Benvenuti ad una nuova puntata di Fusion! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

La puntata inizia con gli highlights riguardanti lo scorso main event dove Tom Lawlor ha fatto cedere Sami Callihan salvo poi essere tradito da Simon Gotch arrivato nel backstage.

Andiamo dietro le quinte e vediamo Salina consegnare una valigetta piena di soldi a Gotch. Lui controlla che ci sia tutto e dice alla manager che può chiamarlo quando vuole. Salina risponde dicendo di non fidarsi di lui, ma offrendogli il doppio di quanto gli ha dato se a Miami (dove si terranno Never Say Never e Zero Hour) metterà fuori combattimento Lawlor. Lui dice di non voler due valigette piene di soldi, bensì la fiducia di Salina. Si offre quindi di attaccare Lawlor durante Zero Hour in maniera totalmente gratuita. Salina accetta.

 

Trey Miguel VS Kotto Brazil (2,5 / 5)

Il campione Middleweight MJF è al commento. Kotto parte decisamente meglio in un incontro che parte subito forte. E tutto pare andare al meglio per il compagno di squadra di Barrington Hughes fino a che non sale all’angolo e Miguel lo fa scivolare. Il Fresh Prince prende quindi il comando del match rallentandolo non di poco e chiudendo l’avversario contro le corde o cercando di sottometterlo a terra.

La reazione di Brazil arriva dopo una sorta di Hurricanrana eseguita in modo ‘particolare’. Dopodichè fa rotolare l’avversario al di fuori del quadrato ed esegue tre Suicide Dive. Riporta sul ring Miguel e prova a chiudere il match ma senza successo. MJF al commento sembra non apprezzare Kotto, i due si sfideranno per il titolo Middleweight durante Zero Hour. Miguel prova a sua volta a chiudere dopo una Slingshot Cutter fatta prendendo lo slancio dalla corda più bassa. L’incontro finisce subito dopo una Cutter di Brazil.

WINNERKotto Brazil

 

La grafica ci ricorda i match che vedremo in occasione di Never Say Never (13 Dicembre) dove i Lucha Bros dovranno difendere i titoli di coppia dall’attacco della nuova Hart Foundation. Simon Gotch invece cercherà di avere la fiducia di Salina in un No Holds Barred Match contro Tom Lawlor. Incontro tra veterani tra PCO e LA Park. Due debutti annunciati: la star messicana Rush contro MJF in un match senza titolo in palio, l’altro debutto sarà quello dell’ex Impact Andrew Everett.

Zero Hour invece sarà il giorno successivo dove vedremo Tom Lawlor affrontare LA Park, Konnan tornare sul ring dopo essere stato sfidato da Low Ki e un interessante Fatal 4-Way valido per il titolo Middleweight tra MJF, Kotto Brazil, Jason Cade e un nome a sorpresa che verrà annunciato durante l’evento.

 

Vediamo Kotto Brazil intervistato nel backstage riguardo la sua title shot al titolo Middleweight. Viene interrotto e malmenato dal campione.

 

Teddy Hart e Brian Pillman Jr. sono nel backstage e parlano di Tommy Dreamer. Teddy dice Dreamer che non è Dusty Rhodes, non è una vera leggenda. Sempre meglio di Kevin Sullivan, ma mai vicino a nomi come Brian Pillman, Bret Hart, Owen Hart e Davey Boy Smith. Pillman Jr. conclude avvisando Dreamer che l’ultimo volta che ha utilizzando il suo bastone contro un veterano, il bastone si è rotto a metà.

 

Marko Stunt VS Gringo Loco (2 / 5)

Gringo si fa beffe delle dimensioni di Marko ma ben presto si rende conto di aver sottovalutato l’avversario e si ritrova fuori dal quadrato. Suicide Dive di Stunt seguita da un Hurrincarana dall’angolo. Gringo reagisce con una Press Slam seguita da due Moonsault. Solo conto di due. Stesso risultato anche dopo una Angel’s Wings. Gringo manca una Corkscrew, Marko manca un Lionsault ma non sbaglia la Flatliner che chiude il match.

WINNER: Marko Stunt

 

Tutto è pronto per il main event e vediamo Salina e Low Ki che si avviano verso lo stage d’entrata. Qui incontrano Stokely Hardaway e si scambiano dei cenni di saluto.

 

MLW Championship: Low Ki (w/ Salina & Ricky Martinez) VS Shane Strickland (2,8 / 5)

Un match per nulla inedito qui in MLW. Low Ki vinse il titolo massimo proprio battendo Strickland in una puntata Tv di questa estate. Il rematch c’è stato a Fightland ad inizio mese ma anche in quel caso a uscirne vincitore è stato Low Ki. Strickland ha poi perso diversi match e ora parecchie voci lo vorrebbero lontano dalla MLW nel prossimo futuro.

L’incontro parte con una fase di studio tra i due che finiscono presto a contorcersi al tappeto. Low Ki dà l’idea di essere pericoloso come sempre ma sa bene di non poter sottovalutare Strickland. Riesce a bloccarlo a terra con una STF ma ben presto lo sfidante si libera e lo colpisce con un Uppercut.

Strickland riesce finalmente ad avere un’offensiva decente e con un Sit Out Suplex va al pin ma è solo conto di due. Tenta un Vertical Suplex ma Low Ki si libera e tenta a sua volta un Vertical ma lanciando Strickland verso le corde. Il cameraman viene abbattuto per sbaglio.

Dopo una fase al di fuori del quadrato vediamo Strickland subire diverse sottomissioni riuscendo sempre a uscirne. Low Ki colpisce per sbaglio l’arbitro mandandolo KO. Strickland riesce a connettere il suo Double Stomp ma non ha un arbitro per contare il pin. Ne arriva uno dallo stage ma non riesce ad arrivare al tre. Martinez distrae il nuovo arbitro e ciò permette a Low Ki di strappare via tre o quattro treccine dalla capigliatura di Strickland. Appena l’arbitro si gira il campione va al pin. 1,2,3!

WINNER and still MLW Champion: Low Ki

Un main event davvero deludente visti i nomi in ballo. La parte iniziale aveva senso che fosse lenta e fatta di studio dell’avversario, ma la fase centrale della disputa è stata da sbadiglio. Finale un pò ridicolo.

 

Nel post-match vediamo Strickland prendere un microfono con la forza. Dice di sacrificato anima e corpo per la MLW e questo è il loro ringraziamento. Lasciano che Low Ki giri con la sua cintura. Poi se la prende con i fan dicendo che è anche colpa loro. Infine si rivolge al presidente della MLW, Court Bauer, informandolo che da oggi non onorerà più il suo contratto. Dopodichè gli viene staccato il microfono e decide di andarsene via dal pubblico.

 

RECAP

  • Kotto Brazil batte Trey Miguel in 10:17 [**1/2]
  • Marko Stunt batte Gringo Loco in 3:56 [**]
  • MLW Championship: Low Ki batte Shane Strickland in 10:16 [**3/4]

COMING SOON

  • MLW Tag Team Championship: The Lucha Bros VS LA Park & El Hijo De LA Park
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
5.5
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.