Negli ultimi giorni, Chris Jericho è un fiume in piena visto che si sta rendendo disponibile a rilasciare interviste con tanti media. Questa volta tocca al New York Post, che riprendendo le sue parole di qualche giorno fa, gli ha chiesto qualcosa di più su Samoa Joe e sul suo possibile approdo in All Elite Wrestling.

Le parole di Chris Jericho

Samoa Joe è un nome da main event. Si è stabilizzato in quel ruolo lì. Tra me e lui un match frutterebbe un sacco di soldi. Altrove non lo hanno capito, ci hanno fatto lottare l’uno contro l’altro per tre assurdi e inutili minuti. Il nostro è un match da ppv, non da tre minuti in un programma settimanale. Vorrei Joe prima o poi in AEW. Ma non pensare solo ad un match tra noi, pensa a Joe vs Omega, Joe vs Cody, Joe vs Moxley. Aggiungi Joe a qualunque nome del roster, e avrai un match che farebbe fare un sacco di soldi”.

FONTERingsidenews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.