Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Dynamite. Siamo alle seconda notte di New Year’s Smash e in programma abbiamo diversi match interessanti, due su tutti, la difesa del titolo TNT da parte di Darby Allin contro Brian Cage e quello che vedrà Serena Deeb lottare contro Tay Conti per il titolo femminile NWA. Inoltre, arriviamo anche da un’inaspettata reunion del Bullet Club avvenuta la scorsa settimana, dove i Bucks si sono uniti a Kenny Omega e i Good Brothers. Oltre a quanto annunciato vedremo sicuramente altre cose interessanti e dopo la sigla siamo pronti a cominciare.

PAC (w/Lucha Bros) vs. Eddie Kingston (The Butcher & The Blade & Bunny) 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il voto di questo match è dovuto alla scelta di booking, dato che PAC ha dominato quasi interamente il match. Eddie dal canto suo ha venduto tutto alla grande mantenendo a pieno il suo personaggio in conflitto con se stesso trovando il controllo in poche occasioni come a metà incontro quando con una serie di chop ha rallentato l’azione dell’avversario. PAC ha dominato il finale connettendo prima un Enziguri e un Superplex che gli hanno spianato la strada verso la Black Arrow decisiva.

Winner: PAC

Dopo il match PAC si prepara per la Brutalizer, ma i soci di Kingston fermano la manovra. Dopo una quasi rissa a centro ring risuona la musica di Lance Archer, il quale si libera di loro solo avvicinandosi e poi urla all’inglese dicendogli che devono stare sulla stessa pagina… Interessante.

Chuck Taylor (w/Orange Cassidy) vs. Miro (w/Kip Sabian & Penelope Ford) sv

La stipulazione prevedeva che in caso di sconfitta Taylor sarebbe diventato il maggiordomo di Miro fino al matrimonio di Kip e Penelope. Dopo un attacco iniziale di Chuck, Miro domina i tre minuti dell’incontro costringendolo a cedere alla Game Over.

Winner: Miro

Backstage: Matt Hardy e i Private Party vengono intervistati e Dasha chiede maggiori informazioni sul contratto firmato qualche giorno fa. I due amici sono felici e curiosi del management che Hardy gli può offrire, nonostante la larga fetta degli introiti che dovranno dargli. Si palesa Quen il quale chiama Matt un mangiasoldi, ma l’ex WWE asserisce che è l’unico che può fare qualcosa per loro visto che prima non erano nulla.

Inner Circle Resolutions: Chris Jericho prende parola e dice che il 2020 è stato un successo e lo sarà maggiormente anche il 2021. Notte dei propositi quindi e il primo a dire il suo è Hager, lui vuole i titoli. MJF poi dice che vuole aumentare la forza di questo gruppo e che i pesi morti devono andarsene. Ortiz invece ha idee diverse e dice che perfezionerà la ricetta di Sofrito di sua mamma. Jericho vorrebbe vincere i titoli di coppia con MJF e questa affermazione storce parecchio il naso di Santana e Sammy. Il primo dice che in teoria il tag team degli Inner Circler erano loro, mentre il secondo chiama Jericho ”puttana” dei tag team. Gli animi si accendono, MJF prova a calmare tutti e propone un’idea per determinare chi sarà il tag team che andrà per i titoli. Three Way Tag Team match e le squadre saranno composte da Jericho e MJF, Santana e Ortiz, Sammy Guevara e Hager.

Backstage: I Dark Order vengono intervistati e dicono che lotteranno per il nome di Brodie Lee e che proveranno ad essere persone migliori. Questo comincerà già dalla prossima settimana, quando Adam Page si unirà nuovamente a loro per un match. John Silver è talmente entusiasta dell’idea che per lui Adam è come se fosse già nei Dark Order.

Video: Alcune immagini ci ricordano quello che è stato il personaggio di Tazz alla fine degli anni 90 e il rapporto mai sbocciato con Darby Allin, cosa che li ha portati a scontrarsi e a quello che sarà il main event di questa sera.

Backstage: Omega, Callis e i Buck sono tutti insieme pronti per entrare sullo stage, ma Don dice che per i campioni è giusto che abbiano la loro musica e il loro ingresso.

Una volta entrati, Don Callis dice che questa reunion è un sogno che si avvera e chiama a gran voce i campioni di coppia, i Good Brothers.

Backstage: I Bucks non sembrano molto contenti di questa cosa e non lo è nemmeno Khan.

Kenny Omega & Good Brothers vs. Varsity Blondes & Danny Limelight 3 out of 5 stars (3 / 5)

L’azione è stata prevalentemente concentrata su Kenny, con pochi minuti concessi ai due Impact. Gli avversari si sono comportati bene, anche se il tutto è sembrato fin troppo lungo per l’utilità che ha questo match. Vincono Kenny e soci grazie alla Magic Killer su Danny Limelight.

Winner: Kenny Omega & Good Brothers

Dopo il match arriva Moxley che attacca Omega, ma i Good Brothers lo bloccano e poi lo massacrano all’angolo. Si palesano i Lucha e insieme riprendono il controllo della situazione fino a quando Jon connette la Pradigm Shift su tutti e tre. Arrivano anche i Bucks nel tentativo pacifico di fermare Mox, ma si beccano dei Superkick da Penta e Rey, ritornano infine i Good Brothers e la rissa va avanti, mentre Don e Kenny vanno via.

The Waiting Room with Dr. Britt Baker: Rebel introduce Britt e insieme poi danno il benvenuto a Cody in qualità di ospite. Dopo i complimenti per la gravidanza di Brandi, Britt non fa parlare Cody e introduce Jade Cargill come ospite a sorpresa alla quale l’arrivo di un nuovo membro nella famiglia Rhodes non importa per niente. Chiede poi un’avversaria contro cui battersi dicendo che il giorno che Brandi tornerà le farà il mazzo. Red Velvet arriva e comincia a prendersi a schiaffi con Jade prima di finire a menarsi del tutto. Un video poi ci mostra i trascorsi tra Britt e Thunder Rosa con la seconda che dice che il 3 Febbraio le due si sfideranno. Dopo la conferma del match da parte di una grafica, il segmento finisce. Non sapevo di essermi sintonizzato su Barbara D’Urso.

FTR (w/Tully Blanchard) vs. Jurassic Express 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che si concentra molto sul desiderio di vendetta di Stunt per gli insulti ricevuti nelle ultime settimane. Fino al break pubblicitario gli FTR hanno mantenuto il controllo su Marko, fino a quando Jungle Boy rientra in azione e connette una Enziguri e una Inverted Atmic prima di ridare il tag. Gli ex campioni di coppia riprendono facilmente il controllo arrivando ad un nearfall dopo una Spinebuster di Cash. Nel finale Stunt trova la via di una Sliced Bread che porta ad un conto di due. A questo punto anche Tully prova a dire la sua, ma Jungle Boy lo ferma. La distrazione permette agli FTR di preparare e connettere la Big Rig e vincere.

Winners: FTR

NWA Women’s World Championship Match: Serena Deeb vs. Tay Conti 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Gran bel match tra le due, che danno un minimo di sollievo alla divisione femminile, anche se la posta in palio è di un’altra federazione. Delle qualità di Serena abbiamo già parlato molte volte e questa volta Tay ha mostrato le sue, mettendo in scena un miglioramento radicale rispetto a tempo fa. La vittoria però è di Serena che si conferma campionessa dopo un incontro di nove minuti grazie alla Detox decisiva che vale il tre.

Winner and still Champion: Serena Deeb

Dopo il match Tay è parecchio amareggiata e viene raggiunta da Anna Jay, la quale la porta con se via dal ring.

Per la prossima settimana vengono annunciati: Chris Jericho & MJF vs. Santana & Ortiz vs. Sammy Guevara & Jake Hager per determinare chi sarà il tag team che proverà a battersi per i titoli di coppia, Matt Hardy & Private Party vs. Matt Sydal & Top Glight e il compleanno del figlio di Brodie Lee con un match tra i Dark Order e Adam Page vs. TH2 & Chaos Project. Inoltre Jon Moxley sarà in azione e vedremo cosa succederà a Chuck Taylor dopo la sconfitta di questa sera.

TNT Championship Match: Darby Allin vs. Brian Cage (w/Tazz & Ricky Starks) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Bel match tra i due dove la storia del piccolo Darby che resiste fino alla fine ai colpi del gigante Brian è stata scritta ed eseguita bene. I colpi di Cage sono potenti e Darby riporta un taglio sulla faccia già nei primi minuti. Viene utilizzata anche una scala, con il tentativo dell’ex campione di Impact di farvi lanciarvi l’avversario, ma un morso alle mani vi fa cadere lui. Da lì in poi Darby a riesce a dominare ma viene fermato da Tazz e Ricky. Si palesa Sting che attacca Ricky e Darby, chiudendo una Crucifix Pin dal paletto, vince il match.

Winner and still Champion: Darby Allin

Sulle immagini di Darby Allin e Sting si chiude questa puntata di Dynamite e io vi do appuntamento alla prossima settimana sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
8
Qualità dei promo
6
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte