Benvenuti ad una nuova puntata di Fusion! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

L’episodio inizia al di fuori dell’arena dove Salina de la Renta è in compagnia dei suoi assistiti (Low Ki, LA Park & Ricky Martinez) intenti a malmenare Fred Yehi e Seth Petruzelli, amici del #1 Contender Tom Lawlor.

 

Durante la settimana scorsa è stato reso ufficiale che il titolo Middleweight sarebbe stato reso vacante in seguito all’impossibilità di difendere la propria cintura da parte di MJF.

MLW Middleweight Championship – Ladder Match: Hijo de LA Park VS Teddy Hart VS Gringo Loco VS Dezmond Xavier VS Kotto Brazil (3 / 5)

Hart parte bene attaccando subito Xavier mentre Park Jr. si occupa di Brazil con delle sedie e una scala. Gringo e Park si scambiano qualche lento scambio che viene fortunatamente spezzato dall’arrivo di Xavier che li mette entrambi fuorigioco.

Snap Slam di Hart su Park, poi si lancia in un Lionsault ma il figlio d’arte si sposta. Il canadese connette quindi una Code Red che lo porta al conto di due. Nel frattempo arriva a bordo ring Salina, intenta ad assistere alla performance di Park Jr.

Dopo il break pubblicitario, vediamo tutti fuori dal ring che subiscono uno Slingshot Moonsault da parte di Hart. Una scala è sul ring mentre Hart e Park si prendono a colpi di Chop e Kotto Brazil sembra essere uscito dal match per un infortunio.

Hart sale sulla scala ma viene raggiunto prima da Gringo Loco che riesce a cadere prendendo lo slancio sulle corde e eseguendo una Lethal Injection su Xavier. Gringo poi subisce una Tornado DDT da Hart. Il canadese potrebbe finalmente andare a prendersi la cintura ma arriva Park che ci prova a sua volta venendo fermato da Xavier. Park sistema una scala a lato di quella aperta, agguanta Xavier e poi connette una Frog Splash con la sedia che neppure si piega.

Kotto Brazil si ripresenta sullo stage con la sedia in mano e dolorante. Sale sulla scala ma viene fermato da Hart con una sedia e una Backbreaker. A Teddy non manca che salire in cima alla scala e afferrare il titolo.

WINNER and new MLW Middleweight Champion: Teddy Hart

Match divertente anche se con qualche sbavatura. Un match comunque un pò improvvisato visti i nomi presenti. Si è preferito la quantità alla qualità. Si, Gringo Loco, sto parlando di te.

 

Vediamo arrivare Tom Lawlor che viene interrogato dalla bella Kaci Lennox. Come al solito nessuno ha tempo di parlare con lei. Lawlor dice che è tempo per agire, non per parlare.

 

Rush avrà la sua ‘rivalidad historica’ con LA Park. Il 4 Aprile a New York. Viene annunciata la seconda edizione di Battle Riot il giorno seguente.

 

Dragon Lee VS DJZ (2,5 / 5)

Entrambi i wrestler hanno debuttato a Never Say Never e oggi fanno la loro prima apparizione qui a Fusion. L’incontro parte veloce con degli scambi che Cornette definerebbe ‘danza artistica’. DJZ riesce in una Suicide Dive seguita da uno Slingshot Splash e un Lionsault. Conto di due per l’ex Impact. Dragon Lee reagisce con un Dropkick all’angolo.

DDT da parte di DJZ che lascia entrambi a terra con l’arbitro che parte a contare. Una volta rialzati da terra vediamo i due sul turnbuckle con Lee che esegue uno Stomp sull’avversario. DJZ risponde trasformando una Powerbomb di Lee in una Canadian Destroyer. Conto di due con Lee che tocca le corde. Dragon Lee connette la Dragon River ed è ancora conto di due. Alcune ginocchiate e una Operacion Dragon portano il messicano a vincere.

WINNER: Dragon Lee

 

Torniamo fuori dall’arena e vediamo Salina incazzosa con il cameraman che viene interrotta dall’arrivo di Lawlor che attacca Ricky Martinez e Park Jr.

 

E’ tempo della Hart Foundation. Vediamo Teddy e Brian Pillman Jr. intenti a giocare ad un vecchio cabinato. Teddy consegna poi il premio di Rookie Of The Year a Brian.

 

La prossima settimana vedremo Lawlor affrontare l’ex amico Simon Gotch in un No Holds Barred Match.

 

Rush VS Rich Swann (3,3 / 5)

Non ho mai esattamente capito in cosa consista la gimmick di Swann. Fatto sta che si mette a ballare come un idiota e Rush giustamente lo mena e lo fa andare fuori dal ring.

Il messicano recuperare un cestino della spazzatura (un cestino vero, non un cestino da ‘ruestlin) e lo lancia in faccia a Swann. Ci metto molto l’ex WWE a trovare una reazione contro El Toro Blanco e lo fa con una Lethal Injection. Continua con pugni e calci e connette una Cannonball lanciandosi dall’apron. Segue poi con una Tope Suicida. Frog Splash e conto di due.

Rush reagisce con un Belly To Belly Suplex verso il turnbuckle. Conto di due e quindi prova con una Rush Driver che viene trasformato da Swann in una DDT.

Swann va sull’angolo ma viene fermato dall’avversario che esegue quindi un Superplex. Di nuovo conto di due per Rush. Swann prova una 450 ma atterra sulle ginocchia di Rush. Rush Driver e 1,2,3!

WINNER: Rush

 

Sullo stage appare LA Park. Lui e Rush finiscono subito in rissa ma vengono separati dalla security. Low Ki giunge sul ring e microfono alla mano sembra calmare Park. Poi continua dicendo che Lawlor può provare a fare ciò che vuole ma loro saranno sempre un passo avanti a lui. Conclude dicendo che sarà sempre un fallimento. Lawlor si presenta alle spalle del campione e lo attacca a suon di pugni con la puntata che si conclude così.

 

RECAP

  • MLW Middleweight Championship: Teddy Hart batte Kotto Brazil, Dezmond Xavier, El Hijo de LA Park & El Gringo Loco in 14:00 [***]
  • Dragon Lee batte DJZ in 6:58 [**1/2]
  • Rush batte Rich Swann in 9:40 [***1/4]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
7.0
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.