Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Dynamite, puntata ricca di match quella che ci aspetta oggi, dove spiccano il Cage Match tra Jake Hager e Wardlow, l’Handicap match che vedrà Ethan Page e Scorpio Sky sfidare Darby Allin, il debutto del figlio di Arn Anderson, Brock e un main event che promette spettacolo, infatti Eddie Kingston unirà le forze con Penta e Frankie Kazarian per cercare di vendicarsi contro i Good Brothers e Matt Jackson. Inoltre è prevista un’intervista con Andrade e un ulteriore match che avrà come protagonista Orange Cassidy. Card bella ricca e non rimane che cominciare.

MMA Cage Match: Jake Hager (w/Chris Jericho) vs. Wardlow (w/Shawn Spears)

Tipologia inusuale di match da vedere in uno show di wrestling data la difficoltà di renderlo credibile. Gli scambi tra i due sono abbastanza semplici con momenti di dominio per entrambi. Gran lavoro di Hager che sfrutta la sua esperienza per guidare Wardlow in diverse fasi del match vendendo bene i suoi colpi. I due arrivano al secondo round dove è l’ex WWE a vincere, dopo qualche mossa anche di wrestling tra cui si ricorda una Uranage, questi applica una Arm Choke che costringe Wardlow a cedere. Non dò un voto dato che non sono un esperto di queste tipologie di incontro. Vincitore: Jake Hager

Dopo il match, Spears attacca Hager e la situazione degenera, arriva anche MJF che prima attacca il braccio infortunato de Le Champion e poi fa lo stesso anche verso Dean Malenko, accorso per fermare la rissa. L’arrivo di Sammy Guevara fa scappare i Pinnacle chiudendo il segmento.

Promo: Kazarian, Kingston e Penta citano un verso della bibbia, dicendoci che è tutta una questione di vendetta. Frankie dice di essere assetato di vendetta, mentre Kingston consiglia ai loro avversari di cominciare a pregare.

Backstage: Il team Taz, ad eccezione di Cage, parla e il capo della stable dice che la questione tra Stark e Brian deve essere risolta, Powerhouse Hobbs intanto si lamenta perchè la scorsa settimana è stato lasciato in balia di se stesso e Taz per rimediare lancia la sfida a Adam Page per la prossima puntata.

Handicap Match: Ethan Page & Scorpio Sky vs. Darby Allin 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Primi minuti dove è Darby a dominare entrambi gli avversari, lasciandogli dare il tag più volte senza essere troppo impensierito. Quando l’azione rallenta Ethan Page sfrutta la sua stazza per tenere l’avversario al tappeto per diverso tempo, lavorando su poche ma effettive mosse tra i fischi del pubblico. Darby ritrova verso il finale la velocità che gli permette di poter attaccare nuovamente e in diverse occasioni arriva a dei nearfall su entrambi anche dopo una Over The Top Stunner. Tutto ciò non basta, perchè prima gli viene neutralizzato un tentativo di Coffin Drop e poi viene attaccato sulle gambe fuori dal ring e poi schiantato con Ego’s Edge che vale il pin a Ethan. Vincitori: Scorpio Sky & Ethan Page

Promo: i Wingmen aspettano ancora risposta da Orange Cassidy per unirsi a loro e diventare più carino.

Orange Cassidy (w/Best Friends) vs. Cezar Bonomi (w/The Wingmen) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Match breve all’insegna delle scorrettezze degli amici di Bonomi, che rallentano parecchio i quattro minuti totali. La stessa cosa la fanno anche i Best Friends, infatti ad un certo punto Kris Statlander distrae l’arbitro per permettere a Orange di lanciarsi in una Dive su tutta la stable avversaria. Cezar blocca il successivo lancio ma poi si becca una Stunner e una DDT che portano ad un nearfall. Orange Punch per tutti compreso Bonomi e conto di tre. Probabilmente questo match è stato deciso e preparato all’ultimo. Vincitore: Orange Cassidy

Backstage: Marvez è in compagnia di Jungle Boy per un’intervista, ma Kenny Omega e Don Callis arrivano su un caddy cercando di provocare e insultando il membro dei Jurassic. Kenny gli offre anche la possibilità di colpirlo senza nessuna reazione, ma Jungle Boy preferisce la prossima settimana. Mentre continuano le provocazioni arriva Nakazawa da dietro e attacca Jungle Boy con il computer. Omega e Callis vanno via lasciando indietro Michael.

Marvez poi è in compagnia della Hardy Office Family e parlano di Christian Cage. Matt tira fuori teorie assurde sul fatto che Christian abbia violato un contratto, anche se non lo ha mai firmato, motivo per cui lo hanno attaccato. Christian arriva pronto a picchiarli ma viene messo KO da tutti i presenti e rinchiuso in una stanza.

Cody RHodes & Brock Anderson (w/Arn Anderson) vs. The Factory 3 out of 5 stars (3 / 5)

Vetrina positiva per Brock che nonostante la poca esperienza si dimostra abbastanza sicuro di sè, anche grazie all’ottimo lavoro degli avversari che vendono bene le sue mosse e lo guidano in molte fasi del match. Arrivati a metà incontro, QT lo domina sfruttando anche un tag non visto dall’arbitro che gli permette di attaccare uno stanchissimo Brock. La situazione cambia quando Anderson rigira una presa schiantando QT con una DDT, riuscendo così a dare il cambio. Cody entra e fa piazza pulita prima di beccarsi un Kick e un nearfall scongiurato da Brock. Proprio lui entra e trova il modo di chiudere uno schienamento con una presa portando a casa una vittoria al debutto. Vincitori: Brock Anderson & Cody Rhodes

Promo: Jake Roberts dice che loro forse staranno nascosti nell’ombra pronti per uccidere la propria preda, proprio come una tigre ma Lance Archer non riesce proprio e chiude prima il segmento dicendo che lui andrà a prendersi il suo obbiettivo.

Intervista: JR è in compagnia di Andrade e gli chiede il motivo per cui ha scelto di venire qui. El Idolo risponde dicendo che qui ci sono così tanti lottatori forti che è stata una scelta naturale per un atleta del suo calibro. Jim gli chiede quando comincerà a puntare ai titoli e il messicano chiude dicendo che saranno il suo primo obbiettivo, tuti in guardia quindi.

Backstage: Adam Page è assieme ai Dark Order e accetta la sfida lanciata da Taz a inizio puntata. Gli viene chiesto cosa ne pensa del match titolato di settimana prossima tra Omega e Jungle Boy, ma come al solito non risponde e preferisce parlare di John Silver, il quale tornerà molto presto.

Penelope Ford vs. Julia Hart 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Match non sufficiente, nonostante alcuni momenti interessanti, alcune transizioni sono state parecchio brutte con diversi problemi di comunicazione tra le due. La vittoria l’ha conquistata Penelope dopo un segmento finale interessante dove prima evita una Legrop e poi chiude Julia nella Dethlock. Vincitrice: Penelope Ford

Dopo il match arriva Miro il quale chiede a Penelope dove si trova Kip Sabian. I Varsity Blond diventano il bersaglio del campione TNT e la mattanza continua fino all’arrivo degli arbitri.

Backstage: Britt Baker e Rebel sono nel backstage con Tony Schiavone, quando vengono raggiunte da Vickie Guerrero la quale dice che vorrebbe vedere quella cintura attorno alla vita di Nyla Rose. Le due non le danno molto corda, ma un match a coppie contro lei e Nyla viene confermato per settimana prossima.

Per la prossima puntata vengono annunciati:

  • Dr. Britt Baker, D.M.D. & Rebel vs. Nyla Rose & Vickie Guerrero
  • TNT Championship: Miro vs. Brian Pillman Jr.
  • Hangman Page vs. Powerhouse Hobbs
  • AEW World Championship: Kenny Omega (c) vs. Jungle Boy

Video: Una bellissima sequenza di immagini ci mostra sia gli FTR che Santana e Ortiz parlarci del loro passato e di come abbiano sudato e faticato per arrivare fino a qui.

Backstage: Jade Cargill e Mark Sterling annunciano una collaborazione dell’atleta con uno sponsor dando il loro codice sconto.

Matt Jackson & Good Brothers vs. Eddie Kingston, Frankie Kazarian & Penta El Zero Miedo 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match bello da vedere, nonostante alcuni momenti ovviamente confusionari. La prima parte è stata dominata da Kingston & CO, con gli avversari che hanno impiegato parecchio prima di riuscire a rallentare il ritmo in maniera scorretta e attaccare. L’azione si è spostata spesso fuori dal ring, con le dovute Dive di rito. La vittima principale degli heel è stata proprio Eddie, il quale ha dovuto faticare non poco per trovare il cambio. Parecchio spazio anche per Kazarian desideroso di vendicarsi, il quale ha preferito i Good Brothers come bersagli dei suoi attacchi. La parte finale comincia con un nearfall ai danni di Matt che prima si becca tre power moves dagli avversari ed esce dallo schienamento per mano di Gallows. Anderson si prende l’ultima mossa, quando approfitta dell’interferenza di Brandon Cuttler che usa lo spray del ghiaccio sugli occhi di Penta e si lancia nella Stun Gun che vale la vittoria. Vincitori: Matt Jackson & Good Brothers

Sulle immagini dei tre vincitori festeggiare, si chiude questa puntata di Dynamite e io vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
7
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte