Ieri aveva iniziato a circolare la voce secondo cui Chris Jericho, Jim Ross – il cui contratto con la WWE sta per espirare – e un benefattore miliardario sarebbero stati in procinto di aprire una nuova federazione.
Ross e Jericho avrebbero avuto l’aiuto del rinomato agente Barry Bloom e il tutto sarebbe stato finanziato dalla famiglia Khan, il cui patriarca è uno degli uomini più ricchi del pianeta. Possiede una serie di squadre e suo figlio e un grande appassionato di wrestling.
Sembrava che una lista di grandi nomi fossero già presenti all’interno di questa nuova compagnia: Cody Rhodes, gli Young Bucks, Hangman Page, forse addirittura Kenny Omega.
Il tutto, infine, sarebbe stato mandato in onda da AXS TV.
Solo che poi il sogno ha smesso di essere un sogno ed è diventato solo un rumor. La prima a smentire tutto è stata proprio AXS TV, che ha negato qualsiasi coinvolgimento nel progetto.
E dopo è arrivato questo tweet dallo stesso Chris Jericho:

Sto aprendo la mia compagnia di wrestling personale? FANTASTICO! Sto anche aprendo i miei studi cinematografici personali con #LadyGaga, il mio autolavaggio personale con #Bono e la mia panetteria personale!

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”108″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”180″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”5″ number_of_columns=”5″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”1″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.