Buona domenica a tutti cari lettori di Zona Wrestling. Un’altra settimana e passata e il traguardo delle 500 edizioni del Chiedilo a Zona Wrestling si sta avvicinando. Oggi siamo alla numero 496 e come sempre, come per le altre 495 insomma, le vostre domande e il vostro affetto non sono mancati. Partiamo subito quindi e grazie di cuore come sempre. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

i

i

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA. MI RACCOMANDO LE REGOLE ALLA FINE DELL’ARTICOLO.

i

i

Da KENTA-ch This:
Buongiorno Giovanni, ecco le mie domande settimanali.
GiovY2JPitz:
Ciao e bentornato.
1) Come si gestisce il Green Mist dato che viene utilizzato solo a fine incontro e l’atleta che lo adopera deve tenerlo in bocca per tutto il tempo senza “rivelarlo” prima?
1) Dipende, alcuni lo tengono nascosto nel Ring Attire, se questo lo permette, oppure lo tengono direttamente in bocca per tutta la durata del Match. Altri lo prendono dall’arbitro, o da una spalla che è a bordo Ring. Dipende dalla situazione e dalle possibilità, si cerca di farlo nella maniera più comoda.
2) Un tuo parere su Fabrizio Ponciroli?
2) Non ho mai seguito Impact in italiano, non lo conosco abbastanza.
3) Spesso ci sono state delle entrate che richiamassero qualcosa di videoludico, oppure dei particolari Ring Attire per qualche occasione particolare. Ma ci sono mai stati dei Wrestler la cui Gimmick fosse ispirata a personaggi dei videogiochi?
3) Glacier, interpretato da Raymond Lloyd, Gimmick della defunta WCW, visto anche nella Casino Battle Royale di Double or Nothing della AEW, era ispirato a Mortal Kombat, più precisamente a Sub-Zero. Poi Suicide, della TNA, che era un Character creato appositamente soltanto per il videogioco, ma che poi fece il salto anche alla realtà. Fu interpretato da Christopher Daniels, l’originale, Frankie Kazarian, Jonathan Gresham, Caleb Konley, TJ Perkins e Kiyoshi. Bryan Clark, ovvero l’ex Adam Bomb, interpretò sempre nella WCW, Wrath, un misto di altri personaggi di Mortal Kombat. Player Uno, e in generale i Super Smash Brothers, oggi membri dei Dark Order, sono ispirati dai videogiochi Nintendo, in particolare Super Mario. Gangrel è ispirato dal videogioco Vampire: The Masquerade. Kofi Kingston ha una volta affermato di essere ispirato da Eddy Gordo, di Tekken 3. Ancora WCW e ancora Mortal Kombat, stavolta parlo di Mortis, Gimmick interpretata da Chris Kanyon e che si ispirava anch’essa e diversi personaggi del videogioco, su tutti Scorpion.
4) Se tu avessi carta bianca per proporre la WWE sulla tv italiana come stileresti il tuo piano? Manderesti in onda anche gli Show secondari? Ed eventualmente su quali canali?
4) Dipende, le tv in chiaro non credo abbiano il denaro per comprare i diritti della WWE nella completezza dei suoi programmi, quindi sarebbe difficile. Sky sarebbe sempre e comunque la soluzione migliore, e praticamente, a parte qualcosa, è già cosi. Se fossi la WWE cercherei qualcosa che non ha Sky per mandarlo in chiaro, magari su Italia Uno, come un tempo, per cercare di far riaffiorare la passione, ma le tv italiane non sembrano interessate. Io metterei tutto su Sky, oppure, sui territori che non hanno Wrestling nelle TV, renderei disponibili gli Show sul WWE Network.
5) Secondo te al di fuori della WWE (e direi anche della AEW dato che il prodotto è comunque simile) c’è qualche federazione che se mandata in tv da noi potrebbe generare qualche minimo interesse?
5) Non oltre i pochi ascoltatori, troppo pochi per essere trasmesse su TV importanti.
6) Nei vari Radio Show hai detto spesso di non frequentare molto Twitter ed i social in generale, che però in ambito Wrestling sono ormai predominanti dal punto di vista delle notizie perché tanti Match vengono annunciati direttamente lì e anche alcuni annunci generici vengono comunicati addirittura prima sulle pagine social che sui canali ufficiali. Nonostante ciò sei sempre assolutamente informato. Come ci riesci? Quali vie consiglieresti per informarsi al meglio sul Wrestling prescindendo dalle notizie sui social? Tieni costantemente d’occhio i siti ufficiali delle varie federazioni?
6) Io non uso i social, praticamente niente, ma ho un account Twitter, ho un account Facebook, del quale però ho pochissimi contatti è che uso soltanto per le comunicazioni interne del sito, e seguo parecchio il Wrestling su Youtube. Inoltre mi tengo informato in tutti i siti di Wrestling americani che considero all’altezza e seri. C’è un grande lavoro dietro un sito internet e dietro ciò che faccio, sembra di no, ma è cosi.

Ti ringrazio molto e rinnovo i complimenti. Buona settimana Giovanni! – Grazie a te, ciao.


i

Da Codebreake:94:
Ciao Giovy. Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Cosa ne pensi di Zelina Vega al microfono? A me sembra piuttosto brava.
1) A me sembra normale. Se devo essere sincero non la vedo sciolta come altre o altri, ha sempre quell’accento latino che mi ricorda i discorsi dei Wrestler messicani, discorsi che non mi piacciono, perché tentano di imitare troppo i Promo inglesi, anziché focalizzarsi sul vero modo di parlare la propria lingua. Zelina è brava, per carità, non la vedo quel fenomeno che tutti dicono.
2) Come si chiama la mossa usata da Rey Mysterio a Raw in cui si lanciava, dall’interno del Ring tramite le corde, all’esterno del Ring per poi colpire dopo una capriola in aria l’avversario?
2) Una Springboard Senton.
3) Come bookeresti un’eventuale vittoria di Ricochet su Brock Lesnar?
3) Soltanto con l’attacco di un terzo nei confronti di Brock Lesnar, altrimenti niente.
4) Ma Lesnar era utilizzato anche nei primi anni 2000 come atleta quasi imbattibile senza combattere comunque molti Match?
4) Era utilizzato cosi, però qualche volta perdeva e soprattutto combatteva settimanalmente negli Show.
5) Come mai quest’anno Elimination Chamber si terrà nel mese di marzo e non di febbraio? Ho dato un’occhiata su Wikipedia ed ho visto che, a parte le prime cinque edizioni, Elimination Chamber si è sempre tenuto a Febbraio (tranne per l’edizione del 2015, svoltasi a Maggio).
5) Pure e semplici questioni di calendario. Elimination Chamber non è “il PPV di febbraio”, è “il PPV fra la Royal Rumble e Wrestlemania”. Quest’anno è anche l’unico, quindi la WWE ha deciso di metterlo a marzo. Inoltre ci sono molti fattori da analizzare, come la disponibilità delle Arene, delle città, i viaggi, gli spostamenti della crew e dello Stage. Un sacco di motivi, ma nessuno in particolare.
6) Ci sono possibilità concrete che a Wrestlemania, almeno uno tra Brock Lesnar e Bray Wyatt non arrivi all’evento da campione?
6) Secondo me non più dell’1%, per entrambi.
7) Che ne pensi della faida Edge vs Randy Orton?
7) Che ho 35 anni è l’ho vista una trentina di volte, spero si affrontino in Arabia Saudita e per Wrestlemania abbiano altro da fare, entrambi. Ma mi sa che non sarà cosi. Non è una cosa brutta, per carità, ma personalmente ne farei a meno.
8) Cosa sai riguardo alle condizioni di AJ Styles?
8) Day By Day. Le ultime notizie che ho letto dicevano che aveva molto dolore ma che migliorava e che non pareva ci fossero danni.

Ciao e grazie mille! – Grazie a te, ciao


i

Da Rosario Perone:
Ciao Giova, come va? E’ da un po’ che non ti scrivo ma seguo sempre con attenzione la tua rubrica. Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, bentornato.
1) Spesso hai detto che pur apprezzando Tessa Blanchard non riesci a inserirla tra le migliori al mondo perché non ha lottato contro le migliori. Ti pongo la domanda da un altro punto di vista:E se fosse una delle migliori al mondo proprio perché è riuscita ad attirare l’attenzione di tutti gli amanti del wrestling in una realtà molto più piccola. Tutti parlano di Tessa. Mi uso come campione di misura perché sono un fan che non seguivo Impact e ora la seguo grazie a quello che lei sta facendo da un anno a questa parte. Inoltre dal mio punto di vista, stare in WWE non vuol dire essere il migliore del mondo perché il caro vecchio Vince McMahon non ha dato il giusto spazio a grandi talenti che si è ritrovato sotto mano. Io adoro Asuka, ma al momento la sua carriera non sta regalando momenti topici come lo sta facendo Tessa. (Anche tra gli uomini basta vedere atleti eccezionali come Shinsuke Nakamura o Sami Zayn e il loro utilizzo).
1) Ci sono alcuni punti da chiarificare: innanzitutto io penso il contrario, ovvero che sia più facile spiccare in realtà più piccole quando sei cosi bravo. Inoltre c’è da aggiungere che lotta nella fu TNA, compagnia che ha sempre e comunque il colpo d’occhio degli appassionati per ciò che fu. Un’altra cosa, poi, va considerata, anche se in maniera meno importante, ovvero che un bello scatto di popolarità Tessa Blanchard lo ha avuto quando prese parte a All In. Detto questo, io credo che sia una grande lottatrice, ma a Impact anche Bobby Lashley lo sembrava. Probabilmente spiccherebbe anche in WWE, ma deve dimostrare di averne le capacità. Gente da te nominata, come Asuka, in WWE ha fatto faville, prima ad NXT e poi anche nel Main Roster, perché anche se non ha fatto indigestione di titoli, ha sempre messo in piedi grandi incontri, dimostrandosi una delle migliori del mondo. Quando ne hanno avuto l’occasione lo hanno fatto anche Shinsuke Nakamura e Sami Zayn. Il fatto che non vengano utilizzati bene è un altro discorso, se Tessa Blanchard venisse in WWE e il suo livello fosse alto quanto quello di Asuka nelle sue performance, ma non vincesse mai un titolo, io la considererei una delle migliori, o meglio, ne avrei la prova definitiva.
2) Secondo te quanto sono vere le voci di un Heat della dirigenza WWE contro Matt Riddile. All’inizio non ci credevo, ma vedendo il suo minutaggio alla Royal Rumble, inizio a crederci.
2) Io non credo che il minutaggio alla Royal Rumble sarebbe cambiato senza Heat, semplicemente credo che lo abbiano messo di fronte a Brock Lesnar per insegnargli come si vive nel Backstage. Probabilmente ha avuto qualche lavata di capo, ma non credo che questo possa essere tanto grave da pregiudicare il suo utilizzo, o almeno spero. Va educato Matt Riddle, lo stesso Gabe Sapolsky lo riprese più volte duranti gli Show della EVOLVE, prima che firmasse per la WWE, ma non ebbe mai reazioni sprezzanti.
3) Ho notato che da quando Andrade ha ricevuto la sospensione, sia lui che Charlotte non interagiscono più sui social. Su Istagram c’è una bellissima foto che ritrae Andrade con la madre, poco prima che quest’ultima morisse e non c’è un commento o un like di Charlotte. Ti chiedo: c’è una regola che impone ai Wrestler di non interagire durante la sospensione?
3) Potrebbe essere, ma se c’è io non ne sono a conoscenza.
4) Quanto conta in WWE per una diva essere bella. Io credo che a dispetto di quel che si dice, conta ancora tanto. Non voglio essere cafone ma escludendo Bayley e Shayna Blazer che sono due ragazze normali, io credo che l’aspetto estetico sia ancora una qualità che Vince vede nelle donne, basta notare il rilancio di Liv Morgan (non credo che mancasse a molti), all’ampio spazio dato a Mandy Rose e Lana. Inoltre penso al titolo dato a Carmella a sfavore di Asuka.
4) Vince McMahon senza dubbio cerca di tenere entrambe le cose, ma direi che se paragonato con ciò che succedeva prima della Women’s Revolution, possiamo dire che la storia è cambiata alla grande. Conta, si, come sempre quando uno Show va in TV, ma non poi tanto. Anche Nia Jax non è esattamente il modello della donna ideale, come non lo è Asuka, se vogliamo nemmeno Becky Lynch. Non dimentichiamoci che prima c’erano soltanto modelle, la maggior parte tutte sopra il metro e settanta e che, soprattutto, erano il 70% delle volte in biancheria intima. La svolta è stata pesante.
5) Al ritorno di Andrade cosa succederà fra lui e Angel Garza?
5) Potrebbe esserci una mini faida, o Angel Garza potrebbe semplicemente tornare in pianta stabile ad NXT dopo aver perso un Match nettamente contro qualcuno, con Andrade che torna la settimana successiva. Vedremo, sicuramente nemmeno la WWE sa cosa farà.
6) Parliamo sempre di Marketing e di soldi, com’è giusto che sia. Ti chiedo: Baron Corbin è fischiato perché non piace, non perchè sia un ottimo heel. (anche se io trovo che i suoi giudizi negativi verso il Corbin attore siano esagerati) . La gente non lo vuole, non porta più soldi di un Shinsuke Nakamura o di Kofi Kingston quindi perché c’è lo propinano sempre nelle Storyline principali? Mi sembra limitativo spiegare sempre tutti con i soldi.
6) Se l’Heat è genuino o se è il cosiddetto X-Pac Heat, per la WWE non cambia nulla. Un Heel, che sia fischiato perché si sa far odiare o che sia fischiato perché è mal sopportato, sempre genera denaro, perché sempre la gente pagherà per vederlo perdere. Quindi può cambiare il motivo dei fischi, ma non il risultato. Per questo io ormai da tempo sostengo che la WWE marci su questi Wrestler, perché sono i nuovi Heel, quelli classici, oggi, con un pubblico cosi Smart, sono difficili da costruire e da interpretare.
7) La Royal Rumble maschile mi è piaciuta però secondo me non c’era bisogno di eliminare cosi velocemente alcuni Wrestler. Per l’esattezza parlo di Shinsuke Nakamura, John Morrison e anche Kofi Kingston, che pur alleandosi con Big E e Rey Mysterio a mio avviso ne è uscito davvero male dalla contesa. Sembra quasi che la WWE con lui si stia prendendo una piccola rivincita con il pubblico, dimenticando che è un ex campione del mondo e che potenzialmente potrebbe essere sempre un Main Eventer. Cosa ne pensi.
7) Se fai eliminare soltanto Jobber in pochi secondi e poi al primo nome grosso che arriva fai eliminare Brock Lesnar, tutto ciò che stai cercando di costruire crolla. Doveva, Brock, eliminare anche nomi eccellenti, e farlo in tempi brevi, altrimenti poi la sua eliminazione avrebbe messo in cattiva luce lui e non avrebbe dato il giusto risalto a Drew McIntyre. Per quanto riguarda Kofi Kingston non è una rivincita sul pubblico, il pubblico lo ha tifato molto nel suo primo Match di qualificazione, ma la WWE aveva già deciso di farlo vincere, quindi avevano preso in considerazione l’idea di farlo diventare campione WWE. Non sono stati forzati dalla massa, come successo per esempio con Danial Bryan. Kofi semplicemente è tornato al suo Status, come successe anche, altro esempio che faccio sempre, a Chris Benoit.
8) Ti lascio con una riflessione: non sono felice per la vittoria di Charlotte Flair dato che secondo me non aveva bisogno di vincere la Royal Rumble. Credo che la Rumble debba servire ai Wrestler che ne hanno davvero bisogno, sperando che dopo questa vittoria se ne faccia buon uso (vedi Shinsuke Nakamura o Alberto Del Rio) quindi la vittoria di Drew McIntyre ci sta tutta. Però in questo caso non credi che sarebbe stato bellissimo vedere Edge vincitore e futuro campione del mondo? D’altronde la WWE ci ha abituati a lunghi periodi di campioni Part Time, quindi Edge campione per qualche mese, non avrebbe tolto niente a nessuno. Io credo che la gioia del pubblico sarebbe stata ancora più forte dopo una sua vittoria.
8) Per fargli battere chi? Brock Lesnar o Bray Wyatt? Non mi sarebbe piaciuto. Edge avrebbe vinto la Royal Rumble e poi avrebbe perso a Wrestlemania. Io credo che Drew McIntyre ci stia in ottica di costruzione di un Main Eventer, e che Charlotte Flair ci stia in ottica di una lottatrice affermata che aggiunge qualcosa alla sua bacheca. Storicamente la Royal Rumble ha sempre avuto diverse tipologie di campioni, il vincitore affermato è il più frequente, il talento da costruire il meno frequente. Considerando che questa è stata solo la terza Rumble femminile, che ci sono altri modi di pushare atleti dentro il Match, vedi Shayna Baszler, e considerando che comunque non sarebbe andato nessuno con certezza nel Main Event di Wrestlemania a parte Charlotte e le campionesse, direi che è stata una scelta sensata.

Ciao Giova, ci si sente presto. – Grazie a te, ciao.


i

Da Dario:
Ciao Giovanni, buona domenica.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1) Cosa pensi possa succedere alla WWE con tutte queste perdite potenziali?
1) Credo che queste perdite, come ben detto da te potenziali, che tra l’altro un sacco di gente acclama come se fosse un gol dell’Italia, forse perché dimenticano per quale motivo tutti noi siamo appassionati di Wrestling e vorrebbero vedere fallire la WWE, sinceramente non so perché, non possano che farci bene a noi fan. Alla fine è questo ciò che serve per dare una svolta, per spingere chi di dovere a fare le cose finalmente meglio. Speriamo sia cosi. Per quanto riguarda il piano finanziario, invece, sono sicuro che la WWE si rimetterà in pari, ma non è detto che smetta di guadagnare come sta facendo adesso, e nel giro di 5 anni, ovvero quelli che dureranno i contratti con FOX e USA Network, non debba tornare a qualche network più piccolo, come accadde quando finì su Spike TV.
2) Perché credi che un genio come Vince McMahon non si accorga che c’è bisogno di un cambiamento?
2) Vince McMahon è genio che si muove quando i soldi mancano, i soldi adesso non mancano, anzi fino a questo momento sono sempre aumentati, quindi non cambia nulla. Se cominciasse a perdere denaro reale, e non degli azionisti, allora il genio tornerebbe a funzionare, e quello stesso genio, magari, capirebbe che è ora di passare la mano.
3) Quindi NXT non porta guadagni alla WWE nemmeno adesso? Nemmeno da USA Network?
3) Questo potrebbe essere il motivo per il quale è nato l’attrito fra Vince, George Barrios e Michelle Wilson, il fatto che per NXT non ci siano ricavi, o per lo meno il denaro che ricevono non è abbastanza nemmeno da poterlo menzionare.
4) I PPV lasceranno il WWE Network a quando sembra, non pensi che questo possa danneggiarlo?
4) Senza dubbio. Se togli i PPV dal WWE Network ti rimangono la metà degli abbonati, forse.

Grazie delle risposte, alla prossima. – Grazie a te, ciao.

i

i

i

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato (di Venerdì, nelle settimane in cui andrà in scena un evento in PPV WWE). Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

i

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

i

i

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

Twitter – @GiovY2JPitz_

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!