ho i miei dubbi, ma spero accada.
3) Pensi che questo misterioso infortunio di Big E sia solo un pretesto per non farlo andare in Arabia Saudita oppure porterà allo Split del New Day?
3) Non è da escludere. Non so se andrà in Arabia Saudita, l’ultima volta c’era, però il Turn Heel potrebbe anche esserci al suo ritorno, io è tempo che lo chiamo, perché secondo me Big E potrebbe giocarsi le sue carte nel Main Event, vedremo.
4) Bayley sconfigge Charlotte Flai al prossimo PPV, la quale la attacca ma a salvarla dal pestaggio arriva Sasha Banks che dopo aver scacciato Charlotte turna sull’ex Tag Team Partner e via finalmente alla faida titolata tanto attesa tra le 2 con vittoria della Boss a Summerslam, é uno scenario plausibile oppure troppo fanta Wrestling?
4) E’ plausibile ma molto scontato. Preferire Charlotte Flair che vince, Sasha Banks che arriva a consolare Bayley, poi turna su di lei. Il Match lo faccio a tre e Charlotte mantiene. Bayley contro Sasha Banks a Hell in a Cell e solo dopo do la cintura a Sasha Banks. Bayley vince la Royal Rumble e le rimetto una contro l’altra a Wrestlemania. Tutto questo se la rivalità va Over.
5) Quante probabilità ci sono di vedere Kevin Owens campione WWE entro fine 2019?
5) Il 50%.
6) Potresti darmi un tuo parere a tutto tondo sui Jeri-Show e sulla loro “Partnership” ? Se fosse positiva pensi che Daniel Bryan è Rowan possano ricalcare le loro orme?
6) Ogni Partnership è diversa dalle altre. Secondo il mio punto di vista i Jeri-Show hanno fatto bene e sono stati divertenti, più che altro. Daniel Bryan e Rowan potrebbero perdere presto, a seconda di cosa si voglia fare con Daniel Bryan, o potrebbero addirittura elevare le cinture alla grande. Potenzialmente, per epoca e sistema, Bryan e Rowan potrebbero fare molto meglio.

——————————————————————————–

Da Codebreaker_94:
Ciao Giovy, rinnovo i complimenti per la disponibilità che offri ogni settimana. Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Parto con due domande sui volti che in televisione hanno raccontato o raccontano la WWE e il Wrestling in Italia: cosa pensi di Ciccio Valenti e Recalcati?
1) Penso che Giacomo Valenti sia stato messo li a commentare qualcosa della quale non aveva la minima idea, nemmeno lontanamente. Non voglio criticare lui, ma la linea editoriale data da Mediaset. Christian Recalcati capisce, o capiva, di Wrestling, però anche lui si è dovuto adeguare a quello che Mediaset voleva. Ora, se mi venissero a dire che erano liberi di fare quello che volevano, allora Christian Recalcati e Giacomo Valenti, soprattutto il primo, si meritano e si sono sempre meritati le critiche della community del Wrestling italiana.
2) Seconda domanda. Cosa pensi di Michele Posa e Luca Franchini?
2) L’ho detto tante volte, dobbiamo tutti molto a Michele Posa e Luca Franchini. Hanno visioni del Wrestling spesso diverse dalle mie, ma è questione di gusti e opinioni. Michele Posa probabilmente tende un po’ troppo all’andare contro quello che dicono tutti, cosa che dovrebbe fare soltanto quando pensa davvero il contrario del resto delle persone. Però entrambi hanno sempre trattato il Wrestling con il rispetto dovuto e ormai da quasi vent’anni sono la voce italiana, quindi massimo rispetto per loro. Li preferivo i primi anni? Si, li preferivo i primi anni, ma comunque anche loro, immagino, avranno dovuto adeguarsi al mercato e al tipo di pubblico che li segue. Voglio invece ribadire la mia stima nei confronti di Salvatore Torrisi, che non a caso abbiamo ospitato già due volte nel nostro podcast, perché non solo è un grande conoscente della disciplina, ma anche perché è una persona assolutamente con i piedi per terra.
3) Secondo te una possibilità che Brock Lesnar fallisca l’incasso della valigetta è da tenere in considerazione?
3) Solo se viene squalificato. Non è più il personaggio Standard, da entrare in faide perché qualcuno lo attacca o gli costa il Match. Di perdere pulito, direi che non è il caso, una sconfitta è bastata, ora non può perdere sempre come se si fosse rotto il circuito del suo cervello.
4) Quanto avrebbe vinto Charlotte Flair al giorno d’oggi se non fosse stata figlia di Ric Flair?
4) Magari niente, perché non avrebbe avuto quella prima porta facilmente aperta, ma dopo essere riuscita ad entrare nella WWE, avrebbe vinto esattamente lo stesso. Perché chi dice che Charlotte Flair non merita ciò che ha, ha solo la bocca piena di quelli che ormai sono stereotipi del Wrestling web italiano, “questo e quello sono raccomandati”. Bisogna togliersi la benda dagli occhi, non si capisce di Wrestling se si dicono cose sentite in altri momenti per altri Wrestler. Charlotte è la migliore Wrestler della storia probabilmente, come personaggio, lottatrice e Superstar. Non sarà la più tecnica, no di certo, ma è la più grande stella a tutto tondo.
5) Pensi che la vittoria di Bayley possa essere stata pensata come un piccolo sgarbo a Sasha Banks o sarebbe avvenuta anche senza i problemi tra Sasha e la WWE?
5) E’ un messaggio per Sasha Banks. Non la vittoria però, perché Bayley prima o poi avrebbe vinto di nuovo quella cintura, bensì il momento.
6) Pensi che Vince McMahon risponderà in qualche modo a ciò che ha detto Dean Ambrose?
6) Escluso.
7) Cesaro nuovo campione United States, come lo vedi?
7) Né bene né male. Ha già vinto titoli secondari, ma se non lo si booka con convinzione, difficilmente cambieranno le cose per lui. Ci vuole un Push deciso per fargli fare il salto, ma non avverrà.
8) Cosa pensi di Titus O’Neil?
8) Worker mediocre con qualche colpo di Comedy. Mai piaciuto. Poteva andare bene nei Prime Time Players, ma in singolo non mi dice niente di niente.

———————————————————————————-

Da Rosario Perone:
Grande Giova. Sono Ross da Venezia ed ecco le mie domande per te.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Ho sempre letto di Gail Kim che è una Wrestler straordinaria. In WWE non ha funzionato: a causa sua o della dirigenza?
1) In WWE ha vinto una cintura. Il problema è che è stata nella WWE nei periodi sbagliati, semplicemente. Ai suoi tempi si guardavano i fisici più che le qualità. Oggi sarebbe stato diverso, se avesse 15 anni di meno.
2) Ho capito che sulle promozioni da NXT la pensiamo diversamente in merito ad alcuni atleti. Io ribadisco che secondo me il Team creativo commette grandi errori quando dopo la promozione si azzera il lavoro fatto con alcuni Wrestler: esempio Bobby Roode. L’ultima a riguardo è Nikki Cross che pur trovando spazio sta modificando il personaggio sviluppato a NXT. Ti chiedo in merito alle prossime promozioni dal Roster giallo quali modifiche effettueresti e a quali Wrestler per aver un miglior riscontro con il pubblico generalista.
2) Bobby Roode non è stato azzerato, Bobby Roode non è cambiato di una virgola, semplicemente non è stato utilizzato, perché non c’era spazio. Nikki Cross è chiaro come l’acqua che farà qualche Swerved, la sua entrata è la stessa, il suo modo di comportarsi è lo stesso, semplicemente prende in giro Alexa Bliss nel Backstage. Secondo me, chiaramente, Nikki impazzirà contro di lei. E’ un’evoluzione più che un azzeramento e francamente, visto come veniva utilizzata prima e visto lo scioglimento dei Santity, un’evoluzione era necessaria, altrimenti si finisce come la Wyatt Family. Io credo che le promozioni debbano avvenire quando c’è spazio e le assunzioni debbano venire quando c’è spazio. La WWE sbaglia ad avere un Roster sconfinato, non sbaglia a non pushare Ricochet per il titolo del mondo, perché per un Ricochet che sale ci deve essere un AJ Styles o un Daniel Bryan che scende, e torniamo punto e a capo, non si trattano male i neo promossi ma si trattano male quelli che fino a ieri erano campioni. La differenza fra il mio pensiero ed il tuo, è che tu ti poni il problema quando non c’è soluzione, io la soluzione la cerco alla radice, forse perché ho qualche anno in più e conosco qualche ricorso storico in più (vedi il Roster senza fine della WCW o della WWF post Invasion) ma se la guardi dal mio punto di vista, ti rendi conto che in un modo o nell’altro danneggi qualche lottatore di talento, di NXT o del Main Roster che sia. Il problema deve essere risolto alla radice.
3) Double or Nothing è stato un debutto più che positivo per la AEW. Al momento mi sembra un prodotto che non’ è rivolto al pubblico casuale. Quali sono i punti che miglioreresti di questo prodotto? Ovviamente con gli Show settimanali sono curioso di vedere la creatività delle Storyline (a mio avviso punto debole di compagnie come ROH) e le Theme.
3) La ROH secondo me non ha Storyline brutte, è che le sviluppa male settimanalmente (anche se devo ammettere che gli ultimi due Show TV mi sono piaciuti). E’ stato uno Show per i propri fan, ma prodotto in maniera tale da attirare anche pubblico generalista, perché altrimenti non andrebbero su TNT. Io cambierei, o al limite valuterei bene, il Team di commento. Salvo soltanto Excalibur. Farei qualche scelta di regia che andasse a distaccarsi dalla WWE, pur restando nel Main Stream, e accorcerei un po’ i Match importanti, perché parte del pubblico generalista, che arriverà, perché altrimenti il progetto fallisce, non li vuole. Basta fare 6 o 7 minuti in meno, tanto puoi comunque fare un grande incontro. Certo, Cody contro Dustin andava bene per tutto il contorno, ma i Main Event avrebbero potuto accorciarli un pelino, o almeno, dovranno farlo.
4) Cody dice che la AEW rinnoverà il Pro Wrestling. Ti aspetti delle novità o consideri quest’affermazione come una frase di circostanza?
4) E’ una frase di circostanza che però può essere considerata anche sacrosanta, perché la possiamo girare come vogliamo, ma un altro Show di Wrestling nel Main Stream a parte la WWE, erano anni ed anni che non si vedeva, perché la TNA è andata su un canale nemmeno paragonabile e comunque ha durato davvero poco.
5) Sexy star ha affermato di essere stata una di quelle Wrestler che ha dato il via alla rivoluzione femminile. Come consideri quest’affermazione?
5) Lo potrebbe dire qualsiasi Wrestler indipendente che si è fatta il mazzo per anni cercando di dare valore ai Match della categoria, lei ha solo avuto la fortuna di ricevere un titolo assoluto. In realtà la rivoluzione femminile è più grande del Wrestling, è qualcosa di globale a livello sportivo, il Wrestling, semplicemente, ha potuto metterlo in mostra più facilmente, perché predetermina, pubblicizza e impone, in certi casi, molto più del resto degli sport. Ronda Rousey, se dobbiamo dirla tutta, è la donna che ha convinto la WWE a puntare sulla propria categoria femminile.
6) Ti chiedono spesso quali Wrestler WWE vedresti bene in AEW. Ti chiedo potenzialmente, quali Wrestler della AEW potrebbero approdare in WWE. Escludo Kenny Omega o i Wrestler che nei prossimi anni non hanno intenzione di andare a Stamford.
6) MJF, Pentagon Jr, Britt Baker, i Best Friends e magari, speriamo, Jack Evans. Molti altri hanno talento, ma al momento non sono pronti.
7) Mi dici pregi e i difetti di un personaggio come Eric Bischoff?
7) Personaggio? Nessun difetto e tantissimi pregi. E’ bravo al microfono, è un General Manager credibile, si prende i suoi Bump se necessario, sa essere malvagio ma anche sottomesso. Ottimo.
8) Sento spesso critiche giuste ad Undertaker sul suo stato fisico e sul fatto che dovrebbe ritirarsi (anche se senza offesa reputo retoriche le critiche per il Dio Danaro…. ognuno è libero di fare quello che vuole anche se lo fa solo per i soldi. E magari nel caso di Undertaker non c’entrano solo i soldi… così come alcuni calciatori come Buffon e Totti han superato i 40 perché troppo innamorati del pallone). Però ti chiedo pur essendo in uno stato fisico migliore, Goldberg è capace di reggere un Match di 15 minuti dal risultato sufficiente?
8) La gente non dice ad Undertaker di ritirarsi perché non lo vogliono più vedere e basta, ma perché vogliono ricordarlo com’era. Io sono uno di quelli. I soldi si possono fare in tanti modi nel Wrestling, ma perché continuare a salire sul Ring? Capisco l’Arabia Saudita, che è una buffonata, ma per il resto dovrebbe evitarlo. Totti e Buffon, peraltro, a 40 facevano ancora il loro lavoro bene, magari non in maniera eccellente come quando avevano 25 anni, ma bene, Undertaker cammina male, ormai. Non credo che Godlberg possa reggere un Match di 15 minuti, in maniera sufficiente, poi, impossibile. Secondo me durerà molto meno, se non si trasformerà in un Tag Team Match, dove loro affronteranno una coppia di Heel.

Grazie Giova, un salutone. – Ciao, alla prossima.

———————————————————————————

Da Jonathan:
Ciao Giovy, complimenti e grazie per il lavoro che fai.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1) Che bello Double or Nothing, nasce sotto i migliori auspici questa compagnia, anche se bisogna aspettare le puntate settimanali per giudicare davvero, io ti chiedo, cosa vorresti vedere accadere nella AEW? Un Match, una Storyline o qualcosa in particolare?
1) Voglio vedere un sacco di cose, è una compagnia nuova, con un Roster nuovo. Le possibilità sono molteplici. Quello che chiedo, però, è coerenza, spiegazioni, pianificazione. I cambi di programma legati ai capricci rendono tutto pessimo, qualche caso fortunato a parte.
2) Mi è piaciuto l’incontro tra Cody e Dustin Rhodes. Che voto gli dai? Cosa pensi di Cody? Era sottovalutato in WWE?
2) Gli do 7,5. Cody è un lottatore che sicuramente la WWE ha sottovalutato, almeno nella seconda parte del suo Stint. Io credo che sul Ring non sia niente di che, però ha sicuramente delle grandi abilità per quanto riguarda il resto.
3) È chiaramente un parere personale ma non mi è mai piaciuto molto Dean Ambrose (non conosco il suo passato pre WWE) quando era nella compagnia di Stamford mentre mi ha gasato di brutto la sua presenza a Double or Nothing. Da fan di sempre della WWE dico che Jon Moxley è di un altro livello, ho intravisto un personaggio da 10 mentre la WWE me lo blocca ad un 6.5, e ne blocca tanti la WWE di Wrestler sia dal punto di vista creativo che lottato. In generale pensi possa essere un campanello dall’allarme per la famiglia McMahon? E secondo te è uno smacco per Vince McMahon aver perso Ambrose? Membro dello Shield e forse tra gli ambasciatori degli scontenti (perché secondo me lui non ci torna a Stamford) oppure non è un problema per la WWE?
3) Premetto che per la WWE non è un problema Dean Ambrose, che il problema al limite sarebbe un esodo e che, Dean Ambrose, se dovesse smuovere le masse, cosa che per il momento dubito, potrebbe tornare in WWE. Vince McMahon è un uomo d’affari, se avrà la possibilità lo riporterà a casa. Per quanto riguarda il suo personaggio a Double or Nothing, a parte che si è visto poco, io direi che per il momento è esattamente lo stesso. Aspettiamo i sui Promo, i suoi Match e tutto il resto per giudicare se davvero sarà differente. Probabilmente si, ma per il momento non ne abbiamo le prove.
4) Un Wrestler della WWE che vorresti vedere nella AEW? E viceversa?
4) Nella AEW vedrei alla grande Chad Gable. Nella WWE Maxwell J Friedman.
5) Ci sono possibilità che John Morrison/Johnny Mundo approdi in una delle due compagnie? Mi sorprende che non sia in WWE, ha per caso chiuso male con Vince McMahon?
5) Non ha chiuso male, semplicemente la WWE non l’ha mai contattato per tornare, o se lo ha fatto lui ha rifiutato. Non è detto non torni un giorno. Stesso vale per la All Elite Wrestling.
6) Una mia fissa, non avrebbe senso per una compagnia come la WWE o la futura AEW fermarsi qualche mese (3-4) in una città, installarsi per un attimo, al posto che cambiare arena ogni settimana?
6) No. Perché se resti sempre nella stessa città non riempi quelle Arene (10.000/20.000 posti) ogni volta. Più una compagnia è grande più spende, più spende più deve girare, soprattutto se va live.
7) Cosa pensi tu personalmente di Sasha Banks e di quello che sta succedendo?
7) Sasha Banks può anche avere dei problemi col suo utilizzo, però deve comportarsi professionalmente, come fatto da Dean Ambrose e dai Revival, per dirne due. La WWE ha tutto il diritto di far valere i suoi poteri contrattuali, firmati anche da Sasha, persona capace di intendere e di volere al momento della firma.
8) MJF che opinione hai di lui?
8) Lottatore bravino che deve migliorare molto sul Ring, ma che al microfono è già fenomenale, e ha soltanto 23 anni.

Grazie ancora per tutto il lavoro che fai per noi. Se ho esagerato con le domande, annulla pure le ultime due. – Grazie a te, ciao.

———————————————————————————–

Da Andrea D’Elia:
Ciao Giovanni, come va? Mi perdonerai se qualcuna di queste domande già ti è stata posta, ma è da qualche mese che non ho potuto seguire nulla, ora che sono tornato, ho bisogno di qualche chiarimento, vado.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) La valigetta a Brock Lesnar. Perché?
1) Ratings, prima di tutto, ma anche per utilizzare Brock Lesnar in maniera avvolgente, nel senso che anche non essendo presente, si può comunque far credere che lo sia. Direi che è una buona mossa, se non fosse che toglie la possibilità di costruire un nuovo futuro campione del mondo.
2) Questa regola “wild card” non ti sembra il passo precedente prima dell’unificazione dei Roster?
2) Questa regola “è” la riunificazione dei Roster, con un sistema che funziona esattamente come quando i Roster furono riunificati la prima volta. Pian piano se ne dimenticheranno e i lottatori appariranno in entrambi gli Show.
3) Ho visto la Battle Royal di Double or Nothing e penso tu abbia notato la reazione del pubblico all’ingresso di Shawn Spears (Tye Dillinger). Credi che alla luce della nascita della AEW, la WWE cambierà politiche di assunzioni? Cioè eviterà di prendere qualunque talento delle indie, renderlo popolare e poi “restituirlo” alle indie per mancanza di idee creative? Penso ad esempio a uno come Shinsuke Nakamura che non era conosciuto dal fan medio WWE, ma che potrebbe portare una grossa fetta di pubblico dall’altra parte.
3) E’ una possibilità, nel momento in cui la cosa comincerà a ritorcersi contro la WWE, può darsi, anche perché non possono controllare l’intera carriera dei Wrestler, ma anche perché i Wrestler stessi, al momento di formare un contratto, adesso dovranno necessariamente non sottostare a qualsiasi cosa, dato che un’alternativa importante c’è.
4) Che ne pensi del personaggio di Bray Wyatt? Secondo me al momento è geniale. Riusciranno a svilupparlo per bene?
4) Cura praticamente da solo i suoi segmenti, vediamo se quando dovrà salire sul Ring continuerà ad avere questa libertà. Ne dubito, ma sperare è naturale. Non so che dire, anche perché in passato Bray Wyatt è già sembrato un personaggio geniale, che però alla fine ha finito per stancare.
Ti ringrazio anticipatamente per le risposte e complimenti per la rubrica e per la tua conoscenza. – Grazie a te per i complimenti.

—————————————————————————————–

Da Dario Mirante:
Ciao Giovy e buona giornata.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Ma ho notato che non avete pubblicato il Review di Double or Nothing, come mai, questo almeno fino a venerdì notte.
1) Perché cominceremo con Preview e Review “classiche” non appena partirà lo Show TV, o al limite a partire da All Out.
2) Ti chiedo un giudizio del Match tra Los Gueros del Cielo e The Best Friends, non conoscevo per niente i primi ed in parte i secondi ma a mio modo di vedere è stato davvero una sorpresa. Ben costruito e a ritmi eccellenti.
2) E’ stato un incontro valido, quasi discreto, ma posso assicurarti che non è stato il meglio che quei quattro possono dare, soprattutto Angelico e Jack Evans.
3) Jon Moxley, parere tuo sulla sua gestione ed in particolare della mossa di lanciarlo subito contro Kenny Omega.
3) Direi che la gestione è stata ottima, ma era davvero difficile sbagliare, è stato il suo debutto naturale. Ci sta anche la faida contro Kenny Omega, anche se prima affronterà altri avversari, perché Omega è uno dei nomi più grossi della compagnia e contro chi se non contro di lui? E’ una sorta di Dream Match.
4) Capitolo Pentagon Jr. Rispetto ad altri occasioni in cui l’ho visto lottare mi sembrava lento e fuori forma. Tuo parere a riguardo di questo Wrestler?
4) Secondo me ha fatto un grande incontro, come anche suo fratello ed anche gli Young Bucks. Probabilmente non è stato il suo miglior Match, ma comunque sopra la media. In generale mi sembra un grande lottatore, come detto la settimana scorsa un filino sopravvalutato sul quadrato, ma a tutto tondo un grande Luchador.
5) Giudizio sparso su Double or Nothing (qualora non sia uscito il Review) e primo pronostico sul primo campione della compagnia.
5) Il primo campione secondo me sarà Adam Page. Double or Nothing è stato di buon livello, superiore agli eventi generici WWE, ma ancora inferiore ai PPV nei quali la WWE mette in tavola il grande Show. Gli do un 7, quasi.

—————————————————————————————

Da Gabriele:
Ciao giovi, ecco le mie domande .
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Solitamente quanti danni si procura un lottatore che va addosso a un tavolo infuocato?
1) Dipende. Il fuoco utilizzato e alimentato da un liquido che si spegne abbastanza facilmente, sicuramente fa male, ma molto raramente provoca ustioni.
2) Perché Justin Roberts lasciò la WWE nel 2014?
2) Perché, a quanto si dice, ebbe dei problemi con Michael Cole durante una puntata di Raw.
3) Che ne pensi di questa politica di tenere i Wrestler fidanzati nello stesso Show? Io credo che a lungo andare non sarà più fattibile se si vorranno creare delle Storyline innovative e belle, dovendo sempre tenere i lottatori fidanzati insieme.
3) Non preoccuparti, la divisione dei Roster è bella che conclusa. Inoltre, se dovessero esserci problemi, la WWE non esiterebbe a dividerli. Un’altra cosa, la WWE tende a tenere insieme le coppie sposate, le coppie fidanzate le tiene insieme se la cosa non ostacola minimamente i suoi programmi.
4) Giovi settimana scorsa ti avevo chiesto i migliori segmenti parlati di Seth Rollins sia da Heel sia da Face ma non mi hai risposto, quindi volevo richiedertelo.
4) Ma non ho risposto alla mail intera o solo a quella domanda? Fammi sapere. Comunque, da Face quello pre Battleground 2015, nell’ultima puntata di Raw prima del PPV, contro Brock Lesnar. Da Heel, a me piace molto la sua interazione con Shawn Michaels, prima di Hell in a Cell 2014.
5) Tra i molteplici lavori nel Backstage, quali ti piacerebbe di più fare?
5) A me piacerebbe girare per il Backstage e prendere appunti per scrivere delle memorie. Ma probabilmente non esiste. Quindi farei volentieri il Producer, tenere il filo che rende tutto logico, poco scontato e variegato. Sarebbe molto bello.
6) Solitamente un campione porta la cintura a casa oppure la tiene solo negli Show?
6) Da quando Alundra Blayze se la portò in WCW, adesso le cinture non si portano più a casa.
7) Come giudichi lo Stint in WWE di Austin Aries?
7) Senza infamia né lode. Sarebbe potuto andare meglio, ma anche molto peggio.
8) Mi daresti un parere su Taz?
8) Un grande lottatore, forse non troppo Safe, ma davvero bravo. Io lo vedo come il predecessore di Samoa Joe.

Grazie mille Giovi, alla prossima. – Grazie a te, ciao.

————————————————————————————-

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1)A Money in the Bank ci sono stati almeno tre episodi arbitrali controversi: la vittoria di Rey Mysterio con una spalla di Samoa Joe non al suolo (qui credo sia proprio quello che doveva succedere),il rope break nello Steel Cage (può essere stato un errore dell’atleta con l’arbitro “obbligato” a fingere di dimenticare il regolamento), il Roll Up prima del Big Boot decisivo con Charlotte Flair spalle al terreno mai contato dall’ arbitro. Sulla prima situazione delle tre sono abbastanza sicuro, ma come l’hai vista tu sulle altre due?
1) Quello di Charlotte Flair secondo me è stato un modo per creare una controversia futura, ma poi si è cambiato idea. Magari è stato un semplice errore. Il Rope Break, chiariamolo, esiste sempre. Rope Break significa che l’arbitro non può chiamare la vittoria del sottomettente, ma nemmeno la sua squalifica. Se io, sottomesso, tocco le corde, non posso perdere anche se a un certo punto cedo, ma colui che mi applica la sottomissione non può essere squalifica nemmeno se l’arbitro arriva al conto di 5, perché negli incontri come il Cage Match non c’è squalifica.
2) A tal proposito, come è nata l’idea di far arbitrare Shoot gli arbitri, seppur nell’accezione che hai spiegato più volte? È una invenzione di Vince McMahon o è presente in ogni federazione? È rischioso per atleti che possono a loro volta lavorare Shoot? Insomma, un quadro storico generale.
2) E’ nato con l’intento, credo, di rendere sempre il tutto più credibile, perché era molto, molto brutto vedere arbitri che interrompevano il conto di tre mentre il lottatore era ancora chiaramente con le spalle al tappeto. E’ una cosa che esiste da anni, probabilmente tutte le compagnie lavorano in questo modo. I lottatori per lavorare Shoot in questo senso devono anche farlo in due, perché basta un Kick Out per annullare il tentativo di Shoot dell’avversario.
3) Ho letto che i Demolition non sono nella Hall of Fame e informandomi che tutto risale a una causa in cui uno dei due membri ha perso perché voleva usare “Demolisher” in altre federazioni. Come mai Bill Eadie fece causa alla WWF, non era scontato che perdesse la causa perché il nome non era di sua proprietà?
3) Non solo Bill Eadie, ma anche Randy Colly citò in giudizio la WWF. L’idea del Character fu la loro, per questo cercarono di avere un risarcimento, o al limite di avere concesso l’utilizzo del nome Demolition.
4) Potrebbe diventare una tradizione l’incasso femminile immediato oppure è stato fatto per un boato sfruttando l’amarezza per la sconfitta dell’amatissima Becky Lynch in tal modo vendicata?
4) E’ stato un modo per sorprendere, e in effetti lo ha fatto, perché dopo l’incasso dell’anno scorso in pochi si aspettavano un nuovo incasso a PPV in corso. Difficilmente, però, diventerà una tradizione.
5) Col senno del poi non è stata una buona idea la vittoria del World Cup di Shane McMahon in ottica futuro Turn Heel e rivalità con The Miz, l’uomo che doveva disputare la finale beccandosi l’Heat e i pronosticabili cori a favore di CM Punk?
5) Si, col senno di poi gli è andata bene, ma quando Shane McMahon ha vinto quella buffonata di coppa, era Face, per questo in quel momento fu uno scempio. Anche se, come sempre dico, io a quegli Show arabi gli do davvero poca importanza, sempre meno.
6) Quanto è importante il ritmo in un Match? Soggettivamente a me piace tanto, è il motivo per cui apprezzo i Match di Brock Lesnar anche se il prezzo da pagare è una durata breve, mentre ne giovano sicuramente i Match a più uomini (a me piacque tantissimo il Main Event di Summerslam 2017).
6) Il ritmo è molto importante. Il ritmo è ciò che riempie l’incontro, che evita le pause eccessive e fuori luogo. Il ritmo è anche quello che permettere di credere al Selling, di far capire quanto efficace è una manovra e quanto no. E’ fondamentale.
7) Il problema al ginocchio di Carmella causato da Mendy Rose è tutto costruito? Ho visto la Fabolous molto irritata al momento di uscire dal Ring, magari è stata bravissima a recitare.
7) Per quanto ne so non c’è stato nessun infortunio, quindi dovrebbe essere un Work.
8) I calci al petto riusciti male sono un rischio per il cuore o la situazione era già compromessa nei casi finiti male come quello recente?
8) Un calcio al petto può essere pericoloso per le costole se mal incassato o se eseguito in maniera troppo violenta e rude, ma credo che chi va via per un attacco cardiaco, abbia già dei problemi.

Grazie per le risposte. – Grazie a te.

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com
Twitter – @GiovY2JPitz_

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!