Hounds of Justice contro Dogs of War. Le due fazioni in lotta in quel di Raw avranno una prima collisione nel prossimo special event, ma non sarà certo l’ultimo capitolo della loro rivalità appena iniziata. Cosa ci riserveranno in futuro? Ne parliamo nell’editoriale odierno, cominciamo!

 

Se un anno fa Hell in a Cell era un’esclusiva per il roster di Smackdown oggi le cose non sono cambiate più di tanto: nonostante l’ora settimanale in più a favore di Raw sono solo tre su otto i match che vedono coinvolti wrestler dello show del lunedì sera. Oltre a quello dedicato alle ragazze gli altri due incontri riguardano i sei atleti che stanno vivendo la macrostoria con più minutaggio di Raw, ovvero i tre dello Shield contro Strowman e i suoi nuovi alleati McIntyre e Ziggler.

Il problema maggiore nell’avere una stable di tre uomini è quello di trovare avversari alla loro altezza qualitativamente e numericamente. Se si è fortunati si hanno nel roster i rivali già belli pronti come fu ai tempi con la Wyatt Family, in caso contrario devi inventarti qualcosa. In passato abbiamo visto resuscitare l’Evolution, ora abbiamo assistito alla nascita di un nuovo trio, forse un po’ improvvisato ma che si presta bene per l’occasione. Già Dolph e Drew insieme non avevano troppo a che fare, Braun inoltre è il classico gigante solitario che non ha bisogno di nessun’altro. Possono funzionare insieme?

Io credo che al di là questa rivalità i tre non avranno futuro come stable. Come detto sono solo funzionali al trovare qualcuno con cui fronteggiare lo Shield, a sua volta riunitosi per proteggere dai fischi la figura di Reigns e per il semplice fatto che i mastini vendano molto tra i fan. Non mi stupisco che per cavalcare l’onda stiano uscendo classifiche faziose che li collocano al primo posto in assoluto.

Ad ogni modo nella mediocrità generale di Raw questa sfida tra stable risalta in positivo. Da una parte si è partiti con scontri singoli tra Rollins e Ziggler con McIntyre ridotto al ruolo di aiutante, per poi inserire il rientrante Ambrose; dall’altra nella chiusura del cerchio tra Reigns e Lesnar si è aggiunto Strowman, per poi proseguire unendo le due linee narrative. A Hell in the Cell abbiamo tra le due fazioni un tag-team match e un Hell in a Cell match, ma per gli sviluppi futuri abbiamo ancora un po’ di carne al fuoco. In Australia a Super Show-Down si è in attesa di un six man tag team match tra i due gruppi, un mesetto più tardi ci sarà Survivor Series ed è facile ipotizzare un nuovo scontro tra squadre coinvolgendo qualche atleta in più.

Ma al di là delle vicissitudini a breve termine, come potrà concludersi il tutto? Braun per quanto iperpushato sta recitando da tempo la figura di quello che cade quando si avvicina troppo al titolo; fosse per me un giretto con la cintura alla vita glielo farei fare, in caso contrario per assurdo rischia un po’ di ridimensionarsi. C’è poi McIntyre che non è stato ancora sfruttato a dovere in singolo, quindi ci si può attendere una rivalità a parte con uno dello Shield (sarebbe ad esempio interessante vederlo nella veste di sfidante di Reigns qualora Strowman dovesse fallire le sue chance). Ziggler è quello che vedo più in bilico, nel senso che in questi ultimi anni in singolo era divenuto niente più che un midcarder e temo che una volta separatosi dallo scozzese potrebbe riallontanarsi dalla zona main event.

Se Reigns comunque vada sarà in una botte di ferro rimane da vedere che ne sarà di Rollins e Ambrose. Seth è ormai una certezza, sia come personaggio che come performer in ring non sbaglia un colpo da mesi. Ambrose è appena tornato e deve assolutamente recuperare il tempo perduto: dei tre dello Shield è quello che ha ottenuto di meno ed è un vero peccato viste le sue qualità. A questo punto ritiro fuori la mia idea già espressa al momento del suo ritorno sulle scene, ovvero il tradimento verso Seth e la partenza immediata di un feud tra i due. Vederlo heel in singolo sarebbe una novità per il main roster, aumenterebbero i riflettori su di lui e questo ribaltamento di schieramenti allontanerebbe l’effeto dejavù degli incontri con il compagno di stable. Sentivo che sarebbe potuto già accadere a Summerslam, ma la rivalità in programma tra Hound of Justice e Dogs of War potrebbero aver solo ritardato il tutto.

E a voi piace questa sfida tra fazioni? Il trio Storman, McIntyre e Ziggler ha un futuro o servono solo come avversario per lo Shield? Chi dei tre preferite (“e perché proprio McIntyre?”)? Lo Shield terminata la faida si separerà lealmente o ci saranno scossoni come ai tempi del tradimento di Seth? Fatemi sapere cosa ne pensate della faida che sta reggendo l’intero Raw!

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.