Programma e risultati di WWE Fastlane 2019 che si svolge al The Q Arena di Cleveland in Ohio (United States of America); Buona visione.

Qui invece il Link dove potete vedere le superstar WWE che guardano e commentano il Pay Per View:

KICK OFF SHOW

Tag Team match: The New Day Big E & Xavier Woods vs Shinsuke Nakamura & Rusev (with Lana). Il New Day vince il match grazie alla loro combo ed al successivo 3 vincente ottenuto da Big E su Rusev.

MAIN SHOW

Smackdown Tag Team Championship match: The Uso’s (C) vs Shane McMahon & The Miz: Gli Uso’s confermano le cinture dopo un tentativo sbagliato di Frog Splash da parte di The Miz che gli è costato il successivo Roll Up. Al termine del match Shane e Miz sono andati ad omaggiare il padre di quest’ultimo. Dopodichè Shane ha clamorosamente attaccato Miz alle spalle, lasciandolo poi steso a bordo ring ed andando via soddisfatto.

Esibizione di Elias che si sofferma sulla città di Cleveland e su quello che è successo tra Miz e Shane poco prima, portandola a termine senza interruzioni.

Smackdown Women’s Championship match: Asuka (C) vs Mandy Rose (with Sonya Deville): Asuka mantiene facilmente la cintura. A fine match Mandy Rose si lamenta con Sonya rea di non averle dato il giusto appoggio durante la contesa.

Nei propri uffici Vince McMahon è raggiunto dal New Day al completo che chiede a gran voce al capo di dare un’opportunità titolata a Kofi Kingston, dopo ben 11 anni che è di servizio in WWE. Vince alla fine concede un match a 3 a Kofi, a patto che gli altri membri nel New Day non siano a bordo ring, ed il match sarebbe iniziato subito. Ovviamente il match non sarà poi quello valido per il titolo WWE, come tutti erroneamente pensavano ma un Handicap match contro quelli del The Bar.

2 on 1 Handicap match: The Bar vs Kofi KingstonDurante la mattanza Xavier e Big E sono andati in aiuto di Kofi Kingston ma sono stati fermati a loro volta da Rusev e Nakamura. Tutto facile per Cesaro e Sheamus portare la vittoria a casa.

Nuova Esibizione di Elias. Questa volta insieme a Miz ed i Cleveland Cavaliers anche il New Day diventa argomento per accompagnare la sua melodia. Anche questa volta il tutto fila liscio senza interruzioni.

Triple Threat for Raw Tag Team Championship match: The Revival (C) vs Chad Gable & Bobby Roode vs Ricochet & Aleister Black; i Revival mantengono i titoli con la Shutter Machine su Chad Gable.

Fatal  4 Way United States Championship match: Samoa Joe (C) vs R-Truth (with Carmella) vs Rey Mysterio vs Andrade (with Zelina Vega); Samoa Joe si conferma campione dopo che Rey Mysterio è rimasto vittima della sua Coquina Clutch

WWE Women’s Tag Team Championship match: Sasha Banks & Bayley (C) vs Tamina Snuka & Nia Jax; Anche Sasha e Bayley mantengono le cinture vincendo il match grazie al Pin della ragazza abbracciosa ottenuto su Nia Jax

Triple Threat WWE Championship match: Daniel Bryan (C) (with Rowan) vs Kevin Owens vs Mustafa Ali; A sopresa il match per il titolo WWE diventa davvero una questione a 3, col rientrante Mustafa Ali a sedersi a questo tavolo giocandosi le sue carte. Alla fine è proprio quest’ultimo che subisce la Knee Plus vincente da Daniel Bryan che si conferma campione. A fine match Rowan somministra un’altra Chokeslam a Mustafa Ali.

Se Becky Lynch vince sarà aggiunta al match tra Charlotte Flair e Ronda Rousey per il Raw Women’s Championship a WWE Wrestlemania 35: Charlotte Flair vs Becky Lynch; Quando Becky stava per cedere alla Figure Eight di Charlotte Flair viene colpita da Ronda Rousey. L’arbitro a quel punto non può fare altro che chiamare la squalifica a favore dell’Irlandese che così si prende il suo posto per il titolo femminile di Raw a Wrestlemania 35.

Elias è di nuovo sul ring per un altra esibizione. Stavolta però viene prima interrotto da Lacey Evans. Subito dopo il Drifter subisce un RKO a sorpresa da parte di Randy Orton che a sua volte subisce un Phenomenal Forearm da parte di AJ Styles dal nulla. Styles è l’ultimo a rimanere in piedi.

MAIN EVENT Six-Man Tag Team match: The Shield vs Baron Corbin, Drew McIntyre & Bobby Lashley (with Lio Rush); Alla fine lo Shield si impone vincitore, forse per l’ultima volta, con una Powerbomb of Justice al centro del ring su Baron Corbin. Il Pay Per View si chiude con i tre mastini della giustizia al centro del ring che uniscono i pugni.