L’anno scorso in quel di Chicago di questi periodi, CM Punk ritornava all’intrno di un ring di wrestling dopo oltre 7 anni di inattività. La sua scalata in AEW è stata repentina, ha inanellato una gran serie di vittorie ed è diventato campione sconfiggendo Page. Avrebbe dovuto difendere il titolo contro Tanahashi a Forbidden Door ma un infortunio ha scombussolato tutti i piani. Il campione ora è Moxley ma il Chicago Made potrebbe sfruttare la sua opportunità di “rivincita” molto presto.

La situazione

Secondo molti giornalisti tra cui Alvarez e Meltzer, Punk dovrebbe ritornare proprio ad All Out scagionando l’idea di un lungo periodo di stop ai box come si era previsto all’inizio dell’accaduto. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane.