Ben ritrovati cari amici della All Elite Wrestling con la puntata pre-ppv di Dynamite su TNT. Manca davvero poco al ppv di sabato, dobbiamo dunque andare a conoscere gli ultimi risvolti dello show in attesa di vivere il momento più atteso dell’anno. In questa occasione avremo l’opportunità di capire a che punto si spingerà il duello tra Inner Circle e The Elite, e soprattutto gli ultimi fuochi riguardanti il confronto tra Moxley e Brodie Lee.

Iniziamo con un bel video package che ci riassume i match che ci saranno in ppv, a “Double Or Nothing”. quindi arriva una limousine da cui escono gli Inner Circle. Alex Marvez li avvicina e chiede cosa faranno questa sera. Jericho dice che faranno agli Elite quello che hanno fatto a Vanguard 1 settimana scorsa. Marvez chiede che cosa sarà nello specifico, Guevara assicura che sarà una sorpresa e ci sarà da divertirsi.

I Private Party e Big Swole mostrano una fascia dedicata a Shad Gaspard, trovato morto due giorni fa. C’è quasi tutto il roster dietro le transenne a far casino, il tavolo di commento ci riassume la card di questa sera – Matt Hardy vs Sammy Guevara sarà il main event.

Andiamo per il primo match, Brodie Lee si presenta con la cintura da campione del mondo e i suoi scagnozzi. Lee dice che vuole rivolgersi al pubblico faccia a faccia, e sgrida i wrestler face che fanno casino. Brodie sgrida anche 10 che deve tenere una adeguata postura al suo fianco. Moxley si sente al top della categoria ma non è Dio. La differenza tra il Dark Order di ieri e di oggi, è che oggi il Dark Order sono nell’Elite del roster, le azioni dei suoi leoni sono lì a dimostrando. I suoi ragazzi gli stanno dando fedeltà e amore. Ma ora 10 deve dimostrargli che è la sua notte: così che vada sul ring e distrugga Jon Moxley per lui.

10 vs JON MOXLEY 2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

Partenza lanciata per il campione che attacca il suo avversario con un High Knee e un Belly to Belly suplex. Una distrazione di Jon permette a 10 di prendersi un piccolo vantaggio. Va pure per la spinebuster, ma sbaglia a non chiudere. Moxley connette un DDT, segue un Piledriver e lo finisce con la Paradigm Shift per il conto di 3 finale.

Winner: Jon Moxley

Nel post match, Moxley lancia alcune sedie sul ring per tentare di rompere il braccio di 10. Moxley dice di non capire la strategia di Brodie, ma ora deve correggere i suoi errori spezzando il braccio al suo ragazzo speciale. Lee viene proiettato sullo schermo: dice che sabato notte saranno solo due sul ring, ha reso la sfida personale, dovrà sacrificare 10. Ma sabato non lo lascerà andare via con le sue stesse gambe. Jon gli dice che si vedranno sabato e colpisce con una sedia il braccio di 10, infortunandolo.

Il tavolo di commento spiega cosa è appena successo e lancia il prossimo match che vedrà sul ring MJF.

MJF vs MARKO STUNT 2.4 out of 5 stars (2,4 / 5)

MJF inizia a bullizzare Stunt e gli chiede di fargli una bodyslam. Ovviamente Marko non ci riesce, e così Maxwell lo ribalta. Quindi lo chiude in una bear hug, dalla quale Marko esce comunque bene. Niente da fare però, Friedman lo lancia con una bella Belly to Belly. Lo blocco al tappeto, gli prende una mano e gliela schiaffeggia in viso, prima di infilargli il suo dito nel naso. Interviene anche Wardlow che con una mano sola schiaccia la testa e il collo di Marko contro le corde. Reazione di Marko con una serie di enzeguiri e una hurricarrana. MJF decide di dire basta: gomitata, Piledriver e Armbar per chiudere.

Winner: MJF

Nel post match, MJF prende il microfono. Dice che a Marko che lo ha sorpreso, è durato più di quello che credeva. Ora quello che deve fare è baciare il suo anello. Wardlow tiene Stunt e MJF lo attacca nuovamente! I Jurassic Express intervengono ad evitare il peggio, mentre Maxwell urla che Marko fa schifo. Faccia a faccia tra Wardlow e Luchasaurus a bordo ring.

Rivediamo la battaglia di inizio puntata della scorsa settimana tra Cody e Lance Archer con un videoclip. Arriviamo così al confronto tra Jake Roberts e Arn Anderson, i due mentori a cui i sopracitati si appoggiano. Tra loro Tony Schiavone a dirimere la discussione. Il sorriso sornione di Roberts è la cosa più bella e malefica ci possa in questo momento. Dice che è quasi irreale che è allo stesso tavolo con Anderson, da tanti anni si conoscono. Archer può distruggere chiunque, e Cody verrà sacrificato al suo altare. Sabato si andrà faccia a faccia con la verità: Archer è un figlio di putt**a, e strapperà fuori il cuore di Cody.

Anderson risponde dicendo che per anni il loro match sarebbe stato un dream match. In questo tavolo c’è l’Elite del wrestling. Entrambi sono reali, credibili. Ma il serpente è una distrazione, il vero cattivo è Roberts. Jake risponde sfidando Arn ad un match. Anderson dice che non è più il loro tempo. Ha scelto Tyson perché perché così la regolarità del match sarà sicura. Potrà fare quello che vuole. E come reagirà Jake? Passerà un serpente pure su di lui, avrebbe questo coraggio? Aggiunge che Cody vuole solo il titolo e farà qualsiasi cosa per raggiungere questo obiettivo. Non è solo il figlio di Dusty e il fratello di Dustin, ma è colui che ha fondato la federazione su cui loro posano il loro sedere ora. Si tratta della persona che lavora più di tutti. E se Jake tenterà di intervenire, lui ha pronta una spinebuster per lui. Roberts ribalta il tavolo! Faccia a faccia tra le due leggende, ma gli arbitri li convincono a ritirarsi mentre i wrestler gridano “Let Them Fight!”.

Un video ci richiama a Darby Allin, che sta giocando a poker con altre persone che indossano le maschere dei suoi avversari nel Casino Ladder match. Si vede anche Allin scalare una scala e poi andare all in prima di bruciare una carta e veder bruciare anche la scala.

Rivediamo anche PAC dopo tanto tempo, è a casa. Dice che non si è dimenticato di Orange Cassidy, i Death Triangle non si sono dimenticati di lui. E Fenix è presente per prenderlo a calci nel sedere.

Si passa al nuovo match, il primo ad entrare è Orange Cassidy che chiede ai suoi partner di tornare nel backstage. Fenix arriva col suo calcio ma Cassidy lo evita! Che figuraccia per il messicano, con Cassidy che entra con molta tranquillità sul ring.

ORANGE CASSIDY vs FENIX 3.7 out of 5 stars (3,7 / 5)

Con le mani nelle tasche, Orange riesce ad evitare tutte le azioni di Fenix e a colpirlo con un dropkick. Serie di roll-up tra i due, il match è stra dinamico finché il double foot stomp di Fenix non blocca le intenzioni di Cassidy di prenderlo ancora in giro. Il Legdrop dalla terza corda vale solo il 2 per il messicano, che continua a dominare l’avversario tra i booo del pubblico durante la pubblicità. Reazione di Cassidy col Superman Punch, suicide dive e crossbody, quindi rolling DDT che vale solo il.. 2. Diving DDT, Fenix esce ancora dallo schienamento! Super Powerbomb di Fenix dalla terza corda, Cassidy alza il braccio al 2. Celtic Cross di Cassidy, Fenix esce al 2. Kip Sabian arriva a bordo ring con una scala e ci si siede al top, Fenix ne approfitta per colpire con la cutter Cassidy e vincere il match.

Winner: Fenix

Nel post match, gli SCU raggiungono il ring e buttano giù Sabian! C’è anche Havoc sul ring, rissa tra i britannici e gli SCU fuori dal ring, Fenix si lancia su di loro con un Dive, moonsault di Cabana! I Best Friends arrivano sul ring per lanciare Cassidy su di loro! Tutti a terra, con Spears che si mette le mani in testa per quanto visto.

KRIS STATLANDER & HIKARU SHIDA vs NYLA ROSE & BRITT BAKER 2.2 out of 5 stars (2,2 / 5)

Buon inizio per le face, che riescono ad avere la meglio sulla Rose e a costringere Britt a ritirarsi per evitare il peggio. Buon dropkick della Statlander sulla Rose, che reagisce con una Pounce devastante. La campionessa domina Kris ma viene infastidita dalla Baker che non vuole darle il tag. Splash di Nyla vale solo il 2, durante la pubblicità c’è una mossa di sottomissione con la quale la campionessa tenta di fiaccare la sua diretta avversaria. Britt evita ancora il tag e allora la Rose la costringe strozzandola. L’ingresso della giapponese dà un po’ di verve al match, le due face ribaltano l’intero peso della Rose sulla povera Britt disposta all’angolo. Pazzesca facebuster di Kris sulla Rose, missile dropkick della Shida ma solo conto di due. Il finale vede una gran confusione: la Baker viene assistita a bordo ring, Kris va a colpire la Rose e la schiena pur non essendoci stato alcun tag con la Shida, dopo di che la giapponese viene colpita con la powerbomb da Nyla per il conto di 3 con la Statlander che si dimentica di intervenire.

Winner: Nyla Rose & Britt Baker

Nel post match, la Rose tira fuori un tavolo da sotto il ring e ci mette la Shida. Kris interviene a distrarre la campionessa, così Hikaru può salire sulla terza corda e fare un superplex sul tavolo a Nyla! La Baker non partecipa, viene portata nel backstage da alcune persone.

Nel backstage, Alex Marvez è con Jon Moxley. Il campione dice che il suo match con Brodie Lee porterà molta violenza questo sabato, è convinto che le cose andranno veramente male a Double Or Nothing. Con la Paradigm Shift manderà al tappeto Lee: magari non gli consentirà di mancare la sua chance al titolo, ma sicuramente gli farà perdere il potere in seno al Dark Order.

Shawn Spears parla del ritiro di Dustin Rhodes nel suo Shawn Spears News (SSN). Dice che sicuramente ora starà ingurgitando pillole, ma è abbastanza assurdo che lui non abbia un match nel ppv. L’unica cosa che può fare è sfidarlo per il ppv.

La prossima settimana ci sarà una Battle Royal che consentirà di ricevere una title shot al titolo TNT. Viene confermato anche Shawn Spears vs Dustin Rhodes al ppv.

Video package dove viene spiegato da dove nasce il match che vedremo a breve tra Sammy Guevara e Matt Hardy.

MATT HARDY vs SAMMY GUEVARA 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Chiaramente Sammy cerca di fare lo sbruffoncello anche qui, finché Matt non lo punisce per bene mandandolo fuori ring e sballottandolo contro i paletti del ring e le transenne. Una volta sul ring, Guevara evita la Twist of Fate e ribalta la situazione con un kick. Si torna fuori ring durante la pubblicità dove lo Spanish God rende pan per focaccia. Matt evita un moonsault, colpisce l’avversario contro i paletti più volte e poi lo fa volare con una clothesline. Side Effect, solo conto di 2. Twist of Fate di Hardy, Guevara finisce fuori ring e si riprende abbastanza da evitare la sconfitta una volta riportato sul ring. High Knee e Strike Kick per Sammy che va per il…. 2! Altra Twist of Fate per Hardy, ancora 2!!! Springboard Cutter di Guevara, c’è ancora il conto di due!! Incredibile resistenza di Matt che chiude ancora con la Twist of Fate e vince il match.

Winner: Matt Hardy

Nel post match, Matt prende un sedia e pare avere intenzioni bellicose su Guevara. Jericho lo chiama dal video, la sua voce non si sente bene ma si vede Kenny Omega pestato malamente dagli Inner Circle e soprattutto da Jericho con la mazza nel campo dei Jacksonville Jaguars. Ci sono gli Young Bucks!! Colpiscono gli Inner Circle con le sedie, ma Hager ribalta la situazione a favore del suo gruppo. Nick Jackson prova una reazione ma viene messo al tappeto da Jericho. Hangman Page è qui!!! Colpisce sia Hager che Jericho con una clothesline, ora gli Elite sono davvero in formazione completa. Gli Inner Circle battono in ritirata, la sfida è lanciata per il ppv. Page però se ne va via, nonostante i compagni lo richiamino. C’è sempre qualche problema negli Elite in vista del ppv di sabato.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
7
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature.