Buona domenica a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti ad una nuova edizione, la numero 462, del Chiedilo a Zona Wrestling. Alla tastiera come al solito c’è Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, che cercherà di dare una risposta alle vostre domande e un’opinione alle vostre considerazioni. Come sempre vi auguro una buona lettura a tutti.

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

Da Codebreaker_94:
Ciao Giovy, ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Gli Show settimanali AEW quanto dureranno?
1) Due ore, al 99%.
2) Il titolo di coppia di Raw secondo me ha fatto un passo in avanti passando ai Revival, in quanto il precedente regno è stato inesistente. Sei d’accordo?
2) Aspettiamo a dirlo, ciò che conta maggiormente è la gestione. Certo, sulla carta ha fatto un passo in avanti, ma non è scontato come sembra, potrebbe anche restare zero esattamente come era.
3) Sempre sui Revival, chi potrebbero affrontare oltre agli Usos?
3) Innanzitutto gli ex campioni Zack Ryder e Curt Hawkins. Poi gli Authors of Pain, i Vicking Raiders. Basta un Turn Face o un Turn Heel. Inoltre con la riunificazione dei Roster, che gli dei la benedicano, possono affrontare qualsiasi Tag Team.
4) Prossimo avversario di Samoa Joe? Io direi Ricochet.
4) Io gli manderei contro Shinsuke Nakamura, ma anche Ricochet sarebbe una buonissima opzione. Certo se consideriamo il fattore Face vs Heel, allora Ricochet.
5) Jon Moxley primo sfidante del primo campione AEW, possibile?
5) Si. Possibilissimo.
6) Il fatto che la WWE si basi spesso sul gusto dei fan, non rischia di rendere sempre più prevedibili gli esiti dei Match?
6) In realtà non è che la WWE si basi sul gusto dei fan, anzi. Da una parte è una fortuna, dall’altra una sfortuna. Dovrebbe trovare il giusto equilibrio, cosa che non riesce a fare pur tentandoci, questo si. Se desse ascolto ai fan Shane McMahon non vincerebbe un Match.
7) E’ possibile immaginare Braun Strowman in futuro in un Tag Team con un compagno di taglia più piccola? Penso per esempio ad un Alì o allo stesso Ricochet.
7) E’ possibile immaginare tutto, e considerando che sono pochi quelli della stazza di Braun Strowman, una sua eventuale Partnership al 80% sarebbe con qualcuno di taglia più piccola, o molto più piccola come da te proposto. Non è matematico, ma è possibile.
8) Lars Sullivan vs Lucha House Party: scontata la vittoria di Lars, ma per dargli credibilità non sarebbe stato meglio un avversario più credibile dei tre mascherati?
8) E’ un percorso, il prossimo avversario avrà più credibilità, e comunque i Lucha House Party sono tre, quindi un minimo di difficoltà volevano farcela credere.

Ciao e grazie mille! – Grazie a te, ciao.


Da Simone Simon Dean:
Ciao giovi, torno a scriverti dopo due settimane e ti ringrazio ancora per le risposte esaustive dell’ultima volta.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te per tornare a scrivere.
1) Sai dirmi per caso dove si trovano scuole di Wrestling nel nord Italia?
1) Ci sono le scuole della Italian Championship Wrestling, a Milano, Lecco, Lodi, Brescia e Bergamo. La Wrestling Academy a Caselle, in provincia di Torino.
2) Secondo te cosa manca ad Adam Cole per essere un Main Eventer? Anche se secondo me è già ottimo cosi.
2) Gli mancherebbe il fisico per il Main Roster della WWE, ma per il resto non gli manca nulla.
3) Più volte hai detto che Big E potrebbe essere un Main Eventer, quali sono i suoi punti di forza secondo te e quali invece le cose che dovrebbe migliorare?
3) Ha un buon carisma, ha un gran fisico, ha una tecnica invidiabile, un parco mosse interessante e in generale è un lottatore completo. Secondo me potrebbe tranquillamente farsi un giro nel Main Event, almeno come test. Ciò che dovrebbe migliorare lo vedremmo durante il suo Push, magari non deve migliorare nulla.
4) Vorrei un tuo parere sugli Street Profits, non pensi che rischino di diventare come i Cryme Time? A me piacciono molto perché uniscono l’agilità di Montez Ford con la prestanza fisica di Angelo Dawkins.
4) Sono nettamente migliori dei Cryme Time e comunque hanno una Gimmick abbastanza diversa, quasi opposta. Non è detto che nel Main Roster avranno successo, certo che no, però non penso rischino di sembrare i nuovi Cryme Time.
5) Adoro Becky Lynch e il personaggio che le hanno cucito addosso, penso anch’io che tecnicamente sia una delle migliori, però mi piacerebbe che allargasse il suo parco mosse, alla fine oltre alla Dis-Arm-Her utilizza solamente il Bexploder, la gomitata dalla terza corda e la nuova Slam. In confronto Charlotte ha un parco mosse molto più ampio, tu che pensi a riguardo?
5) Becky Lynch ha un parco mosse nettamente più ampio di Charlotte Flair, semplicemente in questa epoca della sua carriera non ha bisogno di utilizzarlo. Sta lavorando per il pubblico del Main Stream e la sua dinamicità gli permette di non doversi spremere troppo, cosa che invece fa Charlotte (anche se non più di tanto alla fine). Cambierà, sono fasi di una carriera.

Ciao e grazie! – Grazie a te, ciao.


Da Carlo:
Ciao Giovy, complimenti per la tua rubrica! Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Come vedresti uno scenario con Shane McMahon in possesso del titolo WWE?
1) Lo accetterei se, si incastrasse bene con la Storyline, cosa che al momento mi sembra difficile, e se durasse giusto un giorno, poi dovrebbe perderlo.
2) Che rapporto c’era tra Chris Benoit e Kevin Sullivan ai tempi della WCW?
2) Non buoni. Ci furono diverse polemiche nel Backstage della compagnia e a un certo momento Kevin Sullivan arrivò a minacciare Chris Benoit di morte.
3) Quali sono state le cause che hanno costretto Nigel McGuinnes a ritirarsi prematuramente?
3) Epatite B.
4) Un tuo parere su Ricky Banderas?
4) E’ un ottimo Big Man, sicuramente migliore di quelli che attualmente affollano la WWE spesso inutilmente, per darti una pietra di paragone. Tecnicamente è buonissimo e ha una potenza non indifferente. Non si fa mancare nemmeno qualche volo pericoloso, cosa che per un Wrestler della sua stazza non è affatto scontato, nemmeno se sei messicano.
5) Secondo te Owen Hart tecnicamente era superiore a suo fratello Bret?
5) No. Difficilmente si può trovare qualcuno superiore a Bret Hart tecnicamente.
6) Perché Teddy Hart, pur essendo un’ottimo wrestler, ha una pessima reputazione nel mondo del Wrestling?
6) Perché è poco professionale e abbastanza pieno di se. Ora è cresciuto, probabilmente è maturato, ma nei primi anni della sua carriera non era certo un simpaticone.
7) Perché Colt Cabana e Jimmy Rave non sono mai riusciti a entrare nel giro che conta?
7) Perché gli manca evidentemente qualcosa. Colt Cabana non è riuscito ad avere occasioni importanti nemmeno quando era sotto contratto con la WWE, nel Main Roster e con CM Punk ormai ai vertici. E’ un tipo di Wrestler particolare, avrebbe bisogno sempre e comunque di Storyline Comedy ma che sfociano nel drammatico, il che non sarebbe male, ma per la WWE era complicato, allora e soprattutto lo sarebbe oggi. Jimmy Rave si è soltanto avvicinato alla WWE, partecipando una volta a Heat. Ha avuto diversi problemi di dipendenza nel corso della sua carriera, non è stato, diciamo, proprio un modello di professionalità. Certo non è l’unico, però non ha nemmeno mai avuto la fortuna che hanno avuto gli altri.
8) È vero che Jimmy Havoc sul Ring è pericoloso per se e per gli altri?
8) Sicuramente è pericoloso per lui, perché ha uno stile Hardcore molto violento, e di conseguenza è pericoloso anche per gli avversari, che però sanno con chi hanno a che fare e accettano i rischi nel momento che salgono sul Ring insieme a lui.

Grazie in anticipo per le risposte. – Grazie a te, ciao.


Da Suban:
Ciao Giovy, buona domenica.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Il sangue nel Match tra Undertaker e Goldberg non era previsto? Goldberg ha dichiarato che come rito scaramantico prima di ogni Match ha l’abitudine di dare una testata a una porta, infatti nella sua entrata, mentre era ancora nel camerino, si è sentito lui che urla poi un tonfo, quindi si era stordito da solo ancora prima del Match per come l’ho vista io, oppure il sangue era in programma?
1) Secondo me era in programma, si è tagliato precedentemente e poi ha aperto la ferita.
2) Sempre parlando del suddetto Match, giustamente criticato, penso che molti siano troppo duri con Undertaker, che effettivamente ha dimostrato di riuscire a fare un Match rispettabile ancora ora (i Match con Triple H dell’anno scorso ne sono la prova), mentre mi sento di biasimare quasi completamente Goldberg per il Match. La tua opinione in merito?
2) La mia opinione in merito è che Undertaker è andato leggermente meglio, ma sempre in un ambito altamente insufficiente. Quindi biasimerei entrambi, ma soprattutto biasimerei la WWE che li ha messi uno contro l’altro.
3-4) Andrade non mi ha mai convinto a pieno, ma a Super Showdown mi ha conquistato, che possibilità effettive pensi abbia di diventare campione mondiale un giorno e tra quanto auspichi una sua vittoria?
3-4) Siamo in un’epoca nella quale la WWE cambia idea ogni venti minuti, non è possibile fare previsioni, ma certo è che Andrade ha tutte le carte in regola per diventare campione del mondo, quindi se si volesse si potrebbe nel giro di un anno, se invece non è nelle idee della WWE, potrebbe anche non diventarlo mai.
5) Una differenza che ho notato tra i Wrestler del passato e quelli attuali, è che i primi danno pugni molto più credibili mentre spesso i pugni di quelli odierni si vede chiaramente che non sfiorano nemmeno l’avversario, ad esempio nei vari pestaggi sembra che colpiscano l’aria sopra la testa dell’avversario. Tirare pugni che sembrino veri non dovrebbe essere la base che si insegna a un Wrestler?
5) La differenza è ed è sempre stata fra Wrestler e Wrestler. Probabilmente prima si faceva più caso ai colpi diretti perché le manovre più spettacolari non erano frequenti, ma ripeto, la vera differenza è fra Wrestler e Wrestler, non tanto fra epoche.

Grazie in anticipo Giovy, alla prossima. – Grazie a te, ciao.


Da Luca G:
Ciao Giovy torno dopo un po’ di tempo con qualche domanda. Rinnovo i miei complimenti per te, il sito e per tutti i Writer di Zona Wrestling.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Come si può spiegare il fallimento del vecchio dualismo WWF-NJPW?
1) Semplice scelta di Vince McMahon. Il dualismo finì quando, in guerra con la WCW, decise, e pensò, che per vincere non doveva pensare a Partnership varie, bensì a focalizzare il suo prodotto verso un pubblico più adulto, anche perché, bisogna dire la verità, le collaborazioni con AAA e NJPW non portavano il guadagno e l’esposizione che si cercavano.
2) Come giudichi, chi, forse stanco della WWE, anche per ogni news sull’ AEW critica sempre la WWE? Sinceramente questo è un motivo che non mi fa tornare a commentare sul sito, perché ormai sono tutti esperti e critici di Wrestling.
2) La WWE è e rimane comunque la pietra di paragone, quindi sempre si cercherà di paragonare qualsiasi nuova realtà a loro, soprattutto adesso che il fan indipendente esplode per alternativa a Vince McMahon. Io non lo faccio per esempio, perché sono abituato al Wrestling indipendente anche da prima, da quando bisognava difenderlo a spada tratta da tutti, perché esisteva solo la WWE. Penso sia una cosa normale.
3) Ho letto che Shane McMahon potrebbe vincere il titolo WWE, spero sia una cosa falsa, perché poi tutto porterebbe a Roman Reigns contro Shane, con annessa vittoria futura di Reigns, ti è capitata di leggerla questa “news” ?
3) Io spero che sia una cosa falsa perché Shane McMahon campione WWE sarebbe davvero una cosa ingiustificata, nemmeno con la scusa più stupida potrei accettarlo. A meno che, come detto prima, non duri 24 ore e poi passi, in quel caso ok, perché sarebbe un regno di transizione indolore. Potrebbe succedere? Si. Succederà? Alla fine, secondo me, no.
4) Come vedi questa cosa che diversi lottatori dal Main Roster vengono spostati negli altri Show? Per me è anche un vantaggio, soprattutto perché trovano una dimensione più adatta a loro.
4) Dipende. Può essere un vantaggio per loro, ma è uno svantaggio per quei lottatori che aspettano di debuttare ad NXT e non troveranno spazio. Ci sta, per carità, però la WWE dovrebbe smetterla di assumere gente senza licenziarne altra.
5) Matt Riddle ha criticato tantissimo Goldberg, e addirittura Goldberg ha bloccato Riddle su Twitter (credo), non pensi che quelle critiche possano danneggiare Riddle ? Soprattutto se Goldberg vada a muso duro da Vince McMahon per dare una lezione a Riddle.
5) Tutto è possibile, ma evidentemente se ha scritto quelle cose è perché sapeva di poterlo fare. Cose sacrosante, fra l’altro. Spero di no perché a quanto pare Matt Riddle piace parecchio alla dirigenza.
6) Impact e Ring of Honor le vedo male, nel senso, dalla nascita dell’ AEW c’è stata la migrazione di molti della Ring of Honor in AEW e qualcuno di Impact vorrebbe andare in AEW (per non parlare degli scontenti in WWE), non pensi che la AEW sia l’inizio della fine di entrambe le federazioni ?
6) Impact non è all’inizio della fine, e vicinissimo alla fine della fine se non trova un contratto televisivo degno. La Ring of Honor va avanti cosi da anni e fino a quando, per lo meno, avrà a disposizione i lottatori di NJPW e CMLL, non dovrebbe avere problemi a proporre buoni Show. E’ importante che ci siano tante realtà.
7) Per me Cody Runnels sarà l’arma a doppio taglio della AEW, ok, l’AEW è un prodotto fresco, nuovo, che potrebbe andare bene avanti per 2-3 anni, ma vedo che, nonostante Cody ha sempre detto di non voler criticare la WWE o parlare di essa ha fatto sempre il contrario, io spero che non giochi tanto con il fuoco, perché poi potrebbe bruciarsi, ha approfittato del Bullet Club, di un personaggio che ha fallito con il Fulham (squadra di calcio) retrocedendo in premiership e che il padre non gli ha “chiuso ancora il rubinetto” e di molti altri scontenti di altre federazioni, e adesso il suo ego oltre che alla sindrome di Napoleone, è aumentato. Per te, Cody sarà un’arma a doppio taglio o è solo un’opportunista nel posto giusto al momento giusto?
7) E’ semplicemente un ragazzo che ha conosciuto altri ragazzi fuori dalla WWE, con i quali si è annusato e ha capito che avevano idee comuni. Hanno trovato un finanziatore e stanno creando la loro realtà di Wrestling. Tutti possono sbagliare in futuro, ma per il momento mi sembra presto per parlare di arma a doppio taglio. I riferimenti alla WWE, come nel caso dei fan, sono una cosa normale. Non devono esagerare, certo, e spero che non esagerino, però ogni tanto qualche piccola battuta ci può stare. Naturalmente, prima o poi, arriveranno le risposte, con un modo e una forma che nessuno conosce. Staremo a vedere.


Da Vengiu:
Ciao Giovy, complimenti come sempre per l’ottimo lavoro e passiamo subito alle domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1) Mi fai una classifica di questi 5 atleti solamente in base alla loro abilità In Ring: Finn Balor, Andrade, Aleister Black, Ali, Buddy Murphy.
1) Sono tutti molto bravi e anche molto diversi, a parte Alì e Andrade, dei quali preferisco il secondo perché è più completo, in quando più potente del primo. Per il resto si parla di eccellenze molto diverse. Buddy Murphy probabilmente è a un livello inferiore, mentre Finn Balor e Aleister Black sono due grandissimi lottatori, quasi unici per ciò che fanno. La classifica la posso fare solo per gusti strettamente personali, perché oggettivamente ti ho già spiegato: Aleister Black, Andrade, Alì, Finn Balor e Buddy Murphy.
2) Secondo te Sheamus vincerà mai il titolo intercontinentale diventando cosi Grand Slam Champion?
2) La WWE non pensa a queste cose, prima pensa di dargli il titolo e solo dopo, al limite, aggiunge la postilla che diventerà un Grand Slam Champion. Detto questo, si, potrebbe, perché come detto la WWE potrebbe pensare di dargli la cintura intercontinentale prima o poi.
3) Mi fai una classifica invece, sempre in base alla loro abilità In Ring tra questi altri atleti: Jinder Mahal, Mojo Rawley, Titus O’Neil, R-Truth, No Way Jose, Heath Slater, Fandango.
3) Fandango, R-Truth, Heath Slater, No Way Josè, Titus O’Neil, Mojo Rawley, Jinder Mahal.
4) Chi pensi sconfiggerà Kofi Kingston diventando nuovo campione WWE?
4) Un campione di transizione, perché no Dolph Ziggler? Punto su di lui.
5) Primo titolo che secondo te vincerà Sami Zayn nel Main Roster?
5) Un titolo di coppia.
6) Brock Lesnar riuscirà ad incassare o fallirà l’incasso?
6) Incasserà.
7) Pensi che concederanno a Shinsuke Nakamura un giro titolato mondiale prima che se ne va dalla WWE?
7) Mai dire mai, ma considerando ciò che vedo adesso, è abbastanza difficile. Lo spero francamente, ma ne dubito purtroppo.
8) Chi licenzieresti tu attualmente dal Main Roster (almeno 5 nomi)?
8) Premetto che licenzierei facendo un ragionamento logico, perché mi portano via denaro e io non li sfrutto, o perché vogliono andare via, lascio da parte i Jobber, che sempre servono. Quindi: Sami Zayn, Shinsuke Nakamura, Rusev, Eric Young, Killian Dain, Bobby Roode, Sasha Banks, Harper e i Revival.

Grazie mille per la disponibilità e alla prossima! – Grazie a te, ciao.


Da Mil Muertes:
Ciao Giovanni, complimenti per la passione che dimostri settimana dopo settimana con questa rubrica. Le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1) Il primo da sempre, il secondo da quando ha perso la cintura in favore di Goldberg, sono costantemente relegati ad essere ridicolizzati dal Face di turno. A cosa è dovuto, secondo te, il trattamento che la WWE riserva a Sami Zayn e a Kevin Owens? Sono davvero così poco attrattivi per ricevere un Push?
1) Agli occhi di Vince McMahon si. Kevin Owens dopo il Push iniziale dovuto al gran successo che ha avuto ad NXT, è diventato un Wrestler praticamente Comedy. Sami Zayn è utilizzato per fare da altoparlante a Vince. Non piacciono al capo, è stato ampiamente dimostrato, purtroppo. Però chi lo sa? Potrebbe anche cambiare idea, nemmeno Daniel Bryan gli piaceva.
2) A proposito di Goldberg. Tralasciando la discutibile qualità del Match a SSD, è invece stato molto interessante il fatto che disponesse di libertà espressiva per il suo Promo. Può essere un segnale che venga pian piano concessa ad altri Wrestler, anche in seguito alle dichiarazioni di Dean Ambrose, o la situazione rimarrà sempre la stessa?
2) Lo escluderei per il momento, però chi lo sa? In futuro tutto può succedere. Quello che di cui sono quasi certo però, è che non sarebbe relazionato alla libertà data a Goldberg, che ha scritto il suo Promo si, ma poi questo è stato avallato dalla dirigenza, e considerando che non c’era praticamente niente da dire sulla rivalità, non era difficile azzeccarlo.
3) Obiettivamente, la qualità di Raw e Smackdown è infima, cosa della quale sono sicuro la dirigenza WWE sia ben conscia. Tuttavia, nonostante l’avvento della AEW, le dichiarazioni di Dean Ambrose o le proteste dei fan, gli Show sembrano non essere modificati di una virgola. Può davvero il motivo essere sempre “freghiamocene, tanto con gli accordi TV e la fanbase inossidabile la qualità può passare in secondo piano? ”
3) Con gli accordi televisivi, ma non con la fanbase. La fanbase si sta dissolvendo settimana dopo settimana. La WWE ha tanti soldi adesso, ma questi contratti durano 5 anni. In questi 5 anni se non cambiano le cose, difficilmente con i Ratings che scendono tanto, USA Network o FOX pagheranno di nuovo ciò che hanno pagato stavolta. Un lustro per darsi una regolata.
4) A quanto pare, Vince McMahon ha una federazione di football che inizierà ad essere attiva dal 2020. Pensi che a ridosso di questa possa essere avviata in WWE una Storyline di passaggio di consegne fra lui è Triple H?
4) Può darsi, ma sarebbe soltanto una Storyline che sarebbe comunque Vince McMahon a dirigere. Quello che dobbiamo chiederci è: con la XFL Vince McMahon delegherà Triple H per la WWE? La risposta secondo me è in parte, una parte con la quale spero si renda conto che può occuparsi del football e della pensione a tempo pieno. Ma la vedo davvero molto difficile.
5) Come vedresti una Invasion di NXT , magari per gli stessi motivi della domanda di prima?
5) Se mi fanno scrivere la Storyline lo vedo bene, se la scrive Vince McMahon non tanto bene (perché Vince non è più quello di una volta e tutto finirebbe con la sua vittoria), se la scrive Triple H posso fidarmi (naturalmente la prima condizione era uno scherzo). Con la giusta pianificazione, che riporti poi anche le cose al loro posto, non sarebbe affatto male.
6) Effettivamente c’erano prove a sostegno dell’innocenza di Chris Benoit e del coinvolgimento di Kevin Sullivan o è tutta una invenzione dei fan “innamorati ” del Wrestler?
6) Un caso chiuso in pochissimo tempo e analizzato dalle autorità che dispongono delle più avanzate tecnologie forensi del mondo. Direi che ci sono pochi dubbi.
7) Capitolo Sasha Banks. A NXT, da Heel, aveva un carisma ed un successo strepitosi. Come mai, se non per la brevissima parentesi iniziale con le BaD, nel Main Roster non l’hanno mai riproposta in questa maniera ma la hanno smorzata in un personaggio obiettivamente stucchevole da Face senza mai tentare un Turn?
7) Perché a NXT decide Triple H, nel Main Roster decide Vince McMahon, ed è chiaro che hanno visioni completamente diverse.
8) L’acquisto quasi sconfinato di Wrestler da parte della WWE si sta rivelando del tutto controproducente: sovraffollamento dei Roster, mancato utilizzo di un gran numero di persone, frustrazione, rifiuto di creare Main Eventer alternativi a Roman Reigns e sopratutto azzeramento creativo con le Wild Card Rule e i Roster unificati. Eppure, la campagna acquisti sembra continuare costantemente. Quale potrebbe essere il motivo?
8) Non c’è risposta più facile: toglierli agli altri.

Grazie mille per le risposte che mi darai! – Grazie a te, ciao.


Da Hardy’sFan:
Un grandissimo saluto a tutta la redazione di ZW e tantissimi complimenti per il vostro lavoro.
GiovY2JPitz:
Un grandissimo saluto a te e grazie per i complimenti.
1) Nei scorsi giorni ho visto Double or Nothing e adesso vorrei iniziare a seguire costantemente la AEW. Con quale frequenza (e in quale giorno della settimana) fanno gli show settimanali e gli Special Event? Perché dopo Double or Nothing non ho trovato nessun episodio della AEW e mi sembra strano.
1) La All Elite Wrestling è una compagnia appena nata. Double or Nothing è il loro primo Show. Il prossimo sarà il 29 giugno e si chiamerà Fyter Fest. Poi a Luglio ci sarà Fight for the Fallen e il 31 agosto All Out. Lo Show televisivo partirà ad ottobre su TNT.
2) Leggo molte critiche riguardanti la rivalità tra Shane McMahon e Roman Reigns, che dicono che la rivalità sia sovraesposta (e su questo sono d’accordo) poco interessante e noiosa. Non credi che questi giudizi siano troppo severi e che se la stessa rivalità sia stata proposta tra due beniamini del pubblico come Triple H e Seth Rollins sarebbe stata accolta meglio?
2) Due differenze sostanziali: Shane McMahon non è Triple H e Roman Reigns non è Seth Rollins. Ora, non voglio dire che loro farebbero meglio, però ci vorrebbe più cura anche nel scegliere gli avversari da mettere contro, perché ne va della godibilità della faida. Nella fattispecie io non sono cosi negativo, ho visto molto peggio, ma la sovraesposizione con la quale sei d’accordo anche tu, è ciò che rende tutto troppo pesante. Se la cosa proseguisse soltanto in un Roster, per esempio, e magari solo ogni tanto nell’altro, sarebbe molto più leggero.
3) Sempre riguardante Shane McMahon: non credi che queste continue vittorie possano portare entro la fine dell’anno a una vittoria di un titolo massimo da parte di Shane e una conseguente rivalità per il titolo massimo contro un beniamino del pubblico (Seth Rollins, Aj Styles o Roman Reigns) nella Road to Wrestlemania del prossimo anno?
3) Come già detto, non credo che Shane McMahon vinca il titolo WWE, ma se dovesse succedere non credo che lo tenga alla vita per più di 24 ore, o una settimana, da Show a Show. Una Road to Wrestlemania con lui campione sarebbe un suicidio, perché sarebbe scontatissima la sua sconfitta e il tutto non sarebbe credibile, a meno che il suo avversario non fosse un Jobber, allora si.
4) Parecchio tempo fa è uscita una news di un’intervista di un Wrestler (se non ricordo male è uno tra Edge e Christian) in cui diceva che a Vince McMahon non ha mai importato un granché della categoria Tag Team. Vedendo come è trattata la categoria oggi ritengo che questa affermazione sia corretta. Tu che ne pensi?
4) E’ certo. E’ cosi storicamente. C’è stato qualche periodo di eccezione, ma per la maggior parte a Vince McMahon è sempre fregato poco dei Tag Team.
5) Ci sono possibilità che la Wild Card Rule venga tolta nel prossimo periodo o è più probabile la fine della divisione dei Roster entro la fine dell’anno? So che la tua posizione è a favore della divisione dei Roster, ma non pensi che in futuro Smackdown diventi semplicemente un Recap di Raw e che le rivalità principali, col fatto che compaiono in tutti e due gli Show, rischiano di stancare e diventare noiose?
5) Nel corso della vita devo sempre lottare per scegliere il meno peggio, rinunciando magari a un ideale che per me sarebbe perfetto. Almeno nel Wrestling fatemi lottare per l'”ideale”. Io voglio che i Roster siano uniti perché il Wrestling funziona con un Roster che interagisce, è sempre stato cosi, se non per tre anni soltanto in WWE e per due anni adesso, sempre in WWE. Raw e Smackdown possono essere diversi anche con i Roster uniti, sfoltendo il parco lottatori, diversificando le Storyline ma mantenendo una linea guida che permetta di rendesi conto che la compagnia è una. Ora, la WWE riunirà i Roster e farà questo? No. Però questo è il mio pensiero e almeno quando parlo di Wrestling, parlo per come lo vorrei, non per scegliere il meno peggio. Detto questo: Smackdown va su FOX, non può essere soltanto il Recap di Raw, altrimenti a Vince McMahon lo incaprettano. I Roster saranno riuniti, si, perché FOX paga 205 milioni l’anno e per quale motivo dovrebbe non poter avere certi nomi grossi che sono sotto contrato con la WWE? Come AJ Styles, per esempio. Stesso discorso per USA Network, che di milioni ne paga 220, ma ha tre ore. I Roster secondo me saranno riuniti entro ottobre, la Wild Card Rule è solo un mezzo per addolcire il passaggio. Di fatto sono già uniti, solo che è chiaro, che con la quantità di Wrestler che ci sono se si vogliono fare due Show diversi, non più di 5 o 6 lottatori possono apparire dall’altra parte, i più importanti.

Grazie mille. – Grazie a te.


Da Best Division X:
Ciao Giovy, mi auguro che sei sempre in forma ed eccoti alcune domande per tenerti allenato.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Potresti spiegarmi in breve la storia del Bullet club e il motivo del suo successo?
1) Nasce nel 2013, quando Prince DeVitt turna Heel e si allea con Karl Anderson, Tama Tonga e Bad Luck Fale. Una Stable di Gaijin. Da li in poi comincia a espandersi, Young Bucks, Doc Gallows, AJ Styles (che sostituisce Prince DeVitt), Kenny Omega, ecc. L’unico membro giapponese è Yujiro Takahashi.
2) Ricollegandomi alla prima, in genere le Stable non durano assai, invece come è riuscito il Bullet Club ad arrivare fino a oggi senza stancare?
2) Un po’ ha stancato a dire la verità, almeno a me. Diciamo che nel momento in cui i membri dell’Elite si sono staccati è finito il Bullet Club. Kenny Omega e gli Young Bucks se ne sono resi conto, per questo hanno premuto per essere un’entità nuova. Principalmente ha durato perché è stata una Stable si, ma ogni membro, quasi sempre, aveva una storia personale, non si è trattato di un gruppo contro qualcosa, o nel quale qualcuno non poteva combattere per qualcosa, quindi è riuscito a mantenersi vivo. In una compagnia come la NJPW è più facile che negli Stati Uniti.
3) Cosa ne pensi del prodotto attuale di Impact? Cosa c’è ancora da migliorare?
3) Il Network. Se poi evitano di assumere Wrestler che non riescono più a coordinare un Monkey Flip, sarebbe meglio, vedi Sabu e Rob Van Dam.
4)Sempre sull’argomento Impact, non trovi le ultime critiche un po’ ingiuste? Ok ci possono essere delle critiche verso la gestione dei vari Killer Kross, Scarlet Bordeaux, Eli Drake, ecc, ma non capisco le critiche verso la dirigenza ora che ha assunto RVD, Sabu e altri, avranno anche 50 anni l’uno, ma avevano bisogno di visibilità, cos’altro avrebbero potuto fare quando nel tuo anno di rilancio definitivo prende piede la AEW?
4) Due cose: il problema non sono Rob Van Dam e Sabu, il problema è che si comportano come una compagnia provinciale quando non pretendono dei test fisici per conoscere le condizioni di RVD e Sabu, che sono, detto francamente, imbarazzanti. Inoltre non si può dire, perdonami se ti contraddico, che sia il tuo anno di rilancio se vai su Pursuit. Per il resto io sostengo Impact, credo che abbiano buone idee e che gli Show non siano male, ma punterei più su volti nuovi e sul crearmi una nuova fanbase invece che richiamare atleti che arrivano per i soldi ma non possono darti nulla, principalmente perché non ne hanno voglia.

Grazie per le risposte Giovy, alla prossima. – Grazie a te, ciao.

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!