Dominik Mysterio pensava davvero che se Eddie Guerrero avesse battuto suo padre in un ladder match per la sua custodia, sarebbe dovuto tornare a casa con l’Hall of Famer. Ci sono stati alcuni match piuttosto strani nella storia del wrestling con alcune stipulazioni altrettanto particolari. Triple H una volta partecipò a un hog pen match, e chi può dimenticare la volta in cui Judy Bagwell si sedette e guardò dall’alto di un muletto Kanyon e suo figlio mentre combattevano sul ring?

La custodia di Dominik

A SummerSlam 2005, Rey Mysterio ed Eddie Guerrero, due dei migliori di sempre, si sfidarono in un ladder match per la custodia del figlio di Rey. Fortunatamente, Mr.619 vinse il match, permettendo al figlio, che all’epoca aveva solo otto anni, di tornare a casa. Dominik è ora una Superstar WWE in carne e ossa. Recentemente ha rivelato che un sacco di gente credeva che ciò che si stava sviluppando on-screen fosse radicato nella realtà. “Non sapevano se mio padre fosse quello vero o se Eddie potesse esserlo, o se ci fosse questa vera e propria battaglia per la mia custodia”, ha detto su Out Of Character. Infatti, a volte, anche Dominik era un po’ confuso su cosa sarebbe successo dopo il match: “Pensavo che alla fine sarei andato a casa con Eddie se avesse vinto. Credevo sarebbe andata a finire cosi”.

La vittoria di Mr.619

Non si arrivò a questo, naturalmente, e Rey vinse il match, il che significava vincere la custodia di Dominik, in termini di storyline che coinvolgeva loro tre. Rey e Guerrero erano buoni amici dietro le quinte, ma sembra che abbiano smesso di vedersi fuori dal ring in questo periodo. Abbastanza che Dominik è stato ingannato nel pensare che potesse essere effettivamente un Guerrero. Ora padre e figlio lottano insieme come tag team, e anche altri membri della famiglia Mysterio sono stati coinvolti nelle loro storyline. La compagnia sembra aver stuzzicato a una separazione tra i due di recente, lasciando intendere che potrebbero lottare l’uno contro l’altro prima che Rey appenda definitivamente la maschera al chiodo. Tuttavia, né il padre né il figlio sembrano essere pronti a questa eventualità.