Cody è stato ospite dell’ultimo episodio di “Something to Wrestle With Bruce Prichard”, podcast in cui ha potuto raccontare il successo di All In e che tipo di idee stanno arrivando in vista del 2019.

 

Stiamo ragionando su un All In 2. Una delle nostre idee però credo sarà più competitiva e avvincente: un All In internazionale, con varie sedi impegnate per gli show. Ci sono due territori fuori dagli USA che sono molto floridi in questo momento, ovvero la Gran Bretagna e l’Australia. Ci piacerebbe puntare su questi due luoghi, sono sicuro che se mettessimo lì il nostro ring, la gente verrebbe in massa“.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".