Nella giornata di ieri, la Sinclair Broadcast Group (che detiene i diritti della Ring of Honor) ha avuto la riunione trimestrale per controllare e discutere la validità economica della compagnia. Raggiunto da PW Insider, il CEO Christopher Ripley ha dichiarato che dal 2019 ci sarà una accelerazione per quanto riguarda la crescita della ROH.

 

Il nostro brand ha un potenziale enorme, e vorremmo vedere la sua espansione in maniera simile alla WWE. Abbiamo previsto di investire un bel po’ di soldi nel corso dei prossimi mesi, l’aver riempito il Madison Square Garden in appena 11 minuti ci dà nuove buone sensazioni, dunque vogliamo battere quella strada. Vogliamo far sì che il brand esploda definitivamente, facendo sì che il nostro pubblico – sempre leale – diventi sempre più grosso“.

VIAPWInsider & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".