Puntata esplosiva di Dynamite questa notte: la All Elite Wrestling ci propone ben due match titolati, due incontri valevoli per il torneo dei titoli di coppia ed un bonus match molto molto atteso. Siamo al The Liacouras Center di Philadelphia, il pubblico è parecchio caldo e sono sicuro che anche voi non vedete l’ora di scoprire cosa accadrà nell’episodio odierno. Oggi, Dorian a raccontarvi le gesta dei nostri eroi, pronti? Andiamo!

Partiamo con un tripudio di fuochi d’artificio e Jim Ross, Tony Schiavone ed Excalibur ci danno il benvenuto annunciandoci che il primo match sarà per il torneo per il torneo che assegnerà i titoli di coppia. Sullo stage arrivano gli SCU, pronti a darsi battaglia con i Best Friends. Da dietro però arrivano i Lucha Bros, che desiderosi di portarsi avanti attaccano Daniels e Kazarian. Ad averne la peggio è Cristopher, che dopo essere stato lanciato contro le barriere si becca una piledriver sullo stage. Scorpio Sky arriva e i Lucha fuggono, e sarà lui a prendere il posto di Daniels nel match. Siamo a pochi minuti di diretta ed è già successo di tutto.

Tag Team Tournament Match: SCU vs Best Friends 3 out of 5 stars (3 / 5)

Kazarian soffre ancora i colpi ricevuti prima del match e la parte iniziale del match viene dominata dai Best Friend. Interessante che nonostante i BF debbano interpretare la parte degli heel, il pubblico li sostienga parecchio. La svolta arriva verso i minuti finali, dove Kazarian trova la via di un’inaspettata powerbomb e Scorpio si lancia nella legdrop che permettono di chiudere il pin vincente.

Winners: SCU

Tempo per Santana e Ortiz, che tra poco combatteranno il loro match. Gli Avversari sono già nel ring.

Tag Team Match: Santana & Ortiz vs Alex Reynolds & John Silver sv

Bastano due minuti ai fidati di Chris Jericho per chiudere la pratica, che dopo pochi colpi ben assestati trovano la vittoria con Street Sweeper sul povero Silver.

Winner: Santana & Ortiz

A centro ring i due portoricani festeggiano e sul titatron appare Chris Jericho. Ha parole poco dolci per coloro che sfideranno in futuro. Si complimenta con loro per aver fatto esattamente quello che gli è stato richiesto e in vista di Full Gear lancia una sfida agli Young Bucks proprio contro Santana e Ortiz. Conclude dicendo che se accetteranno verranno presi a calci nel didietro.

Andiamo ora direttamente a casa Rhodes dove vediamo Cody concentrato a prepararsi per il match di Full Gear e Brandi sfogliare diversi itinerari. Vediamo poi diverse personalità vicine a Cody parlare dell’importanza del match che lo aspetta. Diamond Dallas Page ricorda il grande Dusty e MJF ci riferisce che a Full Gear verrà scritta la storia.

Siamo pronti per il primo match titolato della serata. Dr. Britt Baker è pronta a sfidare Riho per il titolo femminile.

AEW Women’s Championship Match: Riho vs Dr. Britt Baker 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il match risulta godibile nonostante alcune difficoltà dovute alla differenza fisica tra le due. La combinazione delle manovre è stata buona ed entrambe tirano fuori un ottima combinazione, prova che le due si conoscono molto. Una serie di nearfall porta poi verso la fine del match dove Britt arriva quasi a vincere. La vittoria arriva quando Riho effettua un reverse su una cross face chiudendo il pin e mantenendo il titolo.

Winner and still AEW Women’s Champion: Riho

Il team di commento ci comunica che Cristopher Daniels è in buone condizioni e che Luchasaurus non potrà prendere parte al match che andrò in scena tra poco, il suo posto verrà preso da Marco Stunt. I Jungle fanno il loro ingresso seguiti dai Lucha Bros.

Tag Team Tournament Match: Jurassic Express vs Lucha Bros 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

L’impiego all’ultimo di Stunt, ha fatto capire subito quale sarebbe stato il risultato del match, ma nonostante questo il match è stato scritto ed eseguito molto bene da parte di tutti e quattro. La superiorità dei Lucha si è fatta vedere ma nonostante questo sono stati altrettanto bravi a costruire e vendere kle mosse degli avversari. La piledriver finale di Fenix chiude il pin vincente su Stunt.

Winners: Lucha Bros

Pac fa il suo ingresso sullo stage seguito da Moxley. Ci viene proiettato un video di John dove parla di coloro che hanno parlato male di lui dopo il suo infortunio e ricorda che a Full Gear zittirà tutti compreso Omega.

Tag Team Match: Kenny Omega & Adam Page vs PAC & Jon Moxley 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il match si è sviluppato inizialmente su due fronti, Omega e Moxley sul ring e Page e PAC fuori. Il tutto è risultato godibile nonostante in molti si potevano aspettare di più da questi atleti, ma probabilmente la scelta della federazione è quella di costruire futuri feud in maniera lenta e precisa. Il pubblico si è reso protagonista con diversi cori sopratutto all’indirizzo di Page. La svolta arriva sul finale dove Kenny e Jon Moxley trovano una mazza con filo spinato sotto il ring. PAC non è rimasto felice in quanto non vuole perdere per squalifica. I diversi punti di vista arrivano a far discutere i due ex WWE e Jon rifila a PAC la Death Rider. Terreno fertile per gli altri due che prima con una V-Trigger e poi con una deadeye vincono il match.

Winners: Kenny Omega & Adam Page

Intanto si pensa già alla prossima puntata, Jon Moxley sfiderà PAC oltre ai già annunciati match tra Dark Order e SCU insieme a quello tra i Private Party e i Lucha Bros.

Siamo pronti per il main event, Darby Allin arriva sul ring seguito da Chris Jericho, nelle vesti del Painmaker

AEW World Championship Philadelphia Street Match: Chris Jericho vs Darby Allin 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Dal tavolo di commento, nonostante la stipulazione, Jim Ross ci riferisce che i rope breaks saranno validi. Darby sfrutta immediatamente la sua velocità riuscendo a tenere a bada il campione. La reazione del campione arriva poco prima della pubblicità e una volta tornati in onda, Jericho armato di un kendo stick attacca violentemente e prende in giro Allin. Darby nuovamente ritrova le forze ma viene nuovamente messo al tappeto dalle sediate inflitte da Chris. Sadicamente Jericho si arma di nastro adesivo e lega le mani dell’avversario. Dopo diversi colpi subiti Allin sembra quasi arrivare alla vittoria, infatti dopo diversi lanci fuori e dentro il ring trova due inaspettati nearfall. Il finale vede Jake Hager intervenire permettendo al campione di sottomettere l’avversario con la Lion Tamer.

Winner and still AEW World Champion: Chris Jericho

Tutta l’Inner Circle arriva sul ring armati di champagne e come nel finale di un grand prix festeggiano e chiudono questa puntata. L’appuntamento è a settimana prossima con Corey per un nuovo episodio di Dynamite.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7.5
Evoluzione delle storyline
7.5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte