Lettori di ZW, bentornati a questuo nuovo appuntamento con Dynamite. Siamo all’Indiana Farmers Coliseum di Indianapolis pronti per quella che si annuncia una puntata scoppiettante e piena di sorprese. Assisteremo al match tra i Private Party contro Santana e Ortiz, alla Dozen Battle Royal, Darby Allin che affronterà Jon Moxley dopo aver risposto alla sua sfida e al match tra Nick Jackson e Fenix. Alla tastiera Dorian, pronti? Cominciamo!!!

  1. Nick Jackson vs. Fenix 4 out of 5 stars (4 / 5)

Diciamo che analizzare un match così è piuttosto superfluo in quanto invito tutti a vederselo visto quello che è successo. 12 minuti in quinta con il piede costantemente premuto sull’acceleratore da parte di entrambi in quello che è un opener con i fiocchi. L’unica nota ”negativa” è il non aver venduto la botta presa al ginocchio da Nick la scorsa settimana. Per il resto va evidenziata la vittoria di Fenix, giusta vista la sua esperienza in singolo a differenza di Nick che non combatte da solo da oltre 200 match, come evidenziato dal team di commento. Presenza allucinante del pubblico che non ha smesso di urlare per tutto l’incontro.

Winner: Fenix

Quote rosa adesso, Britt Baker e Hikaru Shida arrivano per darsi battaglia.

2. Dr.Britt Baker vs. Hikaru Shida 3 out of 5 stars (3 / 5)

Incontro ben eseguito da parte di entrambe nonostante qualche problema di selling a inizio match. Britt tira fuori una delle prestazioni migliori fino ad ora e Hikaru continua a mostrarsi e a costruire la sua probabile strada verso il titolo femminile. La vittoria va alla giapponese dopo una Running Knee.

Winner: Hikaru Shida

Un video molto particolare invita tutti quelli insoddisfatti della propria vita ad entrare nel New Order.

3.Dozen Battle Royal 3 out of 5 stars (3 / 5)

Battle Royal divertente in molti punti, utile a mantenere alcune storyline in corso come quella tra Janela e Spears, l’ormai consacrata alleanza tra MJF e Wardlow arrivato in aiuto e quella tra gli SCU e i Lucha visto l’arrivo di Cristopher Daniels con la maschera di Pentagon. I vincitori sono Adam Page e MJF che si scontreranno per la title shot in palio. Coloro che hanno combattuto sono stati sono stati Jimmy Havoc, Marko Stunt, Jungle Boy, Sonny Kiss, Billy Gunn, Pentagon Jr, Chuck Taylor, Orange Cassidy e Kip Sabian

Winners: Adam Page & MJF

Le Champion Chir Jericho accompagnato da Jake Hager e arriva ed è pronto a svelarci cosa ha in mente. Rivela subito di essere stato multato per le sue azioni di settimana scorsa e si scusa visto che non sono azioni da Champion. Annuncia poi che la prossima settimana riceverà i ringraziamenti che merita da parte di tutti e preferisce fare questa festa del ringraziamento a Chicago visto che è migliore di Indianapolis. Fa per andarsene ma arriva Scorpio Sky insieme agli SCU il quale si complimenta per le scuse arrivando poi faccia a faccia con il campione. Gli ricorda che lo ha schienato e questo è stato uno dei momenti migliori della sua vita e che è sempre stato sempre un suo fan, ma che non voleva metterlo in imbarazzo. Jericho risponde di non essere assolutamente in imbarazzo e che il pensiero che lui possa aver pensato di battere il campione è parecchio carino. Chris gli dice poi che vuole un match contro di lui così non può schienarlo di rapina da dietro. Daniels prova a far desistere l’amico da un disastro annunciato ma il campione insiste per un match la prossima settimana. Anche Kazarian sembra razionale ma Sky dice che aspetta da 15 anni una title shot al titolo mondiale e che farà diventare Le Champion in una Le Bitch. Di qui in poi il delirio, i membri dell’Inner Circle arrivano e si malmenano con gli SCU, arrivano poi anche i Jurassic Express. Gli unici a rimanere in piedi sono Luchasaurus e Hager, ma la stable di Jericho decide che è meglio levare le tende.

Lucahasaurus rimane sul ring, raggiunto poi da Peter Avalon.

4.Luchasaurus vs. Peter Avalon sv

24 secondi di massacro e vittoria facile per Luchasaurus.

Winner: Luchasaurus

Il prossimo match vedrà sfidarsi i Private Party e Santana e Ortiz. L’incontro ha una dedica speciale oggi, infatti Matt Tavis, amico e allenatore dei Private Party è morto qualche giorno fa.

5.Private Party vs. Santana & Ortiz 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match che viene fuori bene, forse con un minutaggio leggermente inferiore avrebbe sicuramente reso di più. Nella parte finale Santana è sembrato aver dimenticato alcune cose, infatti un paio di minuti sono stati improvvisati gestiti però abbastanza bene dall’arbitro. La vittoria è andata ai Private Party dopo quasi 15 minuti dopo l’arrivo di Nick Jackson e l’aiuto dato a Kassidy con la successiva Gin and Juice valida per il conto di tre.

Winners: Private Party

Dopo il match Sammy Guevara arriva e attacca Nick. Dustin non ci pensa troppo e salva il membro degli Young Bucks.

Vengono annunciati per la prossima settimana Page vs MJF, PAC vs Omega, Jericho contro Sky e il ritorno di Cody.

Omega viene mostrato durante gli allenamenti e ricorda per non essere famoso per i suoi promo o per i suoi match hardcore. Dice di aver perso un po’ se stesso, ma lo ritroverà visto che ha trovato la motivazione di questa cosa: l’aver perso contro PAC ad All Out. Ci ricorda infine di sintonizzarci la prossima settimana visto che griderà vendetta.

Le parole di Kenny ci portano direttamente al main event di questa sera. Darby Allin arriva portato dentro un borsone con scritto Moxley da alcuni uomini. Jon arriva dal pubblico ma non fa in tempo ad avvicinarsi al ring che Darby lo attacca con una Dive. I due finiscono tra il pubblico e le prime botte se le danno lì.

6.Jon Moxley vs Darby Allin 4 out of 5 stars (4 / 5)

Violenza allo stato puro, dall’inizio alla fine in quello che è uno dei match migliori degli ultimi mesi. Moxley mostra che sa essere forte anche senza una tipologia hardcore e Allin continua la sua strada verso l’alto con una prestazione più che maiuscola. La vittoria ovviamente va a Jon che si è dovuto impegnare moltissimo contro un Darby in ottima forma. La Death Rider dal paletto dopo quasi 12 minuti di match è la mossa che porta a chiudere lo schienamento vincente.

Winner: Jon Moxley

Nei festeggiamenti Moxley mostra il dito della mano che probabilmente Allin gli ha rotto.

Su queste immagini si chiude questa puntata di Dynamite e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte