Le avventure di Alberto Del Rio continuano. Dopo la rissa con un uomo vestito da tartaruga Ninja, ed un accoltellamento, emergono altri guai per l’ex WWE. Alcune testate giornalistiche austriache, infatti, hanno diffuso la notizia che nei giorni scorsi il lottatore messicano avrebbe visitato anche le celle della polizia locale a causa di una serie di violenti episodi.

I fatti sarebbero avvenuti a Leoben, in Austria, dove Alberto e suo fratello si trovavano per uno show indipendente. Secondo quanto riportato dai media austriaci, i due sarebbero rimasti coinvolti in una rissa in un night club.

L’uomo contro cui si sarebbero scontrati i due figli del leggendario Dos Caras, è finito in ospedale  mentre Alberto e Guillermo sono stati presi in custodia dalla polizia e scortati alla stazione più vicina.

In gabbia, i due fratelli sarebbero giunti alle mani tra loro. Pare che inizialmente Del Rio stesse cercando di calmare il fratello. Guillermo però sarebbe ancora in ospedale. Sembra che le pareti della cella siano rimaste sporche di sangue dopo lo scontro tra i due consanguinei.

Chiaramente Del Rio è poi stato rilasciato, tanto che ieri sera era a Tampa insieme a Paige. La ragazza dovrebbe essere estranea ai fatti e probabilmente non si trovava nemmeno in Austria durante l’accaduto.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.