Spiacevole episodio durante lo show dal vivo della WWE andato in scena questa notte a Toronto, in Canada.

Il match tra Roman Reigns e Samoa Joe è stato infatti interrotto dopo pochi minuti a causa del copioso sanguinamento dell’ex campione TNA.

Dopo un primo intervento da parte dei tecnici WWE, sembrava che il match potesse proseguire ma Joe è tornato a sanguinare copiosamente e l’arbitro ha deciso di terminare il match in un no contest.

La WWE ha una severa politica contro il sangue, valida quasi sempre. L’atleta di origine samoana sembrava abbastanza arrabbiato per l’esito della contesa e per il mancato spettacolo offerto ai fan. Degli spettatori hanno raccontato che l’incontro non è durato più di 5 o 6 minuti.

 

 

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.