Dopo la prima storica valigetta femminile del 2017, sta per tornare il PPV Money in the bank, che torna ad accogliere entrambi i roster della WWE.

Dopo l’abbuffata di eventi di questo ultimo periodo, con in rapida successione WrestleMania, la Greatest Royal Rumble e Backlash, ci toccherà aspettare più di un mese per il prossimo evento a pagamento, e non è necessariamente un male.

Grande curiosità per il numero di valigette in palio, dato che, come sembra ovvio, tornerà ad essere assegnata anche una valigetta per il roster di Raw. Un poster trapelato in queste ore non fa altro che far aumentare la nostra curiosità. Si vedono infatti tre valigette, quella bianca, simile a quella vinta da Carmella lo scorso anno, sullo sfondo quella rossa e quella blu, tipiche di Raw e Smackdown. Questa immagine lascerebbe pensare che saranno probabilmente 3 le valigette, con le wrestler donna che dovranno accontentarsi di un’unico match loro dedicato.

Qualche indizio lo troviano nelle comunicazioni ufficiali. Nel promo dell’evento, uscito in queste ore, non si parla di questo argomento ma sul sito ufficiale sono appena stati annunciati due match di qualificazione per Raw:

In entrambi i casi si parla di generico match maschile e match femminile, senza spiegare se la contesa sarà poi suddivisa anche per roster. Una scelta che potrebbe far pensare a due soli match, uno maschile ed uno femminile, con wrestler di entrambi i roster a contendersi l’ambito premio.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.