C’è chi dice che ormai la divisione dei roster non esiste più, che si va verso la riunificazione dei titoli e che i wrestler fanno la spola tra Raw e SmackDown quando vogliono. Eppure, settimana prossima, puntualmente, arriverà un nuovo Superstar Shake-up. La sottoscritta, nonostante si sia presa un periodo di pausa dai report, rimane fedele allo show blu e quest’oggi vi proporrò cinque nomi (circa) che mi piacerebbe vedere a SmackDown e cinque (circa) che, invece, secondo me dovrebbero cambiare casacca. Infine, vi dirò brevemente come disporrei i nuovi arrivi di NXT

Partiamo con gli arrivi:

Finn Bàlor. Fingiamo per un momento che Finn non sia campione intercontinentale, fatto che tra l’altro potrebbe essere risolto spostando Samoa Joe a Raw. Nonostante sia stato il primo Universal Champion, Finn sembra lontano dallo stringere nuovamente quella cintura; forse a SmackDown avrebbe maggiori possibilità, incontrerebbe il suo vecchio avversario Nakamura, potrebbe rifondare il Bàlor club, regalarci un match contro Daniel Bryan e molto altro ancora. Personalmente sarei molto felice di vedere Finn indossare la veste blu.

The Revival. SmackDown, rispetto a Raw, sembra preferire i team consolidati piuttosto che i tag team andati over per caso (se escludiamo i primi campioni Slater&Rhyno). Stanti così le cose, sarebbe stupendo vedere i Revival confrontarsi contro gli Usos, il New Day, anche i The Bar, perché no.

Braun Strowman. Il buon Braun è arrivato ad un passo così dal diventare campione del mondo a Raw, ma ha sempre fallito; in molti poi si sono lamentati che a WrestleMania abbia solo (si fa per dire, visto che l’ha comunque vinta) partecipato alla ATGMBR. Che il passaggio di roster possa essere per Braun la soluzione per poter finalmente stringere un titolo massimo fra le mani?

Sasha Banks&Bayley. Le metto assieme solo perché rimangono a tutti gli effetti un tag team, ma in realtà le vedrei bene anche in singolo, anzi, forse addirittura meglio. A SmackDown manca una figura femminile che sia “esclusiva” di quel roster e che possa risollevare la categoria; Sasha Banks potrebbe ricoprire egregiamente questo ruolo. Inoltre, tecnicamente Becky Lynch e Charlotte fanno ancora parte del roster di SmackDown e vederle nuovamente scontrarsi con Sasha e Bayley non sarebbe male.

E adesso passiamo ai nomi che, invece, dovrebbero trasferirsi altrove:

AJ Styles. Per quanto Capo Cantiere, per quanto partecipe della migliore faida di WrestleMania (#FaidaDelCatastoLives), per quanto colonna portante di SmackDown; è possibile che AJ Styles abbia oramai dato tutto nello show blu? Che sia arrivato il momento per lui di lottare per nuovi appalti, discutere su nuovi piani edilizi, esplorare gli archivi catastali di un roster diverso? E poi Styles il titolo Universal ancora non l’ha vinto: lasciate sognare questa donna.

Randy Orton. Un po’ perché così la Faida Del Catasto potrebbe continuare ancora un po’, ma più che altro perché intorno al titolo Universal la WWE sembra intenzionata a far girare nomi dallo star power più alto. In questo caso, Orton potrebbe rispolverare la sua vecchia faida con Rollins, o comunque lottare per il titolo in futuro. Per quanto non sia una prospettiva così allettante, ritengo che anche per The Viper sia giunto il momento di cambiare aria. E seguire il suo amico-nemico Styles, ovviamente.

The Usos. Avendo appena perso i titoli di coppia di SmackDown, questo per gli Usos sarebbe il momento giusto di cambiare roster, liberare l’uppercard dei tag team di SmackDown per lasciar spazio a qualcun altro (i Revival?) e chissà, magari anche fare team con Roman Reigns in futuro.

Asuka. Dal momento che, idealmente, sposterei Bayley e Sasha a SmackDown, Asuka sarebbe il giusto nome da draftare a Raw per riequilibrare le cose. Fermo restando che Charlotte e Becky sono più incerte che mai, eppure sono ormai due nomi che, se nello stesso roster, sbilancerebbero di molto il piatto. Forse la cosa migliore per Asuka sarebbe un repentino cambio di roster, far finta che quella sconfitta a SmackDown non sia mai accaduta e partire con un nuovo percorso che la porti, non subito, ci mancherebbe, col dovuto tempo, a diventare campionessa di Raw, magari anche con un turn heel, perché no?

The Miz. Questo nome lo aggiungo solo perché ho in mente una mia storyline: già in passato Shane McMahon ha gabbato Miz spostandolo da Raw a SmackDown e lasciandolo orfano di Bo Dallas e Curtis Axel. Dunque, Shane potrebbe cogliere l’occasione dello Shake up per spedire Miz a Raw ed evitare di trovarselo tra i piedi a SmackDown, impedendogli anche di ottenere la sua vendetta dopo la sconfitta a WrestleMania. Resterebbe da vedere cosa far fare a Miz una volta cambiata casacca.

Concludo provando a immaginare una collocazione per i nuovi arrivi di NXT. Per SmackDown: EC3, Nikki Cross, Heavy Machinery ed Aleister Black. Per Raw: Lars Sullivan, Ricochet e Lacey Evans.

E adesso la parola a voi: quali sono i nomi che vorreste veder passare da un roster all’altro? Ciò che abbiamo visto questa settimana è stata un’effettiva anticipazione dello Shake-up, oppure i nomi coinvolti saranno altri?

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname