Intervistato di recente da Aestethic Magazine l’ex WWE United States Champion Chris Jericho, ha parlato di una sua possibile introduzione in futuro nella Hall of Fame WWE, e ha commentato l’ipotetica candidatura di the Rock alla Presidenza degli Stati Uniti nel 2020. Ecco un estratto dell’intervista:

Chris Jericho parla di una sua possibile introduzione nella Hall of Fame WWE:

Non penso ancora a cose del genere. Ma se dovesse accadere, probabilmente non mi farei vivo. Non mi piacciono queste occasioni, come ad esempio i match che celebrano il ritiro di un wrestler e cose del genere, durante il quale tutti ti baciano il sedere dicendoti quanto tu sia stato grande, quando in realtà già so di essere un grande, e non ho bisogno che gli altri me lo dicano. Quindi tutto dipenderà dal mio umore. Da quel punto di vista sono sempre stato un ‘Anti-Star’. Probabilmente manderei qualcun’altro al posto mio, ma non lo so. Dipenderà tutto da come mi sentirò.”

Jericho sulla possibile candidatura di The Rock alla Presidenza degli Stati Uniti nel 2020:

Dico che dovrebbe candidarsi. Forse potrei farlo io, e diventare Primo Ministro del Canada e Presidente degli Stati Uniti allo stesso tempo, visto che ho la doppia cittadinanza. Non si può mai sapere, ma io posso fare in modo che ciò accada.”

FONTEwrestlinginc.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.