Chi ha seguito la TNA, ricorderà certamente del simpaticissimo Shark Boy, wrestler dalle spiccate doti aeree che indossava una maschera da squalo e imitava Steve Austin.

La polizia di Kettering riporta che un cittadino, il nostro Shark Boy, ha segnalato alla polizia locale un uomo sospetto che spiava la finestra dei suoi vicini. Il wrestler ha tenuto sotto controllo il sospetto fino all’arrivo della pattuglia, che ha arrestato Daniel S. Reindel, quarantaquattrenne con diversi precedenti per voyerismo. L’uomo era tra i maniaci sessuali già noti alla polizia, e si trova adesso in prigione. Dovrà fronteggiare un’accusa aggravata dal fatto che nella casa spiata dall’uomo c’erano dei ragazzini.

 

FONTEgerweck.net
Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.