La WWE ha la possibilità di pagare i talenti con uno stipendio molto più alto rispetto ad altre società. I wrestler possono guadagnare cifre a sei zeri e i migliori talenti guadagnano ben oltre un milione di dollari all’anno. Qualcuno potrebbe pensare che un team talentuoso e decorato come gli FTR (noti come The Revival in WWE) riceva una retribuzione simile, ma nel suo podcast “FTR“, Dax Harwood ha rivelato che non è così.

“I nostri contratti erano al massimo ribasso”, ha rivelato Harwood. “Vi dirò il mio. Non so quello di Cash [Wheeler]. Ma il nostro primo contratto per il roster principale era di 125.000, 150.000 e 175.000 dollari per tre anni e questo era tutto”.

Anche se 125.000 dollari sono uno stipendio base decente, Harwood ha sottolineato che non è così tanto come si potrebbe pensare. Le spese come il vitto, gli alberghi, le auto a noleggio e l’attrezzatura per combattere sono state sostenute di tasca propria. Se si considera che erano in viaggio per quattro o cinque giorni alla settimana, i costi iniziano a salire. Di conseguenza, Harwood e Wheeler si dividevano le spese per risparmiare. Ma perché non lavorare meno e incassare lo stipendio? Harwood non è fatto così.

“Molti fan dicono che avremmo potuto semplicemente sedersi e mangiare dal catering e guadagnare soldi, ma non è così semplice”, ha spiegato. “I soldi sono una cosa. Ma c’è sempre stato qualcosa che ho voluto fare per il mondo del wrestling professionistico ed essere lì in quel momento in quel modo non mi avrebbe permesso di farlo”.

I FTR hanno lasciato la WWE nel 2020 e si sono uniti alla AEW poco dopo dove hanno consolidato la loro eredità come uno dei migliori tag team di sempre. Tuttavia, il duo ora si sta prendendo un po’ di tempo lontano dal ring per considerare il proprio futuro nel wrestling professionistico.